Cosa succede dopo aver ottenuto uno IUD? Rischio di depressione, cambiamenti del corpo e altro ancora

Un dispositivo intrauterino (IUD) è definito daNotizie mediche oggicome un 'piccolo dispositivo che i medici inseriscono nell'utero come contraccettivo'. In molti casi, gli IUD funzionano molto bene e servono agli scopi a cui sono destinati. Il più delle volte, tali scopi includono la prevenzione della gravidanza e la regolazione dei cicli mestruali. Tuttavia, come qualsiasi altra cosa nella vita, gli IUD non sono perfetti. Hanno alcuni rischi e ci sono molte cose che accadono dopo aver ottenuto uno IUD. Per questo motivo, è fondamentale che chiunque stia prendendo in considerazione un dispositivo intrauterino sapere esattamente a cosa si sta iscrivendo.



Fonte: commons.wikimedia.org



Una breve panoramica dello IUD

Esistono molti tipi di IUD, sebbene ciascuno alla fine abbia gli stessi scopi. Uno IUD viene inserito precisamente all'interno di un utero allo scopo di impedire allo sperma di raggiungere un uovo. In molti casi, gli IUD possono durare per anni, maGenitorialità pianificataspiega che questi dispositivi non sono permanenti. È importante notare che gli IUD devono essere posizionati nel corpo e rimossi dal corpo solo da un medico autorizzato. Quando si usano gli IUD per prevenire la gravidanza, il tasso di efficacia è superiore al 99%.

sabina spielrein

Benefici



Ci sono molte persone che hanno usato gli IUD e sono state molto soddisfatte dei risultati. A parte il tasso di prevenzione contro la gravidanza del 99%, questi dispositivi sono letteralmente inseriti nel corpo, quindi non possono essere dimenticati o utilizzati in modo improprio, a differenza delle forme alternative di controllo delle nascite. Inoltre, gli IUD possono durare da tre a 12 anni e possono essere facilmente rimossi dal medico. Alcuni dispositivi intrauterini sono anche un'opzione per la prevenzione della gravidanza entro i prossimi cinque giorni dopo il rapporto sessuale.

Inconvenienti

Ci sono due lati in ogni storia e quando ci sono vantaggi, di solito ci sono anche degli svantaggi. Nel caso degli IUD, possono esserci alcuni effetti collaterali, che saranno affrontati a breve. È importante ricordare che ottenere uno IUD significa letteralmente inserire un dispositivo all'interno dell'utero. Ci vuole tempo perché il corpo si adatti correttamente. Alcune persone non hanno problemi con esso, mentre altri sperimentano effetti collaterali. A seconda di te e delle tue preferenze, uno IUD può o meno essere la soluzione migliore per te. Conoscere in anticipo ed essere pienamente informati è sempre il protocollo migliore, soprattutto quando hai a che fare con la tua salute.



Cosa aspettarsi dopo aver ottenuto uno IUD

Tutte le esperienze dopo l'inserimento di uno IUD non sono le stesse. Tuttavia, ci sono vari cambiamenti e rischi associati a questo particolare dispositivo. Nella maggior parte dei casi, la maggior parte degli effetti collaterali diminuirà entro tre o sei mesi. Se persistono oltre questo punto, dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico.

Disagio fisico / mestruale



Fonte: pixabay.com

Gli effetti collaterali fisici e legati alle mestruazioni degli IUD includono dolore dopo l'inserimento, crampi, periodi irregolari, periodi più pesanti, crampi più forti e persino spotting tra i cicli mestruali. È molto importante capire che non tutte le persone andranno incontro a questi sintomi dopo aver ricevuto uno IUD.

Ci sono molti fattori che possono influire sul fatto che qualcuno abbia o meno queste esperienze. Inoltre, alcune persone possono manifestare uno o due dei suddetti sintomi, ma non tutti. Naturalmente, questi sono rischi di cui il medico dovrebbe informarti prima dell'inserimento dello IUD, ma tuttavia, avere quante più informazioni possibili è sempre utile.

Se ti accorgi di avere forti crampi mestruali dopo uno IUD, potresti fare bene a informare il tuo medico. Tuttavia, se i crampi sono lievi, i farmaci antidolorifici come Midol o Pamprin possono fare la differenza. Se avverti disagio mentre il tuo medico sta inserendo il tuo IUD o subito dopo, dovresti informare anche il tuo medico. In definitiva, conosci il tuo corpo meglio di chiunque altro e se hai dubbi sul tuo corpo, sul tuo comfort o sulle mestruazioni, ottenere un feedback professionale dal tuo medico è sempre la decisione più saggia.

adhd opzioni di trattamento naturale

Rischio di depressione



Gli studi sull'eventualità che gli IUD causino depressione sono misti, come documentato daHealthline.Alcuni studi hanno trovato connessioni tra IUD e depressione, mentre altri no. Tuttavia, il rischio di depressione è un fattore potenziale ed è qualcos'altro di cui le persone devono essere consapevoli se stanno considerando un inserimento di IUD. Gli individui che hanno gli IUD inseriti nel loro utero sono stati trovati in alcuni studi per avere 1,4 volte più probabilità di ottenere in seguito prescrizioni per farmaci antidepressivi. Inoltre, la suscettibilità alla depressione dopo uno IUD sembra essere maggiore anche per le persone che sono più giovani e di età compresa tra 15 e 19 anni.

Fonte: pixnio.com

Alla fine della giornata, molte persone potrebbero ancora chiedersi: gli IUD causano depressione? La risposta più onesta e accurata a questa domanda è 'a volte'. Come notato in precedenza, ci sono molte persone che hanno inserti IUD all'interno del loro utero e non hanno mai problemi. Gli ormoni all'interno di alcuni IUD sono stati collegati allo sviluppo di sbalzi d'umore e depressione. La chimica del corpo di ogni persona è diversa. Ciò che funziona bene per te potrebbe non funzionare bene per qualcun altro e va bene.

test paranoico

Gli individui che hanno una storia di depressione o rientrano nella categoria di alcuni fattori di rischio correlati alla depressione possono essere più propensi a subire la depressione dopo uno IUD. Per questo motivo, possono essere consigliabili metodi alternativi di controllo delle nascite e / o di regolazione delle mestruazioni.

Rigetto fisico

Ci sono alcuni casi molto rari in cui uno IUD può cadere parzialmente o completamente dall'utero della persona, come documentato daBenissimo Salute. Tuttavia, nei rari casi di rigetto corporeo di un dispositivo intrauterino, ciò avviene generalmente entro i primi mesi dall'inserimento. A volte, le mestruazioni possono svolgere un ruolo nel corpo che sceglie di rifiutare uno IUD. Se il tuo IUD esce, questo apre la porta alla gravidanza. Nel caso in cui si verifichi il rigetto fisico di uno IUD, informare il proprio medico è il miglior passo successivo.

La tua salute viene prima di tutto

Alla fine della giornata, ciò che conta di più è la tua salute. Come affermato, ci sono vari vantaggi, svantaggi e fattori di rischio associati agli IUD. Ogni individuo ha un'esperienza unica che è influenzata da molti elementi, inclusa la loro storia e la chimica innata del corpo. Che tu determini o meno che uno IUD è meglio per te è una decisione per te e il tuo medico. Tuttavia, essere il più informato possibile e avere informazioni sufficienti per porre domande se necessario è sempre utile.

Dare priorità e prestare attenzione alla propria salute include sia la salute fisica che quella mentale. In molti casi, la salute mentale a volte viene trascurata perché non è tangibile come la salute fisica. Per fortuna, la salute mentale ha guadagnato più attenzione negli ultimi anni e le persone si stanno rendendo conto che è importante tanto quanto la salute fisica di un individuo. Essere una persona a tutto tondo e in buona salute in tutti i modi ti assicura di poter godere di una qualità della vita fruttuosa e di successo.

Mantenere la salute mentale

metodi di trattamento della dipendenza dal sesso

Fonte: rawpixel.com

Uno dei modi migliori per mantenere la salute mentale è assicurarti di prendere decisioni che ti avvantaggeranno nella vita. Ciò significa circondarsi delle persone e degli ambienti giusti. Significa anche prendere decisioni sagge e ben ponderate. Alla fine della giornata, solo tu sai meglio di come ti fanno sentire certe situazioni. Se sei costantemente stanco, nervoso o stressato, allora questo è un segno che qualcosa non va. Può significare che apportare un cambiamento allo stile di vita è nel tuo migliore interesse ... anche se quel cambiamento implica un nuovo posto di lavoro, la fine di un'amicizia o semplicemente il miglioramento della tua dieta.

Se stai riscontrando problemi continui con il tuo benessere sulle emozioni, questo potrebbe essere indicativo di problemi di salute mentale più profondi. A volte, quando le persone hanno traumi o ferite del passato a cui non hanno affrontato, possono manifestarsi in altri modi. Questo è il motivo per cui è così importante affrontare i problemi man mano che si presentano. Molte persone si sentono tentate di spazzare le cose sotto il tappeto o fingere che non ci siano, ma questo causa sempre problemi in seguito. Affrontare i problemi man mano che si presentano è ciò che ci permette di guarire e andare avanti, anche se questi problemi sono brutti o scomodi.

Non devi affrontarlo da solo

Sia che ti stia adattando a uno IUD, attraversando una nuova fase della vita o sperimentando qualcos'altro completamente, non devi farlo da solo. Il nocciolo della questione è che mentre tutti affrontano momenti difficili o sfide, tutti meritano anche di sapere che ci sono brave persone nel loro angolo che possono aiutarli. A volte può essere facile perderlo di vista, soprattutto di fronte a ostacoli o sfide.

Se questo ti suona familiare, sarai entusiasta di sapere che BetterHelp ei suoi servizi di terapia online possono fare una grande differenza nella tua vita. Lavorare con un terapista non solo può aiutarti ad affrontare i problemi della tua vita, ma ti assicura anche di essere in grado di ottenere un feedback professionale e di avere supporto e guida nel tuo angolo, indipendentemente da quello che stai passando.