Come comportarsi con il controllo degli uomini

Il controllo nelle relazioni è complesso e spesso difficile, ma offre anche un'opportunità per accrescere l'auto-accettazione, l'affermazione e la fiducia. Affrontare una persona che controlla il potere può renderti libero. La tranquillità e la felicità possono essere trovate quando impari a gestire queste relazioni impegnative.

controllando



Fonte: pexels.com



Gestione di una relazione di controllo

Le persone che vivono sotto l'influenza del controllo degli uomini affrontano una seria sfida alla loro salute mentale e al loro benessere. L'autocontrollo può essere uno strumento prezioso in tali situazioni. Quando controlliamo noi stessi, possiamo lavorare per avere, fare ed essere ciò che ci rende felici a lungo termine.

Avere a che fare con qualcuno che cerca di controllarti spesso significa affrontare una perdita di controllo dentro di te. Ma ricorda che hai sempre delle opzioni. Può sembrare opprimente contraddire o addirittura lasciare qualcuno che ami, ma qualunque sia la tua decisione finale, puoi iniziare assumendo il controllo dei tuoi pensieri, delle tue emozioni e dei tuoi comportamenti.



interiorizzare le emozioni

1. Comprendere il controllo dei tipi di personalità

Prima di poter affrontare il controllo degli uomini, aiuta a capire cosa stanno facendo e perché. Una persona che cerca di controllarti molto probabilmente ha un tipo di personalità dominante. Sebbene non esista una diagnosi clinica ufficiale per il controllo delle personalità, ci sono molti tratti e disturbi identificabili che possono svolgere un ruolo in questo comportamento.

Perché gli uomini cercano di controllarti?



Direttore responsabile di Psych Central ed esperta di salute mentale Sarah Newman spiega che le persone con problemi di controllo possono essere narcisiste e sono più comunemente motivate dalla paura. Una persona con una personalità dominante soffre tipicamente di alti livelli di ansia. Invece di affrontare questo problema direttamente e imparare a superarlo, tentano di risolvere il loro problema controllando ogni aspetto della loro vita, comprese le persone.

Controllare gli altri è un disturbo della personalità?

Il 'controllo del disturbo di personalità' non è (ancora) una condizione riconosciuta, ma tutti i professionisti della salute mentale concorderebbero sul fatto che controllare gli altri è una mentalità malsana e può essere un sintomo di altri disturbi, come il narcisismo e il disturbo antisociale di personalità. Entrambi sono associati a una mancanza di empatia e di cattivo umore. Molte persone che controllano spesso hanno problemi di abuso di sostanze, problemi con il controllo degli impulsi e anche problemi di gestione della rabbia.



2. Riconosci la parte di te che accetta il controllo di un altro

Ti sei mai chiesto perché permetti a te stesso di essere controllato da qualcun altro? Potrebbe essere difficile per te capire, soprattutto se hai il controllo di altre aree della tua vita. Ma ci sono ragioni per cui lasciare che qualcun altro ti controlli potrebbe sembrare a posto all'inizio.

Ad esempio, potresti consentire a qualcuno di controllarti perché ritieni che sappia più di te, abbia più esperienza o in qualche modo sia migliore di te. In questo caso, devi riconoscere che sei una persona preziosa e meriti di controllare la tua vita.

uomini di controllo

Fonte: unsplash.com



Alcune persone permettono ad altri di controllarle perché sono accecate dall'amore. Il controllo degli uomini spesso fa grandi dimostrazioni romantiche. A un certo livello, le loro espressioni potrebbero riflettere sentimenti genuini, ma potrebbero amare un'immagine idealizzata di te. Ogni volta che esci da quella persona, sentono un forte bisogno di spingerti di nuovo dentro. Poiché credi che il loro amore dichiarato sia reale, può essere molto difficile combattere il loro controllo.

3. Riprenditi la responsabilità della tua vita

Un altro motivo per cui potresti permettere a te stesso di essere controllato è che potrebbe sembrare così facile lasciare che qualcun altro prenda decisioni per te. Il processo decisionale può essere difficile: ci sono così tante scelte da fare ogni giorno. E se prendi le tue decisioni, devi convivere con le conseguenze. La tua decisione potrebbe essere sbagliata.

Renditi conto che lasciare che qualcun altro decida per te è di per sé una decisione. Quando prendi la proprietà delle decisioni sulla tua vita, sei in una posizione migliore per ottenere il controllo della tua vita.

4. Decidi se hai bisogno o vuoi controllare gli uomini nella tua vita

libri audio motivazionali

Potresti essere in una posizione che ti consente di evitare l'influenza del controllo degli uomini, ma alcune persone non possono sfuggire a tutte quelle situazioni. Forse hai un lavoro che ami ma un capo che controlla ogni tua mossa. Potresti voler rimanere nel tuo matrimonio ma non essere più controllato. Se vuoi essere pienamente coinvolto nel mondo, è meglio imparare i meccanismi di coping per affrontare queste situazioni.

La buona notizia è che non devi isolarti per riprendere il controllo della tua vita. Quando capisci il problema e sai come affrontarlo, puoi controllarti anche quando gli altri cercano di minare il tuo potere.

5. Sappi cosa vuoi dalla vita

È facile perdere la cognizione di ciò che desideri quando sei abituato a lasciare che gli altri ti controllino. Potresti persino arrivare a credere di volere quello che vogliono loro. Ma poiché non esistono due persone esattamente uguali, è estremamente improbabile che i tuoi desideri si allineino perfettamente con quelli di un altro. Quindi il primo passo per ottenere la vita che desideri potrebbe essere scoprire che tipo di vita sarebbe.

L'inserimento nel diario può aiutarti a scoprire i tuoi sogni e desideri sepolti da tempo. Oppure, se non hai mai perso completamente di vista la tua visione, puoi usare il journaling per definirla in modo più preciso. Una volta che sai cosa è più importante per te come individuo, scopri di più al riguardo. Se l'istruzione è importante per te, visita un'università e scopri cosa è disponibile. Se un lavoro specifico è ciò che desideri, cerca le qualifiche necessarie per ottenerlo. Inizia attivamente a perseguire i tuoi obiettivi e diventerà più reale.

6. Impara e pratica l'assertività

Sai contro cosa hai a che fare. Tu sai cosa vuoi. Ora, devi mantenere la tua posizione con la persona che sta provandog per controllarti. L'abilità speciale chiamata 'assertività' ti aiuta a rimanere fermo nelle tue convinzioni su ciò che è giusto per te. Chiunque può imparare ad essere assertivo. Hai solo bisogno di qualcuno che spieghi le tecniche e ti guidi. Un terapista è in genere il più attrezzato per aiutarti. E BetterHelp ha molti professionisti della salute mentale qualificati che possono aiutarti in questo viaggio.

controllando

numero medio di sedute di terapia

Fonte: unsplash.com

7. Stabilire confini sani

Quando non imposti limiti sani, è facile essere controllati. Stabilire dei confini è un'altra abilità difficile che dovrai padroneggiare se vuoi evitare di essere spinto in giro da uomini controllanti. Una comprensione di base di dove finisce il loro legittimo controllo e dove inizia il tuo è fondamentale per diventare la tua persona sana e felice.

8. Onora la verità di chi sei

Lasciare che qualcuno ti controlli significa cedere alla loro idea di chi dovresti essere. Dentro di te c'è una verità indipendente su chi sei e quella persona è importante. Sei una parte preziosa del mondo. Coltiva quel sé interiore e lascia che sia quello che è. Certamente, la maggior parte di noi ha ancora del lavoro da fare per diventare la persona che alla fine desidera. Tuttavia, ad ogni passo lungo il percorso, onorare la nostra verità interiore in quel momento aiuta a costruire la nostra forza in modo da poter raggiungere il nostro più alto potenziale.

Trova aiuto con BetterHelp

Cercare supporto per la salute mentale è un passo importante se ti senti controllato da qualcun altro. Perseguire il supporto di un terapista può consentirti di essere liberato da una relazione di controllo. C'è spesso una storia in queste relazioni e condividere questa parte della tua vita e onorare il tuo ruolo in queste circostanze è un processo che può essere notevolmente migliorato con il supporto di professionisti qualificati. Leggi sotto per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp, da parte di persone che hanno problemi simili.

ma

come dimenticare qualcuno

Fonte: pexels.com

Recensioni del consulente

'Sharon Valentino mi ha aiutato così tanto! Da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme, solo pochi mesi fa, sento già di avere più potere e controllo sulla mia vita. Ho lasciato andare alcune cose molto dolorose, mi sono allontanato dalle relazioni violente e ho acquisito abilità e strumenti di cui ho bisogno per mantenermi al sicuro e felice. Mi ha insegnato che ho il potere di controllare i miei pensieri, la mia ansia e soprattutto la mia compagnia. Mi piace molto quanto sia diretta, mi aiuta a radicarmi ea connettermi con me stesso. Non vedo l'ora di vedere dove sono dopo aver lavorato con lei per un anno !!! '

'Dr. McCune mi ha aiutato tantissimo già in poco tempo! Sento che la mia vita sta andando fuori controllo e lei mi ricorda che va tutto bene e posso farcela con il suo supporto. È davvero una benedizione nella mia vita! '

Trova gioia nel gestire con successo la tua vita

La salute mentale non è una cosa statica. Mentre ti muovi nella vita, affronterai nuove sfide dentro di te e dal mondo che ti circonda. Un terapista può aiutarti a scoprire il tuo potere e lavorare per rivendicarlo. Consulenti autorizzati presso BetterHelp sono disponibili quando e dove ne hai bisogno mentre lavori per rimuovere te stesso dal controllo degli altri.

Quando ci impegniamo attivamente con il mondo alle nostre condizioni, possiamo elevarci al di sopra dell'interferenza del controllo degli uomini. Possiamo essere chi siamo veramente nel modo più sano possibile. E quando ciò accade, rendiamo il mondo un posto migliore per tutti. Prendi il primo passo oggi.

Domande frequenti
Quali sono i segni di una persona che controlla?

Le persone presentano diversi tipi di personalità quando hanno una relazione romantica. Apparentemente, ci sono diversi fattori che possono essere responsabili di questo, facendo sì che un individuo voglia sempre assumere il dominio sull'altra persona. Ci sono diversi segni che mostrano che la personalità di qualcuno sta controllando. Ecco alcuni di questi segni:

  • Critica: Una persona che controlla critica le cose di te che potrebbero essere il modo in cui ti vesti o parli. Questo è fatto principalmente di proposito per minare la tua fiducia e farti sentire piccolo. Quindi, se ti senti insistentemente sminuito, potrebbe significare che qualcuno ti sta facendo disprezzare te stesso.
  • Non accetta responsabilità: Una persona che controlla non si sente responsabile di nulla. Penseranno anche che sei responsabile per ogni errore commesso, anche per quelli che non puoi controllare. Una persona del genere potrebbe farti sentire in colpa.
  • Farti ignorare i tuoi cari: Una persona che controlla vorrà sempre avere la tua attenzione e isolarti dalla tua famiglia e dai tuoi amici. La maggior parte delle volte, le persone che controllano si sentiranno indifferenti o si lamenteranno quando passerai del tempo con un membro della famiglia o desidererai l'isolamento dai tuoi amici.
  • Illuminazione a gas: Gaslighting può avvenire in diversi rapporti come rapporti professionali e rapporti personali. Una persona che controlla può gasare mostrando un comportamento offensivo. Una persona violenta può manipolarti accusandoti di essere troppo sensibile ad alcune situazioni. Nel tempo, se non stai attento, inizierai a vedere te stesso nel modo in cui sei definito dal gaslighter
  • Intimidazione: Una persona che controlla vorrà sempre dimostrare la sua superiorità e spesso eserciterà un controllo eccessivo su di te. Una persona del genere potrebbe farti disprezzare la tua reputazione e i tuoi risultati.
  • Altalena di umore: Una persona che controlla tende a cambiare da un umore all'altro. Una persona del genere può comportarsi in modo gentile e amorevole in un momento e nel prossimo ti fa il prepotente.
  • Non gli piace essere rifiutato: Una persona che controlla non rispetta i limiti e non accetta 'no' come risposta, ma cercherà sempre modi per indurti a cambiare idea.
  • Gelosia irragionevole: Una persona che controlla vorrà averti tutti cercando di avere la tua totale attenzione. Una persona del genere può diventare furiosa sapendo che stai facendo progetti per gli altri e sempre curiosa sulla tua posizione e sulle persone con cui esci
  • Cercando di cambiare chi sei: Una persona che controlla può sempre tentare di farti cambiare il tuo aspetto spingendoti ad apparire o apparire in un certo modo
  • Comportamento offensivo: La maggior parte delle relazioni violente hanno qualcuno che le controlla. Una persona violenta costruirà costantemente in te sentimenti di ansia, intrappolamento e dominio controllando la tua autonomia e libertà. Questo potrebbe farti sentire preoccupato per la tua sicurezza.

Quali sono i segni di una relazione malsana?

Tutti desiderano avere una relazione perfetta o utopica in cui le cose saranno sempre appaganti e piacevoli. Questo non accade sempre. A volte, potresti iniziare a sentirti a disagio e insicuro a causa di alcuni eventi dopo essere stati insieme per un certo periodo di tempo rendendo la tua relazione malsana. Ci sono molte cose che possono rendere malsana una relazione. I seguenti sono segni che indicano che hai una relazione malsana:

  • Insostenibilità: Questo è uno dei principali segni di una relazione malsana. Quando il tuo partner critica spesso te o le persone che ami e non ti accetta mai come non sei, allora devi sapere che qualcosa non va nella tua relazione.
  • Gelosia irragionevole: Nel momento in cui il tuo partner inizia a sentirsi indifferente al fatto che passi del tempo con i tuoi familiari o amici, la tua relazione inizia a diventare malsana.
  • Nessun rispetto per i tuoi confini: Questo avviene principalmente con messaggi e chiamate costanti con l'intenzione di sapere dove sei esattamente e con chi stai uscendo.
  • Assumendo troppo controllo: Quando il tuo partner diventa controllante al punto da avere tutto su di te e limitare il tuo rapporto con i tuoi amici o le cose che ami fare, mostra che la tua relazione necessita di un'attenzione speciale. La personalità antisociale non fa bene alla salute di una relazione.
  • Manipolazione e ricatto: In una relazione malsana, il tuo partner potrebbe indurti a fare alcune cose contro il tuo desiderio. Questo può venire con una frase come 'lo farai per me se mi ami davvero' o 'mi farò del male / ti lascerò se non lo fai'.
  • Abuso fisico o emotivo: Se il tuo partner è fisicamente violento, una persona del genere potrebbe costantemente urlarti contro o rompere le cose quando è arrabbiato. Potresti essere abusato emotivamente da una persona del genere. Ciò può portare a un problema di salute mentale che potrebbe richiedere cure mediche urgenti.
  • Censura: Il tuo partner potrebbe diventare troppo grande per accettare la responsabilità e spesso ti trasferisce la colpa anche se la colpa non è ovviamente tua.
  • Essere autonomi nel processo decisionale: Una relazione dovrebbe riguardare voi due. Ma quando il tuo partner inizia a prendere decisioni da solo e controlla tutto, la tua relazione è malsana.

Come posso trattare con un marito tossico?

Ci sono persone diverse con comportamenti diversi. Questi comportamenti, la maggior parte delle volte, decidono se una relazione sarà sana o malsana. Una relazione malsana può rendere la tua vita terribile se non sai come gestirla correttamente. Entrambe le parti in una relazione hanno la tendenza a essere tossiche, cioè la moglie può essere tossica o il marito. Un marito tossico può spesso farti sentire infelice e ansioso, il che può influire sulla tua salute mentale o fisica. I seguenti sono modi in cui puoi trattare con tuo marito se è tossico:

  • Accetta la tua situazione: Non dovresti cercare di proteggere la tua situazione difficile se vuoi davvero affrontarla. Devi accettare la realtà della situazione che stai affrontando momenti difficili nella tua relazione e che vuoi una svolta. Questo ti farà aprire diversi modi per gestirlo.
  • Non assumerti la responsabilità della sua sofferenza: Se tuo marito è tossico, cercherà costantemente di renderti responsabile dei suoi sentimenti negativi. Devi resistere a questo e far capire a te stesso che non sei responsabile delle sue emozioni.
  • Sii sincero: Devi essere sempre pronto a dire la verità, anche se lo sconvolgerà. Dire bugie non ridurrà la tossicità. Ti metti in uno stato di disagio quando non riesci a dire la verità in qualsiasi situazione.
  • Stai calmo: Alla maggior parte degli uomini non piacciono i confronti. Quindi, quando emergono situazioni che possono portarti in una, cerca di rimanere calmo (controlla il tuo respiro e rimani in silenzio). Così può aiutare a diminuire l'atmosfera tesa.
  • Sii misericordioso: Cerca di essere gentile con lui e di essere indulgente. Non fare a lui come lui fa a te. Cerca di non costruire una lunga distanza con lui quando scopri che sta controllando, ma di essere una persona amorevole. Compra regali per lui e offrigli il suo pasto preferito. Inoltre, assicurati di perdonarlo indipendentemente dal fatto che chieda perdono o meno. Questo ti renderà più sereno e felice.

Come gestisci un maniaco del controllo?

I maniaci del controllo sono di due tipi diversi. Ci sono quelli che tentano rigorosamente di gestire la loro ansia e di migliorare in modo egocentrico senza accorgersene. Quando ti parlano, non mantengono molto il contatto visivo e vogliono essere controllati. Ci sono anche persone che sono consapevoli di te mentre cercano di gestire la loro ansia. Vogliono sempre farti sembrare piccolo e sconfitto. Stanno controllando e vogliono farti sentire spesso impotente.

I seguenti sono modi per affrontare un maniaco del controllo:

  • Stai calmo: Un maniaco del controllo vuole sempre metterti in uno stato di tensione. Non comportarti come se fossi sotto pressione. Controlla la respirazione del tour e sembra rilassato.
  • Non parlare velocemente: Parla molto lentamente per non preparare il tumulto emotivo di un maniaco del controllo.
  • Evita la lotta per il potere: È necessario attivare il sistema paziente. Sii attento a ciò che dice una persona del genere e fai domande pertinenti.
  • Sii consapevole delle tue reazioni indotte: I maniaci del controllo vorranno stimolarti inducendoti nelle tue emozioni che ti faranno reagire nel modo che vogliono. Devi prestare la giusta attenzione ai tuoi sentimenti quando parli con loro.
  • Sii gentile con una persona del genere: L'obiettivo dei maniaci del controllo è farti sentire impotente in modo che possano sentirsi utili. Invece di ricambiare l'ostilità, rispondi con gentilezza e rispetto che è apertamente contro le loro aspettative.
  • Comprendi la loro situazione: Dovresti sapere che i maniaci del controllo cercano solo di proteggersi e non di ferirti. Questo aiuterà con interazioni innocenti.

Quali sono le bandiere rosse in una relazione?

Le relazioni di diverse persone alla fine si sono interrotte semplicemente perché non hanno imparato dall'esperienza o non hanno prestato attenzione agli indicatori che mostravano che qualcosa non andava. Puoi prevedere cosa accadrà alla fine di una relazione romantica se non si presta attenzione alle bandiere rosse. I seguenti sono flag di registro comuni in una relazione:

  • Problema di comunicazione: La comunicazione è un fattore essenziale in una relazione che aiuta a costruire l'intimità. È un indicatore del fatto che la tua relazione potrebbe finire per rompersi se tu e il tuo partner avete difficoltà a discutere i problemi nella vita individuale.
  • Immaturità e irresponsabilità: La relazione è molto impegnativa. Se non sei preparato mentalmente, finanziariamente e fisicamente, ci si aspetta che te ne stia alla larga. Tuttavia, in una situazione in cui il tuo partner è imprevedibile, immaturo e irresponsabile, questi potrebbero essere indicatori che una tale relazione non reggerà.
  • Quando trovi difficile fidarti l'uno dell'altro: la mancanza di fiducia è una bandiera rossa importante a cui prestare attenzione. Nel momento in cui inizi a dubitare dell'integrità e della sincerità del tuo partner, allora qualcosa non va nella tua relazione.
  • Quando le persone importanti nella tua vita non amano il tuo partner: Può essere difficile per una relazione resistere quando persone significative nella tua vita come i tuoi familiari e amici, non amano una persona del genere. Sebbene le critiche dovute all'udito dovrebbero essere sollevate in una nuova relazione, è possibile che stiano parlando da ciò che hanno visto.
  • Quando il comportamento del tuo partner controlla: È una bandiera rossa quando il tuo partner diventa geloso della tua rete di amici o del tuo incontro con i membri della famiglia e assume il controllo dei tuoi movimenti.
  • Sentimenti di insicurezza: La tua relazione dovrebbe essere costruita sulla mentalità che sei al sicuro con il tuo partner. Tuttavia, nel momento in cui inizi a percepire insicurezza e ti senti a disagio, incerto e ansioso, sono segnali di avvertimento che la relazione non durerà.
  • Comportamenti malsani irrisolti: Ci sono alcuni comportamenti passati a cui dovresti consentire di entrare nella tua relazione senza essere risolti. Comportamenti come rapporti illegali, comportamenti sospetti, antisociali e dipendenze non dovrebbero continuare nella relazione perché sono segnali di allarme.
  • Comportamento offensivo: È una bandiera rossa quando ti senti abusato in una relazione. Può essere abusato emotivamente, psicologicamente, verbalmente o fisicamente. Quando vedi questo, non dovresti aspettare ma correre a meno che tu non voglia scegliere tra sposato o vivente.
  • Sensazione di non necessario: Sei importante e non vuoi che nessuno ti faccia sentire meno. Ci si aspetta che il tuo rapporto ti faccia soddisfare le tue esigenze, la società con il tuo partner per costruire un futuro migliore. Tuttavia, se ti senti inutile, allora una relazione del genere non è pensata per te.

Come fai a sapere se il tuo partner è un narcisista?

Il narcisismo si riferisce semplicemente all ''eccessivo amore per se stessi'. Un partner narcisista può esibire tratti come la richiesta di un'ammirazione smodata, un'eccessiva importanza personale e l'orgoglio probabilmente per il proprio status socioeconomico. Un partner narcisista è a rischio di avere un disturbo narcisistico di personalità (NPD) che può essere una condizione medica a lungo termine. Per sapere se il tuo partner è un narcisista o no, osserva i seguenti comportamenti:

  • Richiede eccessiva ammirazione e attenzione: Un partner narcisista chiederà costantemente lodi e complimenti. Possono diventare critici quando scoprono che non dai loro l'attenzione di cui hanno bisogno.
  • Comportamento di controllo: I partner narcisisti possono spesso dimostrare di essere superiori a te e vogliono sempre essere responsabili o avere il controllo di tutto.
  • Mancanza di senso di responsabilità: I partner narcisisti potrebbero non sentirsi mai responsabili per eventuali errori. Invece, spostano la colpa su qualcun altro.
  • Mancanza di empatia per gli altri: I partner narcisisti potrebbero avere difficoltà ad avere empatia per gli altri che potrebbero essere in una condizione o nell'altra.
  • Nessun riguardo per le tue esigenze:se hai una relazione con un narcisista, una persona del genere può costantemente dimenticare cose che sono speciali per te come il tuo compleanno e gli anniversari. Una persona del genere potrebbe non dare la priorità alla tua felicità in alcun modo apparente.

I maniaci del controllo sanno che stanno controllando?

Si può stabilire con enfasi che la consapevolezza di sé dei maniaci del controllo è sottilmente velata? La maggior parte delle volte, i maniaci del controllo non sanno chi sono veramente. Presumono che i loro comportamenti siano pensati per il bene degli altri. La loro mentalità è che stanno aiutando gli altri facendo ciò che sono incapaci di gestire correttamente. Non vedono il loro comportamento di controllo come segni di controllo dello spazio di altre persone. Tutto ciò a cui pensano è controllare ogni situazione senza cercare modi per attaccare la propria ansia clandestina e pensieri irrazionali che possono effettivamente rendere più positivi e realistici.

Cosa significa per Gaslight qualcuno?

come prevenire il vomito

Il gaslighting in psicologia è classificato come uno dei modi per manipolare le persone e indurle a mettere in discussione la propria memoria, realtà o percezione. Di solito si verifica in diversi modelli di relazione come le relazioni professionali e personali. Si afferma che il gaslighting tende a verificarsi in una relazione di potere e in situazioni di dominio in cui la parte superiore terrorizza o minaccia le vittime di cambiare la loro percezione per uno scopo specifico.

Quando fai il gaslight, fai pensare alle persone che sei più informato di loro e fai loro sapere che c'è qualcosa che non va in loro per non vedere i loro errori nei loro modi. Con il tempo, la percezione di queste persone potrebbe essere cambiata per iniziare a pensare che potresti avere ragione. Quando mandi il gas a qualcuno, adotti tecniche come contrastare (quando metti in dubbio il ricordo della vittima di un evento specifico), trattenere (quando non sei interessato a qualcuno che dice di non capire), banalizzare (quando presumi che i sentimenti della tua vittima o i bisogni non sono importanti), deviazione / blocco (quando decidi di cambiare il pensiero della tua vittima) e negazione / dimenticanza (quando fingi di non ricordare cosa è successo o neghi ciò che avevi concordato in precedenza).

Come gestisci una relazione tossica?

È molto deludente e doloroso quando la tua relazione è tossica. Non puoi sentirti felice nelle relazioni tossiche. Può influenzare il tuo interesse per le attività, aumentare la tua ansia senza una ragione ovvia e scatenare la tua depressione. Se ti ritrovi in ​​una relazione tossica, come puoi gestirla?

  • Esprimi i tuoi sentimenti: Prova a dire al tuo partner quando rendi la relazione tossica come ti senti riguardo al suo che sei trattato. Portare nelle azioni di consapevolezza di una tale persona che influenzano la relazione.
  • Sii assertivo su ciò che vuoi: Devi chiarire quanto sia pertinente per te stabilire dei limiti e tener conto dei confini. Diverse persone hanno reso le loro relazioni difficili per i loro partner continuamente finché non è stato finalmente detto loro di smetterla.
  • Censura le tue risposte:Salvare la tua relazionepuò avere molto a che fare con il modo in cui rispondi a ciò che senti. Un modo di parlare rispettoso e mite può interrompere la tossicità in una relazione.
  • Rottura: Questo dovrebbe essere riservato per il passaggio finale. Le relazioni tossiche possono interferire con il tuo benessere e influenzare il tuo lavoro, la tua vita o il rapporto con le altre persone intorno a te. A volte, potresti non avere scelta migliore che lasciare un partner controllante e tossico.