Quali sono i diversi tipi di abuso di droghe e come ottenere aiuto?

L'abuso di droghe è il termine generale usato per descrivere l'uso eccessivo e abituale di una sostanza che crea dipendenza, come alcol, marijuana o cocaina. L'utilizzo di questi farmaci spesso porterà l'utente a sperimentare un giudizio alterato, perdita del controllo fisico ed emotivo e uno stato generale di intossicazione. Tuttavia, se la dipendenza diventa troppo grave, le conseguenze possono essere pericolose per la vita. Diamo uno sguardo più da vicino ai diversi tipi di abuso di droghe.



Fonte: unsplash.com



In precedenza, il termine abuso di droghe era generalmente utilizzato in riferimento all'abuso di droghe, che erano illegali e difficili da ottenere. Ma nel corso degli anni, le droghe legali, i farmaci da prescrizione, l'alcol e il tabacco sono diventati le principali cause di abuso di droghe. Secondo un sondaggio condotto da National Institute of Drug Abuse nel 2014:

  • Circa 7 milioni di americani di età superiore ai 12 anni stanno attualmente utilizzando e / o abusando di droghe.
  • 140 milioni di americani di età superiore ai 12 anni consumano attualmente alcol.
  • 5 milioni di americani sopra i 12 anni soffrono di un problema di abuso di sostanze.
  • Oltre 200.000 persone in tutto il mondo muoiono ogni anno a causa dell'abuso di droghe, esclusi gli incidenti stradali o l'HIV.

La guerra alla droga è una lotta continua che dura da decenni. Nel tentativo di fornire 'una base giuridica della lotta del governo contro l'abuso di droghe, gli Stati Uniti hanno approvato il Comprehensive Drug Abuse Prevention and Control Act nel 1970. L'Atto è una legge federale negli Stati Uniti, che delinea i ruoli e le responsabilità dell'industria farmaceutica, spiega e classifica i diversi tipi di sostanze controllate e stabilisce le leggi su come i farmaci possono essere prodotti, distribuiti e utilizzati.



La versione completa di Legge del 1970 è disponibile online per ulteriori informazioni.

È importante notare che il termine abuso di droghe non deve essere confuso con il termine tossicodipendenza (abuso di sostanze). Sono spesso usati in modo errato in modo intercambiabile anche se sono due condizioni separate e distinte.

Quando qualcuno è un tossicodipendente, la dipendenza dalla droga è sia psicologica che fisica. È una malattia che sfugge al controllo dell'individuo. Tuttavia, quando qualcuno sta abusando di droghe, è un'abitudine che continua a indulgere anche se le sue azioni iniziano a influire negativamente sulla loro vita e sulla loro capacità di funzionare normalmente. La tossicodipendenza o dipendenza spesso inizia con l'abuso di droghe. È possibile e probabile che l'abuso continuato di droghe alla fine si evolva e si sviluppi in una dipendenza, soprattutto se l'abuso inizia in giovane età.



Fonte: freepik.com

Segni e sintomi di abuso di droghe



Quando qualcuno sta abusando di droghe, spesso la prima cosa che i propri cari noteranno sono alcuni cambiamenti nel comportamento della persona. Col tempo, l'aggressore inizierà a mostrare rapidi cambiamenti di umore e temperamento. Possono mostrare rabbia o irritazione nei confronti della famiglia e degli amici, essere vaghi e riservati sulla loro vita e mostrare paranoia e un atteggiamento spensierato verso le cose a cui tenevano in precedenza. Ulteriori segni e sintomi possono essere individuati ponendosi alcune delle domande seguenti.

  • L'individuo si sta allontanando dalla sua normale routine? C'è un cambiamento nel modello riguardo al mangiare, al dormire o alle attività quotidiane?
  • Non lavoreranno o falliranno nel loro lavoro?
  • C'è un cambiamento nelle finanze, cioè chiedere un prestito di denaro, chiedere un aumento su un'indennità, ecc.? C'è un aumento del fabbisogno finanziario che non può essere facilmente spiegato?
  • Stanno rubando? In tal caso, potrebbe essere per finanziare o nascondere l'abuso di droghe.
  • Si stanno allontanando da vecchie amicizie e legami familiari, magari uscendo con una folla diversa?
  • Ci sono segni fisici, come l'odore di droghe?
  • Un'attenzione extra e improvvisa alla pulizia o all'ordine, cioè fare la doccia più spesso, pulire la camera da letto, aumentare la pulizia del bucato?
  • Stanno andando male a scuola o si mettono nei guai a scuola, portando a detenzioni, sospensioni, ecc.?
  • Stanno mentendo su dove si trovavano, con chi erano, cosa stavano facendo?

Se la risposta fosse sì a molte di queste domande, potrebbe essere il momento per la famiglia e gli amici di confrontare l'individuo con le loro preoccupazioni. L'abuso di droghe è una condizione medica grave, che può avere ripercussioni devastanti per l'individuo e i suoi cari se non viene affrontato.

Cause di abuso di droghe

L'abuso di droghe può colpire chiunque in qualsiasi momento. Se stai abusando di droghe o conosci qualcuno che lo è, sappi che non sei solo nella tua lotta. L'abuso di droghe non discrimina in termini di classe, razza, età o sesso. Chiunque può cadere vittima di abuso di droghe. Tuttavia, secondo la ricerca, i 18-25 anni sono un'età a rischio per l'abuso di droghe e gli uomini hanno maggiori probabilità di essere tossicodipendenti rispetto alle donne. Genetica, psicologia e ambiente possono, da soli o combinati, contribuire a far diventare qualcuno un abusatore di droghe.



Fonte: pexels.com

Gli studi hanno dimostrato che i bambini che hanno genitori che abusano di droga corrono un rischio maggiore di diventare loro stessi tossicodipendenti. Tuttavia, questa non è l'unica causa. Non tutti i tossicodipendenti provengono da un ambiente di abuso di droghe. Ci sono altri fattori che hanno dimostrato di portare all'abuso di droghe. Ad esempio, nel tentativo di far fronte a un evento traumatico, una malattia mentale o una condizione, come la depressione, un individuo può ricorrere a farmaci per intorpidire i propri sentimenti o sfuggire al dolore. Nel tempo, questo può trasformarsi in abuso di droghe.

L'ambiente in cui cresce un bambino può giocare un ruolo significativo nel modo in cui si sviluppano più tardi nella vita. Un bambino che non cresce in un ambiente educativo e amorevole ed è continuamente esposto a un ambiente di abuso, abbandono, alcol o droghe può col tempo rivolgersi alle droghe stesse, sia come modo per farsi notare che come meccanismo di coping. Tuttavia, i bambini provenienti da famiglie molto stabili e benestanti possono anche abusare di droghe e alcol. Ulteriori fattori di rischio esterni, che possono influenzare o contribuire all'abuso di droghe, sono:

  • Pressione dei pari - Questo può essere un problema soprattutto negli adolescenti, quando c'è pressione per adattarsi.
  • Per divertirsi o sentirsi bene mentalmente o fisicamente.
  • Una vita domestica instabile.
  • Genitori assenti o violenti.
  • Un modo per ribellarsi ai genitori o all'autorità.
  • Problemi emotivi o comportamentali.
  • Farmaci prontamente disponibili a casa o in comunità.
  • Curiosità su droghe o sostanze illegali che alla fine porta all'abuso.

Si ritiene generalmente che una combinazione di questi fattori insieme induca qualcuno a diventare un tossicodipendente.

Tipi di abuso di droghe e loro effetti

Quasi ogni tipo di sostanza, sia legale che illegale, può essere abusata se usata in modo sconsiderato. Alcuni di questi droghe includere ma non sono limitati a:

  • Cocaina: Questo farmaco stimolante, noto anche come Coca-Cola, è uno dei farmaci più utilizzati illegalmente sul mercato. Mentre la cocaina ha alcuni usi medici (a volte è usata per la chirurgia nasale), viene usata principalmente a scopo ricreativo o sniffandola attraverso il naso, fumandola o iniettandola nelle vene. Gli effetti possono durare fino a un'ora e mezza e sono quasi immediati. Gli effetti includono la perdita di contatto con la realtà e la sensazione di estrema felicità e gioia. La cocaina crea molto dipendenza e, se acquistata per strada, è ancora più dannosa in quanto la droga viene mescolata con altre cose come il chinino o gli anestetici locali. Con un abuso prolungato, la cocaina può portare ad allucinazioni, paranoia, ipertensione e attacchi di cuore e persino la morte.

significato pessimista

Fonte: pexels.com

  • Crepa: Quando la cocaina viene ulteriormente elaborata, si trasforma in Crack, una droga che può essere fumata. Poiché è uno dei farmaci più economici sul mercato, è più facilmente disponibile per l'acquisto e l'abuso. Il crack crea dipendenza e può portare a vari problemi di salute.
  • Alcol: L'alcol è un liquido infiammabile prodotto con frutta e cereali attraverso un processo di fermentazione. Il risultato finale è un farmaco sotto forma di bevanda, che aiuta a diminuire l'ansia, fa sentire l'individuo più rilassato e altera il giudizio. Se usato in modo eccessivo e abusato, può essere dannoso per la salute dell'individuo e portare all'alcolismo. Il tasso di suicidio è più alto nelle persone che abusano di alcol e sono più inclini a comportamenti violenti e abusivi. L'abuso di alcol è una delle principali cause mondiali di morte.
  • Eroina: Conosciuta anche come schiaffo, l'eroina rientra nella categoria delle droghe oppioidi, o droghe che provengono da oppiacei. È uno dei farmaci più dannosi sul mercato e viene iniettato nelle vene. L'eroina può causare allucinazioni, convulsioni e altri problemi di salute come l'HIV / AIDS o il tetano a causa della condivisione di aghi possibilmente sporchi e contaminati. Nel corso del tempo, man mano che il corpo si abitua ai colpi di eroina, è necessario iniettare quantità maggiori di droga per poter sentire gli effetti. Questo può portare a un'overdose o alla morte. Purtroppo, il numero di persone che fanno uso di eroina è in aumento. Ogni anno circa 2,1 milioni di americani abusano di oppioidi.
  • LSD: L'acido lisergico dietilamide, altrimenti noto come LSD, è un farmaco che ha effetti psicologici, fisici e sensoriali. Includono allucinazioni, perdita di contatto con la realtà, senso di disconnessione tra corpo e mente, nausea e veglia. L'esperienza sensoriale (vedere gli oggetti 'respirare' o 'increspare') può durare dalle sei alle quattordici ore. Sebbene l'LSD non sia una droga che crea dipendenza fisica, è una droga potente e può portare ad attacchi di panico, cioè un viaggio `` brutto '', psicosi violenta, danni neurologici e danni fisici. Il farmaco può essere assunto per via orale o iniettato.
  • Marijuana: Meglio conosciuto come erba o erba, questo è il farmaco più comune e usato di frequente negli Stati Uniti. Il farmaco viene assunto per i suoi effetti euforici e altera la percezione. La marijuana può essere fumata o cotta nel cibo. Il fumo è il modo più rapido per sentire gli effetti. Gli effetti di un 'viaggio' possono durare fino a sei ore. La marijuana è usata in modo ricreativo, spirituale e medicinale e può creare dipendenza psicologica. Ora è legale in Canada e in molti stati degli Stati Uniti. Tuttavia, l'uso prolungato di marijuana può essere dannoso e può portare a problemi di memoria e perdita di motivazione.

Fonte: unsplash.com

  • Farmaci da prescrizione: Questa categoria di farmaci include qualsiasi sostanza controllata prescritta da un medico per una malattia specifica. Questi includono stimolanti, antidolorifici, farmaci anti-ansia e sedativi, che vengono venduti per strada per scopi non medicinali. I farmaci possono essere assunti per via orale o possono essere macinati in polvere per sniffare o iniettare. Alcuni degli effetti includono sentimenti di euforia, diminuzione della tensione e ansia e maggiore concentrazione e concentrazione (di solito sugli accademici). A causa delle loro proprietà di dipendenza, questi farmaci devono essere monitorati da un medico. Quando abusati, possono creare dipendenza e molto pericolosi, soprattutto se mescolati con altre droghe o alcol.
  • Catinoni sintetici: Altrimenti noto come 'sali da bagno', si tratta di una droga sintetica a base di uno stimolante di una pianta khat (un tipo di arbusto), che può essere facilmente acquistata in diversi posti (anche online). Le produzioni di droghe sintetiche sono in aumento, secondo il Rapporto Word 2012 sui farmaci. I sali da bagno possono essere fumati, iniettati, ingeriti sotto forma di pillola o sniffati. Sono un'alternativa più economica alle droghe, come la cocaina o l'MDMA, poiché producono un effetto simile come aumenti di energia, desiderio sessuale elevato, allucinazioni, più fiducia, ecc. Gli effetti negativi includono paranoia, attacchi di panico e persino la morte. I sali da bagno possono anche portare alla dipendenza ei sintomi di astinenza sono molto gravi.
  • Tabacco: Come l'alcol, le sigarette sono una parte molto comune della società. Poiché sono entrambi legali, molte persone non li considerano droghe. Tuttavia, le sigarette contengono nicotina, il farmaco che rende le sigarette avvincenti e dannose. Gli effetti della nicotina sul cervello sono molto simili ad altri farmaci come la cocaina e l'eroina. Il fumo lascia effetti fisici sul corpo, come denti gialli, macchiati, alitosi, capelli brizzolati e rughe. Internamente, il fumo a lungo termine causa seri problemi di salute come cancro, maggior rischio di malattie cardiache, ictus, impotenza, ecc. Ogni anno circa 400.000 persone muoiono per problemi di salute causati dal fumo.
  • Metilendiossimetamfetamina (MDMA): Comunemente noto come ecstasy, è tipicamente usato in rave e feste. Al momento, non ci sono usi medici noti per questo farmaco (sebbene la ricerca sia in corso) e viene utilizzato principalmente per scopi ricreativi. Alcuni degli effetti a breve termine dell'ecstasy sono sentimenti di euforia e pace, sentimenti di empatia verso gli altri, allucinazioni, aumento della fiducia in se stessi, ansia ridotta, ecc. L'uso prolungato e l'abuso di ecstasy possono portare a numerosi problemi come la dipendenza , comportamento paranoico e problemi con il sonno o la vista.
  • Anfetamine: Una categoria di farmaci che agiscono come stimolanti per aiutare il sistema nervoso centrale. Il farmaco invia una scarica di adrenalina (uno stimolante naturale) attraverso il corpo, facendo sentire l'individuo più vigile, fiducioso ed energizzato. Questi sono gli effetti positivi delle anfetamine. Tuttavia, le anfetamine possono anche avere un effetto negativo e far sentire la persona nervosa e ostile. La reazione varia da persona a persona. I diversi tipi di anfetamine sono più comunemente indicati con i nomi delle strade come cristallo, manovella, velocità, tomaia o bennies. Le anfetamine possono essere fumate o iniettate. Ciò provoca una reazione immediata ed euforica perché il farmaco colpisce il cervello molto più rapidamente.

Un certo numero di disturbi come ADD, obesità e disturbi del sonno vengono trattati utilizzando anfetamine. Di conseguenza, sono facilmente disponibili. La metanfetamina è un tipo di anfetamina prodotta e distribuita illegalmente senza scopo medicinale. L'abuso di anfetamine può portare a effetti collaterali fisici e psicologici come ipertensione, sbalzi d'umore e deterioramento della cavità nasale e dei denti. C'è anche il rischio di overdose.

Trattamenti per l'abuso di droghe: come ottenere aiuto?

Il primo passo per ottenere aiuto per qualsiasi tipo di problema è identificare e ammettere il problema. Il recupero può essere un processo lungo e difficile, ma non impossibile. Ci deve essere un impegno da parte dell'individuo e il sostegno dei propri cari è un immenso positivo. Uno dei passaggi più difficili è superare la fase di ritiro. Sintomi come ansia, depressione, convulsioni, irrequietezza, ecc. Possono durare da diversi giorni a diversi mesi. La durata e la gravità dei sintomi dipendono dal tipo di farmaco, da come è stato abusato, da quanto è stato abusato, nonché dalla storia medica. Alcuni farmaci sono pericolosi da disintossicare senza controllo medico.

La maggior parte dei trattamenti per l'abuso di droghe viene eseguita in una struttura di disintossicazione o riabilitazione con programmi pensati specificamente per l'individuo a seconda del tipo di abuso. Con l'aiuto di un medico, puoi determinare se hai bisogno di cure ambulatoriali, residenziali o ospedaliere. Dopo aver deciso di chiedere aiuto, la cosa migliore da fare è parlare con il medico di famiglia o con un altro operatore sanitario in una clinica o in un ospedale. Saranno in grado di metterti in contatto con le risorse appropriate e saranno in grado di prescrivere farmaci, per frenare le tue voglie e gestire i sintomi di astinenza dalla droga.

I tossicodipendenti comunemente credono di poter liberarsi dalla loro dipendenza dalla droga senza alcun aiuto o supporto. Il più delle volte, questa è una convinzione fuorviante. La determinazione individuale, il sostegno dei propri cari e il lavoro a stretto contatto con il proprio medico sono fondamentali per una guarigione di successo. Quando i farmaci vengono utilizzati per un lungo periodo di tempo, la funzionalità del cervello viene alterata e brama la droga. Pertanto, la ricaduta è un problema molto comune.

I medici spesso raccomandano vivamente la terapia comportamentale oltre alla riabilitazione, poiché ciò aiuta i pazienti ad apprendere diversi metodi per far fronte alle voglie. La terapia può anche aiutare con qualsiasi problema mentale sottostante che è in gioco. Se andare da un terapista sembra difficile, considera di guardare consulenza e terapia in linea. La psicoterapia ti aiuterà a riparare le relazioni danneggiate e ti aiuterà a raccogliere di nuovo i pezzi della tua vita. Leggi sotto per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp, da parte di persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

'Julissa è la mia ancora di salvezza per la sobrietà. So sempre che lei è lì per aiutarmi. È onesta e va al punto. Mi aiuta a vedere altri aspetti del mio comportamento che non potevo vedere o rifiutavo di vedere. Grazie, Julissa!

'Devon è una persona compassionevole che bilancia questo con un andiamo alla questione della semplicità di cui ho estremamente bisogno. Come procrastinatore, ho bisogno di un po 'di spinta di tanto in tanto, e Devon lo fa bene senza alcun giudizio o colpa. Mi ha supportato al punto in cui ora faccio parte del programma AA e sto cominciando a coglierne davvero i benefici. Questo ci ha permesso di affrontare il me che ha bisogno di crescere e affrontare le questioni quotidiane della vita, che sono molto dolorose. È un aiuto molto efficace per me, ora di più, da quando ho smesso di bere. Ho davvero bisogno della sua guida sulle questioni in questione e ottengo totalmente il supporto di cui ho bisogno. È meravigliosa!

Conclusione

Se pensi di aver bisogno di assistenza immediata per un sovradosaggio di farmaci o per gravi sintomi di astinenza come dolori al petto, febbre alta, allucinazioni o convulsioni, chiama subito il 911 o vai al pronto soccorso.

Non importa da quanto tempo fai uso di droghe, non è mai troppo tardi per ottenere aiuto. Prendi la decisione consapevole di smettere e fai il primo passo. Contatta qualcuno e chiedi aiuto. Ricorda che milioni di persone in tutto il mondo, comprese celebrità di alto profilo, sono state dove sei tu, e molte di loro non solo sono riuscite a sbarazzarsi delle loro abitudini, ma hanno continuato a condurre vite di immenso successo e felicità. Con gli strumenti giusti, puoi farlo anche tu. Prendi il primo passo oggi.