Joy vs. Felicità. Qual è la differenza?

Vogliamo tutti sentirci felici e soddisfatti nella nostra vita, ma cosa significa? La gioia e la felicità non sono le stesse cose. Molte persone confondono le parole 'gioia' e 'felicità' pensando che abbiano lo stesso significato, ma c'è una differenza cruciale tra le due. La definizione di gioia è 'un sentimento evocato dal benessere o dalla buona fortuna', mentre la felicità è definita come uno 'stato di benessere', il che implica necessariamente che la gioia si manifesti per un periodo di tempo breve e definito, mentre la felicità è uno stato di essere che è, per la maggior parte, in corso. Ci sono molti modi per guardare la gioia e la felicità, ma la distinzione più cruciale da tenere a mente è che la felicità dura a lungo, mentre la gioia è più di una sensazione fugace.



Fonte: adventurejay.com



La tua felicità dipende da te

Come esseri umani, cerchiamo cose che portino gioia o felicità duratura, ma per molti di noi ci vuole del lavoro per determinare cosa ci porta ad essere veramente felici. Potresti aver sentito persone dire che 'la felicità viene da dentro' e c'è molta verità in questa affermazione. Quando ti rivolgi ad altre persone per darti una sensazione duratura di essere felice, rimarrai inevitabilmente deluso. Alcune persone coinvolte in relazioni di co-dipendenza credono con veemenza che il loro partner possa dare loro un costante senso di appagamento, ma questo non è realistico o giusto per l'altra persona. Esercita una pressione eccessiva sull'altro individuo per mantenere la salute mentale del proprio partner. La nostra felicità è una nostra responsabilità e nessun altro ne è responsabile tranne te.



Raggiungere lo scopo della tua vita

Una cosa da considerare è la tua morale, etica e ciò che ti dà un senso di scopo nel mondo. Forse hai uno spirito educativo e vuoi lavorare con i bambini o avere figli tuoi. Potrebbe essere che ti diverta ad aiutare le persone e ci sono una varietà di strade per perseguirlo, come il lavoro di volontariato, il lavoro di assistenza e il lavoro in campo medico. Ci sono un paio di modi per stimolare il cervello su questo argomento e iniziare a pensare a quale sia il tuo scopo e come raggiungerlo in questa vita.

ciò che è spontaneo

Non posso semplicemente 'essere felice'.



Potresti aver sentito quella vecchia canzone di Bobby McFerrin, 'Don't Worry, Be Happy'. È un grande sentimento, ma sfortunatamente non è così che funziona la felicità. Sarebbe bello se potessimo schioccare le dita e liberarci improvvisamente della miseria. Non è realistico o possibile farlo. La felicità è un viaggio ed è essenziale ricordare che la missione non è necessariamente lineare. Cerchiamo cose diverse per arrivare a un luogo di appagamento, e alcune cose funzionano mentre altre non ci avvicineranno al nostro obiettivo di realizzazione. Quando qualcuno dice 'sii felice', questo mette molta pressione sull'altra persona che riceve quella dichiarazione. La felicità è un obiettivo e ci sono molti passaggi necessari per arrivare a destinazione.

bai punteggi

Fonte: pxhere.com



Destinazione vs. Influenzare

Un modo semplice per vederlo è che la felicità è qualcosa verso cui lavorare nella tua vita; è un obiettivo o una destinazione finale. Puoi immaginarti in uno stato di felicità raggiungendo l'obiettivo della realizzazione interna; accontentarti di chi sei, di ciò che hai da offrire al mondo e di come puoi continuare a crescere. La gioia, d'altra parte, è un effetto momentaneo o una sensazione fugace. La felicità non significa che sarai sempre felice; proverai ancora rabbia, dolore, tristezza e una vasta gamma di emozioni, come tutti noi. I momenti di gioia possono aiutarti a lavorare per la felicità, ma per trovare una felicità costante, devi imparare ad essere contento da solo - anche quando quei momenti emozionanti non si verificano, sarai soddisfatto nella calma e nella pace.



Felicità e gioia lavorano insieme

Quello di cui potresti non rendertene conto è che la felicità e la gioia lavorano insieme per darti un senso di benessere. Il problema è che le persone intorno a noi potrebbero non capire che essere felici non è un processo istantaneo. Diamo un'occhiata alla pressione di essere felici e perché è dannoso per le persone che stanno lavorando attivamente alla loro salute mentale. C'è un dialogo pervasivo nella nostra società che si concentra sulla felicità a lungo termine. Dobbiamo lavorare sodo per trovare un luogo di appagamento. C'è molto da fare per trovare un senso di benessere emotivo, come parlare con un terapista, passare a una carriera più appagante.

Quando ti rivolgi a un esperto professionista della salute mentale e confessi di essere infelice, questo è il primo passo per trovare il tuo scopo. Non sei solo nel tuo malcontento, e va bene ammettere che le cose non sono come vorresti che fossero. Cosa puoi fare per trovare la felicità? Una cosa su cui puoi lavorare è la tua salute mentale, che ti guiderà verso uno stato di felicità o contentezza di base prolungata invece di una gioia fugace. La felicità non è l'opposto di essere depressi o avere un problema di salute mentale, e infatti, le persone con problemi di salute mentale possono provare felicità.



Fare l'inventario

Può essere utile prendersi un momento per riflettere su quello che sta succedendo nella tua vita. Potresti essere sorpreso dopo aver riflettuto per scoprire che molte cose sono influenze positive. È ora di fare l'inventario di ciò che hai e notare le cose che contribuiscono a momenti di gioia. Prenditi del tempo per sederti e tirare fuori carta e penna. Scrivi cinque cose che vuoi ottenere nella tua vita. Queste sono cose su cui lavorare in modo da poter ottenere l'appagamento che desideri. Assicurati che queste cose siano significative per te; dovrebbero essere cose che nutrono la tua anima e il tuo scopo piuttosto che elementi esterni.



Sia la gioia che la felicità sono cose che vengono da dentro. Quando ti siedi per capire cosa ti dà gioia, stai facendo un inventario di te stesso. Vuoi ricordare chi sei e cosa ti porta scintille di gioia. Come fai a sapere cosa ti porta gioia? E se colpisci un blocco e non riesci a capirlo? Va bene, e ci sono cose che puoi fare per superare quella crisi e iniziare a capire cosa ti fa sentire bene.

Fonte: pexels.com

terapisti emdr vicino a me

Gratitudine

Essere felici può richiedere del tempo e se stai leggendo questo, stai facendo un passo essenziale verso quell'obiettivo. Imparare a lavorare per la felicità è utile. Forse stai lottando per ottenere un senso di felicità prolungata, ma puoi essere grato per quello che hai nella tua vita. Un ottimo punto di partenza è sentirsi grati. Quando sei grato per quello che hai nella tua vita, inizierai a vivere più momenti di gioia. Ci sono piccole cose per cui essere grato, come la tua tazza di caffè mattutina o passare del tempo con un buon amico. Non deve essere una cosa importante che ti rende felice. La gioia può derivare da tante piccole cose. Inizia scrivendo un elenco di gratitudine ogni giorno per una settimana. Fai un elenco di 10 cose che sei Puoi rendere il tuo elenco estremamente semplice:

  1. Sono grato per i miei animali domestici
  2. Sono grato di essermi svegliato la mattina
  3. Sono felice di avere un posto dove vivere
  4. Sono grato per il mio lavoro
  5. Sono grato di avere una bellissima famiglia
  6. Sono felice di vivere in una grande città
  7. Sono grato per il cibo nel mio frigorifero
  8. Sono grato per il mio partner
  9. Sono felice di avere un diario in cui scrivere i miei sentimenti ogni giorno
  10. Sono grato per questa lista!

Un elenco di gratitudine non deve essere complicato o opprimente. Puoi scrivere ciò che ti rende felice o grato, non importa quanto grande o piccolo!

Malattia mentale e felicità

Diciamo che stai vivendo con una malattia mentale cronica e stai trovando difficile essere felice. È una sensazione comprensibile, ma non deve essere così. Puoi essere felice e avere una condizione di salute mentale. Uno dei modi per farlo è consultare un professionista della salute mentale e mantenere un piano di trattamento. La tua salute mentale è importante, ma ricorda che avere una condizione di salute mentale cronica non ti impedisce di raggiungere la felicità a lungo termine o momenti di gioia. Se ti accorgi che la tua condizione ti sta ferendo, o vuoi parlare di alcune delle tue sfide, un posto in cui puoi farlo è in terapia. Sia che tu parli con un terapista nella tua zona o con un consulente online, hai il diritto di trovare un senso di pace e felicità indipendentemente dalle sfide di salute mentale che devi affrontare.

La terapia online può aumentare la tua felicità

simboli di felicità

Fonte: pexels.com

La terapia online è un posto fantastico per iniziare il tuo viaggio verso la felicità. Non devi farlo da solo. Un terapista online esperto è lì per aiutarti a trovare modi per aumentare i momenti di gioia e lavorare verso un livello sostenuto di felicità. I consulenti online di BetterHelp sono qui per aiutarti a capire meglio cosa ti rende felice e supportarti nel tuo viaggio verso una vita appagante. Potresti avere alcuni problemi di salute mentale che ritieni ti impediscano di essere felice in modo prolungato. Ad esempio, coloro che lottano con la depressione clinica potrebbero trovare doloroso essere felici. Ricorda che solo perché sei depresso non significa che non puoi essere felice. Significa che hai una vera condizione di salute e la terapia può aiutarti a far fronte ai sentimenti associati alla depressione clinica. Non rinunciare alla speranza di trovare la gioia e la felicità che meriti. Cerca nella rete di terapisti esperti qui a BetterHelp e trova un consulente online che è qui per supportare il tuo viaggio verso la felicità.