Polarizzazione di gruppo vs. Pensiero di gruppo: cosa significa veramente?

Fonte: pexels.com



La maggior parte di noi ha sentito parlare del pensiero di gruppo, anche se forse non sappiamo cosa significa (almeno al 100%). Tuttavia, potresti non aver sentito parlare della polarizzazione di gruppo che è altrettanto importante. Quando cerchi di capire cosa sta succedendo intorno a te, conoscere la differenza tra polarizzazione di gruppo e pensiero di gruppo può essere estremamente importante. Esamineremo le somiglianze e le differenze qui e spiegheremo perché uno dei due è qualcosa che dovresti evitare e cercare aiuto se ti ritrovi a cadere nella trappola.



Cos'è la polarizzazione di gruppo?

Ti sei mai seduto a parlare con qualcuno di qualcosa e alla fine della conversazione senti ancora più fortemente che hanno torto e tu hai ragione? Ad esempio, forse stai parlando di qualcosa di sciocco, come se le banane siano meglio delle fragole per uno spuntino. Ti siedi per avere una discussione amichevole e prima che tu te ne accorga stai difendendo fermamente la tua opinione e ti senti come se fossero sbagliati per i loro pensieri. Forse non ti piacciono nemmeno le banane, ma secondo te ti ritrovi molto saldamente radicato.



La scienza ha scoperto che questo accade spesso (e con questioni molto più importanti di banane e fragole). Probabilmente scoprirai che quando ti siedi per discutere di qualcosa con un amico o un familiare o davvero con qualcuno, questo non ti porta a un terreno comune o ti fa riflettere più attentamente sulla tua scelta. Ti fa sentire ancora più testardo e testardo riguardo alla tua opinione, quella che hai avuto durante la discussione. La scienza ha continuato a valutare perché questo accade e cosa significa.

Fonte: pexels.com



Quello che hanno scoperto è che alle persone piace essere accettate. In generale, le persone che hanno un'opinione moderata si sentono come se non fossero accettate e che dovrebbero appartenere a un gruppo. Quindi come fa un'opinione moderata a farti entrare in un gruppo? Non è così. Essere convinti e fermi nelle tue opinioni ti fa entrare in un gruppo, quindi le persone tendono a inserirsi in gruppi specifici e fortemente supponenti. La polarizzazione di gruppo si traduce nella forma di conformità, che potrebbe spingerti più in là in un angolo di quanto avresti mai voluto essere. Questo ti porta a ripensarci quando torni a casa o da qualche altra parte e chiediti da dove provenissero quelle opinioni.

Cos'è il pensiero di gruppo?

Simile per certi versi ma anche abbastanza diverso è il pensiero di gruppo. Il pensiero di gruppo si basa sullo stesso tipo di sentimento e desiderio di essere accettato come polarizzazione di gruppo, ma ha effetto in modo leggermente diverso. Invece di pensare fortemente che hai ragione e l'altra persona ha torto, quando il pensiero di gruppo prende il sopravvento, tutti iniziano a essere in linea con le opinioni e le convinzioni della maggioranza. Invece di esprimere le proprie opinioni, tutti iniziano a credere allo stesso modo.



Gli individui che cadono vittima del pensiero di gruppo tendono a soccombere alle pressioni dei pari e ad andare d'accordo con ciò che il gruppo desidera. Possono pensare che non gli piaccia quello che sta facendo il gruppo o anche che non sono d'accordo, ma permettono comunque al gruppo di prendere il controllo. Alcuni si uniranno attivamente al gruppo, indipendentemente da ciò che stanno facendo, e altri si uniranno solo passivamente, sedendosi e restando in silenzio invece di essere membri attivi delle azioni o dei pensieri. In ogni caso, il gruppo ottiene la sua strada e tutti coloro che non sono d'accordo con esso vengono trascinati via.

Ci sono otto diversi aspetti che un leader usa per convincere le persone ad andare d'accordo con il pensiero di gruppo. Questi includono:

  • illusioni di invulnerabilità (credere che se sei con il gruppo, sei inarrestabile),
  • razionalizzazione (fornendo 'ragioni' per non contestare i pensieri del gruppo),
  • convinzioni indiscusse (ignorando qualsiasi problema morale associato all'atto),
  • stereotipi (creazione di una mentalità 'noi contro loro' per coloro che sono dentro o fuori dal gruppo),
  • autocensura (costringendo tutti a nascondere i propri pensieri o paure),
  • l'illusione dell'unanimità (facendoti credere che tutti gli altri credano già come fa il gruppo),
  • pressione diretta (spingendoti ad accettare) e
  • guardie mentali (nascondendo tutto ciò che potrebbe essere contrario alle credenze del gruppo).

Fonte: pexels.com

Perché il pensiero di gruppo e la polarizzazione di gruppo sono negativi?



La verità è che una di queste cose può causare problemi per te nel tuo futuro e anche nel momento immediato. Essere in grado di avere una discussione positiva su qualcosa su cui tu e un'altra persona non siete d'accordo è importante perché ti consente di comprendere entrambi i lati della questione e possibilmente cambiare idea. Dopo tutto, una discussione razionale significa che potresti arrivare a capire qualcosa di nuovo o la tua opinione potrebbe cambiare. Questo è importante per la società in qualche modo. La polarizzazione di gruppo, tuttavia, eliminerà questa possibilità.

Allo stesso modo, essere in grado di sedersi in un gruppo con altre persone e condividere la propria opinione, anche se diversa dalla loro, è estremamente importante e aiuta la nostra società a crescere. Il pensiero di gruppo ostacola questa attività facendo sì che le persone con opinioni diverse tengano la bocca chiusa, cambino idea per adattarle al gruppo o indovinino se stesse solo perché la maggioranza dice che si sbaglia. Ma la verità è che con il pensiero di gruppo non sai mai cosa pensa la maggioranza perché non tutti esprimono la loro opinione.

Se hai un'opinione ed è diversa da quella di qualcun altro, è importante esprimerla. Sentiti libero di difendere la tua opinione con le tue convinzioni e con i fatti, ma sii anche disposto e in grado di accettare le cose che qualcun altro dice come fatti possibili e opinioni valide. Solo perché non è quello che pensi non significa che sia sbagliato al 100% o giusto al 100%. Essere aperti a qualcosa di nuovo da un'altra persona ed essere disposti a esprimere la tua opinione anche se sei l'unico con quell'opinione è estremamente importante e aiuta a migliorare la nostra società.

significato di crisi di mezza età

Quando non ti senti a tuo agio ad esprimere la tua opinione in modo sano

Allora, cosa fai se non ti senti a tuo agio ad esprimere la tua opinione in modo sano? E se ti ritrovi a diventare troppo difensivo e prepotente o se ti ritrovi a fare speleologia e seguire insieme al pensiero di gruppo? Se ti ritrovi a fare una di queste cose frequentemente, è importante che agisca subito. Cerca modi per moderare almeno un po 'le tue opinioni e modi per iniziare ad ascoltare gli altri per comprendere meglio i loro pensieri e sentimenti, nonché per capire meglio i tuoi.

Fonte: pexels.com

Non è sempre facile iniziare a mettere in atto questi piani, ma è qualcosa che puoi fare. La cosa più importante è assicurarti di iniziare in piccolo e costruire la tua strada. Se ti prendi qualche minuto per rilassarti e stare zitto mentre qualcun altro sta parlando in modo da poter ascoltare la sua opinione invece di parlarne, è un ottimo primo passo. Se parli e esprimi la tua opinione in una situazione in cui sembra che tu sia l'unico ad avere quell'opinione, è anche un ottimo inizio.

Ricevere aiuto

Non tutti si sentono a proprio agio con nessuna di queste cose. Forse non ti senti a tuo agio ad essere l'unico con un certo tipo di opinione. Forse ti mette a disagio parlare con una folla che ha un'opinione completamente diversa dalla tua. Forse non ti piace ascoltare opinioni che differiscono dalle tue. Queste cose vanno bene, ma sono qualcosa su cui dovresti iniziare a lavorare e la chiave per entrambe è la tua autostima. Sentirsi più sicuri di sé può aiutarti a evitare la polarizzazione di gruppo e il pensiero di gruppo.

Ottenere aiuto con una di queste condizioni e problemi può essere un ottimo primo passo e puoi farlo rivolgendoti a un professionista della salute mentale. Un professionista della salute mentale è qualcuno con cui puoi parlare dei tuoi pensieri, sentimenti e opinioni e imparare di più su come accettare quelli delle altre persone intorno a te. Ti aiuteranno con qualsiasi cosa tu stia succedendo nella tua vita, il che ti rende più facile non soccombere ai problemi di cui stiamo parlando, ma dove trovi un professionista per questo motivo?

Fonte: pexels.com

BetterHelp è un ottimo posto in cui puoi ottenere l'aiuto che stai cercando ed è anche estremamente facile farlo. Basta controllare il sito Web e sarai in grado di trovare ulteriori informazioni su diversi problemi e condizioni di salute mentale. Quindi sarai in grado di trovare uno psichiatra o terapista professionista che possa lavorare con te su qualsiasi cosa tu stia affrontando. Saranno in grado di guidarti attraverso alcuni diversi esercizi e sessioni e farlo senza che tu debba mai lasciare il comfort di casa tua perché BetterHelp si svolge interamente online. Devi solo accedere da ovunque ti trovi e sarai in grado di avere la tua sessione proprio così.