Hai ansia dopo una rottura? Come affrontare l'ansia dopo una rottura

Ansia post-rottura

Che la tua relazione sia durata due mesi o due anni, lo stress dopo una rottura può essere estremamente difficile e avere un impatto sulla tua salute mentale. Navigare su come affrontare una rottura può farti sentire mentalmente, emotivamente e fisicamente svuotato. Che si tratti di ansia per l'effettiva rottura o di cosa succederà dopo la rottura, questa ansia è valida e guarirai da essa.

Una donna guarda fuori dalla finestra dopo una rottura.



Fonte: pexels.com



Superare una rottura e l'ansia sociale associata che può accompagnare la rottura è del tutto normale ed è importante essere pazienti con se stessi durante il processo di recupero dalla rottura. Stai piangendo qualcuno che ti ha amato, quindi sii gentile con te stesso. La cosa importante da ricordare è che starai bene con il tempo. I sentimenti che circondano la rottura non dureranno per sempre e nemmeno l'ansia.

Affrontare una rottura: quali sono i primi passi sani per affrontare il dolore?

  • Quando stai cercando di capire con chi affrontare una rottura, alcune domande che potresti trovarti a fare sono: 'E se mi sentissi così per sempre?' e, 'Devo tornare con il mio ex?'

Questi tipi di pensieri sono perfettamente naturali. E sebbene sia anche normale cercare sollievo immediato da pensieri e sentimenti angoscianti, questo è in realtà un buon momento per l'introspezione, l'auto-riflessione e un'opportunità per prendersi cura della propria salute mentale. La rottura ti lascia con un nuovo inizio, e anche se potrebbe essere l'ansia che provoca il tempo dopo una rottura può essere un luogo per riflettere.



'Cosa dovrei fare dopo la mia rottura?'

Invece di contattare immediatamente il tuo ex, fai un passo indietro e sii sincero con te stesso. Una volta superato il sentimento di rifiuto, ricorderai che c'è una ragione per cui hai rotto. Certo, c'erano cose che ti sono piaciute della relazione, ma c'è una ragione per cui è finita.

E non è un fallimento, è una rottura. Le persone attraversano sempre delle rotture. Comprensibilmente, ciò non significa che sia facile e che potrebbe esserci ansia dopo la rottura, tuttavia questo è normale e troverai meccanismi di coping per affrontare i pensieri e i sentimenti ansiosi. Rompere con qualcuno non significa che la tua salute mentale non si riprenderà mai.

C'era una ragione per cui questa relazione non ha funzionato e imparerai da quell'esperienza. Forse non sai qual è il motivo ora, e va bene anche questo. Non devi saperlo, ma puoi iniziare accettando te stesso. Qualunque siano i pensieri dopo la rottura, è il momento di ricordare a te stesso chi sei al di fuori di una relazione.



Una donna e un uomo attraversano una rottura mentre sono seduti su una panchina.

Fonte: pexels.com

Sei nel processo di guarigione e questo inizia con l'introspezione. Quando le paure 'e se' iniziano a crescere, prenditi un secondo per riportarti al momento presente e lontano dai pensieri della rottura. Concentrati su oggi. Cosa puoi fare oggi? Le pratiche di consapevolezza possono essere davvero utili per rimanere nel presente e ridurre l'ansiadopouna rottura.



Non incontrare qualcun altro, incontra te stesso; Le rotture sono un momento per la consapevolezza

Anche se può essere allettante, tornare direttamente nel mondo degli appuntamenti e delle relazioni non è sempre l'idea migliore. Subito dopo una relazione, è normale essere ansiosi di essere soli, soprattutto se eri in una relazione a lungo termine. Tuttavia, prenditi quel tempo per ricostruire te stesso prima, questo aiuterà a ridurre l'ansia dopo una rottura.

Chi sei al di fuori della relazione?

Il detto 'il senno di poi è 20/20' è spesso vero. Prendersi del tempo per riflettere sulla relazione dopo una rottura è un ottimo modo per imparare di più su te stesso (e su cosa sarà importante per te nelle relazioni future). Questo è un momento cruciale per rivisitare le cose che ti piacevano prima che la tua relazione finisse e prenderti cura della tua salute mentale.

Puoi tornare in palestra per abbassare i livelli di stress o unirti a gruppi di sostegno per la rottura. Puoi dedicare del tempo a coltivare hobby e stare con amici intimi. Potrebbe essere il momento di iniziare un corso o una classe educativa, scrivere un libro o avviare un blog. Immergerti in qualcosa di diverso dal soffermarti sulla tua relazione passata ti aiuterà a vedere un futuro senza il coinvolgimento del tuo ex partner.

Un buon amico potrebbe provare a farti pressioni per uscire e divertirti e 'dimenticare' il tuo ex. Stai attento con questo.

Trova l'equilibrio dopo la rottura

Va bene uscire con i tuoi amici e divertirti, ma l'ansia dopo la rottura può lasciarti in uno stato di vulnerabilità. Potresti prendere decisioni che hanno un impatto duraturo sulla tua salute mentale. In seguito potresti pentirti di aver intrapreso attività per evitare il dolore dello stress traumatico invece di affrontarlo delicatamente.



Inoltre, non ti darai l'opportunità di riflettere, valutare e guarire da questa relazione appena conclusa a meno che tu non trovi il tempo per prenderti cura della tua salute mentale.

Face Reality: pensieri sinceri da lasciarsi alle spalle crepacuore

Dopo una rottura, può essere confortante intrattenere l'idea di tornare insieme al tuo ex partner. Ma questo è probabilmente controproducente per i tuoi sforzi per andare avanti.

  • Ricorda le bandiere rosse che ti sei perso che ti hanno portato qui.

È difficile andare avanti quando ti aggrappi al passato. È importante tenere presente che la relazione si è conclusa per un motivo e non è probabile che tornare indietro porti al lieto fine che cerchi.

Aggrapparsi al passato e speculare sul futuro senza riconoscere ciò che sta realmente accadendo può essere dannoso per la salute mentale.

Se soffri di problemi di salute mentale cronici come avere un disturbo d'ansia, lo stress traumatico di una rottura può sembrare opprimente o debilitante per te. La cosa migliore da fare in questo momento è ottenere supporto professionale per affrontare i tuoi problemi di salute mentale per evitare che lo stress traumatico e un disturbo d'ansia prendano il sopravvento.

È importante ricordare che anche se non ti è stata precedentemente diagnosticata una malattia mentale cronica, è comunque possibile e valido per te sentirti ansioso dopo una rottura. Il periodo di tempo dopo una rottura è sconosciuto a molte persone, rendendolo un momento normale per provare ansia. Chiedere aiuto a un terapista o un consulente è un ottimo modo per trovare meccanismi di coping per affrontare l'ansia che deriva dalle rotture.

come ci si sente normali

'E se tornassimo insieme dopo la rottura?'

La cosa importante da notare è che non è impossibile che tu possa ricongiungerti con il tuo ex. Ma affinché questo sia sano, entrambi avete bisogno di tempo da soli per digerire ed esplorare cosa è andato storto e cosa volete che sia diverso quando tornate insieme.

Ciò è particolarmente vero se tu o il tuo partner soffrite di sintomi di salute mentale cronica come ansia sociale o un altro disturbo d'ansia.

Esistono soluzioni all'ansia dopo una rottura?

Partecipare alla terapia o ai gruppi di supporto per la rottura può aiutarti a guarire. Questo potrebbe consentirti di esplorare chi sei al di fuori della relazione e trovare un modo per andare avanti dopo la rottura. Questi gruppi ti permetteranno di trovare persone che potrebbero provare un'ansia simile dopo la rottura o che possono riguardare la tua storia di rottura. Un terapista sarà anche in grado di lavorare con te per concentrarti su te stesso dopo una rottura per aiutarti con le tecniche per affrontare qualsiasi ansia che potrebbe sorgere.

Realizza quello che hai già

All'inizio delle rotture, è spesso difficile guardare oltre il presente (che può sembrare triste) a causa di sentimenti travolgenti di perdita e angoscia. Per questo motivo, la tua visione a tunnel può solo permetterti di vedere la negatività della tua situazione.

  • Invece di concentrarti sulla rottura o sull'ansia dopo la rottura, reindirizza la tua energia per apprezzare ciò che hai.

Puoi essere grato per qualcosa di piccolo. Potrebbe essere che sei grato per un buon amico, o forse apprezzi una qualità che devi portare agli altri. Unirsi a gruppi di supporto per persone con ansia sociale o che si occupano di stress traumatico può aiutare.

Gratitudine per quello che hai dopo una rottura

Compila un elenco di cose per cui sei grato. È stato dimostrato che scrivere un elenco di gratitudine aumenta il tuo benessere fisico e lo stato della tua salute mentale. Ti permetterà di distogliere la mente dalla rottura o da qualsiasi sentimento di ansia e ricordarti chi sei.

Un elenco di gratitudine non deve essere riempito con cose insolite o uniche. In effetti, alcune delle cose migliori di cui essere grato potrebbero essere proprio di fronte a te, le cose di tutti i giorni. Potresti essere grato di divertirti impegnandoti in attività come una calda giornata di sole, addormentarti con un'ora di ritardo o gustarti un delizioso biscotto con gocce di cioccolato. Dedicare tempo a te stesso ti aiuterà a migliorare il tuo umore e la tua salute mentale nel tempo.

Una donna e il suo cane si siedono su un prato.

Fonte: pxhere.com

Affrontare mantenendo una mente equilibrata

È importante mantenere una prospettiva equilibrata della tua relazione per prevenire l'aggravamento (o lo sviluppo di) stress traumatico che può derivare da un disturbo d'ansia. È facile ricordare tutti i bei momenti e preoccuparsi che non li vivrai mai più. Le persone che soffrono di disturbo d'ansia spesso si concentrano solo sugli aspetti negativi della rottura. Ma, in ogni relazione, ci sono momenti belli e momenti brutti.

Col senno di poi, specialmente quando si soffre di ansia post-rottura, tendiamo a vedere le cose in modo più favorevole (con occhiali color rosa) rispetto alla realtà della situazione. Rimanere in questo stato a lungo termine non fa bene alla nostra salute mentale. Dobbiamo imparare ad accettare i bei momenti come ricordi, non un segno che tornerete insieme.

Come vedere il tuo ex dopo il crepacuore

Non è necessario che il tuo ex sia una persona terribile per poterlo superare, devi solo permetterti di ricordare cosa è stato della relazione che alla fine l'ha fatta finire. Il momento dopo la rottura è un momento per te per guarire, un momento per lavorare sulla tua ansia e riflettere su chi sei dopo la rottura.

Come BetterHelp può supportarti

Forse sei esausto per il tumulto emotivo della rottura o la rottura sta aggravando un disturbo d'ansia esistente.

Gli effetti di un disturbo d'ansia in questo momento possono essere difficili da affrontare. Hai problemi a uscire per vedere i tuoi amici. Non vuoi toglierti il ​​pigiama. È brutale uscire di casa e andare a lavorare. 'Ansia da rottura' non è una condizione di salute mentale ufficialmente riconosciuta, ma può sicuramente sembrare tale.



Se soffri di un disturbo d'ansia - o stai affrontando problemi di salute mentale dopo una rottura - c'è speranza là fuori. Si chiama consulenza online.



I consulenti e il personale di BetterHelp si prendono cura del tuo dolore. I terapisti autorizzati possono aiutarti a superare la confusione e il dolore di affrontare una rottura e convivere con l'ansia. Vogliono che tu guarisca da questa esperienza. E puoi, con l'aiuto di un terapista della salute mentale che capisce quanto sia difficile quando una relazione finisce.

Potresti non essere in grado di vedere la luce alla fine del tunnel della rottura, ma il tuo consulente può. Fidati degli esperti professionisti della salute mentale: sono qui per aiutarti con l'ansia dopo una rottura. I terapisti certificati e autorizzati dal consiglio BetterHelp possono aiutarti nella transizione e trovare un modo per migliorare la salute mentale e ricostruirti dopo la rottura.



I consulenti di BetterHelp hanno visto molte persone negli Stati Uniti che soffrono di sintomi negativi di salute mentale e ansia sociale. Quando le persone visitano gli esperti di terapia BetterHelp per problemi di salute mentale cronici e ansia sociale, i consulenti professionisti possono guidarti in questi momenti difficili.

Puoi essere certo che il tuo consulente online si prenderà cura di te e ti aiuterà a guarire. Leggi di seguito per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp negli Stati Uniti, da parte di persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

'Jessica è una consulente straordinaria! Mi ha aiutato a superare una rottura difficile e mi ha insegnato ad aggiungere struttura ed equilibrio alla mia routine quotidiana e alla mia vita. È una grande ascoltatrice e mi ha dato dei passaggi realizzabili da seguire per raggiungere i nuovi obiettivi che mi ero prefissato. La consiglierei sicuramente a chiunque cerchi una consulenza. '



'Pamela mi ha aiutato a diventare la persona che volevo essere dopo la mia rottura. Mi ha aiutato a vedere la luce nell'oscurità e mi ha mostrato che quello che sono è abbastanza.

Conclusione

Le rotture sono difficili. Non devi soffrire da solo. La consulenza online può essere particolarmente utile quando si ha a che fare con una rottura perché puoi dedicare il tuo tempo a inviare messaggi e quindi elaborare la relazione e perché è finita. Puoi ottenere nuove informazioni in questo modo. Sono possibili relazioni durature e soddisfacenti, con gli strumenti giusti. Fai il primo passo oggi.

psicologia dell'elaborazione parallela

Per ulteriori informazioni su dove trovare un terapista che possa aiutarti con la tua ansia dopo una rottura, puoi contattare contact@betterhelp.com. Puoi anche trovarci su LinkedIn, Twitter, Instagram, Google+, Facebook, YouTube e Tumblr.



Se sei curioso di sapere se BetterHelp e la terapia online sono adatti a te, ascolta un terapista autorizzato su quando è appropriata la terapia online:

Domande frequenti (FAQ)

Una rottura può causare attacchi di panico o ansia?

È emotivamente faticoso affrontare una rottura. Durante questo periodo potresti provare una varietà di sentimenti, tra cui depressione, ansia, rabbia, dolore e altro. Avere ansia dopo una rottura è naturale - chiamala 'ansia da rottura'.

Potresti non sapere cosa fare e sentirti perso. I tuoi sentimenti di ansia potrebbero essere così gravi da trasformarsi in attacchi di panico. Sei abituato a vedere il tuo partner ogni giorno e improvvisamente non sono più in giro. Questa è una sensazione stridente e potresti farti prendere dal panico in risposta. Questo tipo di ansia dopo la rottura è normale, è uno shock per la nostra routine quotidiana non essere più con un altro significativo.



Potresti anche sentirti ansioso perché hai problemi di abbandono o perché hai un forte attaccamento alla routine e ti senti a disagio con il cambiamento. Forse il fatto che qualcuno ti lasci ti sta innescando, il che ti fa provare panico. Le rotture possono far emergere una varietà di pensieri e sentimenti ansiosi.



Se stai avendo questo tipo di attacchi, è fondamentale cercare l'aiuto di un professionista della salute mentale per arrivare al fondo dei tuoi sentimenti. L'ansia da rottura è normale, ma se ti causa difficoltà di funzionamento, non esitare a metterti in contatto con qualcuno che si prende cura di te e può sostenerti attraverso di essa, come un terapista o un consulente.



lei mi ha rotto

Perché mi sento fisicamente malato e ansioso dopo una rottura?

Potresti provare le emozioni dopo una rottura nel tuo corpo. Se stai vivendo alti livelli di ansia, che si verificano durante il crepacuore, il tuo corpo sta lavorando sodo e questo può essere difficile per il tuo sistema immunitario. Inoltre, tendiamo a provare emozioni nello stomaco.



Non c'è da meravigliarsi se ti senti fisicamente malato dopo una rottura. Le rotture possono spingere il tuo corpo in una modalità di combattimento o fuga, aumentando il cortisolo e l'adrenalina nel sistema. Con questi ormoni che corrono attraverso il tuo sistema, il corpo si sente stressato e potrebbe farti ammalare fisicamente.

In genere, la malattia non dura per sempre. Ma se scopri che stai avendo problemi a riprendersi, è fondamentale consultare un medico e ottenere aiuto per i tuoi disturbi. Le rotture possono abbassare la risposta del sistema immunitario e ciò può richiedere cure mediche.

Può il crepacuore dopo una rottura darti ansia?

Il crepacuore è una sensazione dolorosa. Potresti essere convinto che non finirà mai. Per questo motivo, provoca ansia e angoscia. Sei preoccupato di soffrire per un periodo di tempo indefinito. Potresti anche essere in ansia per quello che sta facendo il tuo ex e se gli manchi.



Ci sono così tanti pensieri che nuotano nella tua mente dopo una rottura. È naturale sentirsi ansiosi o sopraffatti dopo aver perso una relazione. Cerca di essere paziente con te stesso e sappi che provare ansia fa parte del processo.

Potresti scrivere su un diario o parlare dei tuoi sentimenti con i tuoi amici e i tuoi cari. Non esiste un modo sbagliato di sentire e può aiutare a elaborare quell'ansia portandola sulla carta.

Come mantieni la calma e gestisci la tua ansia dopo una rottura?



Mantenere la calma dopo una rottura non è facile; tuttavia è possibile. Non essere duro con te stesso se ti senti ansioso. È naturale provare ansia, ma piuttosto che combatterla, lasciati sentire i tuoi sentimenti.

Potrebbe aiutarti a fare una passeggiata quando ti senti ansioso o fare qualcosa che ti dà una scarica catartica. Forse ti piace recitare, scrivere o disegnare. Forse ti aiuta a cantare i tuoi sentimenti sotto la doccia. Qualunque cosa ti permetta di liberare le tue emozioni, fallo.

Inoltre, la meditazione è un ottimo modo per canalizzare la tua energia, lasciare che i tuoi pensieri siano lì e praticare esercizi di radicamento. La cosa più importante da ricordare durante una rottura è che tutti i tuoi sentimenti sono validi. L'ansia può derivare dal tentativo di controllare cose che non puoi. Consenti a te stesso di sperimentarli a fondo in modo da poterli elaborare.

Come rompi con qualcuno che soffre di ansia?

Non è facile rompere con qualcuno, figuriamoci qualcuno che lotta con l'ansia.

Una cosa che puoi fare è comunicare alla persona cosa possono aspettarsi. Per favore, non dare loro false speranze che tornerai insieme. Una rottura è difficile, ma per qualcuno che soffre di ansia può sembrare una tortura.

Uno dei motivi per cui è particolarmente difficile è che coloro che soffrono di ansia tendono a pensare troppo alle cose. È essenziale essere chiari, spiegare le ragioni per cui si è lasciati e mantenere la conversazione al minimo. Non andare avanti per ore a spiegare perché non vuoi più stare insieme. Ciò renderà la situazione molto peggiore di quanto già si senta.

Non sei responsabile dei sentimenti di qualcun altro. Puoi essere empatico nei confronti della persona, ma non devi risolvere il suo dolore. Le persone con ansia si preoccuperanno di ciò che hanno fatto di sbagliato, ma non devi continuare a rassicurare la persona. Se non vuoi stare con loro, hai diritto a quei sentimenti.

Cosa succede al tuo cervello quando attraversi una rottura?

L'amore è come una droga. Quando sei innamorato, ottieni un afflusso di dopamina e ossitocina. Questi ormoni dell'amore ci fanno sentire bene. Quando rompi con qualcuno, stai perdendo quella scorta di ormoni del benessere al cervello, e questo ti fa sentire male.

Avrai voglia di quei sentimenti che il tuo ex ti dava, motivo per cui le persone hanno difficoltà a lasciarsi andare. È bello essere desiderati, ed è per questo che le persone cercano amore e relazioni a lungo termine. Quando l'amore è assente, c'è anche un cambiamento nella chimica del cervello, che può causare dolore alle persone.

Dopo una rottura, come faccio a smettere di pensare troppo e di essere ansioso?

Sfortunatamente, non puoi cambiare i tuoi pensieri. Ma puoi modificare le tue reazioni a loro.

Quando inizi a pensare troppo o a preoccuparti della rottura, lasciati prendere dai pensieri. Osservali e non giudicarli. La gente pensa ogni genere di cose dopo una rottura. Ti è permesso provare dolore, sentirti ansioso, arrabbiato o triste. Una cosa è elaborare i tuoi pensieri e sentimenti e un'altra è rimuginarci sopra.

Se noti che pensi sempre alla tua rottura, potrebbe essere il momento di cercare l'aiuto di un terapista. Ci sono sentimenti profondi su cui vuoi elaborare e la terapia può aiutarti. Quando le persone pensano a gruppi di supporto per la salute mentale, in genere pensano a gruppi di supporto per persone con disturbi alimentari, ansia sociale, Alcolisti Anonimi e altri gruppi che insegnano alle persone come affrontare gli effetti dello stress traumatico.

Quanto dura l'ansia dopo la rottura?

Il recupero dall'ansia post-rottura può essere un processo lungo, ma può essere accelerato chiedendo una consulenza professionale a un consulente online. Segui i suggerimenti di cui sopra e puoi anche iniziare a sentirti meglio.

Il desiderio di riaccendere la tua relazione trascinerà il processo di recupero, quindi non cadere in questa trappola. Non c'è un tempo prestabilito per una persona per tornare a uno stato mentale sano dopo una rottura, quindi non fare pressione su te stesso per sentirti come se 'avresti dovuto andare avanti ormai'. Non c'è nessun 'dovrebbe' che ti aiuterà durante questo processo.

Potrebbe esserci una leggera sfumatura di angoscia ogni volta che pensi al tuo ex partner, e questa è una sensazione del tutto normale. Se permetti loro di farlo, i sentimenti cesseranno gradualmente nel tempo e andrai avanti e guarirai.

Dove posso trovare aiuto dopo la mia rottura?

Se decidi di cercare una consulenza, BetterHelp è una piattaforma online in cui puoi essere abbinato a un consulente e iniziare a lavorare subito, ovunque tu abbia una connessione Internet.

Per registrarti per il tuo account di terapia gratuita sulla piattaforma BetterHelp è necessario fornire informazioni personali minime. Puoi registrarti sulla piattaforma terapeutica BetterHelp utilizzando il tuo vero nome o in modo anonimo.

Il tuo consulente può aiutarti a elaborare ed esplorare i motivi per cui la relazione non ha funzionato e aiutarti a capire il piano migliore per andare avanti.

Contatta BetterHelp

Per ulteriori informazioni su dove trovare un terapista che possa aiutarti con la tua ansia dopo una rottura, puoi contattare contact@betterhelp.com. Puoi anche trovarci su LinkedIn, Twitter, Instagram, Google+, Facebook, YouTube e Tumblr.

Altri articoli relativi ad ansia, rotture, relazioni e altro:

  • Quanto tempo ci vuole per superare una rottura e come ?: https://www.betterhelp.com/advice/relations/how-long-to-get-over-a-break-up-and-how/

  • Come capire se soffri di ansia: 10 segni e sintomi: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/how-to-tell-if-you-have-anxiety-10-signs-and-symptoms/

  • 9 cose da cercare in un terapista d'ansia: https://www.betterhelp.com/advice/therapy/9-things-to-look-for-in-an-anxiety-therapist/

  • Quando l'ansia è più di una preoccupazione Sinonimo: https://www.betterhelp.com/advice/worry/when-anxiety-is-more-than-a-worry-synonym/
  • Cure per l'ansia: come trattare e ridurre l'ansia: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/anxiety-cures-how-to-treat-and-lessen-anxiety/

  • 10 fatti sull'ansia che tutti dovrebbero conoscere: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/10-facts-about-anxiety-that-everyone-should-know/

  • Qual è la differenza tra stress e ansia ?: https://www.betterhelp.com/advice/stress/what-is-the-difference-between-stress-and-anxiety/

  • Come trattare l'ansia in 3 passaggi: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/how-to-treat-anxiety-in-3-steps/

  • Capire e affrontare l'ansia grave: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/understanding-and-coping-with-severe-anxiety/

  • L'ansia può ucciderti? Scopri come controllare la tua ansia: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/can-anxiety-kill-you-discover-how-to-control-your-anxiety/

  • Un test d'ansia sarà d'aiuto e dovresti prenderne uno ?: https://www.betterhelp.com/advice/tests/will-an-anxiety-test-help-and-should-you-take-one/

    comportamento umano
  • Come affrontare l'ansia relazionale: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/how-to-deal-with-relationship-anxiety/

  • Come affrontare i problemi di ansia: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/how-to-cope-with-anxiety-issues/

  • 18 sintomi fisici comuni di ansia: https://www.betterhelp.com/advice/anxiety/18-common-physical-symptoms-of-anxiety/

Se hai bisogno di una linea diretta per le crisi o vuoi saperne di più sulla terapia, vedi sotto:
  • RAINN (Rete nazionale stupro, abuso e incesto) - 1-800-656-4673
  • The National Suicide Prevention Lifeline - 1-800-273-8255
  • Hotline nazionale per la violenza domestica - 1-800-799-7233
  • NAMI Helpline (National Alliance on Mental Illness) - 1-800-950-6264, per maggiori informazioni: info@nami.org