Manipolare i punti di pressione per l'ansia: una guida

L'ansia ha un modo di prendere il sopravvento sulla tua vita se glielo permetti. Potrebbe iniziare lentamente, ma poi la prossima cosa che sai ha un impatto negativo sui tuoi rapporti con i tuoi cari, o ti impedisce di goderti i tuoi hobby o di guadagnarti da vivere. Ci sono modi per controllare l'ansia cercando una terapia, assumendo farmaci da prescrizione o entrambi. Tuttavia, a volte è necessario controllare le proprie paure immediatamente e in modo più tangibile. Sarai felice di sapere che esistono diverse soluzioni alternative. In questa guida, discuteremo i punti di pressione per l'ansia e perché questa potrebbe essere la scelta giusta per te.



Fonte: rawpixel.com



Una breve discussione sull'agopuntura

L'agopuntura è qualcosa che non è ampiamente conosciuto o utilizzato nella cultura occidentale, ma esiste nella medicina orientale da migliaia di anni. Affonda le sue radici in Cina, dove una forma rudimentale di esso veniva praticata già nel 6000 a.C. Mentre il metodo attuale utilizza aghi lunghi e sottili per applicare pressione a vari punti del corpo, le versioni precedenti utilizzavano pietre affilate o ossa lunghe e affilate.



Il concetto di base dell'agopuntura ha a che fare con l'esistenza di meridiani o canali nel corpo umano. Attraverso questi canali scorre il Qi, o forza vitale. Le precise posizioni anatomiche dei punti di pressione erano qualcosa che si è sviluppato ed è stato catalogato nel corso dei secoli. Le tecniche furono perfezionate ei medici cinesi emersero come i principali praticanti di questo sistema, sebbene alla fine si diffuse anche in altre parti dell'Asia. Al giorno d'oggi, puoi incontrarlo praticamente ovunque nel mondo, ma è ancora il più diffuso nella medicina orientale.

Come funziona?

Secondo alcuni calcoli, ci sono ben 365 punti di pressione presenti sul corpo umano. Questi rappresentano le aperture ai canali attraverso i quali scorre il Qi. Se hai un problema di qualche tipo, potrebbe essere dovuto a un blocco o a un'irregolarità con il tuo Qi, e applicando pressione al punto che corrisponde a quella funzione corporea, e poi puoi risolverlo.



L'agopuntura può essere utilizzata per trattare problemi mentali o psicologici oltre a quelli fisici, ed è qui che entra in gioco l'uso di essa per alleviare l'ansia. Se hai paure o preoccupazioni costanti, l'idea è che trattandole in questo modo, tu ' Mi sentirò meglio.

È efficace?

Nella medicina orientale, è visto come una conclusione scontata che l'agopuntura funzioni. I medici prescriveranno un corso di agopuntura con la stessa prontezza con cui faranno i farmaci. Sembra anche essere efficace. Alcuni medici occidentali l'hanno contestato e non ne faranno parte del trattamento raccomandato, mentre altri sono più aperti ad esso come una possibilità, in particolare per i pazienti che non vogliono cercare una terapia o assumere farmaci per la loro ansia o fobie.



Quando si tratta di agopuntura, ansia e medicina occidentale, alcuni medici ti direbbero che qualsiasi sollievo potresti provare sarebbe psicosomatico. Ciò significa che poiché ti aspetti di sentirti meglio, la tua mente emetterà la sensazione che il trattamento abbia aiutato. È un esempio del potere della mente sul corpo. Tuttavia, potresti sostenere che se il trattamento funziona, non importa se è psicosomatico o meno.

Non ti farà male

Inoltre, è quasi inaudito per chiunque segnalare di avere un effetto collaterale negativo dal trattamento di agopuntura. Potrebbe non sembrare piacevole avere degli aghi conficcati nella pelle, ma penetrano a malapena, neanche lontanamente come ricevere un colpo tradizionale da un medico. Non c'è mai più di una goccia di sangue. Aspettati una sensazione di puntura momentanea, e questo è tutto. L'ago viene quindi lasciato inserito per un po 'di tempo in modo che il punto di pressione in questione possa essere stimolato completamente.

Mentre sei lì, il medico o il praticante di agopuntura accendono spesso delle candele profumate, mettono della musica soft o bruciano dell'olio per aromaterapia. Dovresti provare a rilassarti durante quel periodo. Quando gli aghi vengono rimossi, dovresti sentire un po 'di sollievo dalla tua ansia. Alcune persone vengono a godersi la sensazione. È un modo per ricaricarsi mentalmente prima di tornare alle loro vite frenetiche.

Fonte: pixabay.com



Quali sono i punti di agopuntura per l'ansia?

Se sei ansioso o pauroso, secondo questa disciplina, ci sono alcuni punti di agopuntura particolari a cui dovresti prestare particolare attenzione. Quello che viene manipolato più comunemente se desideri sentirti meno ansioso è a volte indicato come Extra-1 o Yin Tang. Si trova nel punto medio tra le sopracciglia. Quando ti fermi a pensarci, non sorprende particolarmente che questo dovrebbe essere un punto che può essere utilizzato per cambiare il tuo umore. Dopotutto, il tuo cervello si trova direttamente sotto quel punto. Attivare quel punto di pressione per cambiare il modo in cui pensi o senti non sembra per niente inverosimile.

Puoi innescare quel punto di pressione da solo

Vale la pena sapere che non hai nemmeno bisogno di vedere un medico o uno specialista in agopuntura se vuoi alleviare un po 'i punti di pressione su te stesso. Puoi sederti su una sedia comoda, quindi posizionare l'indice o il pollice destro tra le sopracciglia. Quindi fai pressione su questo punto per cinque-dieci minuti, premendo delicatamente ma con fermezza. Se senti qualche disagio, fermati.

Pianifica un po 'di tempo da solo per la manipolazione del punto di pressione

Assicurati di farlo in un luogo dove non ci siano distrazioni e dove non sarai disturbato. Mentre lo fai, concentrati sulla tua respirazione: inspirazioni ed espirazioni profonde e consapevoli. Cerca di essere consapevole di tutto il tuo corpo, di eventuali dolori o dolori e di avere anche un'idea del tuo umore generale. È meglio lasciare vagare la mente. È anche utile impostare un timer sul telefono o guardare per il periodo di tempo in cui vorresti fare l'esercizio.

Puoi provarlo più volte alla settimana o anche ogni giorno se trovi che sembra avere alcuni effetti positivi. Se non ritieni che funzioni per te, puoi vedere un agopuntore che può provare a innescare quel punto di pressione con un ago, oppure puoi interrompere del tutto la procedura.

Altri punti di pressione collegati all'ansia e alla paura

Il punto Inner Frontier Gate è un altro di quelli collegati con ansia e fobie. Si trova sulla parte interna del braccio a circa tre dita sotto il polso. La stimolazione di questo punto può non solo aiutare con i tuoi livelli di ansia e stress, ma si pensa anche che allevi il dolore e la nausea.

C'è il punto Great Surge, che si trova sul tuo piede a circa due o tre dita sotto l'intersezione del secondo dito e dell'alluce. La punta si trova nella cavità appena sopra l'osso. Oltre ad aiutare con l'ansia, questo punto può aiutare con l'insonnia, il sollievo dal dolore e il dolore mestruale nelle donne.

C'è la punta della mano Union Valley, che si trova nella fettuccia tra l'indice e il pollice. La stimolazione di questo punto riduce lo stress e aiuta anche con dolore al collo e mal di testa.

Infine, c'è il punto Shoulder Well. Può essere trovato nel mezzo del muscolo della spalla. In agopuntura, è molto probabile che tu sia in grado di raggiungerlo se sei sdraiato sullo stomaco invece che sulla schiena. Questo punto allevia il mal di testa, l'ansia o lo stress e anche la tensione muscolare generale. Tuttavia, le donne in gravidanza non dovrebbero stimolarlo, poiché può anche indurre il travaglio.

Fonte: pixabay.com

Come fai a sapere se l'agopuntura per l'ansia è giusta per te?

La stimolazione dei punti di pressione per l'ansia potrebbe funzionare per te. Tieni presente che questa è stata una procedura medica accettata per migliaia di anni. Molti fornitori di assicurazioni in questi giorni sovvenzioneranno almeno parzialmente anche un viaggio dall'agopuntore, il che è un vantaggio.

Se sei riluttante a usare farmaci per trattare la tua ansia, l'agopuntura o la manipolazione del punto di pressione potrebbero essere un'opzione adatta per te. Tuttavia, è raro che sarai in grado di farla finita completamente con i sentimenti di ansia o stress nella tua vita se non parli con qualcuno di ciò che ti preoccupa in un certo momento.

Rivolgersi a qualcuno è spesso il primo passo per sentirsi meglio

In questa società c'è molto valore che viene attribuito all'autosufficienza. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui si è verificato un aumento dei casi di attacchi di panico e segnalazioni di crisi legate all'ansia e alla paura. Puoi provare farmaci, terapia, agopuntura o altre soluzioni. Ci sono più possibilità e più informazioni là fuori su ciò che provoca ansia che mai. Il punto è che dovresti fare qualcosa. Se ti senti senza speranza o la tua vita è stata invasa dall'ansia o dalla paura, non aspettare un momento di più. Ci sono molti professionisti della salute mentale che saranno desiderosi di aiutarti.