Esempi di abuso narcisistico: come identificare se sei vittima di abuso

Fonte: pexels.com

Se hai una relazione difficile con qualcuno che pensi possa essere un narcisista, allora conosci in prima persona l'impatto che ha avuto su di te. Potresti avere la sensazione di camminare costantemente sui gusci d'uovo. E potresti andare avanti e indietro dal sentirti come se l'altra persona avesse la colpa per poi pensare che potresti essere effettivamente il problema. Quello a cui potresti non aver pensato è che il loro comportamento è offensivo e tu sei la vittima. Di seguito troverai esempi di abuso narcisistico per aiutarti a vedere se questo è vero nella tua vita e dove puoi trovare aiuto.

Cos'è un narcisista?

Un articolo su Time Magazine descrive come la parola 'narcisista' sia spesso usata per definire qualcuno che è vanitoso. Tuttavia, è molto di più.



Per capire cos'è l'abuso narcisistico, può essere utile capire cos'è un narcisista. Sebbene tu possa sentire qualcuno definito 'un narcisista', non è un tipo di persona. È un disturbo di salute mentale diagnosticabile noto come disturbo di personalità narcisista (NPD).



Qualcuno che vive con NPD potrebbe sembrare estremamente fiducioso. La Mayo Clinic li descrive come dotati di un ego gonfiato. Desiderano l'ammirazione degli altri e vogliono essere riconosciuti.

Ma mentre agiscono con sicurezza all'esterno, lottano con l'autostima. Può anche essere difficile per loro provare empatia per gli altri, il che può rendere le relazioni una lotta.



I tratti della personalità che possono essere associati a NPD includono:

quando ti senti triste e triste
  • Un senso esagerato di importanza personale
  • Esigenti a modo loro e infelici quando non succede
  • Ha difficoltà ad accettare le critiche
  • Necessità di elogi costanti
  • Si avvantaggia degli altri
  • Lotta per vedere i bisogni degli altri
  • Si concentra su cose come successo, bellezza e potere

Mentre leggi i tratti, potrebbe essere difficile capire perché qualcuno dovrebbe avere una relazione con qualcuno come questo. Tuttavia, le persone con NPD possono essere molto lusinghiere quando le incontri per la prima volta. In un episodio di podcast dell'American Psychological Association, uno psicologo clinico autorizzato descrive come possono essere molto affascinanti e carismatici mentre lavorano per guadagnarsi la tua ammirazione.

E a causa delle diverse forme di abuso narcisistico, può essere difficile riconoscere i segni. Quindi, se stai leggendo questo articolo e ti stai chiedendo come ti sei perso questi segnali, non sentirti così male.



Esempi di abuso narcisistico

È importante capire che l'abuso narcisistico può presentarsi in una qualsiasi delle stesse forme dell'abuso: fisico, emotivo, mentale, sessuale o finanziario. Alcuni comportamenti abusivi sono più facili da identificare nella tua vita rispetto ad altri.

Illuminazione a gas

Il primo esempio di abuso narcisistico è il gaslighting. Questo è quando il comportamento del narcisista può farti iniziare a mettere in discussione la tua sanità mentale. I seguenti possono essere segni che sei una vittima del gaslighting.



  • Chiedere scusa spesso, anche quando non è colpa tua
  • Pensare sempre che i problemi siano colpa tua
  • Perdita di fiducia
  • Sentimenti di isolamento dai tuoi amici e dalla tua famiglia
  • Difficoltà con il processo decisionale
  • Sentirsi come se avessi perso il senso di te stesso

Quando qualcuno sta illuminando il gas, può fare o dire che ti fa dubitare della tua memoria di cose che sono accadute o sono state dette. Potrebbe essere che la persona dica che hai detto qualcosa che sai di non aver detto. Oppure, potrebbe mettere in discussione i dettagli di un evento finché non ti ritrovi a mettere in discussione ciò che credevi fosse accaduto.

I comportamenti coinvolti nell'illuminazione a gas possono essere difficili da cogliere fin dall'inizio perché tendono ad essere graduali. Le persone con NPD possono essere brave a sapere quando riattivare il fascino per non perdere la relazione. I bei momenti possono essere così piacevoli che può essere difficile decidere di porre fine alla relazione.

Colpa dello spostamento

Fonte: pexels.com

Un'altra forma di abuso narcisistico è il trasferimento di colpa. Le persone con NPD spesso lottano con l'autostima. Tendono ad essere eccessivamente critici nei confronti di se stessi e degli altri, il che può rendere difficile accettare la responsabilità per le cose che hanno fatto di sbagliato. Poiché tendono a giudicare se stessi e gli altri duramente, credono che farai lo stesso con loro. Quindi, invece di correre il rischio, potrebbero scaricare la colpa su di te.

Se questo comportamento persiste, potresti iniziare a prenderti la colpa. Se lo fai abbastanza, puoi iniziare a credere che sia effettivamente colpa tua. Potresti anche avere una scarsa autostima e insicurezza, lasciandoti come se avessi perso una parte di te stesso.



Ritenuta

Alcune persone con NPD trattengono le cose per manipolare gli altri a fare ciò che vogliono. Ciò potrebbe includere il trattenere denaro, conversazioni, sesso o altre forme di affetto. Se provi a confrontarti con loro sul loro comportamento, probabilmente lo negheranno o ti attribuiranno la colpa.

A causa della loro incapacità di assumere la prospettiva di qualcun altro, faticano a vedere il ruolo che stanno giocando nella situazione e possono convincersi che il motivo per cui ti stanno negando qualcosa è a causa del tuo comportamento.

sintomi di ricordi repressi

Potresti sentire di lavorare costantemente per cercare di guadagnare le cose di cui hai bisogno o desideri. Potrebbero anche aspettarsi che tu mostri apprezzamento per quando decidono di smettere di trattenere.

Invadere la privacy e superare i confini

Fonte: rawpixel.com

Quelli con NPD tendono a lottare con la fiducia negli altri. Questo può renderli sospettosi delle altre persone nella loro vita. Se hai una relazione con qualcuno con NPD, potrebbe invadere la tua privacy facendo cose come controllare le tue e-mail o i messaggi di testo. Potrebbero persino seguirti per vedere dove stai andando o monitorare la tua posizione utilizzando un'app.

Se il tuo partner ha NPD, potrebbe avere difficoltà a seguire i confini che cerchi di stabilire nella tua vita. Pensa ai confini come a un recinto attorno a un cortile. Tutti sanno che il tuo recinto è lì e impedisce loro di entrare in aree che non vuoi che arrivino. Quando crei dei confini nella tua vita, ti permette di stabilire quali comportamenti sono accettabili e quali no.

Qualcuno con NPD potrebbe pensare che i tuoi confini siano contro di loro e affrontarti al riguardo. Oppure possono semplicemente rifiutarsi di attenersi a loro. Dal momento che hanno un senso di sé gonfiato, potrebbero non ritenere che i tuoi limiti dovrebbero applicarsi a loro.

Isolamento

È normale che le persone con NPD cerchino di isolare il proprio partner dalla famiglia e dagli amici. Potrebbero non volere che il loro partner sia influenzato dagli altri. Potrebbero anche essere preoccupati che i propri cari vedranno cosa sta succedendo nella relazione e incoraggeranno il partner a porvi fine.

Uno dei modi in cui avviene l'isolamento può essere quando la persona con NPD lavora per far sembrare la famiglia e gli amici che stanno cercando di causare problemi. Possono fare tutto il possibile per cercare di allontanarti dai tuoi cari. Questo accade spesso perché vogliono essere la persona nella tua vita a cui ti rivolgi. Una volta che i tuoi amici e la tua famiglia non fanno parte della tua vita quotidiana, ricopriranno quel ruolo. Possono usarlo per manipolarti in modo che tu rimanga con loro.

Cosa fare se pensi di essere vittima di abusi narcisistici

Se credi di essere vittima di abusi narcisistici, c'è aiuto disponibile. Se pensavi che alcuni dei segni sopra suonassero familiari ma poi ti sei convinto che non potesse essere vero, questo può essere un segno che lo è. Quelli con NPD non vogliono che la situazione cambi perché funziona per loro.

Tendono ad essere bravi a creare uno scenario in cui voi due siete una squadra insieme e dovete restare uniti. Potrebbero lusingarti, soprattutto se pensano che stai iniziando a capire il loro comportamento. E possono essere fantastici nel farti sentire necessario, il che può rendere difficile agire per porre fine alla relazione.

Tuttavia, non è salutare consentire che qualsiasi forma di abuso continui. Agire non significa che devi porre fine alla relazione con l'altra persona. Ma significa che dovrai lavorare per apportare modifiche da solo in modo da poter andare avanti in modo sano. Poiché sei in grado di controllare solo le tue azioni e il tuo comportamento, può aiutarti concentrarti sull'ottenere la terapia per te stesso.

Un terapista può aiutarti a imparare strategie per proteggerti nella tua relazione. Possono anche aiutarti a elaborare i tuoi pensieri e sentimenti per vedere se vuoi continuare la relazione.

Dove trovare aiuto

Fonte: rawpixel.com

Se sei interessato a parlare con qualcuno della possibilità di essere vittima di abusi, non aver paura di chiedere aiuto. Puoi parlare di persona con un terapista o persino unirti a un gruppo di sostegno per le vittime di abusi.

giochi per malati di Alzheimer

Se sei preoccupato che il tuo partner sappia che stai andando in terapia, la terapia virtuale come BetterHelp può essere una buona opzione. Puoi incontrare un terapista da qualsiasi luogo che sia conveniente per te. Tuttavia, se ti senti minacciato, dovresti cercare immediatamente aiuto.

Ricorda, cercare aiuto non significa che stai decidendo di porre fine alla tua relazione con l'altra persona. Significa semplicemente che stai compiendo i passi necessari per il benessere mentale. C'è speranza e aiuto disponibili.