Vivere insieme prima del matrimonio: ne vale la pena?

Per molte persone, le relazioni hanno passaggi chiari. Per prima cosa, incontri qualcuno. Forse prima eravate amici, o vi siete conosciuti online, o in un bar, o vi ha presentato una conoscenza comune. Quindi, inizi a chattare e il tuo interesse reciproco è stuzzicato. Dopo aver parlato un po ', probabilmente inizierai a uscire con qualcuno. Gli appuntamenti portano a una relazione, ed è allora che inizia un nuovo capitolo.

Ci sono diverse pietre miliari in una relazione. Quando vi dite per la prima volta che vi amate, quando incontrate per la prima volta la famiglia, gli amici e le pietre miliari del tempo. Un'altra grande pietra miliare, di solito l'ultima grande come coppia prima del matrimonio, è la convivenza.







Fonte: rawpixel.com

Vivere insieme: perché è un grosso problema?



sogno significato ballare

La convivenza può essere vista come un grosso problema per alcune persone, mentre per altri è solo un passo finanziario logico. Che tu viva in una piccola città o in una grande città, vivere da soli sta diventando sempre più difficile. Il debito è ai massimi storici, soprattutto per i millennial che si laureano con debiti studenteschi paralizzanti. Mentre una volta vivevi con i tuoi genitori fino a quando non ti sei trasferito da solo con un coniuge, i giovani professionisti oggi stanno con i loro genitori dopo aver finito la scuola perché non possono permettersi nient'altro.



I coinquilini danno una soluzione a questo, ma se hai una relazione con qualcuno, anche questa sembra l'opzione migliore per un coinquilino. Perché trattare con persone a caso che hai trovato su Craigslist, o vecchi amici le cui abitudini di vita potrebbero non piacerti completamente quando puoi semplicemente vivere con qualcuno che ami? Inoltre, ti consente di ottenere un monolocale o un appartamento con una camera da letto con due entrate, invece di avere coinquilini che avrebbero bisogno delle loro camere da letto.

Nelle grandi città come New York, convivere con qualcuno accade spesso e molte volte porta a situazioni scomode. Le persone firmano un contratto di locazione, si trasferiscono insieme per risparmiare i soldi per l'affitto e poi finiscono per sciogliersi ma devono comunque convivere. Le storie dell'orrore di vivere con un ex e dormire in soggiorno perché il tuo contratto di locazione non è scaduto per altri tre mesi non sono troppo rare. Ma quando questo non accade - quando vivi con qualcuno a cui tieni, e tutto funziona - finanziariamente, aiuta.



Sia che tu scelga di vivere con qualcuno perché è il prossimo grande passo nella tua relazione perché vivi in ​​una città costosa, significa comunque un cambiamento nella tua relazione.

10 numeri angelici significato

Fonte: rawpixel.com

Prima, ti incontravi con la tua dolce metà per appuntamenti: film, cena, uscite con gli amici. Uscivi in ​​questi spazi pubblici e tornavi a casa. Anche se stavi dormendo o andando in vacanza, hai avuto solo pochi giorni insieme a una borsa da notte o ai bagagli. Alla fine della giornata, avevi il tuo spazio in cui tornare a casa. A meno che uno di voi non vivesse al posto vostro, non siete mai stati veramente soli. O avevi coinquilini o forse genitori che erano lì, in uno spazio condiviso.



Ora vivi con il tuo altro significativo. C'è un altro livello che viene rivelato quando ciò accade. Hai un posto che entrambi chiami tuo e non ci sono esclusioni di colpi. Le tue abitudini di vita si rivelano a vicenda, quelle che potresti aver mostrato o meno prima. Forse in precedenza avevi evitato di fare cose come far passare il gas davanti a loro per mantenere vivo il mistero. Ora è un po 'più difficile scappare.

E quando discuti? Questi sono inevitabili in qualsiasi relazione e ora devi capire come gestirli. Mentre prima era facile tornare a casa, ora non è più un'opzione. In coppia come affronterete la tensione? Dormirai schiena contro schiena o farai una passeggiata? Queste sono cose che devi capire.



cosa significa il numero 911

E per molti, la convivenza è l'ultimo passo prima del matrimonio. È un grande impegno, combinare tutte le tue cose, condividere uno spazio e vedere come funziona l'accordo prima di decidere se trascorrere il resto della tua vita insieme è qualcosa che funzionerà per te.



Quindi, sì, vivere insieme è un grosso problema



Fonte: rawpixel.com



Vivere insieme: beh, dovrei farlo?

Se vuoi o meno vivere con il tuo altro significativo dipende completamente da te. A volte non puoi. Esistono ancora tradizioni religiose e culturali che non consentono alle coppie di vivere insieme prima di sposarsi. Se sei tu, aspettare di essere sposato è l'unica volta in cui puoi fare quel passo di convivenza.

Ma per molte persone ha senso per molteplici ragioni. Come abbiamo detto sopra, aiuta finanziariamente essere in grado di risparmiare denaro. Pagare meno l'affitto di quanto faresti da solo ti aiuta a risparmiare denaro a lungo termine. Se vuoi acquistare un immobile, avere due redditi è sempre meglio di uno.

Anche la convivenza ha senso in modo da poter vedere come vivrete, letteralmente, insieme. Per molti, è equiparato a testare la guida di un'auto prima di acquistarla. Potrebbero esserci dei rompicapo che noti una volta che finalmente condividi lo stesso spazio, ed è meglio scoprirlo prima di sposarti.

cosa significa sognare la cacca?

Vivere insieme - Studi dietro

Non sorprende che siano stati condotti studi per vedere come la convivenza prima del matrimonio influenzi il disagio emotivo. In uno di questi studi, sono stati esaminati i cambiamenti nel disagio emotivo attraverso varie transizioni di relazione. Questi cambiamenti includevano trasferirsi insieme, sposarsi senza vivere più duramente e sposarsi dopo aver vissuto insieme. Lo studio è stato condotto per persone sulla ventina degli Stati Uniti. I risultati hanno rilevato che:

'L'ingresso nelle prime unioni conviventi e nei matrimoni diretti, e tutte le seconde unioni erano significativamente associate a un ridotto disagio emotivo'.

  1. 'L'ingresso nelle prime unioni conviventi e nei matrimoni diretti, e tutte le seconde unioni erano significativamente associate a un ridotto disagio emotivo'.
  2. “Le differenze di genere sono state riscontrate solo per le prime unioni; per gli uomini, solo il matrimonio diretto era associato a un beneficio per la salute emotiva, mentre sia il matrimonio diretto che la convivenza andavano a vantaggio della salute emotiva delle donne '.
  3. 'La transizione al matrimonio da una prima, attuale convivenza non è stata associata a un cambiamento del disagio emotivo; questi risultati si sono mantenuti per le seconde unioni in quanto la transizione al matrimonio con un secondo, attuale partner convivente non è stata associata a un cambiamento nel disagio emotivo. '[i]

Fonte: rawpixel.com

Ciò che si traduce in questo è che trasferirsi insieme ha portato un senso di benessere emotivo alle coppie che hanno deciso di farlo e ha dato un beneficio per la salute emotiva. Lo studio non ha osservato l'effetto a lungo termine della convivenza prima del matrimonio; ha studiato solo incrementi di due anni.

Un altro studio nella stessa rivista ha offerto risultati sulla qualità delle relazioni straordinarie dopo che due persone hanno deciso di convivere. Hanno scoperto che:

  1. La dedizione al proprio partner aumenta nel periodo che precede il trasferimento a casa insieme, ma poi si livella dopo la transizione. Non diventa così alto come quello che ti aspetteresti da coloro che stanno per avere un matrimonio di successo.
  2. Diversi tipi di vincoli - fattori che rendono meno probabile la rottura indipendentemente dalla dedizione dei partner - mostrano grandi aumenti quando si trasferiscono insieme e poi iniziano a crescere più rapidamente.
  3. Il conflitto aumenta e inizia a salire costantemente dopo essersi trasferiti insieme.
  4. La frequenza del sesso aumenta modestamente dopo che una coppia si è trasferita insieme e poi diminuisce costantemente fino a diventare più bassa di quanto non fosse prima della transizione. [Ii]

Questi risultati si sposarono bene con il primo, ma suggerirono che nel tempo le coppie che convivono senza l'impegno per tutta la vita del matrimonio attaccato a volte non volevano impegnarsi a lungo termine.

numero 1123

Vivere insieme: ne vale la pena?

La risposta a questa domanda dipende da te e dal tuo partner. Ci sono vantaggi, sia finanziari che emotivi, nel vivere insieme. È un buon modo per capire se avete anche un futuro insieme. Ma è qualcosa che probabilmente dovrebbe essere discusso e non troppo alla leggera. Riconosci la pietra miliare che è e come cambierà entrambe le tue vite. Può essere utile assicurarsi di avere un sistema per trascorrere il proprio tempo insieme. Puoi programmare una serata settimanale con i tuoi amici o assicurarti di uscire dall'appartamento una sera della settimana e andare da qualche parte. Pensa agli ostacoli che potresti incontrare - forse uno di voi è un po 'più disordinato dell'altro - ea come supererai questo ostacolo quando non avrai altra scelta che affrontarlo. Se hai bisogno di aiuto per superare gli ostacoli o per capire come gestirli, sappi che i dipendenti di BetterHelp sono sempre pronti e preparati ad ascoltare.

E poi, se decidi di trasferirti insieme, divertiti. Divertiti ad avere il tuo partner come compagno di stanza e avere uno spazio da chiamare tuo!

[i] Sara Mernitz e Claire Kamp Dush,Journal of Family Psychology.

[ii] Galena Rhoades, Howard Markman e Scott Stanley,Journal of Family Psychology.