Ragioni, sintomi e cause di irritabilità. Rispondendo al 'Perché sono così irritabile?' Domanda

Sappiamo tutti cosa vuol dire essere irritabili. A volte ci sono solo cose che sembrano entrare nella tua pelle e persone che sembrano irritarti. Ci sono molti motivi per cui potresti avere problemi con l'irritabilità. Comprendere questi motivi può aiutarti a imparare come superare queste difficoltà in modo sano.

perché la mia ragazza mi odia



Fonte: pexels.com



Chiederti perché sei così irritabile è il primo passo che devi compiere per superare la tua irritabilità. Quando conosci la causa, puoi identificare i modi più efficaci per affrontarla.

Perché sono così irritabile?

I sentimenti di irritabilità e stress, insieme ai loro sintomi intrinseci, generalmente divampano quando la vita diventa difficile. Ad esempio, se devi interagire spesso con persone difficili, può generare irritazione. Anche sentimenti di impotenza e cambiamenti che inducono lo stress possono causare irritazione. In generale, l'irritabilità di solito deriva dall'ambiente circostante, dalle interazioni con gli altri o da circostanze incontrollabili.



Sebbene conoscere la causa sia importante, sapere come gestire l'irritabilità è altrettanto fondamentale. Se non controllata, l'irritazione abituale alla fine si ripercuote sulla salute mentale e sul benessere generale.

Fonte: pexels.com



Fatica

Lo stress è probabilmente la ragione più comune dietro l'irritabilità e si manifesta quando ci troviamo di fronte a richieste e minacce. Potresti anche provare stress quando ti senti impotente o fuori controllo, il che potrebbe portare a irritabilità. Pensaci: quando è stata l'ultima volta che hai avuto irritabilità? Cosa l'ha causato? Eri bloccato nel traffico, incapace di connetterti con una persona cara o hai dovuto affrontare una sfida apparentemente impossibile? Ciascuna delle circostanze sopra descritte mostra come lo stress e l'irritabilità siano strettamente collegati e relativamente comuni.

Nonostante il fatto che l'irritabilità occasionale sia normale, l'irritabilità costante può avere effetti negativi sulle nostre relazioni ed esperienze quotidiane. Colpire continuamente gli amici dopo il minimo affronto può danneggiare quelle amicizie. Essere scontroso nei confronti dei tuoi colleghi può alienarli mentre coltivi un ambiente di lavoro ostile. Inoltre, essere breve con i membri della famiglia può rendere la tua vita familiare molto spiacevole. Uno dei modi migliori per frenare l'irritabilità è ridurre al minimo lo stress. Tutti ne trarranno vantaggio, incluso tu.

Disturbi dell'umore / ansia

Mentre lo stress è la ragione più comune dell'irritabilità, i disturbi dell'umore e dell'ansia sono un secondo vicino. Spesso le persone sottovalutano l'importanza della salute mentale e il suo impatto sulle nostre emozioni. Ansia e disturbi bipolari sono i disturbi di salute mentale più cronici che generano irritabilità. Ad esempio, le persone che soffrono di disturbo bipolare spesso sperimentano agitazione, difficoltà di concentrazione, insonnia e abitudini autodistruttive, che possono portare a, hai indovinato, irritabilità.



Allo stesso modo, l'irritabilità è collegata ai disturbi d'ansia e ad altri problemi di salute mentale. In effetti, l'American Psychiatric Association cita l'irritabilità come una delle cause principali dei disturbi d'ansia generali. Le persone che soffrono di vari disturbi dell'umore e d'ansia spesso non sono in grado di superarli da soli. Tuttavia, i farmaci e la terapia possono fare miracoli.

solitario triste

Condizioni mediche

Ultimo ma non meno importante, l'irritabilità spesso accompagna varie condizioni mediche. Sfortunatamente, le persone che devono affrontare il morbo di Alzheimer, la malattia di Graves, il diabete, l'influenza e altri disturbi possono provare sentimenti di irritabilità oltre agli altri sintomi. Le malattie croniche possono anche generare irritazione perché è frustrante essere malati tutto il tempo.

Sintomi di irritabilità

Rabbia, confusione, respiro accelerato, sudorazione e aumento della frequenza cardiaca sono tutti normali sintomi irritabilità. Mentre sensazioni fugaci di irritazione e questi sintomi possono manifestarsi in qualsiasi momento, sensazioni di irritabilità prolungate o abituali possono generare sintomi più forti. Questi includono vampate di calore, perdita di capelli, desiderio sessuale indebolito, febbri, mal di testa e persino cicli mestruali irregolari per le donne.

Conoscere i sintomi dell'irritabilità è praticamente inutile se non riesci a guardarti dentro e scoprire la causa principale della tua irritazione. Certo, stress, disturbi dell'umore / ansia e condizioni mediche sono cause comuni, ma ogni persona deve valutare la propria esperienza.



Fonte: pexels.com

Potresti voler dare un'occhiata da vicino ai modelli della tua vita quotidiana. Quando sei a tuo agio? Quando vengono a galla i sentimenti di stress o irritabilità? Sei calmo o agitato quando sei solo o in compagnia? Ci sono persone, situazioni, luoghi o circostanze specifiche che ti irritano il più delle volte?

Non sentirti obbligato a valutare la tua vita da solo se ti senti a disagio nel farlo. Dopo tutto, la pressione può generare ulteriore irritazione! Va bene cercare aiuto da amici, familiari o altri cari. Spesso, stare con i propri cari può combattere anche sentimenti di stress, tensione e irritabilità.

Come gestire i sintomi di irritabilità

Se stai lottando contro i sintomi indesiderati dell'irritabilità, ci sono precauzioni e misure che puoi adottare per prevenirli, rimediarli e ridurli. Secondo Psicologia oggi, ridurre caffeina / alcol, allontanare l'energia nervosa e individuare la fonte della tua irritabilità possono fare miracoli.

Terapia di gruppo

Ridurre caffeina / alcol

Nonostante la popolarità di alcol e caffeina, queste bevande possono aumentare l'irritabilità per molte persone. Ciò non significa che non si debba mai bere una tazza di caffè o gustare un bicchiere di vino, ma i consumatori abituali di alcol e caffeina potrebbero trarre vantaggio dal taglio.

Liberarsi dall'energia negativa

L'energia tossica tende a peggiorare, specialmente se non controllata. A volte una corsa verso il basso, un intenso allenamento in palestra o anche una doccia calda e fumante possono aiutarti a liberare energia negativa che altrimenti avrebbe aumentato la tua irritabilità.

Nonostante i meriti dei suggerimenti di cui sopra, uno dei modi più efficaci per prevenire l'irritabilità è trovare la fonte del problema. Se riesci a fermare l'irritabilità prima che inizi, sarai molto più felice.

Fonte: pixabay.com

Individuazione dei trigger

Sebbene i farmaci prescritti possano essere una soluzione praticabile per te, a volte affrontare l'irritabilità è semplice come trovare la causa sottostante. Ad esempio, le interazioni con un particolare individuo spesso smorzano il tuo umore? Il tuo lavoro o la tua attuale occupazione stanno facendo più male che bene? Quando è stata l'ultima volta che sei andato in vacanza, ti sei preso un giorno libero o hai trascorso del tempo di qualità con una persona cara? Queste sono domande essenziali da porsi se stai lottando con l'irritabilità persistente. A volte, tutto ciò che devi fare è fare un passo indietro per riorganizzarti e valutare la situazione per risolvere il problema.

la principale differenza tra un episodio maniacale e un episodio ipomaniacale è

Usare la terapia per aiutare

A volte, tuttavia, lavorare con un professionista certificato e autorizzato è il modo migliore per affrontare l'irritabilità cronica. Ti meriti di essere felice, prospero e di successo nella tua vita quotidiana. L'irritabilità è un segno che qualcosa non va bene e deve essere affrontato.

Se hai bisogno di aiuto, puoi contattare BetterHelpconsiglieri di. Oltre a curare psicologi, consulenti, terapisti e assistenti sociali, BetterHelp ha anche innumerevoli storie di successo e testimonianze di persone che hanno beneficiato dei nostri servizi. Di seguito puoi leggere alcune delle nostre recensioni di persone che hanno riscontrato problemi simili.

Recensioni del consulente

'Steve è fantastico e fa un buon lavoro nel far sembrare questo meno una sessione di consulenza e più una conversazione tra amici. Mi ha aiutato a parlare dei miei problemi di rabbia e rabbia da strada e mi ha dato molti strumenti per la risoluzione dei problemi. Lo consiglio vivamente!'

'Regina mi ha aiutato a individuare da dove proveniva il mio problema di rabbia nella primissima sessione e mi ha aiutato a diventare più consapevole dei miei segnali di avvertimento. Molto perspicace e utile!'

Conclusione

Gestire lo stress, i disturbi dell'umore / ansia e le condizioni mediche può aiutarti a combattere l'irritabilità. Tuttavia, puoi anche contattare i professionisti autorizzati e certificati di BetterHelp per assistenza. Puoi sconfiggere l'irritabilità e goderti di nuovo la vita. Prendi il primo passo oggi.