30 persone famose con ADHD

ADHD è l'acronimo di disturbo da deficit di attenzione / iperattività. Secondo l'American Psychiatric Association, circa l'8,4% dei bambini e il 2,5% degli adulti convivono con l'ADHD. È più comune tra ragazzi e uomini che ragazze e donne. Il nostro elenco di celebrità con ADHD presta qualche verità a questo.



Fonte: flickr.com



significato adolescenziale

I sintomi includono disattenzione, iperattività e impulsività. Come il seguente elenco dimostra così giustamente, una diagnosi di ADHD non deve riportarti indietro nella vita. A volte, l'ADHD può anche essere una risorsa per le celebrità con ADHD.

Persone famose con ADHD

Atleti



  1. Michael Phelps-Phelps una volta aveva un insegnante che gli diceva che non avrebbe mai avuto successo né avrebbe mai ottenuto nulla. Il farmaco ha preso il sopravvento, ma le routine di nuoto e gli effetti calmanti dell'acqua hanno dimostrato che il suo insegnante si sbagliava. Ha vinto 28 medaglie olimpiche di nuoto (23 sono d'oro!) Ed è diventato l'atleta olimpico più decorato di tutti i tempi.
  1. Karina Smirnoff: da bambina, Smirnoff ha incanalato la sua iperattività nella danza, nel pattinaggio sul ghiaccio, nel suonare il piano e nella ginnastica. Da adulta, i farmaci la aiutano a rimanere concentrata sull'insegnamento e sull'esecuzione. Smirnoff è cinque volte campionessa americana, campionessa nazionale, campionessa mondiale e si esibisce'Ballando con le stelle.'
  1. Simone Biles-Biles ammette di prendere medicine per l'ADHD sin da quando era bambina. Ha conquistato il cuore degli americani con la sua performance di ginnastica del 2016 in cui ha vinto l'oro nelle routine individuali a tutto tondo, volteggio e pavimento.
  1. Terry Bradshaw-Bradshaw è una star del calcio e il campione del Super Bowl è diventato commentatore sportivo televisivo. Bradshaw ricorda di aver lottato a scuola a causa dell'ADHD, quindi ha dedicato il suo cuore allo sport. Prende farmaci per controllare i suoi sintomi e parla pubblicamente come autore e oratore motivazionale sulla questione dell'ADHD.
  1. Pete Rose-Rose ha imparato da adulto che ciò che i genitori e gli insegnanti pensavano fosse solo fonte di problemi erano sintomi dell'ADHD. La mancanza di una diagnosi precoce lo ha portato a una dipendenza dal gioco, che gli ha fatto perdere il suo posto nella Hall of Fame del baseball.
  1. Caitlyn Jenner è un'atleta transgender che ha lottato con un obiettivo alle elementari. Il suo sport preferito era l'atletica leggera. La corsa è diventata uno strumento per eccellere per Jenner e ha continuato a vincere la medaglia d'oro nel decathlon alle Olimpiadi estive del 1976 sotto il nome di Bruce Jenner.
  1. Michael Jordan-many considera Jordan il più grande giocatore di basket di tutti i tempi. Più tardi nella sua carriera, è diventato un imprenditore e ha acquistato gli Charlotte Hornets. Continua a provare a reinventare se stesso, che è una caratteristica comune tra le persone che vivono con l'ADHD.

Fonte: flickr.com

perché alle ragazze piacciono i cretini
  1. Shane Victorino-Victorino era un giocatore di baseball professionista le cui lotte con la concentrazione e l'attenzione sono continuate nella sua carriera. Il pensiero che avesse superato il disturbo, ma un allenatore lo ha mandato da un medico perché continuava a interrompere i compagni di squadra. Oggi gestisce una campagna ADHD chiamata 'Own It'.
  1. Tim Howard-Howard è un eroe della Coppa del Mondo dopo aver battuto il record per il maggior numero di parate in una singola partita, con 16 parate. Howard è riuscito ad affrontare molteplici disturbi durante la crescita, tra cui ADHD, DOC e sindrome di Tourette. Howard pratica ancora un rituale per indossare la sua attrezzatura da calcio. La star afferma che giocare a calcio lo distrae dalle sue compulsioni.

Cantanti



  1. Adam Levine-Levine è un cantante del popolare gruppo Maroon 5 e conduttore televisivo perLa voce.Il suo ADHD lo ha seguito nell'età adulta. Ha lottato con la concentrazione da bambino e da adulto e continua a prendere farmaci per i suoi sintomi.
  1. Solange Knowles-Knowles è una cantante, autrice e artista che ha rifiutato di credere di avere l'ADHD dopo la sua prima diagnosi. Continua a lottare con problemi di memoria e difficoltà nel completare le attività. Crede che molte persone nel suo settore possano avere l'ADHD e non le è stata diagnosticata.
  1. Will .i.am-he è un famoso rapper che dice che lavorare sulla sua musica lo aiuta a controllare i suoi pensieri di corsa a causa dell'ADHD. Considera la musica la sua terapia, il che lo ha portato a vincere sette volte un Grammy Award.
  1. Loyle Carner-Carner è un cantante e artista britannico che non è riuscito a capire perché fosse un ragazzo così pazzo. Gli è stato diagnosticato l'ADHD e la dislessia. Ora crede che l'ADHD alimenti la sua creatività e lo abbia reso un superpotere di cantante e intrattenitore.

Fonte: commons.wikimedia.org

Attori / attrici



  1. Jamie Oliver-Oliver è uno chef diventato personaggio televisivo. Oliver crede che la sua carriera di chef gli abbia insegnato a mangiare sano, il che lo aiuta a gestire il disturbo da adulto. Oliver è un sostenitore di pranzi scolastici più sani e di eliminare il cibo spazzatura come mezzo per aiutare i bambini a concentrarsi sulle scuole.
  1. Guardando indietro Christopher Knight, Knight afferma che il suo ADHD si è manifestato sullo schermo nel suo personaggio, Peter Brady, dello spettacolo di lunga data,Il mazzo Brady. Ricorda di aver lottato con la memorizzazione delle righe. Ha anche lottato con la lettura e la scrittura e alla fine ha abbandonato il college. Gli è stata diagnosticata da adulto e i farmaci controllano i suoi sintomi.
  1. Emma Watson-Watson è meglio conosciuta per il suo ruolo nel filmHarry PotterHa preso farmaci per l'ADHD da quando era bambina. I suoi successi includono anche il diploma in una scuola della Ivy League, diventare una star del cinema e servire come ambasciatore di buona volontà delle Nazioni Unite.

cos'è un consulente per il lutto

Fonte: commons.wikimedia.org

  1. Michelle Rodriguez-Rodriguez è l'ex star dello show televisivo,Perduto. Ammette di avere l'ADHD e vorrebbe continuare a scrivere e dirigere, ma aggiunge che è difficile da fare quando si ha l'ADHD. È sospettosa di prendere farmaci per questo in questo momento.
  1. Lisa Ling-Ling, giornalista e personaggio televisivo, afferma di aver combattuto per avere la capacità di concentrarsi sin da quando era bambina. Non le è stato diagnosticato l'ADHD fino a quando non era un'adulta all'età di 40 anni quando ha lavorato a un episodio sull'ADHD perLa nostra America con Lisa Ling. Le diagnosi le furono un sollievo.
  1. Channing Tatum-Tatum è un attore poliedrico che è bello, talentuoso e divertente. Tatum ha detto che ha lottato per adattarsi a scuola perché non era come i bambini con autismo o sindrome di Down, ma non si adattava nemmeno alle lezioni regolari. Gli è stato diagnosticato l'ADHD e la dislessia.
  1. Bex Taylor-Klaus, questa famosa attrice dice di aver frequentato numerose scuole diverse da bambina e nessuna di loro sembrava sapere come aiutarla. Era una ragazza che preferiva giocare con i ragazzi turbolenti piuttosto che con le cose femminili. Bex dice che i farmaci non hanno funzionato bene per lei, ma una dieta priva di glutine ha funzionato a meraviglia.

Politici / Analisti / Presentatori di talk show / Uomini d'affari

  1. James Carville-Carville è meglio conosciuto come consulente politico e commentatore che ha guidato campagne per l'ex presidente Bill Clinton e Tony Blair. Carville riconosce di avere l'ADHD ad esordio negli adulti e ne parla regolarmente pubblicamente.
  1. Sir Richard Branson-Branson è il fondatore di Virgin Airlines. Anche se gli è stato diagnosticato l'ADHD, era altamente realizzato sin da quando era un giovane quando ha avviato una rivista chiamataAlunnoall'età di 16 anni. È anche noto per inviare turisti nello spazio e costruire un aeroplano sottomarino.

Fonte: flickr.com



  1. John F. Kennedy-Kennedy era un membro del Congresso che divenne il 35thPresidente degli Stati Uniti. La sua popolarità rivaleggiava con quella delle star del cinema e delle pop star. Kennedy è meglio conosciuto per la sua partecipazione al Trattato per la messa al bando degli esperimenti nucleari. L'ADHD non gli ha impedito di diventare uno dei presidenti più amati.
  1. Paul Orfalea-Orfalea è il fondatore della catena di copie chiamata Kinko's, che ha chiamato dopo i suoi capelli ricci. Ofralea attribuisce i suoi disturbi di ADHD e dislessia per la sua capacità di fare affari e innovazione. Preferisce assumere altri per svolgere il lavoro che i suoi disturbi gli impediscono di fare.
  1. David Neeleman-Neeleman è il fondatore di JetBlue Airlines. Afferma che avere una diagnosi di ADHD gli impedisce di completare i dettagli e le attività, ma gli dà la capacità di pensare fuori dagli schemi e in modo creativo.
  1. Daniel Koh-Koh è l'ex capo del personale del sindaco di Boston Marty Walsh. Koh è stato chiamato al30 Under 30list sulla rivista Forbes quando aveva solo 26 anni. Recentemente ha perso un'offerta per il Congresso e ora lavora come partner per la nuova startup tecnologica HqO. Ha fatto molta strada per uno studente che i suoi insegnanti consideravano 'una causa persa' a causa dell'ADHD.

Creativi

come ti uccide l'alzheimer
  1. Howie Mandel, anche questo conduttore televisivo e comico vive con il disturbo ossessivo compulsivo. I suoi disturbi gli hanno impedito di ottenere il diploma di scuola superiore perché all'epoca non erano stati compresi. Continua a prendere farmaci e ad andare in terapia per aiutarlo a essere meno iperattivo, impulsivo e compulsivo senza perdere la sua personalità comica.
  1. Ty Pennington-Pennington è stato descritto come iperattivo e una distrazione da bambino. Oggi canalizza la sua energia in ruoli di falegnameria, arte e televisione. Vede ancora uno psichiatra e prende farmaci per domare i suoi sintomi di ADHD.
  1. Jim Carrey-Carrey è un comico che è stato il clown di classe sin da quando era bambino. Trova ancora difficile abbandonare un ruolo comico a causa della sua diagnosi di ADHD.

Fonte: flickr.com

  1. Walt Disney-Disney è stato un famoso artista e uno dei primi animatori. L'ADHD non gli ha impedito di diventare la voce di Topolino o di creare colossali parchi di divertimento.

Come hanno dimostrato queste 30 celebrità con ADHD, l'ADHD è un disturbo gestibile. Può anche essere una risorsa. Come hanno notato Michael Phelps e altri, è utile parlare con qualcuno e chiedere aiuto. I consulenti di BetterHelp sono pronti ad ascoltare e offrire consigli terapeutici per aiutare le persone a vivere la vita al massimo nonostante una diagnosi di ADHD.