Cos'è la vera amicizia?

Fonte: pixabay.com



L'amicizia è definita come 'una relazione di affetto reciproco tra due persone'. Anche se inizialmente questo suona semplice in superficie, l'amicizia può essere piuttosto complicata. Mentre la vera amicizia è rara e qualcosa da apprezzare e valorizzare, i falsi amici sono piuttosto tossici e dovrebbero essere evitati. Tuttavia, dire la differenza tra amicizia reale e falsa non è sempre semplice. Persone diverse cercano alleanze con altri per vari motivi. A volte gli interessi condivisi sono i fattori motivanti. In altri casi, il denaro, il potere e altre influenze possono spingere gli altri a stringere amicizie. Nella maggior parte dei casi, le vere amicizie tendono a resistere alla prova del tempo, mentre le false amicizie alla fine si dissolvono o finiscono in modo spiacevole.



Spiegazione della vera amicizia

In tutta onestà, dire la differenza tra un'amicizia vera o falsa può richiedere tempo. Tuttavia, Psychology Today spiega la serie di tratti che generalmente coincidono con la vera amicizia.

Empatia



Gli amici sinceri generalmente mostrano empatia l'uno con l'altro. L'empatia è definita come la capacità di comprendere e condividere i sentimenti di un altro essere umano. In parole povere, mettersi nei panni di un'altra persona e comprendere il suo punto di vista implica empatia. I veri amici mostreranno sempre empatia, soprattutto nei momenti di bisogno. Ciò potrebbe significare offrire supporto morale nei momenti difficili o anche solo ascoltare un amico che potrebbe attraversare qualcosa. Qualcuno che cerca l'amicizia con gli altri per motivi impuri probabilmente lotterà per essere empatico. Questo mostra insincerità nella migliore delle ipotesi e nel peggiore dei casi sociopatia o psicopatia.

Affidabilità

Analogamente all'empatia, l'affidabilità è un altro segno rivelatore di un vero amico. Certo, non è sempre facile dire se qualcuno è onesto o meno sullo sviluppo iniziale di un'amicizia. Tuttavia, il tempo alla fine lo dirà. Più tempo passi con qualcuno, più lo conosci. Diventa più facile cogliere le piccole cose e osservare i modelli di comportamento. Un amico degno di fiducia non spettegolerà su argomenti che gli vengono divulgati in confidenza. Inoltre, non mentiranno o traviseranno le cose per ottenere qualcosa che vogliono o soddisfare secondi fini. Non ci sono basi per l'amicizia senza fiducia.



Rispetto reciproco

Fonte: pixabay.com



All'interno di ogni vera amicizia, c'è sempre rispetto reciproco. Sebbene entrambe le parti possano non vedersi sempre negli occhi, l'ammirazione dell'individuo è ciò che alla fine fa la differenza. Anche gli amici migliori e più veri a volte avranno dei disaccordi. Proprio come gli amici hanno spesso interessi condivisi e hobby simili, di tanto in tanto ci sono quasi sempre differenze di opinioni. Il rispetto, o la sua mancanza, che qualcuno ha per il proprio amico spesso determina il modo in cui si comportano quando visioni contrastanti entrano in conflitto tra loro. Qualcuno che non ha rispetto è più propenso a provocare insulti e scatti. Al contrario, gli amici che si rispettano a vicenda generalmente si ascoltano l'un l'altro, anche se alla fine accettano di non essere d'accordo.

Uno sguardo più da vicino alla vera amicizia

Empatia, affidabilità e rispetto reciproco sono aspetti fondamentali della vera amicizia. Tuttavia, le vere alleanze sono più profonde delle semplici qualità. Consistono in azioni, spiega Power of Positivity. Il modo in cui qualcuno si comporta quando vede qualcuno vincere, perdere, avere successo o fallire la dice lunga sulla sincerità e la veridicità dell'amicizia. I veri amici rimarranno nei momenti buoni e cattivi; non proveranno segretamente risentimento quando vedranno la persona a cui tengono bene. Un vero amico parlerà inoltre e tenterà di offrire aiuto quando vede qualcuno che sta percorrendo un sentiero pericoloso.

Che tu ci creda o no, anche l'istinto o i sentimenti interiori di qualcuno giocano un ruolo nell'amicizia. La maggior parte delle persone può percepire in modo innato quando qualcuno non è ciò che sembra. Lui o lei potrebbe essere il miglior pretendente al mondo, ma se qualcosa semplicemente non sembra giusto, quella sensazione dovrebbe essere ascoltata. Quando sei in compagnia di veri amici, ti senti a tuo agio ea tuo agio. Le emozioni spesso spiacevoli in compagnia di un individuo specifico sono quasi sempre indicative di un problema. Innumerevoli studi hanno dimostrato gli impatti dannosi di essere in cattiva compagnia. Scegliere saggiamente.

Fonte: pixabay.com



L'indennità per altre amicizie e relazioni è un altro segno di un vero amico. Sebbene la possessività sia più comune nei romanzi malsani, alcune persone chiedono che le persone a loro più vicine siano il loro unico amico. Anche se questo può sembrare inizialmente innocuo, la possessività è tutt'altro. Il nocciolo della questione è che le amicizie sane fanno parte della vita. Gli individui sani e sicuri con se stessi non si sentiranno obbligati a isolare i loro amici dalle altre persone. Connettere e stringere amicizie con più di una persona è normale; chiunque si senta diversamente dovrebbe essere coinvolto con molta cautela, o addirittura evitato del tutto. A volte, è meglio prevenire che curare.

Vera amicizia e interazioni con gli altri

Il modo in cui ci si comporta con le persone che considerano amici o alleati è molto significativo. C'è una quantità impressionante di individui che non riescono a rendersene conto. Qualunque sia la ragione, che sia l'ego, l'ingenuità, ecc., Le persone tendono a considerarsi un'eccezione alla regola. Raramente questa visione è così accurata come la maggior parte di noi vorrebbe che fosse.

Un individuo che diffonde pettegolezzi o si lamenta dei propri amici in loro assenza è probabile che porti questo comportamento in tutte le loro amicizie. Questo non è garantito, ma è altamente probabile. Il tempo ha un modo per rivelare i propri veri colori e le proprie intenzioni. È probabile che se lui o lei parla male di uno dei loro amici in tua presenza, probabilmente diranno cose cattive su di te in tua assenza. Alcune lamentele o espressioni di dispiacere sono autentiche. Alcuni sono addirittura validi. Ciascuno avrà il compito di giudicare se si sente o meno parte di un'amicizia vera o falsa.

Il trattamento degli altri è un'ottima strategia per determinare la sincerità di un amico. Anche le percezioni esterne dalle fonti giuste possono fare la differenza. A volte, si può essere troppo vicini a qualcuno o qualcosa per notare oggettivamente le cose o valutare le situazioni. Per fortuna, avere familiari o altri amici in giro può fare una bella differenza. Queste persone possono cogliere il linguaggio del corpo, i comportamenti e i loro sentimenti viscerali per trarre conclusioni.

Tuttavia, è fondamentale notare che le percezioni esterne non sono sempre infallibili. I membri della famiglia e altri amici possono essere prevenuti nella valutazione degli altri per una pletora di motivi. Sebbene l'input esterno di altri possa essere utile, non dovrebbe essere impiegato come un mezzo unico per determinare quanto sia vero un amico. Analogamente all'osservazione di come un amico tratta gli altri esseri umani, decidere cosa fare con l'input esterno alla fine si riduce a un giudizio.

natura vs coltivare pro e contro

Fonte: pexels.com

Attiri ciò che sei

Molte persone in questo mondo apparentemente attraggono persone tossiche nella loro vita. Questo potrebbe essere un amico con secondi fini, un amico narcisista o qualcuno le cui intenzioni sono impure. Indipendentemente da ciò, una delle reazioni più comuni alle relazioni costantemente negative è mettere in discussione il motivo dietro la loro esistenza. Sfortunatamente, questo è qualcosa che ognuno deve capire e valutare da solo; tuttavia, le seguenti informazioni potrebbero rivelarsi utili.

Ogni persona attrae ciò che è. Questo non significa che le persone attraggano i loro doppelganger, ma significa che attraggono individui e amicizie che, in qualche modo, coincidono con le loro convinzioni più intime. Ad esempio, qualcuno che è sicuro di sé, sicuro di sé e contento di se stesso è probabile che attiri amici solidali che lo incoraggiano. Le persone positive e felici non sono immuni dall'attrarre amicizie negative, ma è molto meno probabile che lo facciano.

Al contrario, le persone con bassa autostima, problemi irrisolti e scarsa fiducia sono molto più propensi ad attrarre amicizie negative. Questo spesso crea un circolo vizioso perché l'azienda che si mantiene influisce direttamente sul modo in cui si vede e su come vede il mondo. Qualcuno che si trova abitualmente in amicizie e relazioni tossiche e insincere può fare bene a impegnarsi nell'auto-riflessione. Migliorare le proprie opinioni e percezioni di sé può fare una meravigliosa differenza. Come dice un vecchio proverbio, la tua atmosfera attrae la tua tribù.

Un'ultima parola

Parlare con un consulente o un terapista può davvero aiutare le persone che stanno cercando di determinare se fanno o meno parte di una vera amicizia. Un aiuto professionale può anche fornire aiuto alle persone che stanno cercando di stringere sane amicizie con gli altri. Empatia, affidabilità e rispetto reciproco dovrebbero sempre far parte dell'equazione. Un collegamento sano con altri esseri umani è ciò che alla fine consente vere amicizie.

Fonte: pixabay.com

Ogni persona deve decidere se richiedere o meno una guida professionale. Tuttavia, BetterHelp esisterà sempre come alternativa per coloro che hanno bisogno di assistenza, un confidente o altro. L'aiuto sarà sempre disponibile per coloro che chiedono.

Puoi contattare BetterHelp in qualsiasi momento facendo clic qui.