Come sono collegate l'ansia e la rabbia?

Viviamo in un'epoca in cui è molto facile subire sia ansia che rabbia per vari motivi. Che tu ci creda o no, queste due emozioni condividono alcuni paralleli e hanno più in comune di quanto molte persone potrebbero inizialmente sospettare.



Fonte: rawpixel.com



L'ansia si occupa di disagio interno per un evento che è recentemente emerso, attualmente in corso o deve ancora accadere. Ci sono molte circostanze che possono causare o innescare ansia. Allo stesso modo, la rabbia è una risposta emotiva reazionaria che si verifica quando qualcuno si sente ferito, minacciato o comunque dispiaciuto. Come puoi vedere, l'ansia e la rabbia sono come cugini stretti, anche se raramente vengono discussi come tali.

Comprendere la connessione tra ansia e rabbia

La connessione tra ansia e rabbia risiede nell'umanità di ogni persona e nelle varie cause che innescano queste emozioni. Tuttavia, per comprendere veramente i collegamenti, è importante comprendere l'ansia e la rabbia come emozioni singolari. Solo allora la connessione tra questi due sentimenti può essere esplorata e compresa a fondo.



Riesaminare l'ansia

L'ansia si verifica quando un individuo si sente teso, preoccupato o preoccupato per eventi passati, presenti o futuri. Il più delle volte, i sentimenti di ansia sono accompagnati da vari indizi, come maggiore sensibilità, difficoltà di concentrazione, aumento della frequenza cardiaca e altro ancora. Non è difficile per qualcuno sapere quando si sente internamente ansioso. A seconda di quanto bene possono nascondere vari segni, potrebbe non essere difficile nemmeno per gli altri intorno a loro percepire l'ansia.

Ci sono molte circostanze e situazioni che possono provocare ansia. In molti casi, le persone si sentono ansiose subito prima di fare un test, fare un discorso importante o andare a un colloquio di lavoro. Di per sé, l'ansia non è un'emozione intrinsecamente tossica; sebbene quando interferisce con la capacità di una persona di funzionare con successo, questo è il momento in cui possono sorgere problemi. A volte, episodi estremi e intensi di ansia possono indicare problemi di salute mentale; questo è comunemente visto quando le persone soffrono di disturbi d'ansia.



Rivedere la rabbia

Gli esseri umani provano rabbia quando sono esposti a situazioni o individui che li inducono a sentirsi minacciati, feriti o in contrasto. Molte persone sono brave a mascherare la rabbia, ma più diventa intensa, più difficile può essere da gestire. Segni regolari di rabbia possono includere ritmo, tensione facciale, tono di voce sollevato, ecc. segni.

Nel mondo di oggi, ci sono innumerevoli scenari che possono suscitare rabbia. Una persona può provare sentimenti di rabbia se viene tradita in una relazione, rifiutata per una promozione o intrappolata nel traffico mentre si sta dirigendo verso una destinazione importante. La rabbia non è male, di per sé, ma molte persone si trovano nei guai quando non hanno la capacità di controllare la propria rabbia. Le persone che soffrono di problemi di rabbia e successivamente si scagliano contro gli altri possono trovarsi in guai seri.



Cerchio completo

L'ansia e la rabbia sono entrambe emozioni che si verificano in risposta a persone o esperienze negative o stimolanti. Non è irregolare che le persone si arrabbino quando sono ansiose. Inoltre, non è irregolare provare ansia a seguito di azioni avvenute o di parole dette durante la rabbia. A volte le persone si arrabbiano persino a causa di quanto si sentono impotenti durante l'ansia; Anche provare ansia e rabbia allo stesso tempo non è raro. Succede più spesso di quanto la maggior parte delle persone creda.

Fonte: rawpixel.com

Lo stress è un altro collegamento comune tra ansia e rabbia. Pensaci: quando qualcuno è ansioso, ha preoccupazioni su eventi o situazioni. Questa è una forma di stress perché questo stato d'animo è generato da tensione e disagio. L'ansia ha la tendenza a persistere come una nuvola oscura e hellip; e così fa la rabbia.



La rabbia, come l'ansia, si manifesta quando qualcuno si sente insoddisfatto delle situazioni o degli eventi a cui è esposto. In molti casi, i sintomi della rabbia sono più aggressivi di quelli dell'ansia. Mentre una persona ansiosa può ritirarsi dagli altri o provare vari disturbi fisici che sono preoccupanti, i segni di rabbia sono spesso l'opposto di questo. Scagliarsi, sperimentare un aumento della frequenza cardiaca e persino essere più conflittuali o aggressivi del solito sono morti di rabbia.

La propensione alla distruzione

Un'altra connessione tra ansia e rabbia è la propensione alla distruzione. La verità è che mentre queste emozioni vanno bene con moderazione, se portate all'estremo, possono essere incredibilmente distruttive, sia per se stessi che per gli altri intorno a lui. Gli estremi di ansia e rabbia sono stati visti più e più volte nella società e non finiscono mai veramente bene. Ci sono vari esempi di questo nei media e in altre aree.

esprimere amore

Un individuo che soffre di ansia estrema soffrirà in vari settori della vita se mancano di sistemi di assistenza e supporto professionali adeguati. L'ansia estrema spesso causa problemi con il mantenimento di relazioni interpersonali sane, stress sul posto di lavoro, problemi finanziari e molto altro ancora. Le persone che soffrono di ansia cronica o disturbi d'ansia sono fortemente esortate a ottenere le cure professionali necessarie da un medico e / o un consulente / terapista. Può davvero fare la differenza e persino salvare la vita di una persona in alcuni casi.

La stessa dinamica si applica alla rabbia. Ad oggi, ci sono così tante persone che hanno avuto la loro vita cambiata per sempre a causa di qualcosa che hanno fatto in un impeto di rabbia o rabbia. Portata agli estremi, la rabbia può comportare litigi, scagliarsi contro le persone sbagliate o persino commettere crimini atroci, come l'omicidio. Una persona che non ha la capacità di controllare la propria rabbia è un immenso pericolo sia per se stessa che per gli altri che la circondano. A volte, l'incapacità di gestire adeguatamente la rabbia può essere indicativa di una questione più profonda. Si consiglia quindi agli individui che lottano con la gestione della rabbia di incontrare uno specialista di salute mentale che possa essere di loro aiuto.

Come gestire l'ansia e la rabbia

Fonte: rawpixel.com

La buona notizia sia dell'ansia che della rabbia è che possono essere controllate e moderate quando le persone sono disposte a fare i passi giusti. Un altro parallelo tra queste emozioni è che generalmente ci sono trigger a cui sono associate. Ogni persona ha fattori scatenanti diversi che li fanno sentire ansiosi o arrabbiati, ma queste emozioni non vengono fuori dal nulla. Questa, tuttavia, è in realtà una buona notizia per le persone che sono alla ricerca di modi per gestire l'ansia e la rabbia.

Limita l'esposizione ai trigger

Come affermato in precedenza, tutti hanno certe cose che generano sentimenti di ansia o rabbia. Potrebbe essere una certa persona, un ambiente o una situazione di stile di vita. Ora, potrebbe non essere possibile evitare ogni individuo o scenario che suscita ansia o rabbia; tuttavia, l'esposizione a questi fattori scatenanti può essere certamente limitata. A seconda della tua situazione, enfatizzare queste limitazioni potrebbe non essere la cosa più semplice del mondo, ma può certamente essere fatto. Il cambiamento è positivo e talvolta dobbiamo fare scelte difficili per migliorare la nostra qualità di vita e la salute mentale generale.

Circondati di persone positive

Il gruppo di persone di cui scegli di circondarti fa una differenza così significativa. Sapevi di essere la media delle cinque persone con cui ti associ più spesso? Scegliere saggiamente. Le persone di cui mantieni la compagnia possono elevarti e ispirarti o prosciugarti e stressarti. Nessuno è perfetto e anche le persone migliori commettono errori, ma dovresti essere consapevole di come ti senti quando sei nella tua cerchia ristretta. Se ti senti costantemente ansioso o arrabbiato con certe persone, è un segno che potrebbe essere il momento di creare una nuova cerchia.

Prenditi del tempo per te stesso

A volte ansia e rabbia si manifestano quando non riesci a fermarti e prendi tempo per te stesso. È così facile lasciarsi coinvolgere dalla follia e dagli affari della vita quotidiana. Non c'è niente di sbagliato nell'adempiere alle tue responsabilità, ma la tua salute emotiva e mentale viene prima di tutto. Se sei esausto ed esausto, non sarai in grado di eccellere in aree importanti. Questo è il motivo per cui dedicare tempo a se stessi è così importante e può prevenire eventi negativi di ansia o rabbia.

Un'ultima parola

Viviamo in un mondo pazzo e, a dire il vero, ci sono molte cause per sentirsi ansiosi e arrabbiati. A volte, può essere facile identificare queste cause e altre volte non è così semplice. È qui che avere un aiuto esterno e il supporto degli altri fa un'enorme differenza.

Fonte: pixabay.com

Che tu ci creda o no, avere un terapista nel tuo angolo può essere molto significativo, indipendentemente dal fatto che tu stia lottando con ansia, rabbia o altro. La verità è che tutti attraversano momenti difficili nella vita, ma questi tempi difficili non devono definirci. Ciò che ci definisce è la nostra capacità di alzarci, continuare a spingere in avanti e non arrenderci mai, non importa quanto le cose difficili o terribili possano sembrare in un determinato momento.

Nessuno può prendere la decisione per te, ma quando tutto è stato detto e fatto, l'aiuto sarà sempre disponibile per coloro che sono disposti a chiederti. Non importa chi sei, dove ti trovi o qual è la tua situazione, puoi contattare BetterHelp in qualsiasi momento semplicemente facendo clic qui.