Ipnosi per l'ansia

Siamo stati tutti ansiosi ad un certo punto della vita. Che si tratti di sentirsi nervosi o a disagio, è perfettamente normale essere un po 'ansiosi. In effetti, può avere alcuni buoni effetti, come aumentare la nostra consapevolezza per un esame o un colloquio. Mentre un po 'di ansia è normale, un po' di ansia e preoccupazione eccessive possono essere malsane. Se non riesci a dormire bene la notte o se sudi copiosamente e provi nausea subito prima dell'intervista, allora c'è un problema. Se questi sentimenti durano più di sei mesi e interferiscono con la tua vita, potresti avere un disturbo d'ansia.



Fonte: pexels.com



Cos'è l'ansia Disturbo?

L'ansia è la risposta naturale del corpo allo stress. È la sensazione di apprensione e paura per ciò che sta accadendo o per ciò che sta per accadere. La nostra reazione allo stress è un meccanismo di sopravvivenza integrato che originariamente ci ha permesso di agire quando le nostre vite erano minacciate. Per agire, il battito cardiaco viene rafforzato, il sangue viene pompato ai muscoli del corpo e la pressione sanguigna viene aumentata. Quando viene intrapresa un'azione e il pericolo è passato o il problema è stato risolto, il corpo si rilassa e torna alla normalità. Tuttavia, quando la minaccia è di basso livello e costante come nelle comuni situazioni stressanti della vita moderna, spesso non è possibile intraprendere alcuna azione per affrontarla e il corpo soffre di tensioni a lungo termine.



Se soffri di un disturbo d'ansia, potresti anche essere depresso poiché questi problemi spesso corrono mano nella mano. Le persone con disturbi d'ansia possono anche abusare di alcol e altre droghe nel tentativo di sentirsi meglio. Sebbene ciò possa fornire un sollievo temporaneo, alla fine peggiora il problema.

lotta o fuga dell'amigdala

Fonte: homeopathyhouston.com



Sintomi del disturbo d'ansia

I sintomi dell'ansia hanno un aspetto e una sensazione diversi in persone diverse. Alcune persone si sentono in piedi nel mezzo di un edificio fatiscente con nient'altro che un ombrello per proteggersi. Oppure ci si potrebbe sentire come se fossero in una giostra che si muove a 65 miglia all'ora e non ha modo di rallentarla. Altri sperimentano farfalle nello stomaco, un cuore che batte, incubi, pensieri dolorosi, panico, ricordi dolorosi che non possono controllare o temono per un luogo o evento specifico.

Altri sintomi di ansia includono respiro accelerato, aumento della frequenza cardiaca, difficoltà ad addormentarsi, irrequietezza, palmi sudati e difficoltà di concentrazione. Un disturbo d'ansia può impedirti di fare le cose che ti piacciono. Potrebbe anche impedirti di fare cose normali come usare un ascensore, uscire di casa e attraversare la strada. Se non trattata, l'ansia può peggiorare.



Esistono molti modi per trattare l'ansia, ma una delle terapie più efficaci con un consulente professionista, compresa l'ipnosi.

Come funziona l'ipnosi per l'ansia?

L'ipnosi è uno stato di coscienza attiva in cui il soggetto è sempre consapevole e vigile. Quando viene utilizzato in terapia, non è invasivo. Invece, si concentra sulla scoperta della causa del problema di una persona mentre guarisce la mente. Riduce la consapevolezza periferica mentre fa sì che una persona focalizzi tutta la sua attenzione verso un particolare campo della conversazione.

Fondamentalmente, il trattamento utilizza concentrazione, rilassamento guidato e attenzione focalizzata per ottenere uno stato di consapevolezza elevato che viene chiamato trance. Una persona in questo stato è così concentrata che qualsiasi altra cosa in giro viene temporaneamente bloccata o totalmente ignorata.

16 personalità

L'ipnosi per l'ansia lavora insieme alla consulenza per aiutare le persone a esplorare pensieri, ricordi e sentimenti dolorosi che potrebbero essere stati nascosti nelle loro menti coscienti. Oltre a questo, l'ipnosi consente alle persone di vedere le cose in modo diverso.



Lo stato ipnotico rende una persona in grado di rispondere ai suggerimenti. Ciò significa che l'ipnosi può essere molto efficace nell'aiutare le persone a cambiare determinate percezioni e sensazioni e particolarmente utile nel trattamento dell'ansia.

Ad esempio, se ricevi sempre attacchi di ansia durante il volo, puoi visualizzare te stesso tornando indietro al momento in cui avevi paura di volare. Può essere utilizzata una tecnica chiamata ipnoproiettivi. Qui puoi visualizzare gli eventi passati come avresti voluto vederli. In futuro ti vedrai calmo e pacifico mentre sei su un aereo.

L'ipnosi è una serie di promemoria per aiutare a ridurre la paura e l'ansia. Incoraggia una persona ad andare in direzioni più positive quando si sente sopraffatta dalla negatività. Questo metodo di trattamento è talvolta utile per chiarire le esperienze passate.

L'ipnosi è talvolta usata per trattare i disturbi d'ansia come:

  1. Disturbi di panico

Questo è caratterizzato da un'intensa paura e terrore che si sviluppa rapidamente e inaspettatamente. L'ipnosi può essere utilizzata per far fronte ai sintomi del disturbo d'ansia di panico. Durante l'ipnoterapia, a una persona può essere chiesto di concentrarsi sui propri attacchi di panico. Ciò porterà consapevolezza alle loro emozioni, sensazioni fisiche e cognizioni associate agli attacchi. Gli ipnotizzatori useranno quindi parole calmanti di incoraggiamento e suggeriranno modi per affrontare tali sentimenti. Aiuta anche una persona con ansia, migliora la sua autostima, supera i pensieri negativi e gestisce i sintomi gravi dell'ansia.

  1. Fobia

Questa è una paura eccessiva di un determinato oggetto, attività o situazione. Le persone con fobie possono fare di tutto per evitare ciò che temono. Se non possono evitarlo, lo tollereranno con grande ansia. La terapia dell'ipnosi per l'ansia aiuta ad accedere alla causa sottostante della fobia ed elimina la risposta condizionata di una persona all'azione che causa l'ansia.

Fonte: virtualhypnotherapy.com

  1. Disturbo ossessivo-compulsivo

Le persone con questo disturbo d'ansia soffrono di modelli di comportamento compulsivo che si ripetono anche quando la persona si rende conto che i comportamenti sono irrazionali e irragionevoli. La persona può persino sembrare superstiziosa. Ad esempio, possono ricontrollare il loro aspetto fino a sette volte prima di uscire di casa o lavarsi continuamente le mani.

Spesso il comportamento compulsivo è un modo per confortare il bambino interiore e proteggerlo da paure profonde. Tali paure di solito provengono da esperienze infantili. L'ipnosi per l'ansia aiuta una persona a trovare la prima scena in cui ha iniziato a sentirsi così sporca che ha dovuto lavarsi le mani in modo compulsivo. Aiuta anche a 'lavare via' il bambino sporco e incoraggia la persona ad amare il proprio bambino interiore.

  1. Disturbo post traumatico da stress

Questo è un disturbo d'ansia che insorge dopo che si è passati attraverso un evento traumatico. Mentre l'ipnosi per l'ansia non può cancellare gli eventi traumatici, affronta direttamente gli eventi dolorosi e i loro effetti. Consente alle persone di accedere alle informazioni immagazzinate nel corpo fisico, nella mente subconscia e nei loro campi energetici. L'evento traumatico viene esaminato, le emozioni che lo circondano vengono elaborate ed espresse e qualsiasi conclusione e convinzione negativa viene rilasciata e trasformata.

In questo modo, una persona può reclamare la propria forza e virtù, che alla fine le guarisce dal disturbo d'ansia.

  1. Ansia sociale

Questo tipo di disturbo è composto da un'estrema paura di essere giudicati da altre persone in situazioni sociali. Ad esempio, se la tua prima esperienza di parlare in pubblico è stata traumatica, potresti associare l'interazione in pubblico a un'ansia intensa. Per questo motivo, potresti evitare di andare in luoghi pubblici per paura di essere giudicato o umiliato.

Fortunatamente, l'ipnosi può essere molto efficace nel trattamento di questo problema. L'obiettivo principale dell'ipnosi per l'ansia sociale è aiutare a separare la risposta ansiosa del corpo dall'esperienza traumatica del parlare in pubblico. Oltre a questo, allena anche il cervello a essere calmo quando è vicino alle persone.

Con l'ipnosi, impari rapidamente come andare d'accordo con gli altri semplicemente essendo te stesso facilmente e smetti di essere troppo consapevole di ciò che gli altri pensano di te.

  1. Ansia da separazione

Questa è la paura di essere lontano dalle persone che ami o da casa. Ad esempio, quando un bambino esce di casa per il college, sia il genitore che il bambino potrebbero soffrire di disturbo d'ansia da separazione. Oppure, una donna sposata può diventare estremamente ansiosa e preoccupata ogni volta che suo marito esce di casa per lavoro o quando i suoi figli vanno a scuola. È pienamente convinta che accadrà qualcosa di terribile, come essere investita da un'auto o essere rapita.

L'ipnosi può aiutarti a calmarti se soffri di ansia da separazione. Funziona interiorizzando il senso di una figura amorevole e premurosa nella tua vita che potresti richiamare nella tua mente ogni volta che ti senti estremamente ansioso.

  1. Ipocondria

L'ipocondria è anche nota come disturbo d'ansia da malattia. Le persone con questo disturbo credono fermamente di avere una malattia grave o pericolosa per la vita anche se hanno avuto sintomi da pochi a zero. Anche quando vedono un medico e non viene rilevata alcuna malattia, non sono rassicurati e le loro preoccupazioni continueranno. In effetti, queste persone sono costantemente alla ricerca di problemi di salute come piaghe, noduli, dolori e dolori.

invidioso

Fonte: cbtsacramento.com

Consapevolmente, potresti essere consapevole di non essere malato, ma il tuo subconscio è la parte che controlla il tuo comportamento. Durante l'ipnosi per l'ansia, potresti scoprire che la tua paura di ammalarti risale a tua madre, che era ossessionata dalla pulizia dei germi. Il tuo subconscio ha quindi preso atto del comportamento di tua madre e ha sviluppato una paura irrazionale di ammalarsi. Indipendentemente dalla causa della tua ansia, l'ipnosi allena il tuo subconscio a separare le malattie legittime da quelle immaginarie.

Una seduta di ipnoterapia può durare tra i 20 ei 60 minuti. Alla fine di ogni sessione, vieni riportato alla vigilanza per riflettere sull'esperienza. Nella maggior parte dei casi, ti verranno fornite istruzioni su come praticare l'autoipnosi per l'ansia. Il numero di sessioni richieste dipende dal tipo di disturbo d'ansia e dalla gravità della condizione.

Se vuoi saperne di più sull'ipnosi per l'ansia, contatta uno dei nostri consulenti BetterHelp certificati.