Affrontare il disturbo dell'adattamento con l'ansia

Fonte: pexels.com



I disturbi dell'adattamento offrono molte difficoltà nella vita dei malati. Con l'ansia, molti iniziano a vivere in una paura quasi costante. Tuttavia, è possibile affrontare il disturbo dell'adattamento con l'ansia e alla fine superarlo.



Cosa sono i disturbi dell'adattamento?

I disturbi dell'adattamento sono reazioni gravi e spesso irrazionali a eventi o cambiamenti che mettono sotto stress la propria vita. I disturbi dell'adattamento possono verificarsi con umore depresso, con ansia, con ansia mista e umore depresso, con disturbi della condotta o con sintomi non specificati.



I disturbi dell'adattamento spesso si traducono in un'incapacità di funzionare nello stesso modo in cui si potrebbe prima del fattore di stress della vita che ha causato la condizione.

Quali sono le cause comuni dei disturbi dell'adattamento?

I disturbi dell'adattamento sono causati da 'fattori di stress della vita' o eventi che inducono difficoltà emotive. Comunemente, questi fattori di stress possono essere correlati alle finanze, alla morte di una persona importante nella propria vita, problemi all'interno della propria occupazione, difficoltà mediche, problemi di relazione o cambiamenti generali della vita. In coloro che sono più giovani, spesso i problemi scolastici o familiari provocano disturbi dell'adattamento.



Tuttavia, non solo i fattori di stress della vita individuale sono importanti per analizzare il motivo per cui le persone iniziano a soffrire di disturbi dell'adattamento, ma come le condizioni esterne possono influire sulle loro capacità di coping. Ad esempio, coloro che hanno stabilità economica e sostegno sociale hanno meno probabilità di soffrire di disturbi dell'adattamento.

Diagnosi

Secondo il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) dell'American Psychiatric Association, per diagnosticare un disturbo dell'adattamento, il paziente deve mostrare tre criteri: 'Avere sintomi emotivi o comportamentali entro tre mesi da uno specifico fattore di stress che si verifica nella tua vita; Sperimentare più stress di quanto normalmente ci si aspetterebbe in risposta a un evento stressante della vita e / o avere uno stress che causa problemi significativi nelle relazioni, al lavoro oa scuola; I sintomi non sono il risultato di un altro disturbo di salute mentale o fanno parte di un normale lutto. '



A volte la diagnosi può essere difficile perché la persona che soffre di disturbo dell'adattamento non riconosce quale fosse il fattore di stress originale. Ecco perché è fondamentale discutere la situazione con un professionista che può aiutare a identificare la causa. Senza sapere cosa ha provocato il disturbo, può essere più difficile alleviarlo e prevenirlo in futuro.

Disturbo di adattamento con ansia

Come accennato, i disturbi dell'adattamento possono includere ansia o ansia mista e umore depresso.

I disturbi dell'adattamento con ansia di solito creano una sensazione di nervosismo per coloro che ne soffrono. Questo porta alla sensazione di essere sopraffatti anche nel più semplice dei compiti, spesso creando una lotta per ricordare o concentrarsi. Di conseguenza, il disturbo dell'adattamento con ansia mista e umore depresso combina sintomi di ansia con umore basso o tristezza, disperazione o cambiamenti nel sonno o nell'appetito. Occasionalmente, il disturbo dell'adattamento con ansia e depressione sarà indicato come 'depressione situazionale'.



Fonte: rawpixel.com

Gli effetti possono essere agitazione, ritiro, stress e una lotta per funzionare socialmente allo stesso livello di prima dell'evento.

Le persone possono anche provare sintomi fisici di ansia come tremore, spasmi, palpitazioni e dolore allo stomaco, alla testa o al petto.

Disturbo dell'adattamento con ansia nei bambini

Per i bambini, i disturbi dell'adattamento con ansia spesso comportano un'intensa paura di essere separati dai genitori.

Effetti del disturbo dell'adattamento con ansia

Se non trattati, i disturbi dell'adattamento con ansia possono influire sulla capacità di funzionare di una persona. I disturbi dell'adattamento portano anche molti ad abusare di droghe e alcol.

Se irrisolto, il disturbo dell'adattamento può peggiorare in altre condizioni come il disturbo depressivo maggiore.

A causa dei suoi effetti fisici e psicologici (affaticamento, ansia, dolore fisico, ecc.), I disturbi dell'adattamento possono portare a problemi a casa, a scuola e al lavoro, che portano ad altri problemi che diventano `` fattori di stress della vita '', che prolifera un ciclo se non trattata.

Quanto dura il disturbo dell'adattamento?

Esistono due diverse categorie di disturbi dell'adattamento che riguardano la lunghezza. Il disturbo dell'adattamento acuto dura meno di sei mesi e viene gradualmente alleviato dopo che lo stress è stato eliminato dalla propria vita. Tuttavia, il disturbo dell'adattamento persistente o cronico dura più di sei mesi e gli effetti durano ben oltre il coinvolgimento del fattore di stress della vita reale.

Si può trattare il disturbo dell'adattamento?

Sì, il disturbo dell'adattamento può essere trattato efficacemente in un tempo minimo. Un'opzione per il trattamento è la psicoterapia, a volte indicata come terapia della parola. La psicoterapia può essere somministrata individualmente, in gruppo o talvolta anche sotto forma di terapia familiare, soprattutto se si tratta di un bambino che soffre del disturbo dell'adattamento. Durante la psicoterapia, le lotte con il fattore di stress iniziale della vita possono essere elaborate ed esaminate. La terapia insegna meccanismi di coping sani e gestione dello stress e aiuta a identificare i fattori scatenanti dello stress. I farmaci psicotropi non sono spesso necessari per trattare il disturbo dell'adattamento. Se hai bisogno di un terapista per discutere dei disturbi dell'adattamento o di qualsiasi altra condizione per cui hai bisogno di assistenza, visita betterhelp.com/start.

Fonte: rawpixel.com

esempio di formazione di reazione

La terapia cognitivo comportamentale, ovvero quando un terapeuta analizza le proprie azioni e viene sviluppato un nuovo regime, può essere somministrata anche in risposta a disturbi dell'adattamento. A volte, questi possono essere particolarmente utili in quanto possono interrompere il ciclo di essere così profondamente colpiti da alcuni fattori di stress della vita.

Se le reazioni a un fattore di stress della vita continuano ad aumentare in gravità o durano, o pensieri o azioni suicidari si verificano a causa del disturbo dell'adattamento, può verificarsi un intervento di crisi, che è un tipo di terapia di emergenza.

Anche i gruppi di supporto (come quelli per il divorzio, ad esempio) sono utili in quanto offrono supporto da parte di altri che capiscono cosa sta attraversando qualcuno con l'ordine di adattamento e possono essere discusse diverse strategie di coping particolarmente efficaci o inefficaci. Essere semplicemente in grado di parlare ad altri che capiscono spesso offre un sollievo significativo al malato.

I farmaci comuni sono le benzodiazepine come alprazolam o lorazepam, o ansiolitici non benzodiazepinici come il gabapentin. A volte, per trattare il problema di salute mentale sottostante verranno prescritti SSRI o SNRI come fluoxetina, sertralina o venlafaxina.

Ci sono anche cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare nei disturbi dell'adattamento preesistenti o addirittura impedire che si verifichino di fronte allo stress della vita. Questi cambiamenti hanno lo scopo di limitare l'impatto che lo stress ha su di te, in modo da poter superare le avversità nella tua vita quotidiana, anche quando si tratta di un grande problema o di un evento traumatico. Per fare ciò, molti trovano importante avere un gruppo di sostegno a cui possono aprirsi, sia sotto forma di consulenza o semplicemente la loro famiglia e amici. A volte semplicemente parlando di fattori di stress della vita, diventano meno debilitanti.

Celebrare i risultati agisce anche come incoraggiamento anche nei momenti più difficili, quindi alcuni si fissano piccoli obiettivi per se stessi durante il giorno per mantenerli motivati. Celebrando gli obiettivi, inizi a vedere cosa è prezioso per te stesso e cosa sei più bravo a raggiungere, che può combattere gli stati d'animo e le abitudini depressive. È dimostrato che avere forti livelli di autostima riduce lo stress. Questo promuove anche un atteggiamento positivo. Naturalmente, si applicano le tipiche abitudini di vita salutari, come mangiare bene, fare esercizio fisico regolarmente e avere una buona routine del sonno.

Molti suggeriscono di affrontare le tue paure mentre vengono, quindi l'ansia non può controllare il tuo comportamento. Quando accetti le sfide invece di evitarle, spesso non possono avere un impatto sulla tua vita così a lungo.

ICD-10

Se sei interessato a trovare ulteriori informazioni su queste condizioni, puoi cercarle nella 10a revisione della Classificazione statistica internazionale delle malattie e dei problemi di salute correlati. Puoi ricercare sia il disturbo di regolazione ICD 10 con ansia che il disturbo di regolazione ICD 10 con ansia mista e umore depresso.

Il disturbo dell'adattamento con il codice ICD 10 dell'ansia è F43.22.

Il codice ICD 10 del disturbo dell'adattamento con ansia mista e umore depresso è F43.23.

Ricevere aiuto

Fonte: flickr.com

È importante discutere i sintomi con il medico, quindi tieni traccia di quando hai iniziato a sentirti in questo modo e quando tende ad essere il peggiore o il migliore. Ti chiederanno spesso come dormi, se hai problemi a scuola o al lavoro, quali importanti cambiamenti si sono verificati nella tua vita quando hai iniziato a manifestare questi sintomi e se usi droghe ricreative o alcol, per citarne alcuni. Quindi, è importante essere consapevoli di queste domande per avere la diagnosi più rapida e accurata per iniziare un trattamento efficace. Se sei sicuro che questa sia la tua diagnosi, puoi menzionare al tuo medico che hai ricercato il codice ICD 10 per il disturbo dell'adattamento con ansia.