Il ruolo del linguaggio del corpo nella comunicazione

Il linguaggio del corpo è utilizzato in quasi ogni aspetto della vita quotidiana e l'osservazione di qualcuno a volte può dirti molto su come si sente una persona e cosa ha in mente. Ad esempio, nel poker, le persone cercano di limitare il proprio linguaggio del corpo proprio per questo motivo. Senza dire nulla, il linguaggio del corpo può spesso far capire il punto di vista di una persona, e questo articolo discuterà di come il linguaggio del corpo è diventato una parte necessaria del nostro pallet di comunicazione e perché continua ad essere così.

Cos'è il linguaggio del corpo?



27 numero angelico significato

Fonte: pxhere.com





Il linguaggio del corpo è una forma di comunicazione non verbale, che include molteplici azioni e manierismi, come:

  • Espressioni facciali
  • Gesti
  • Postura
  • Movimento della testa
  • Contatto visivo

Tutti questi sono universali per tutti gli esseri umani e le persone possono eseguirli consciamente o inconsciamente per trasmettere i loro pensieri e sentimenti verso innumerevoli cose. In effetti, si ritiene che il linguaggio del corpo costituisca circa la metà di ciò che stiamo cercando di comunicare. [1]



Tuttavia, ciò può dipendere molto dal contesto; ad esempio, una persona non ha sempre bisogno di dire verbalmente 'no' per comunicare che qualcosa non va o che non è d'accordo con ciò che una persona sta dicendo. Invece, lui o lei può scuotere la testa da un lato all'altro, per comunicare la stessa cosa.



Tuttavia, tutti noi usiamo ogni giorno varie forme di linguaggio del corpo nella comunicazione, che viene poi interpretato da altri. Se uno studente è sdraiato sulla sedia in classe e sta stabilendo un contatto visivo indiretto, questo segnalerà all'istruttore che è annoiato.

Può anche essere utilizzato per migliorare le nostre capacità di comunicazione verbale e spesso si completano a vicenda molto bene. Ad esempio, se qualcuno chiede indicazioni in un negozio su dove trovare un prodotto e un dipendente dice semplicemente 'laggiù', questa informazione non è del tutto utile per il cliente perché è troppo vaga.



A quel punto, il dipendente può essere più specifico con l'ubicazione dell'articolo indicando in quale corsia o reparto si trova; tuttavia, il più delle volte indicheranno anche la direzione in cui dovrebbe essere diretta la persona.

Anche se il dipendente non era molto specifico e diceva 'laggiù' mentre indicava anche lui, sarebbe comunque più utile dello scenario originale senza alcun linguaggio del corpo.

Potresti non averlo capito fino ad ora, ma il linguaggio del corpo gioca un ruolo importante nelle tue interazioni quotidiane, motivo per cui è uno degli argomenti più popolari negli studi sulla comunicazione ed è stato di interesse per migliaia di anni - anche l'Antico I greci hanno attribuito un significato al comportamento fisico umano. [1]



Il linguaggio del corpo come forma di comunicazione inconscia

La sezione precedente ha discusso un paio di esempi che mostrano come il movimento può essere utilizzato per migliorare la parola; tuttavia, la psicologia del linguaggio del corpo considera anche la comunicazione inconscia, perché sebbene possa essere involontaria, può comunque essere interpretata da altri.

Prendi le forze dell'ordine come esempio: uno psicologo forense o qualcuno che lavora con l'intelligenza è addestrato a notare le microespressioni, che sono espressioni rapide e complete di emozioni che sono brevi perché inconsce. [2]





Fonte: flickr.com



Le persone incaricate di svolgere le indagini sono interessate a questi segnali non verbali perché possono indicare se una persona sta mentendo o sta cercando di nascondere qualcosa all'interrogante. Possono accadere in una frazione di secondo, ma se un osservatore rallenta o blocca un video, può assistere a un chiaro cambiamento di espressione in quel piccolo momento nel tempo.

Alcune altre situazioni comuni in cui può verificarsi un linguaggio del corpo inconscio sono durante il nervosismo o l'attrazione e, come sempre, questo può variare da persona a persona. Ad esempio, qualcuno potrebbe tossire quando si trova in uno scenario che lo rende nervoso, mentre un altro potrebbe toccarsi il viso o grattarsi come se avesse prurito.



La maggior parte delle persone non è a conoscenza del proprio linguaggio del corpo in queste situazioni, quindi perché è inconscio. Tuttavia, per altri sono osservabili e nel tempo le persone potrebbero notare dei modelli.

Ciò è particolarmente vero per le persone che interagiscono regolarmente tra loro, ad esempio tra genitori e figli. Poiché conoscono la linea di base dell'altro o la personalità predefinita, qualcuno può individuare quando qualcosa non va notando i cambiamenti nel linguaggio del corpo. Ad esempio, se un ragazzo mente a sua madre su dove sta andando, potrebbe mostrare segnali fisici distinti che normalmente non farebbe.

Evoluzione e origini del linguaggio del corpo

L'uso del linguaggio del corpo in realtà è anteriore a qualsiasi lingua parlata e scritta che è stata creata dagli esseri umani. Poiché non hanno la stessa anatomia vocale e le stesse dimensioni del cervello per produrre il linguaggio degli umani, i primati non umani usano costantemente il linguaggio del corpo per comunicare tra loro oltre alle vocalizzazioni.

Fonte: flickr.com

Si ritiene inoltre che le differenze genetiche siano anche responsabili del motivo per cui possiamo parlare e che i nostri antenati più vicini, che sono scimpanzé e bonobo, non possono. Si suggerisce che una variazione del gene FOXP2 sia il motivo per cui questo è il caso, e gli esseri umani hanno avuto una mutazione unica di esso, che doveva essersi verificata negli ultimi 4-6 milioni di anni perché è allora che l'ultimo antenato comune delHomoePanespecie vissute. [3]

Sebbene non possano parlare, studiare le scimmie ci fornisce una grande comprensione del motivo per cui il linguaggio del corpo si è sviluppato in primo luogo. Possiamo osservarli e vedere come lo usano per comunicare tra loro. In effetti, la necessità di comunicare è il motivo per cui il linguaggio del corpo si è sviluppato in primo luogo, a parte le vocalizzazioni.

I gesti sono stati notati numerose volte nelle scimmie e in tutte le grandi scimmie per produrre segnali diversi, alcuni usati anche dagli umani. Ad esempio, un tocco forte o uno spazzolino della mano può dire a un altro membro di fermarsi, mentre uno morbido o una leggera trazione possono essere più invitanti. Anche alcune specie, come gli oranghi, si abbracciano.

Altri hanno forme uniche di linguaggio del corpo per comunicare. I gorilla maschi tenteranno di mostrare il dominio alzandosi su due gambe e battendosi il petto. Nonostante questo sia esclusivo per i gorilla, gli umani hanno anche modi per affermare il dominio e la forza non verbalmente. Alcuni primati, come scimpanzé e bonobo, sono noti anche per mettere il broncio; tuttavia, invece di segnalare tristezza o delusione, fare il broncio di solito significa qualcosa che è correlato al cibo o alla cura. [4]

Nei primati, anche i gesti sono spesso accompagnati da espressioni facciali e contatto visivo. Portare i denti è universalmente un segno di aggressività; D'altra parte, schioccare le labbra può essere un segnale facciale amichevole ed è una forma di sottomissione in alcune situazioni.

Man mano che il nostro cervello è cresciuto e la nostra struttura facciale è cambiata nel tempo, gli esseri umani sono stati in grado di utilizzare i propri modi di utilizzare il linguaggio del corpo nella comunicazione. Anche se di solito non mostriamo i nostri denti come un modo principale per essere aggressivi, abbiamo altri modi per trasmettere lo stesso messaggio, come accigliarsi, fissarli o usare gesti unici come usare il `` dito medio '', che accade per legarsi. con lingua e cultura.

Alcune azioni sono state gradualmente eliminate a favore di quelle più recenti come queste, ma effettuando ricerche sui primati non umani, possiamo capire meglio come usavamo il linguaggio del corpo in passato prima dello sviluppo di cose che sono associate alla civiltà.

Conclusione: l'importanza del linguaggio del corpo nella società moderna

711 numero angelico doreen virtù

Fonte: publicdomainpictures.net

Nell'era digitale odierna, molte persone fanno affidamento sui social media e sui messaggi di testo per comunicare tra loro e offre un modo molto conveniente per farlo.

Sebbene l'interazione virtuale consenta alle persone di parlare a loro piacimento e possa ridurre al minimo la pressione per alcuni, qualcosa si perde nel farlo e, non essendo in grado di vedere la persona mentre stai parlando con loro, potresti perdere importanti segnali non verbali oltre a quelli verbali come le inflessioni vocali. La comunicazione online sta diventando la modalità principale per milioni di persone, e c'è la possibilità che il linguaggio del corpo continui ad evolversi per adattarsi a questo.

Tuttavia, il linguaggio del corpo esiste da milioni di anni e, nonostante sia assente in determinate situazioni, è ancora molto rilevante e continuerà ad esserlo nel prossimo futuro, fintanto che le persone continuano a parlare faccia a faccia . La ricerca ha dimostrato che il linguaggio del corpo è vitale per il funzionamento cognitivo umano perché aiuta a migliorare il trasferimento di informazioni e il recupero lessicale. [4]

La produzione di gesti è così radicata in tutti noi, e questo è evidente perché anche i non vedenti li usano, insieme alle espressioni facciali alla stessa velocità con gli altri ciechi come fanno per le persone che hanno la vista. [4] Interpretare il linguaggio del corpo è un'abilità che le persone possono vedere, ma coloro che non hanno il senso della vista lo useranno comunque indipendentemente da chi sia il loro pubblico.

Tutte le guide sul linguaggio del corpo discuteranno di quanto sia essenziale la comunicazione; tuttavia, si spera, questo ti ha fornito ulteriori informazioni sul motivo per cui è venuto a essere, nonché possibili implicazioni future. Oltre ai suoi servizi di terapia online, BetterHelp ha anche articoli più informativi come questo che discute argomenti relativi alla psicologia e alla salute mentale. Per saperne di più sul linguaggio del corpo e su altre aree relative alla comunicazione, assicurati di visitare la sezione dei consigli di BetterHelp per saperne di più.

Riferimenti

  1. Patel, D. S. (2014). Linguaggio del corpo: uno strumento di comunicazione efficace.IUP Journal of English Studies, 9 (2). Estratto da https://www.questia.com/library/journal/1P3-3465360101/body-language-an-effective-communication-tool.
  2. Parlando di psicologia: la comunicazione non verbale la dice lunga [intervista blog audio]. (n.d.). Estratto il 5 luglio 2019 da https://www.apa.org/research/action/speaking-of-psychology/nonverbal-communication
  3. Staes, N., Sherwood, C. C., Wright, K., Manuel, M. D., Guevara, E. E., Marques-Bonet, T.,. . . Bradley, B. J. (2017). La variazione di FOXP2 nelle popolazioni di grandi scimmie offre informazioni sull'evoluzione delle capacità di comunicazione.Rapporti scientifici, 7 (1). doi: 10.1038 / s41598-017-16844-x
  4. Pollick, A. S., & Waal, F. B. (2007). Gesti delle scimmie ed evoluzione del linguaggio.Atti della National Academy of Sciences, 104 (19), 8184-8189. doi: 10.1073 / pnas.0702624104