Per cosa è più utile la ricerca correlazionale?


Fonte: rawpixel.com

La ricerca psicologica viene solitamente svolta in due forme: ricerca sperimentale e ricerca correlazionale. Gli esperimenti vengono solitamente eseguiti in un ambiente di laboratorio e comportano la manipolazione di una variabile misurabile.



La ricerca correlativa, d'altra parte, non può determinare una relazione causale. Solo perché due cose si verificano contemporaneamente non significa che A causi necessariamente B. Potrebbe esserci una terza variabile, C, che in realtà sta facendo sì che A e B si verifichino insieme.



La ricerca correlazionale esplora le relazioni tra le variabili coinvolte. Questa ricerca viene utilizzata per scoprire di più su ciò che si collega alle variabili insieme. Un esempio è l'Asch Conformity Study, di cui puoi leggere qui.

Quando utilizzare la ricerca correlazionale

Sebbene non possano determinare la causalità, gli studi di correlazione sono piuttosto utili. Alcune variabili, come una disabilità o una malattia mentale, non possono essere manipolate eticamente. Ad esempio, non puoi dare eticamente depressione a qualcuno, anche se l'intento è di aiutarlo a stare meglio - questo è semplicemente non etico e immorale. Altre variabili che non possono essere manipolate sono l'ordine di nascita, il sesso e l'età.



Le correlazioni sono utili anche per fare previsioni. Una volta che uno psicologo sa che due variabili, A e B sono correlate. Lui o lei può misurare più accuratamente l'uno dall'altro. Sapere quanto di un cambiamento in B è prodotto da un cambiamento in A consente allo psicologo di prevedere il cambiamento in B semplicemente conoscendo il valore di A.

significato biblico degli scarafaggi


Fonte: rawpixel.com

In terzo luogo, quando eticamente e moralmente appropriate, l'evidenza correlazionale può portare a ipotesi ed esperimenti. Uno psicologo potrebbe voler capire se una terza variabile, C, è coinvolta o se A causa B.Potrebbe anche essere vero il contrario: B potrebbe causare A. se la ricerca correlazionale non fosse stata fatta, la relazione non sarebbe stata scoperta .



Tipi di ricerca correlazionale

Esistono vari modi per raccogliere informazioni per la ricerca correlazionale. Alcuni dei più noti sono i rilievi e l'osservazione naturalistica.

Le indagini sono utili quando la popolazione che un ricercatore vuole campionare è ampia e a basso costo. Tuttavia, i sondaggi generalmente generano un basso tasso di risposta e non c'è modo di confermare che le risposte siano oneste.


Fonte: en.wikipedia.org



500 numero angelico

L'osservazione naturalistica coinvolge i ricercatori semplicemente osservando i suoi soggetti nel loro habitat naturale senza interagire con loro. Questo è utile quando il ricercatore vuole studiare una popolazione specifica. Scopri di più su AP Psychology.

Ottenere l'aiuto di cui hai bisogno



Un aiuto mentale professionale è a tua disposizione. Non dovresti aver paura di rivolgerti a risorse in grado di accoglierti e di personalizzare il trattamento per assicurarti di essere al meglio di te stesso. Una di queste risorse è BetterHelp.


Fonte: rawpixel.com



BetterHelp è una società che offre consulenza e terapia online a pagamento ma a prezzi accessibili. Questa è un'azienda che si impegna a fornire aiuto per la salute mentale a coloro che vogliono evitare lo stigma associato alla ricerca di aiuto per le malattie. Questa azienda è anche professionale, economica e conveniente. Scopri di più sul nostro sito web.