Diagnosi di ADHD? Lavori che potrebbero essere adatti

Se hai l'ADHD e hai cercato di trovare un lavoro, sai esattamente quanto può essere difficile. Ogni descrizione di un lavoro include cose come una buona gestione del tempo, ottime capacità organizzative, capacità di multitasking e rispetto delle scadenze. Mentre queste cose possono sembrare abbastanza facili per molte persone, quando si lotta con l'ADHD queste cose possono essere incredibilmente difficili da fare. Ma non scoraggiarti. Se hai l'ADHD, i lavori sono ancora disponibili e c'è qualcosa che può essere adatto a te.

Potrebbe essere necessario essere più intenzionali sul tipo di lavoro che cerchi quando ti viene diagnosticato l'ADHD, ma ce ne sono alcuni che possono essere una grande opportunità per te.





Fonte: pixabay.com

Il tuo ADHD può essere una risorsa

Mike Veny, oratore di salute mentale, soffre di problemi di salute mentale come depressione, DOC e ansia. Tuttavia, ha costruito una carriera sulla sua malattia mentale. Viaggia per il paese parlando a tutti i diversi tipi di eventi e promuove le sue sfide mentali come una risorsa invece che una responsabilità.



Se hai l'ADHD, il tuo cervello pensa in modo diverso rispetto alle altre persone. In alcuni lavori, questa è in realtà una risorsa che ti rende più qualificato per determinati lavori rispetto ad altre persone. Non pensare per un secondo che, poiché hai l'ADHD, sei una responsabilità sul lavoro. Sebbene alcuni lavori non siano adatti a te, ce ne sono altri in cui sarai davvero in grado di eccellere.

Lavori che possono essere adatti per l'ADHD

Insegnamento

Per insegnare, dovrai ottenere una laurea, che può essere difficile per le persone con ADHD che hanno difficoltà a studiare. Ma ci sono molti suggerimenti e trattamenti che possono aiutarti a superarlo e l'insegnamento può essere un ottimo lavoro per coloro che lottano con l'ADHD.



Non sarai bloccato a un noioso lavoro d'ufficio a fare la stessa cosa giorno dopo giorno. Quando insegni, devi essere in grado di passare da un argomento all'altro spesso rapidamente per stare al passo con i bambini. Puoi usare molta creatività ogni giorno. Le tue esperienze con l'ADHD possono anche aiutarti a gestire altre difficoltà di apprendimento che i tuoi studenti potrebbero avere.

Educazione della prima infanzia

Lavorare in un asilo nido può essere un'ottima soluzione per le persone che lottano con l'ADHD. Neonati, bambini piccoli e bambini in età prescolare ti tengono impegnato a saltare da un'attività all'altra.



I bambini piccoli non hanno lunghi periodi di attenzione, il che lo rende ottimo per coloro che lottano con l'ADHD. Puoi svolgere più attività contemporaneamente mentre i bambini giocano.

Capo

Essere uno chef in un ristorante ti consente di utilizzare la tua forma di creatività nel cibo. E, con l'arrivo di nuovi ordini continui, sei sempre impegnato in un nuovo compito. Se ami il cibo e la cucina, questo può essere perfetto per te.

Fonte: unsplash.com



Cosmetologo

La cosmetologia ti permette di essere costantemente in movimento, il che può aiutarti se soffri di iperattività. Stai in piedi per la maggior parte della giornata e generalmente non hai un cliente per più di 30 minuti. Ciò ti consente di mantenere le cose fresche e in movimento per tutta la giornata. Non devi rimanere concentrato su nessuna attività per molto tempo perché quello che stai facendo cambia sempre.

Proprietario dell'azienda o imprenditore

Alcune persone con ADHD scoprono di fare molto meglio quando lavorano per se stesse. Se hai qualcosa che ti appassiona o un trambusto secondario in cui hai successo, considera di trasformarti nella tua occupazione a tempo pieno.

Quando sei il capo di te stesso, spesso lavori più ore, ma hai il controllo su quando lavori quelle ore e su cosa passi il tuo tempo a fare. E poiché passi il tuo tempo a fare qualcosa che ti piace veramente e su cui sei appassionato, può aiutarti a concentrare la tua attenzione su di esso più che se stai facendo un lavoro che ti annoia.

Primo soccorritore

Essere un primo soccorritore, come un agente di polizia, un vigile del fuoco o un EMT è un lavoro molto difficile. Ci sono molte situazioni stressanti che incontrerai e sarai costretto a prendere decisioni in una frazione di secondo. Questo può essere molto stressante per alcune persone, ma i sintomi dell'ADHD possono effettivamente renderlo perfetto per te. Il tuo cervello sarà in grado di intervenire e vedere chiaramente cose che altre persone potrebbero perdere a causa del tuo modo di pensare. E sei costantemente impegnato in una nuova attività e il lavoro ti terrà in movimento.

Suggerimenti per aiutarti ad avere successo nel lavoro con l'ADHD

Ogni lavoro viene fornito con sfide e attività che potrebbero non essere le tue preferite. Quando hai l'ADHD ci saranno alcuni compiti che saranno più impegnativi per te di quanto potrebbero esserlo per altre persone. Ma ci sono cose che puoi fare per aiutarti a renderlo più facile per te stesso.

Evita il multitasking

Il tuo cervello potrebbe voler passare a un milione di attività diverse contemporaneamente, ma è meglio se puoi rimanere concentrato su un'attività alla volta. Sono stati condotti studi che dimostrano che passare da un'attività all'altra richiede più tempo e che è più probabile che si commettano errori. Quindi, è meglio farne solo uno alla volta. Se hai difficoltà a rimanere in attività, imposta un timer e lavora su un'attività fino a quando il timer non si spegne, quindi passa da un'attività a qualcos'altro. Questo potrebbe aiutarti a rimanere concentrato sull'attività fino allo spegnimento del timer. Il tuo cervello sa che dovrai farlo solo per un breve periodo di tempo prima di poter passare a fare qualcosa di nuovo.

Rompi i grandi compiti

Affrontare un grosso lavoro può essere incredibilmente opprimente. Questo può renderti difficile decidere da dove iniziare. Ma può essere incredibilmente utile se prendi ciascuno dei grandi compiti che devi svolgere e suddividilo in piccoli passaggi. Quindi puoi compiere rapidamente un piccolo passo e spuntarlo dalla tua lista ed essere in grado di spostare la tua attenzione su qualcos'altro.

Utilizza il tuo calendario

Per aiutarti a rimanere organizzato, è importante rispettare le scadenze che hai. Assicurati di mettere tutto su un calendario in modo da poter dare la priorità alle tue attività meglio. Puoi impostare promemoria per te stesso sul calendario, in modo da sapere cosa stai arrivando e in quale data.

tratti della personalità autoritaria

Fonte: unsplash.com

Consenti a te stesso di agitarti

Se lotti con l'iperattività e hai difficoltà a stare fermo, non cercare di combatterla. Cerca un modo appropriato in cui puoi agitarti durante le lunghe riunioni per essere in grado di mantenere la tua attenzione sul compito da svolgere. Ciò potrebbe includere rotolare una penna tra le dita, scarabocchiare su un pezzo di carta o prendere appunti durante la riunione per mantenere la concentrazione. Se qualcosa ti salta in mente e ti distrae, scrivilo semplicemente in modo da poterci tornare più tardi e rimanere concentrato sul compito da svolgere.

Trova un posto tranquillo dove lavorare

Se hai il controllo di dove stai lavorando, cerca di trovare un posto tranquillo dove ci saranno meno distrazioni. Tuttavia, se stai lavorando nel mezzo di una giungla di cubicoli, potresti dover trovare del rumore bianco che puoi usare come musica soft o cuffie con cancellazione del rumore per bloccare il rumore di fondo e rimanere concentrato sul tuo lavoro.

Hai un lavoro che desideri davvero?

Solo perché ti è stato diagnosticato l'ADHD non significa che non sei in grado di perseguire il lavoro dei sogni su cui hai il cuore. Sebbene i lavori inclusi in questo elenco possano essere più facili per chi soffre di ADHD, ciò non significa affatto che questi siano gli unici lavori tra cui devi scegliere.

Esistono molte forme di trattamento per l'ADHD che possono aiutarti a prendere il controllo dei tuoi sintomi ed essere in grado di migliorare le tue prestazioni sul lavoro. se hai un lavoro che hai sempre sognato di fare, non lasciare che la tua diagnosi di ADHD si intrometta.

Fonte: unsplash.com

Prenditi il ​​tempo per parlare con un terapista e il tuo medico su quali opzioni e strategie puoi usare per superare i tuoi sintomi di ADHD. Il tuo medico o psichiatra potrebbe prescriverti dei farmaci. Questo può aiutare a ridurre gli effetti ei sintomi dell'ADHD. uno psicologo o un terapista può aiutarti ad apprendere suggerimenti e strategie su come migliorare le tue prestazioni anche con la diagnosi.

Alcune di queste strategie mirano ad apprendere migliori capacità di gestione del tempo, suggerimenti su come rimanere organizzati e cura di sé che ti aiuteranno a ridurre al minimo i sintomi. Studi recenti hanno scoperto che cose come le diete di eliminazione e dormire di più sono in grado di ridurre anche i sintomi che si verificano.

Se lavori sodo, sarai in grado di trovare una combinazione di trattamenti che funzionerà meglio per te per aiutarti a ridurre i sintomi il più possibile. Quindi non lasciare che l'ADHD ostacoli il lavoro dei tuoi sogni.