Che cos'è l'abuso mentale e come puoi proteggerti?

Quando la maggior parte delle persone pensa all'abuso, pensa alla violenza fisica e all'abuso, perché è qualcosa che può vedere. Pensano a contusioni, 'incidenti' e viaggi al pronto soccorso. Tuttavia, questo non è l'unico metodo di abuso. Esistono diverse forme di abuso di cui qualcuno potrebbe soffrire senza nemmeno saperlo. Uno di questi tipi di abuso è l'abuso emotivo. È estremamente facile cadere nella trappola di subire abusi mentali e non rendersi conto di cosa sta succedendo. Questi effetti dell'abuso emotivo sono gravi, soprattutto se si verificano a lungo termine. È importante che ti identifichi se sei con un partner violento, per evitare di soffrire per l'impatto dell'abuso emotivo.

Sono stato abusato emotivamente?

Quando qualcuno ti abusa fisicamente è ovvio. La violenza e gli abusi subiti sono visti fisicamente ed è difficile interpretarli male. Potresti credere che 'non lo intendevano', ma sai ancora che ti hanno picchiato. Sai di essere stato vittima di abusi negli appuntamenti e di violenza domestica. Quando ti maltrattano mentalmente, tuttavia, può essere completamente diverso. Se sei con una persona emotivamente violenta, può essere molto difficile identificare i segnali di pericolo. Questo perché un molestatore mentale può entrare nella tua testa e convincerti che ha ragione su di te, qualunque cosa stia dicendo. Alla fine, non lo consideri davvero un abuso perché ti hanno convinto che è tutta la verità comunque, o ti convincono che non è andata come credi che sia andata. È fondamentale che tu riconosca il modello di comportamento negativo che hanno, in modo da poter vedere se stai subendo abusi emotivi. In questo modo, non dovrai affrontare la relazione emotivamente violenta a lungo termine.



Cos'è l'abuso mentale?



come non innervosirsi

Cos'è esattamente l'abuso mentale? La risposta breve e la risposta clinica sono le stesse: l'abuso mentale, psicologico o emotivo è un tipo di abuso in cui una persona espone un'altra a qualche tipo di comportamento che causa traumi psicologici. L'abuso emotivo può creare traumi che cambiano il modo in cui pensi, senti e ti comporti. Può provocare ansia, depressione o persino disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Questi effetti dell'abuso psicologico possono sopravvivere alla relazione in cui hanno luogo.

Se hai sofferto di molte forme di abuso, il disturbo da stress post-traumatico è una vera preoccupazione. Non importa se hai affrontato abusi verbali, psicologici o anche se il tuo partner stava trattenendo l'affetto, puoi affrontare problemi di salute mentale a lungo termine. Gli effetti dell'abuso emotivo possono resistere alla durata di una relazione emotivamente violenta. Può portare a una sensazione di depressione, ansia e diagnosi di disturbo da stress post-traumatico. Quindi, se credi di essere stato abusato emotivamente, è importante che ti confidi con un familiare di cui ti fidi e che elabori un piano di sicurezza.



Come uscire da una relazione emotivamente violenta

Una delle tante sfide di essere in una relazione emotivamente violenta a lungo termine è trovare la via d'uscita. Proprio come con la violenza fisica e l'abuso, qualcuno che ha affrontato abusi verbali a lungo termine può avere paura di andarsene. Attraverso anni di manipolazione e mancanza di rispetto, la vittima di abuso psicologico può sentirsi come se fosse bloccata. La verità è che non sei bloccato se sei in una relazione emotivamente violenta. Ci sono molte persone che sopravvivono agli abusi domestici e alle relazioni tossiche, e puoi farlo anche tu. Attraverso il supporto dei membri della famiglia e di un consulente autorizzato, sentirai di ricevere il supporto necessario per lasciare il tuo partner emotivamente violento.

Non devi soffrire da solo per questo abuso emotivo. Può essere spaventoso e potresti avere paura di aprirti ad amici o familiari per gli abusi. Forse hai paura che non ti credano o potrebbero schierarsi dalla parte del tuo aggressore. Queste sono paure comuni che molte persone nella tua situazione hanno e che potrebbero impedirti di chiedere aiuto o supporto. Non lasciarlo. Dì a un amico o un familiare che non ti senti al sicuro e puoi chiedere consiglio a un professionista della salute mentale.



abuso emotivo

Come affrontare l'abuso emotivo

Molte persone si sentono bloccate in relazioni emotivamente violente. Non è facile avere una relazione con una persona che ti sta maltrattando. Ma ci sono modi per gestire questa situazione e migliorare. Come accennato in precedenza, è fondamentale chiedere aiuto se puoi. Di 'a qualcuno di cui ti fidi che non ti senti al sicuro nella tua relazione. Se hai paura di dirlo a un amico o a una persona cara, ci sono molte hotline che puoi chiamare che sono completamente anonime. Ci sono la National Domestic Abuse Hotline, Crisis Text Line e Safe Horizon, che offrono entrambe supporto anonimo tramite hotline. Tutte le risorse della National Domestic Abuse Hotline, Crisis Text Line e Safe Horizon ti offriranno un ottimo posto per discutere un piano di sicurezza. Il problema con l'abuso mentale è che potresti avere difficoltà a vedere al di fuori di te stesso e della relazione. Potresti non essere in grado di dire che c'è una bella vita e la possibilità di relazioni sane senza il tuo aggressore. Ma c'è, e se ti rivolgi a un professionista della salute mentale, puoi superare questo e trovare la guarigione.

Lasciare il tuo partner emotivamente violento potrebbe sembrare spaventoso, ma pensalo come una dichiarazione di potere. Hai già fatto il coraggioso primo passo di ricercare come proteggerti. Usa lo stesso coraggio per raggiungere qualcuno (che si tratti di una persona cara di cui ti fidi, un membro della famiglia o un professionista della salute mentale) che può aiutarti a costruire una vita gioiosa. Molte persone che hanno subito abusi mentali hanno acquisito la forza necessaria per lasciare la relazione violenta e andare avanti verso relazioni sane e una vita appagante. Tratteremo diversi scenari di abuso mentale di seguito.



Scenari di abuso mentale

Ci sono centinaia di scenari in cui qualcuno può essere soggetto ad abusi mentali. La verità è che la persona violenta può plasmare la propria vita quotidiana attorno all'abuso emotivo. Per non parlare del fatto che può essere molto difficile riconoscere che stai subendo abusi emotivi. Uno dei modi migliori per dirti che stai subendo abusi emotivi è contattare un amico o un familiare. Quando si tratta di contattare un membro della famiglia, dovrebbe guidarti ad avere relazioni sane. Un amico o un familiare dovrebbe trascorrere del tempo con te e discutere di come ti senti. Se ti dicono che il tuo partner è una persona violenta, non prendere alla leggera questa opinione. Inoltre, guarda gli scenari di seguito.

Controlla i loro partner

5 cose da dire a un narcisista

La maggior parte dei molestatori mentali sono persone che tentano di controllare la vita del proprio partner a causa delle loro insicurezze e di un malinteso senso di potere. Ad esempio, un individuo che è insicuro e teme che il proprio partner possa lasciarlo, potrebbe abbatterlo. Dopotutto, se il tuo partner ti insulta costantemente, potrebbe convincerti che se te ne vai, non troverai mai nessun altro. Rimani nella relazione perché non credi di meritare di meglio. Questo è incredibilmente emotivamente offensivo e semplicemente non è vero. Una relazione sana significa stare con qualcuno perché lo ami, indipendentemente dallo stato della tua salute mentale o dalla tua autostima. Una persona violenta ti farà credere di essere l'unico partner che puoi ottenere.

Proteggi la loro immagine



Un altro scenario di abuso comune è il partner violento che vuole presentare una certa immagine al mondo e quindi desidera che il proprio partner si comporti e abbia un certo aspetto. Possono tentare di controllare tutto sul partner: vestiti, taglio di capelli, attività, amici e lavoro. Questo tipo di aggressore userà le critiche per 'modellare' il comportamento del partner in ciò che preferisce. I giovani possono anche essere maggiormente soggetti a questo tipo di abuso, poiché stanno cercando di capire chi sono. Si stanno ancora trasformando nella persona che dovrebbero essere.

Quando si verifica un abuso fisico

Ci sono molte situazioni in cui può presentarsi un comportamento emotivamente violento. Non è raro che si verifichino abusi fisici e mentali. L'obiettivo di entrambe le forme di abuso è il controllo, il che significa che possono essere usati insieme per esercitare e ottenere più potere in una relazione. Una persona violenta può anche tentare di controllare la vittima di abuso limitando le relazioni che una persona intrattiene con gli altri. La vittima si sente impotente e isolata, perché l'aggressore la fa sentire in quel modo. L'abuso domestico non è mai accettabile, indipendentemente dal passato della persona che è emotivamente violenta. Che si tratti di violenza domestica, abuso finanziario o abuso mentale, non meriti nulla di tutto ciò.

abuso emotivo

Fonte: canva.com One Design Use License

psichiatra geriatrico

Quali sono i segni e i sintomi dell'abuso emotivo?

Secondo un articolo revisionato dal punto di vista medico di Healthline, ci sono molti sintomi di abuso mentale e molte combinazioni dei loro eventi. In effetti, elencano 64 segni! Come puoi vedere, i segni possono variare notevolmente e non sono limitati. Quindi, stai attento agli abusi domestici nella tua relazione o nelle relazioni dei tuoi cari.

Di seguito sono riportati i segni che qualcosa di malsano sta accadendo nella tua relazione e dovrebbe essere affrontato. Successivamente, questo articolo tratterà i modi in cui puoi proteggerti da questi segni di abuso mentale.

  • Critiche e manipolazioni costanti.Le persone emotivamente violente useranno le critiche per farti sentire peggio con te stesso - se quelle critiche sono veritiere o meno è irrilevante. Un molestatore inizierà giocando sulle tue insicurezze perché li aiuta a ottenere il controllo più rapidamente e poi potrebbe iniziare a tirare critiche a cui non avresti mai creduto prima. Se stai cercando di perdere peso, potrebbero chiamarti grasso. Se non sei riuscito a trovare un lavoro e loro ne hanno uno, potrebbero chiamarti pigro. Queste cose giocano sulle tue attuali insicurezze e rendono più facile per loro costruire critiche su tutto il resto di te per farti sentire in debito con loro.
  • Ti vergogno del tuo comportamento.L'aggressore tenterà di farti sentire male per le cose che fai o dici che lo mettono in imbarazzo (o che affermano di metterlo in imbarazzo). Un molestatore ti farà sentire male per averlo messo in imbarazzo al punto che vorrai fare esattamente quello che dice in modo da non metterlo di nuovo in imbarazzo la prossima volta.
  • Incolpare i loro sentimenti su di te.Un molestatore non si assume la responsabilità dei propri sentimenti e della propria vita. Se non sono stati in grado di andare avanti nel loro lavoro, è colpa tua. Se sono infelici è perché non sei all'altezza degli standard. Se ti urlano contro, è perché glielo hai fatto fare. Gli autori di abusi non vedono la propria responsabilità in quello che sta succedendo e si rifiutano di ammettere di avere una parte in tutto ciò. Invece, danno a te la colpa di tutto ciò che accade nella loro vita e nella tua vita e di ciò che hai fatto per rovinarli.
  • Abuso verbale e insulti.Come accennato nell'articolo sopra esaminato dal punto di vista medico, una forma comune di abuso mentale è l'insulto. Un molestatore può ricorrere a trucchi prepotenti da cortile della scuola per chiamarti semplicemente per nome anche in modo 'scherzoso'. Potrebbero affermare che è semplicemente un vezzeggiativo chiamarti 'porcellino' o 'pigro', ma i termini giocano sulle tue insicurezze e questo è il punto. Anche quando tutto sembra andare bene e non hanno fatto altri commenti negativi da un po 'di tempo, potrebbero usare questi termini per assicurarsi che tu ricordi dove ti trovi e quanto' devi 'loro per essere rimasto con te anche se non sei abbastanza buono per loro.
  • Punire o minacciare di punire la vittima.Un molestatore può minacciare di andarsene, ma solo dopo averti portato a un punto in cui ti senti come se non potessi stare senza di loro. Possono ricorrere a punizioni che assoceresti ai bambini, come il rifiuto di lasciarti uscire con gli amici o parlare al telefono. Questi sono i modi in cui possono isolarti dalle persone che vorrebbero aiutare se sapessero cosa sta succedendo.
  • Rifiutando di parlarne.Se vuoi parlare dei problemi nella tua relazione, l'aggressore potrebbe rifiutarsi o smettere di parlarti del tutto. Questo è ciò che è noto come trattamento del silenzio. Non vogliono parlare dei problemi perché allora potresti renderti conto che non è colpa tua. Quindi, ti danno il trattamento del silenzio e ti fanno ripensare a tutte le tue parole e azioni.
  • Rifiutare l'affetto e l'attenzione.Tutti hanno bisogno di amore e affetto in una relazione. Cose semplici come sedersi insieme sul divano o tenersi per mano quando sei fuori possono darti l'affetto di cui hai bisogno. Un violentatore usa l'affetto come ricompensa per il 'buon comportamento' e lo toglie per il 'cattivo comportamento'. L'affetto ti fa sentire importante, amato e sicuro. L'abusante che lo porta via ti spinge a fare tutto il possibile per riconquistare quell'amore. Per chi abusa, l'affetto è una forma di manipolazione e basta. Sarà distribuito solo come mezzo per controllare la vittima.
  • Isolarti dai tuoi cari.Un molestatore può farti sentire come se nessun altro ti capisse davvero o addirittura si preoccupasse di te. Tentano di rompere le relazioni che hai con amici e familiari perché affermano che 'non sono buoni per te'. I tuoi cari potrebbero subire l'abuso, e non è quello che vuole l'aggressore. Faranno tutto il necessario per farti smettere di uscire con quella persona che sospetta che qualcosa non sia giusto nella tua relazione. Più sei isolato, meno è probabile che tu lo lasci. Quindi, si assicurano che tu non passi del tempo con nessun altro tranne loro, anche se è solo un membro della famiglia che vuoi vedere.
  • Ferire fisicamente te o te stesso.Molte persone emotivamente violente si rivolgeranno anche ad abusi fisici quando tenteranno di controllare i loro partner. Agiranno con violenza domestica fisica per controllarti. Potrebbe essere qualcosa di piccolo come afferrarti il ​​polso in modo da non uscire di casa, o qualcosa di molto peggio. Indipendentemente dal livello di abuso domestico, gli effetti possono essere astronomici. Può lasciare la vittima del comportamento emotivamente violento con disturbo da stress post-traumatico, in cui probabilmente si sottometteranno al loro partner.

Cosa fare per proteggersi

Se pensi di essere in una relazione emotivamente violenta, dovresti cercare immediatamente un aiuto professionale. Parlare con un consulente può aiutarti a capire se la relazione in cui ti trovi è salutare o meno. È possibile che la tua relazione non sia sana, ma non è offensiva. È anche una possibilità che la tua relazione non abbia tutti i segni sopra menzionati e sia ancora offensiva.

Parlare con un terapista o qualcuno di cui ti fidi può aiutarti a capire cosa sta succedendo nella tua relazione. Acquisirai prospettiva e capirai se devi restare o andare. Se stabilisci che sei in una relazione violenta e l'aggressore crede che potresti andartene, probabilmente farà promesse di cambiamento. Avere una relazione sana con qualcuno che è stato violento mentre `` lavora su cose '' non è realistico e potrebbe finire per causarti più dolore a lungo termine.

abuso emotivo

Fonte: pxhere.com

Uscire da una relazione violenta non è facile, ma è possibile. Puoi cercare un aiuto professionale indipendentemente da come ti senti riguardo alla relazione.

Altre cose che puoi fare per proteggerti sono:

  • Parla con amici e familiarise ti senti come se fossi in una relazione emotivamente violenta. Una delle cose che un molestatore è bravo a fare è farti sentire come se la tua realtà fosse falsa. Quando parli con persone che si prendono cura di te, confermeranno i tuoi sentimenti riguardo l'abuso.
  • Ricordate chi siete.Svolgi attività che ti fanno sentire bene con te. Assicurati di prenderti cura di te stesso il più possibile. Potresti trovarti in una situazione in cui non sei trattato nel modo giusto e la cosa migliore che puoi fare è rafforzare i tuoi confini trascorrendo del tempo a fare cose buone per te stesso.
  • Scrivi in ​​un diario o in un blog privato.Puoi essere sincero sui tuoi sentimenti e nessuno può giudicarti. È importante per te capire che le tue emozioni sono valide. Se vuoi assicurarti che il tuo aggressore non legga i tuoi scritti, considera di tenere il diario a casa di un amico o sul posto di lavoro. Altrimenti, assicurati di mantenere la tua scrittura digitale protetta da password.

Domande frequenti sull'abuso emotivo

Qual è la definizione di abuso mentale?

L'abuso mentale e l'abuso emotivo sono solitamente sinonimi in termini di diagnosi. Detto questo, l'abuso emotivo è un atto di aggressione verbale, isolamento e altri atti che diminuiscono l'autostima di un partner, secondo un articolo di Healthy Place. Se il tuo partner ti degrada ripetutamente e ti fa sentire indegno di amore, è probabile che ti stia abusando mentalmente, che tu lo sappia o meno. La violenza domestica può anche essere una forma di abuso mentale, poiché le persone violente possono usare la violenza fisica per controllare mentalmente gli altri.

In che modo l'abuso mentale colpisce una persona?

L'abuso mentale, per esempio, può degradare l'autostima della vittima. Può farli sentire come se non fossero degni di amore. Può farli sentire come se non troveranno mai un altro partner romantico se lasciano quello violento. Può anche creare sentimenti di depressione e rendere difficile ritrovare la felicità. Per non parlare del fatto che può causare disturbi d'ansia, in cui ti senti ansioso con persone che hanno lo stesso sesso del tuo vecchio partner o che assomigliano a loro. Vedere qualcuno che assomiglia al tuo vecchio partner può scatenare un attacco di ansia in un dato momento. A volte possono essere necessari anni di terapia per superare questi sentimenti negativi.

Puoi abusare mentalmente di te stesso?

Sfortunatamente, molte persone abusano mentalmente di se stesse ogni giorno. Quel che è peggio, non puoi sfuggire ai tuoi pensieri, come puoi fare a una persona violenta. Quando qualcuno ha un'autostima incredibilmente bassa, può facilmente essere coinvolto in pensieri e comportamenti dannosi. Possono parlare a se stessi e sentirsi indegni. Inoltre, per qualcuno che è sfuggito agli abusi mentali, possono continuare a ripetersi le cose dannose che il loro vecchio partner ha detto loro. Potrebbero dire a se stessi che non meritano amore, affetto o di vivere il periodo. È difficile rompere l'abitudine ai pensieri negativi, quindi devi interrompere questo ciclo. Quindi, assicurati di chiedere aiuto a un consulente autorizzato se sai di abusare mentalmente di te stesso.

Quali sono i 4 segni di abuso?

Ci sono molti segni di abuso. Questi possono variare da lesioni fisiche, depressione, isolamento e ansia. Secondo un articolo revisionato da un medico di Healthline, alcuni segnali ti stanno degradando per aver espresso le tue preoccupazioni, averti intimidito e avvicinarti a te troppo rapidamente. Potrebbero anche prenderti in giro e voltarsi e dire che stanno solo scherzando se ti offendi.

Qual è il tipo di abuso più difficile da rilevare?

L'abuso mentale è spesso il più difficile da rilevare. Non puoi vedere l'abuso mentale su qualcuno. Tuttavia, puoi rilevare comportamenti strani come depressione, ansia e tristezza. Ma, se non conosci bene una persona, potresti non sapere mai che subisce abusi mentali. Questo è ciò che lo rende così pericoloso, poiché non ci sono modi per rilevarlo se non l'osservazione. Quindi, stai attento ai tuoi amici e familiari che hanno relazioni. Controllali se si comportano in modo triste, poiché potrebbero accadere cose a porte chiuse.

consigli per appuntamenti senior

Cosa significa abuso narcisistico?

Secondo un articolo rivisto dal punto di vista medico di PsychCentral, l'abuso narcisistico si verifica quando qualcuno ha una relazione con un narcisista. Il loro partner emotivamente violento può farli dubitare della loro sanità mentale, del loro valore e può svalutarli. Un narcisista fa quello che può per manipolare emotivamente il proprio partner in ogni modo possibile. Tutto questo viene fatto apposta e non per caso. Questo è il motivo per cui è importante che esci da una relazione con un narcisista se credi di uscire con uno.

L'abuso verbale può causare traumi?

app adhd

Assolutamente. Può causare depressione, ansia, disturbo da stress post-traumatico e persino problemi di autostima. Tutte queste cose chiaramente devono essere evitate a tutti i costi. Sfortunatamente, più a lungo sei in una situazione di abuso, più è probabile che tu abbia un trauma di lunga durata. Questo è il motivo per cui è fondamentale trovare la via d'uscita da una relazione emotivamente o verbalmente violenta il più rapidamente possibile.

BetterHelp vuole che tu ti senta bene con te stesso

I consulenti online di BetterHelp capiscono quanto possa essere doloroso l'abuso mentale. Hanno lavorato con persone in relazioni violente che non vedevano una via d'uscita e hanno aiutato quelle persone a trovare la fiducia di cui avevano disperatamente bisogno. Potresti sentirti come se fossi in crisi e non riesci a lasciare una relazione tossica. È qualcosa di cui puoi parlare con un consulente online, ottenere la guida e iniziare a fare scelte emotive sane in modo da poter lasciare la relazione e andare avanti. Leggi di seguito per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp.

Recensioni del consulente

'Saju mi ​​ha davvero aiutato a trasformare la mia vita da un punto più basso della mia vita, a sentirmi davvero bene, avere più energia ed essere più positivo ogni giorno. La cosa migliore che abbia mai fatto è stata ricevere consulenza e entrare in contatto con Saju è stata la cosa migliore che mi sia capitata. È fantastico! Lo consiglierei a tutti, che tu pensi di aver bisogno di lui o meno, non ho dubbi che ti aiuterà a raggiungere tutti i tuoi obiettivi e aspirazioni. Sorprendente!'

'Amanda ha un'abilità naturale nell'ascoltare e nell'essere compassionevole. Ha una comprensione completa dei problemi che devo affrontare. Pensavo che i miei problemi fossero troppo complicati per dare un senso, ma è stata in grado di arrivare al nocciolo in modo facile e veloce, eliminando sentimenti / pensieri annebbiati. Ti dà un grande sollievo essere capito quando non riesci a trovare le parole da solo. Giù le mani, la raccomando.

La terapia è personale

La terapia è un'esperienza personale e non tutti ci andranno cercando le stesse cose. Tuttavia, tenere a mente queste nove cose può assicurarti di ottenere il massimo dalla terapia online, indipendentemente dai tuoi obiettivi specifici.
Se ti stai ancora chiedendo se la terapia è giusta per te e quanto costa la terapia, contattaci all'indirizzo contact@regain.us. ReGain è specializzato in terapia online per aiutare ad affrontare tutti i tipi di problemi di salute mentale. Se sei interessato alla terapia individuale, contatta contact@regain.us. Per ulteriori informazioni su BetterHelp come azienda, trovaci su
  • Pinterest
  • Linkedin
  • Twitter
  • Instagram
  • Google+
  • Facebook
  • Tumblr.

Ulteriori letture

https://www.betterhelp.com/advice/abuse/youre-not-crazy-but-emotional-abuse-can-make-you-think-you-are/

https://www.betterhelp.com/advice/abuse/

https://www.opstina-zvornik.org/what/6-signs-of-mental-abuse-what-are-emotional-abuse-signs-betterhelp.html

Se hai bisogno di una linea diretta per le crisi o vuoi saperne di più sulla terapia, vedi sotto:
  • RAINN (Rete nazionale stupro, abuso e incesto) - 1-800-656-4673
  • The National Suicide Prevention Lifeline - 1-800-273-8255
  • Hotline nazionale per la violenza domestica - 1-800-799-7233
  • NAMI Helpline (National Alliance on Mental Illness) - 1-800-950-6264
Per ulteriori informazioni sulla salute mentale, vedere:
  • SAMHSA (Substance Abuse and Mental Health Services Administration) SAMHSA Facebook, SAMHSA Twitter
  • Mental Health America, MHA Twitter, MHA Facebook, MHA Instagram, MHA Pinterest
  • WebMD, WebMD Facebook, WebMD Twitter, WebMD Pinterest
  • NIMH (Istituto nazionale di salute mentale), NIMH Facebook, NIMH Twitter, NIMH YouTube
  • APA (American Psychiatric Association), APA Twitter, APA Facebook, APA LinkedIN, APA Instagram