Suggerimenti comprovati per sentirsi meglio quando ti senti ansioso senza motivo

Fonte: pexels.com



Tutti si sentono nervosi, stressati o preoccupati a volte. Può scatenare un attacco di ansia con dolori al petto, respiro superficiale e pensieri di corsa. Quando conosci la causa della tua ansia, puoi lavorare per superarla. Ma cosa succede se non sai da dove proviene? I suggerimenti condivisi di seguito possono aiutarti a sentirti meglio quando ti senti ansioso senza una ragione apparente.



Perché mi sento ansioso senza motivo?

Il corpo umano si è evoluto per reagire a situazioni pericolose con una risposta di volo o di combattimento. La respirazione, la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca aumentano mentre il tuo corpo si prepara a correre o combattere. Per un uomo delle caverne che affronta una tigre dai denti a sciabola o un soldato che va in battaglia, queste reazioni fisiologiche sono utili e normali. Sebbene la maggior parte delle persone non affronti battaglie nella vita di tutti i giorni, le nostre reazioni ereditarie al pericolo o al conflitto percepito ci servono bene in altre situazioni.



L'ansia può essere utile quando ci avverte di una situazione potenzialmente pericolosa, come un vicolo buio, o ci sprona ad agire, come studiare di più per un test. Tuttavia, quando l'ansia appare all'improvviso, può essere difficile tornare a uno stato rilassato. Ma, con la giusta strategia, inclusi questi suggerimenti di seguito, puoi trovare sollievo dalla tua ansia.

ansia di andare a lavorare

Sintomi di ansia

non posso innamorarmi

L'ansia ha una serie di sintomi. Potrebbero verificarsi alcuni o tutti i sintomi di seguito a vari livelli.



  • Intorpidimento e formicolio
  • Vertigini
  • Dolore al petto
  • Mal di testa
  • Tensione al collo
  • Mal di stomaco
  • Pulsando nell'orecchio
  • Pelle che brucia
  • Paura di un destino imminente
  • Nausea
  • Fiato corto
  • Sensazione di scossa elettrica
  • Sparando dolori in faccia
  • Palpitazioni
  • Debolezza alle gambe
  • Ti senti come se stessi impazzendo
  • Incapacità di riposare
  • Problemi di sonno

Fonte: pexels.com

Come dice il proverbio, un grammo di prevenzione vale una libbra di cura. Niente potrebbe essere più vero quando si tratta di ansia. L'adozione di misure preventive può aiutare a ridurre il numero di eventi e la gravità degli attacchi di ansia.



L'ADAA consiglia quanto segue per aiutare prevenire l'ansia:

  • Fare esercizio regolarmente
  • Segui una dieta equilibrata e non saltare i pasti
  • Dormi circa otto ore a notte
  • Limita l'assunzione di alcol, caffeina e zucchero

La prevenzione è eccellente e, una volta che hai controllato la tua ansia, seguire questi passaggi può aiutarti a rimanere in salute e felice. Ma probabilmente stai leggendo questo articolo perché stai già provando ansia. Cosa puoi fare quando l'ansia colpisce senza motivo?

Respirazione

La più fondamentale delle funzioni umane è la respirazione. La persona media fa quasi 1.000 respiri all'ora senza nemmeno pensarci. Quando provi ansia, è importante riflettere sul modo in cui respiri. Fai respiri lenti e profondi attraverso il naso ed espiri attraverso la bocca. Pensa al petto e alla pancia in espansione. La respirazione profonda non è solo una mossa piacevole. Quando il tuo diaframma si abbassa, segnala al tuo corpo di rilassarsi, spegnendo i segnali di lotta o fuga.

Prova a inspirare contando fino a sei, trattenendo il respiro contando fino a tre, espirando contando fino a sei e trattenendo il conteggio fino a tre. Ripeti questa respirazione ritmica per alcuni cicli. Il conteggio aiuta la mente a concentrarsi e la respirazione profonda aiuta a rallentare il battito cardiaco e ossigenare il sangue.



Aiuta a praticare questo tipo di respirazione anche quando non ti senti ansioso, in modo che quando l'ansia colpisce, sei preparato e l'esercizio si sente di routine e calmante.

Movimento

il controllo è un'illusione

Mentre l'esercizio fisico regolare è un ottimo modo per allontanare l'ansia, muoversi può essere altrettanto utile quando l'ansia prende piede. Dai al tuo corpo uno sfogo per l'energia nervosa facendo una camminata veloce o facendo alcune flessioni. Puoi anche praticare la respirazione profonda mentre corri o cammini.

Fonte: rawpixel.com

Autovalutazione

l'opposto della solitudine

Prenditi qualche minuto per valutare la tua situazione. Ci sono fattori esterni che potrebbero portare a pensieri o sentimenti ansiosi? Anche se potresti non avere fattori scatenanti acuti, come una diagnosi medica in sospeso o un'imminente presentazione pubblica, considera se sei stato sotto stress ultimamente. Lo stress è cumulativo. Se hai avuto un bambino malato, alcuni giorni difficili al lavoro e il denaro è stato limitato, questi fattori di stress possono sommarsi all'ansia generalizzata. Inoltre, considera i fattori ormonali e ambientali. Le donne spesso sperimentano l'ansia generalizzata come un sintomo della sindrome premestruale. Molte persone riferiscono di sentirsi più ansiose durante i lunghi mesi bui dell'inverno o se è stato insolitamente nuvoloso.

Spesso aiuta a riconoscere che ti senti ansioso. Accettare l'ansia e ricordare a te stesso che passerà può aiutare a spezzare la catena che porta a un'ansia ancora maggiore. Spesso quando siamo ansiosi, il nostro cervello ci gioca brutti scherzi. Quella risposta primordiale di lotta o fuga cerca di convincerci che un uomo nero è in agguato dietro l'angolo.

Metti in discussione i tuoi pensieri e sentimenti. È ragionevole essere nervosi per un evento di lavoro, ma non pensare che tutto ciò che può andare storto lo farà. Se tuo marito non risponde al telefono quando chiami, cosa è più probabile? Che è stato ferito o ucciso, o che era semplicemente a una riunione o in bagno? Il tuo cervello ansioso potrebbe dirti il ​​primo, ma più riesci a ricordare a te stesso che il secondo è più ragionevole, meglio sarai nel respingere l'ansia.

memoria flash

Distrazione

A volte, quando compare l'ansia e non riesci a ragionare, non c'è niente come una buona distrazione. Guarda un film o un programma televisivo avvincente. Leggere un libro. Partecipa a un'attività utile, come pulire o cucinare. Alcune persone trovano grande sollievo dalle attività ripetitive con risultati immediatamente gratificanti, come spolverare o lavare i vetri. Il lupo che dai da mangiare è quello che cresce. Meno tempo dedichi a soffermarti sulla tua ansia, meno il tuo corpo risponderà ad essa.

Cercare aiuto

Sebbene una certa quantità di ansia sia normale, se si verificano i seguenti sintomi, dovresti cercare un aiuto professionale.

  • Si verificano i sintomi fisici dell'ansia, come mancanza di respiro, dolore al petto, vertigini o palpitazioni cardiache.
  • La tua ansia limita la tua capacità di goderti le attività quotidiane o di funzionare al lavoro, a scuola oa casa.
  • Da diversi mesi soffri di ansia che non scompare nonostante il trattamento domiciliare.

Se pensi che questi sintomi si applichino a te, ci sono più opzioni terapeutiche che possono aiutarti. Uno è la terapia online. La terapia online rende conveniente lavorare con un terapista autorizzato, in quanto puoi usarlo da qualsiasi luogo in cui hai accesso a Internet. Ti consente inoltre di accedere 24 ore su 24, 7 giorni su 7 a consigli e aiuto, così non devi aspettare fino al tuo prossimo appuntamento. Un terapista autorizzato può darti strumenti per affrontare l'ansia nel momento, così come soluzioni durature per guarire dall'ansia a lungo termine.

Rispondi semplicemente ad alcune brevi domande suBetterHelpper iniziare oggi con la consulenza online. BetterHelp è la più grande piattaforma di consulenza online al mondo in cui più di 12.000 terapisti hanno condotto oltre 90 milioni di sessioni di consulenza. Ciò significa che i terapisti autorizzati di BetterHelp hanno un'esperienza incredibile nell'aiutare le persone a superare l'ansia. Di seguito puoi leggere le recensioni dei consulenti BetterHelp di persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

'Krista era estremamente empatica e la sua energia calda e gentile mi ha immediatamente calmato e mi ha fatto sentire meglio, ogni volta che interagivamo. Ho apprezzato i molti strumenti che mi ha dato per far fronte all'ansia, inclusi fogli di lavoro ed esercizi di meditazione guidata. La consiglierei a chiunque stia lottando con un brutto momento in una relazione, al lavoro oa chiunque attraversi ansia o depressione. '

'Sono molto grato che la mia prima esperienza in cerca di consulenza sia stata con Katharine. Lei capisce completamente e veramente e mi ha dato preziosi consigli. Mi ha davvero aiutato a esplorare i modi per controllare la mia ansia. Non posso ringraziarla abbastanza per avermi aiutato in tutto.

definizione di distimia

Conclusione

Che tu sappia o meno da dove proviene la tua ansia, puoi trovare trattamenti che ti aiuteranno. Puoi superare l'ansia, con gli strumenti giusti.