Si può morire a causa di un attacco di panico o di sintomi di ansia?


Fonte: pixabay.com

Che si tratti del primo o di uno che si verifica regolarmente, gli attacchi di ansia possono essere un'esperienza snervante per chiunque. Gli attacchi di panico sono essenzialmente risposte fisiche a stress intenso e preoccupazione e sono accompagnati da una serie di sintomi che si basano solo sull'ansia che ha portato alla risposta di panico stessa. Per coloro che hanno costantemente a che fare con queste esperienze, una delle principali domande che attraversano la loro mente è: gli attacchi di panico oi sintomi di ansia possono avere conseguenze fatali? È una preoccupazione molto ragionevole, ma non hai nulla di cui preoccuparti. Starai bene. Ma, se hai ancora le tue preoccupazioni, tratteremo questo argomento in modo abbastanza esauriente in questo articolo per aiutarti a saperne di più su come i tuoi sintomi di ansia influenzano la tua salute.



I sintomi di un attacco di panico



L'emergenza sanitaria con la quale gli attacchi di panico vengono più spesso confusi è infarti. L'ansia estrema può sicuramente farti sentire come se stessi avendo un attacco di cuore. Il tuo petto si stringe, ti vengono le vertigini e diventa difficile respirare. Potresti anche avvertire una leggera sensazione di formicolio alle dita o alle braccia. Detto questo, ci sono alcune differenze tra questi problemi di salute. Ecco un modo semplice per conoscere la differenza tra un attacco di panico e un'emergenza cardiovascolare.

Il formicolio alle braccia dovuto a un attacco di panico è causato dall'iperventilazione mentre fai respiri rapidi. Proverai intorpidimento e dolore su entrambi i lati del tuo corpo. Quando qualcuno ha un attacco di cuore, d'altra parte, il dolore e il formicolio sono solitamente isolati al braccio sinistro e principalmente al lato sinistro del torace, anche se potresti sentire una pressione in tutto il petto. Quando hai un attacco di panico, potresti anche manifestare sintomi fisici come:



  • Vertigini o vertigini
  • Formicolio alle dita e alle mani o occasionalmente ad altre parti del corpo
  • Dolore al petto
  • Palpitazioni
  • Respirazione difficoltosa
  • Sentirsi come se potessi svenire

Che cosa causa i miei attacchi di panico?

Gli attacchi di panico sono la forma più estrema di ansia. Un attacco di panico è un episodio improvviso di intensa paura che innesca gravi reazioni fisiche quando non c'è un pericolo reale o una causa apparente. Gli attacchi di panico possono verificarsi in qualsiasi momento e molte persone con disturbo di panico si preoccupano della possibilità di avere un altro attacco. Con questo in mente, è possibile sperimentare un attacco di panico senza avere un disturbo di panico. Gli attacchi di panico e il disturbo di panico diagnosticato sono condizioni altamente curabili, ma molte persone potrebbero non rendersi conto di avere una condizione diagnosticabile. Possono anche avere paura di cercare un trattamento a causa dell'imbarazzo o della paura che gli venga detto che i loro sintomi sono solo nella loro immaginazione.

cos'è l'affidabilità



Fonte: rawpixel.com

Gli individui con disturbo di panico possono scoraggiarsi e provare vergogna perché il disturbo rende difficile seguire le normali routine come andare a scuola o al lavoro, andare a fare la spesa o persino guidare. Il disturbo di panico inizia spesso nella tarda adolescenza o all'inizio dell'età adulta. È più comune tra le donne rispetto agli uomini.

Ci sono passaggi che puoi intraprendere per mitigare i sintomi di panico. Tuttavia, anche le persone che hanno avuto molti attacchi di panico possono avere difficoltà a ragionare con le loro menti logiche durante un attacco. L'ansia può provenire dalla tua mente, ma i sintomi fisici sono abbastanza reali. Per superare la tua ansia o addirittura prevenire un attacco, prova a riconoscere qual è l'attacco: ansia, non morte imminente. È più facile se hai già avuto un attacco di ansia e capisci che è la causa dei tuoi sintomi. Mettiti il ​​più a tuo agio possibile e concentrati sull'inspirazione e l'espirazione completamente in modo lento e naturale.



Come posso trattare gli attacchi di panico?

Esistono molti tipi di interventi e vari approcci terapeutici adatti per affrontare l'ansia in tutte le sue forme, compresi gli attacchi di panico e il disturbo di panico. La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) può aiutare una persona a comprendere i propri modi di pensare che potrebbero contribuire allo sviluppo di un attacco e successivamente a modificare tali schemi per aiutare a ridurre sia la frequenza che l'intensità degli attacchi futuri.

Il tuo terapista potrebbe anche consigliarti una terapia di esposizione. In questo tipo di terapia, la persona in trattamento è esposta alle sensazioni che accompagnano il panico una alla volta in un ambiente controllato in modo che si possano apprendere modi efficaci per far fronte a tali sensazioni. Le strategie di esposizione spesso includono l'uso di tecniche di rilassamento, che consentono di calmare il corpo per ridurre i sintomi fisici dell'attacco di panico. Forse la tecnica di rilassamento più semplice e più facilmente disponibile è la respirazione diaframmatica. La respirazione diaframmatica rilassata (respirazione lenta dal diaframma) è un modo eccellente e naturale per terminare, controllare e prevenire gli attacchi di ansia.

Per coloro a cui piacciono le sessioni di terapia più dinamiche, la terapia di gruppo può essere un'altra opzione da considerare che ti consentirà di ricevere più supporto durante il trattamento.

definizione di psicologia somatica

Oltre alla terapia, ci sono molti tipi di farmaci che possono essere molto efficaci nell'aiutare a trattare anche i disturbi d'ansia, compresi gli attacchi di panico. Se non stai riscontrando i risultati di cui hai bisogno attraverso strategie più auto-somministrate o naturali, verifica con il tuo medico l'adeguatezza dei farmaci per il tuo panico.



Farmaci anti-ansia / anti-panico o benzodiazepine possono essere utili nel trattamento dei sintomi di un attacco di panico, soprattutto su base temporanea. Poiché il farmaco non può trattare ciò che sta causando il panico in un individuo, la maggior parte dei medici non consiglia il farmaco come unica forma di trattamento. A volte, un farmaco anti-ansia aiuta a fornire un cambiamento sufficiente nell'ansia per iniziare a sperimentare risultati positivi dalle strategie di terapia del linguaggio.

Altre strategie che possono aiutare le persone a far fronte da sole agli attacchi di panico includono l'uso di varie tecniche di rilassamento (come la respirazione profonda, il rilassamento muscolare progressivo o lo yoga) e l'essere intenzionati a pensare in modo più realistico.

Fonte: rawpixel.com

La consapevolezza aiuta a radicarti nella realtà del presente. Poiché gli attacchi di panico possono causare una sensazione di distacco o separazione dalla realtà, questo può interrompere il tuo attacco di panico mentre si avvicina o sta effettivamente accadendo. Distogliere la tua attenzione può impedire il pensiero ansioso. Concentrati sulle sensazioni fisiche che conosci, come affondare i piedi nel terreno o sentire la consistenza dei tuoi vestiti sulle tue mani. Le esperienze sensoriali forti tendono a distrarre di più, quindi potresti bere dell'acqua molto fredda, succhiare una caramella acida o annusare qualcosa di piuttosto intenso. Queste sensazioni specifiche ti radicano saldamente nella realtà e ti danno qualcosa di obiettivo su cui concentrarti. La conclusione è che tutto ciò che ti distrae dai tuoi pensieri ansiosi e dalle sensazioni fisiche di un attacco di panico aiuterà a porre fine all'attacco.

L'attività fisica regolare può svolgere un ruolo importante nel proteggerti dall'ansia e dagli attacchi di panico, insieme a tutti gli altri importanti benefici per la salute fisica e mentale associati a un corretto esercizio fisico.

Ricorda che tutti gli attacchi di panico finiscono. Non importa quanto sia intenso o spaventoso, finirà. Anche se la maggior parte dell'ansia, in particolare gli attacchi di panico, si sente fuori dal tuo controllo, in realtà hai più controllo di quanto pensi. Abbiamo trattato diversi modi in cui puoi assumere il controllo del tuo panico e metteremo in evidenza anche alcuni dei metodi più utili di seguito.

terapia d'urto elettorale

Puoi morire per un attacco di panico? Le conseguenze sulla salute dell'ansia

I sintomi di un attacco di panico sono piuttosto gravi. Detto questo, se stai veramente avendo un attacco di panico e non un'altra emergenza medica, capisci che non morirai ancora per questo. Può sembrare che tu lo voglia, ma la sensazione passerà con il tempo. Per gli attacchi di ansia gravi, potrebbe essere necessario cercare un trattamento medico di emergenza per superare l'attacco e tornare a uno stato mentale più calmo, ma puoi essere certo che nessun attacco di panico porterà alla morte.

Anche se un attacco di panico non ti ucciderà, dovresti essere consapevole che l'ansia e lo stress cronici possono avere effetti reali sulla tua salute e alla fine possono portare a malattie potenzialmente letali. Lo stress provoca infiammazione che si ripercuote su tutti i sistemi del corpo. Gli individui che non affrontano bene lo stress hanno maggiori probabilità di sviluppare ipertensione, diabete e malattie cardiache. Una gestione efficace dello stress è fondamentale per prevenire gli attacchi di panico.

Per mantenerti in salute e prevenire ansia e malattie legate allo stress, puoi farlo ottenere un trattamento per i tuoi attacchi di panico vedendo un professionista della salute mentale autorizzato. Anche se un attacco di panico non ha gravi effetti a breve termine sulla tua salute fisica, richiede un pesante tributo alla tua salute mentale e può avere un impatto negativo sulla salute fisica nel tempo. Chiunque può occasionalmente sperimentare un attacco di panico correlato allo stress, anche se non ne soffre attacchi di panico.

Modi per prevenire l'ansia a casa

La consulenza svolge un ruolo enorme nel recupero, ma ci sono anche alcuni modi in cui puoi lavorare sulla tua ansia fuori dall'ufficio in modo da non fare affidamento esclusivamente sulla terapia per il sollievo. Ecco tre ottimi metodi da utilizzare quando sei a casa o in pubblico e senti che la tua ansia sta per colpirti.

  1. Usa esercizi di respirazione profonda e consapevolezza

L'ansia nasce spesso quando viviamo nella nostra testa e prevediamo il disastro in futuro. La soluzione? Dobbiamo prima radicarci per fermare l'ansia e riconoscere che abbiamo bisogno di vivere il momento piuttosto che immaginare cosa potrebbe andare storto lungo la strada. Esercizi di consapevolezza come la meditazione e esercizi di respirazione profonda sono entrambi ottimi modi per calmarti, non importa dove ti trovi e riportarti al presente.

  1. Riconosci e aggira i tuoi trigger

Superare l'ansia significa sapere esattamente cosa causa la tua ansia in primo luogo e lavorare su questi problemi per assicurarti di sapere quando evitarli. Se ti senti facilmente ansioso, prendi nota dei fattori scatenanti e fai del tuo meglio per evitarli quando la tua ansia è in allerta. I trigger possono essere qualsiasi cosa, dalle conversazioni con una certa persona a sostanze come la caffeina.

  1. Cambia la tua mentalità

L'ansia è un vero disturbo, ma è molto probabile che i risultati per gli scenari che immaginiamo nella nostra testa non si verifichino nel mondo reale. Un altro componente chiave per combattere con successo l'ansia è mantenere a mentalità positiva e assicurandoci che entrambi speriamo per il meglio e analizziamo realisticamente ogni situazione.

Per coloro che soffrono di ansia intensa e disturbi d'ansia, la consulenza è uno strumento necessario che fornirà loro gli strumenti e la guida necessari per superare la loro ansia e imparare come affrontarla. Tuttavia, la consulenza potrebbe non essere sempre accessibile nella tua zona, o potresti semplicemente essere troppo ansioso di incontrare faccia a faccia più consulenti finché non trovi la soluzione giusta. Se riesci a metterti in relazione con questo problema, dovresti provare BetterHelp!

BetterHelp è una piattaforma di consulenza online che collega le persone con terapisti certificati in modo rapido ed efficiente. Utilizzando la piattaforma, le persone possono prendere il controllo del proprio programma e saltare la seccatura che deriva dal dover recarsi nell'ufficio di un terapista. Ciò significa che puoi risparmiare tempo e denaro, il tutto mentre ricevi una consulenza legittima comodamente da casa tua. Leggi sotto per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp, da parte di persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

psicologia del profondo

'Erica è stata una tale benedizione per me! Ho lottato con l'ansia per tutta la vita e in precedenza ho cercato una terapia. Dopo aver interrotto la terapia per alcuni anni, mi trovavo in un punto della mia vita in cui avevo bisogno di 'rinfrescarsi!' Erica mi ha aiutato e continua ad aiutarmi a usare i miei strumenti per affrontare l'ansia, costruire la mia fiducia e navigare attraverso la mia attuale fase della vita. È così professionale pur essendo reale e riconoscibile. Mi piace BetterHelp e sono estremamente grato di essere stato abbinato a Erica! '

'È incredibile quanto sia benefica la terapia. Le sessioni EMDR con Keith mi hanno permesso di rivendicare il mio potere e il controllo sulla mia vita. Come risultato del mio lavoro con Keith, sono passato dall'essere troppo spaventato e ansioso di uscire di casa con un panico paralizzante, per poter godermi le passeggiate con mio marito nel parco, nel giardino e abbiamo persino viaggiato in aereo e in treno. Sono stato in grado di lasciare alcune relazioni tossiche che non mi stavano servendo, e ora mi sento attrezzato non solo per affrontare la vita, ma per goderne la ricchezza e la pienezza. Consiglio vivamente Keith come consulente e le sessioni EMDR. '

Conclusione

Sebbene il disturbo di panico e l'ansia possano produrre sintomi fisici che possono sembrare spaventosi, non corri alcun pericolo fisico che potrebbe provocare la morte. Detto questo, ricevere subito le cure adeguate ti aiuterà a ridurre questi incidenti e ti renderà la vita molto più facile ora e nel lungo periodo. L'ansia è curabile e, con il giusto trattamento, puoi imparare a prosperare di fronte al tuo disturbo. Prendi il primo passo oggi.