La scienza dietro la felicità: cosa rende felici le persone felici?

La felicità è un'emozione umana complessa, decisamente misteriosa. Sembra che tutti abbiano una missione per trovarlo, ma pochissime persone sanno come coltivarlo e mantenerlo.

Molte persone credono che la felicità sia vissuta in momenti fugaci e altri la vedono come uno stato costante. Molti esperti dicono che la felicità è una scelta, mentre alcuni credono che sia innata.



Secondo la psicologa sociale Sonja Lyubomirsky, la verità sta da qualche parte nel mezzo, con il 50% della felicità determinata dai nostri geni, il 10% dalle nostre circostanze e un enorme 40% dalle nostre azioni, atteggiamenti e risposte agli inevitabili alti e bassi della vita e bassi. Questa è una notizia incoraggiante!



Fonte: pixabay.com



Felicità definita

Se si consulta un dizionario, la felicità è definita come `` uno stato di benessere e appagamento ''. Molti ricercatori scambiano la parola `` felicità '' con il termine `` benessere soggettivo '', deducendo che due persone che vivono circostanze identiche possono valutare se stesse estremità opposte di una scala di valutazione della felicità.

In effetti, alcuni esperti ritengono che gli individui abbiano un set point di felicità, che è determinato all'inizio della vita e in gran parte non influenzato dalle circostanze della vita a lungo termine. Fortunatamente, questa teoria non è conclusiva ed è probabile che abbiamo più controllo sulla nostra felicità di quanto i teorici del set-point ci danno credito.

Come disse una volta il 'padre della psicologia americana' William James, 'La più grande scoperta ... è che gli esseri umani possono alterare le loro vite alterando i loro atteggiamenti ...'



Una ricetta per la felicità

Quindi cos'è che rende le persone veramente felici? La ricerca suggerisce che le persone felici hanno molte cose in comune. Dal dare la priorità alla felicità alla pratica della consapevolezza, della gratitudine e della compassione, il modo in cui viviamo la nostra vita quotidiana può avere un grande impatto sul livello di felicità che sperimentiamo.

come ottenere una vera febbre

Pronto a vivere una vita più felice e appagata? L'implementazione di queste 10 abitudini di persone felici potrebbe catapultarti da bla a beata:

1. Rendi la felicità una priorità



segni di un test psicopatico

Fonte: pexels.com

Impostare semplicemente l'intenzione di essere più positivi potrebbe aumentare il tuo livello di felicità. Come disse una volta il filosofo Bertrand Russell: 'La felicità non è, tranne in casi molto rari, qualcosa che cade in bocca come un frutto maturo ... La felicità deve essere, per la maggior parte degli uomini e delle donne, un risultato piuttosto che un dono degli dei, e in questo risultato, lo sforzo, sia interiore che esteriore, deve svolgere un ruolo importante ».

Le parole perspicaci di Russell possono servire da fonte di incoraggiamento per le persone che non provano la felicità regolarmente. Secondo il filosofo, dobbiamo fare uno sforzo costante per provare questa potente emozione positiva.

2. Presta attenzione al bene e non soffermarti sul male



Piuttosto che fissarti su quell'e-mail sconvolgente o litigare con un amico, prova a concentrarti sugli aspetti positivi della tua giornata. Come umani, siamo programmati per concentrarci sulle brutte esperienze e sorvolare completamente su quelle buone. Questo sfortunato fenomeno è chiamato pregiudizio di negatività, e ha il potere di colpire la nostra gioia e tenere il nostro cervello alla ricerca di notizie angoscianti, eventi, interazioni, ecc.

La chiave per combattere la distorsione da negatività è la consapevolezza. Fare uno sforzo consapevole per concentrarsi su esperienze ed emozioni positive su base regolare può essere trasformativo e portarti a essere più felice.

3. Sii consapevole

È stato dimostrato che la consapevolezza riduce lo stress e aumenta il benessere generale. Essere consapevoli richiede curiosità, non giudizio e consapevolezza di ciò che sta accadendo nel momento presente.

Ha senso che praticare la consapevolezza possa cambiare la mentalità di una persona. Quando siamo veramente presenti, non ci concentriamo sui rimpianti del passato o ci preoccupiamo per il futuro. Un modo eccellente per imparare a vivere attualmente è praticare la meditazione di consapevolezza.

4. Sii più compassionevole

Molti di noi si affrettano attraverso le nostre giornate cercando di completare la nostra lista di cose da fare mentre soddisfano i bisogni fondamentali della nostra famiglia. È difficile praticare la compassione per gli altri e per noi stessi quando siamo costantemente in movimento.

Praticare la compassione richiede un rallentamento, che può sembrare spaventoso per le persone con programmi perennemente frenetici. Sorprendentemente, il rallentamento ci consente effettivamente di fare di più mentre si apre lo spazio per l'appagamento e una maggiore compassione.

Un ottimo modo per praticare la compassione è con meditazioni guidate create appositamente per la compassione o la 'gentilezza amorevole'. L'Università della California, Berkeley, offre una meditazione guidata online gratuita ideale per i principianti o per chiunque desideri aumentare il proprio livello di compassione per se stessi e gli altri. La sessione di 32 minuti guida i partecipanti attraverso una gentilezza amorevole e una meditazione compassionevole, chiedendo loro prima di concentrarsi su una persona cara, poi su se stessi, seguita da una persona neutrale, un nemico e infine tutti gli esseri viventi. Questo tipo di meditazione può ridurre la negatività aumentando la gentilezza, la compassione e il benessere.

depressione anonima

5. Pratica la gratitudine

Fonte: pexels.com

È difficile sentirsi tristi quando siamo grati per tutto ciò che abbiamo. La ricerca mostra che una pratica di gratitudine ci aiuta ad apprezzare le piccole cose della vita, spostando i nostri pensieri da ciò che manca a ciò che è positivo e abbondante.

domande da porre a un ragazzo che hai appena incontrato

Tenere un diario della gratitudine è un modo efficace per facilitare quel cambiamento. La parte migliore? Non devi necessariamente annotare il tuo apprezzamento su base giornaliera. Secondo il Greater Good Science Center della Berkeley University, scrivere in un diario della gratitudine solo tre volte a settimana è più efficace per elevare la felicità che annotare il nostro apprezzamento ogni giorno. La chiave è scrivere fisicamente un elenco di gratitudine, poiché prendere una nota mentale non ha gli stessi effetti positivi.

Esistono diversi modi per aumentare l'efficacia di una pratica di gratitudine, come descritto di seguito:

  • Essere specificiquando ricordi un'esperienza positiva, una persona o un evento ti aiuterà ad attingere alla profondità della tua gratitudine.
  • Essere grati per le persone nella tua vitapuò aumentare la felicità più che ricordare luoghi o cose.
  • Visualizzare le tue esperienze positive come regaliassicura che non li darai mai per scontati.
  • Notando sorprese, come una visita improvvisata di un amico o un bellissimo arcobaleno dopo una tempesta, possono aumentare la felicità alla grande. Le esperienze e gli eventi inaspettati rafforzano i sentimenti di gratitudine.
  • Non diventare un disco rotto.Cambiare la tua lista di gratitudine ti aiuterà a sentirti più grato. Elencare continuamente le stesse persone, luoghi o esperienze potrebbe portare a una pratica di gratitudine poco brillante. Se tutti i tuoi elenchi di gratitudine tendono ad essere simili, prova a concentrarti su diversi aspetti delle tue relazioni o esperienze.
  • Fare della gratitudine una pratica regolareè la chiave. Sia che annoti ciò per cui sei grato una volta alla settimana o ogni altro giorno, stabilisci l'intenzione di praticare la gratitudine e mantenerla per raccogliere i frutti. Alcuni ricercatori esortano le persone a evitare di scrivere quotidianamente un elenco di gratitudine, poiché ciò potrebbe causare intorpidimento a esperienze ed eventi positivi.

6. Goditi la tua felicità

Un numero sorprendente di persone sul letto di morte desiderava di essersi permesso di essere persone più felici per tutta la vita. Spesso ci sistemiamo nella routine senza mettere in discussione il nostro livello di felicità e contentezza.

Nessuno vuole guardare indietro alla propria vita con rimpianto. Fare uno sforzo per riconoscere le nostre routine e abitudini e coltivare una mentalità più curiosa apre un mondo di nuove esperienze che potrebbero portare a una ritrovata felicità.

7. Formare e mantenere relazioni

La tua cerchia sociale potrebbe avere un grande impatto sul tuo livello di felicità, secondo uno studio in corso ad Harvard. Le relazioni positive portano a una salute migliore e ad una maggiore felicità. Queste relazioni possono essere con amici, familiari o persone nella tua comunità.

Lo studio ha scoperto che la solitudine è tossica e l'isolamento può portare a cattive condizioni di salute, diminuzione del funzionamento del cervello e persino morte prematura.

Tieni presente che non hai una cerchia sociale ampia per raccogliere i frutti di relazioni positive. È la qualità che conta, non la quantità.

8. Impara a perdonare

Se tendi a nutrire rancore, imparare a perdonare potrebbe migliorare il tuo umore e la tua salute generale. Gli studi dimostrano che le persone che hanno difficoltà a perdonare sperimentano una maggiore negatività, rabbia e tristezza e si sentono meno in controllo della propria vita.

Fonte: pexels.com

Poiché la mancanza di perdono ha un impatto così negativo su una persona, è ovvio che l'atto di perdono potrebbe avere l'effetto opposto.

9. Impegnarsi in attività fisica

cosa significa quando sogni il tuo ex

Probabilmente non sorprende che l'attività fisica sia stata collegata a un miglioramento dell'umore. La migliore notizia? Anche un po 'di esercizio fa molto!

Le persone che praticano attività fisica solo una o due volte alla settimana si sentono più felici delle loro controparti sedentarie. Anche 10 minuti per sessione hanno un impatto positivo sull'umore e non sembra importare il tipo di attività fisica che le persone scelgono.

È importante notare che un maggiore esercizio fisico può portare a una maggiore felicità. Le persone che si impegnano in 30 minuti o più di attività fisica quasi tutti i giorni riferiscono di essere più felici del 30% rispetto alle persone che fanno meno esercizio.

10. Non ignorare i tuoi punti di forza

In quanto esseri umani, spesso ci concentriamo sulle nostre debolezze e ignoriamo completamente i nostri punti di forza. Coltivare i nostri punti di forza, usarli e riflettere su di essi può aumentare la fiducia e l'autostima e portare a una maggiore felicità.

La ricerca mostra che semplicemente pensare ai nostri punti di forza ha il potere di aumentare la felicità e diminuire la depressione.

Abbracciare tutte le tue emozioni

Sebbene la felicità sia un'emozione positiva e potente, la verità è che la stragrande maggioranza delle persone non si sente esuberante 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Parte della bellezza dell'essere umano è la nostra capacità di provare ondate di emozioni diverse, come gioia, contentezza, tristezza, frustrazione, rabbia e sorpresa.

Trovare la tua felicità

definizione di angoscia

Se stai lottando con emozioni negative in modo schiacciante, o hai provato i 10 suggerimenti sopra e ancora non provi la felicità, potresti avere a che fare con una condizione di salute mentale sottostante. I nostri servizi di terapia online possono aiutarti ad arrivare alla radice del problema, così puoi iniziare a vivere una vita più gioiosa.

Come disse una volta il Dalai Lama,'La felicità non è qualcosa di pronto. Viene dalle tue stesse azioni. '