Come riesci a superare qualcuno che pensi di non poter mai superare

Non sembra importare se state insieme da poche settimane o da pochi anni, superare qualcuno può essere una delle cose più difficili che tu possa mai sperimentare. È impossibile dire al tuo cuore cosa provare anche se il tuo cervello sa cosa è meglio. La verità è che superare qualcuno richiede tempo, non importa da quanto tempo siete stati insieme e non importa il motivo per cui la relazione è finita. Anche se la decisione è stata tua o se sai che la rottura è per il meglio, non cambia il fatto che le rotture sono dolorose e avrai bisogno di tempo per piangere e piangere. Tuttavia, ci sono alcuni modi per aiutarti a far progredire il processo più velocemente per farlo ferire meno.


Fonte: pexels.com



Ricorda i brutti tempi



È importante che tu abbia una memoria equilibrata e una prospettiva razionale della tua relazione. Alcune persone hanno la tendenza a ricordare solo i bei tempi e mettere la loro ex su un piedistallo. Questo è un modo molto inutile di pensare e crea l'idea che non troverai mai un'altra relazione così buona. Alcune persone hanno la tendenza a concentrarsi solo sulle cose brutte. Anche questo non è salutare. Hai imparato molto nella tua relazione, su te stesso e su ciò che desideri dalla tua prossima relazione. Inoltre, solo perché le cose sono finite, non significa che non puoi conservare i ricordi dei tempi felici.

Ricorda che pensare ai momenti negativi che hai passato con il tuo ex ti ricorderà perché voi due non state più insieme. Questo ti impedisce di mettere il tuo ex su un piedistallo o di sentirti come se avessi commesso un errore, o di passare tutto il tempo sperando che voi due torniate insieme. Ricordare queste cose ti aiuterà a mantenere una prospettiva equilibrata.



Rimuovi i promemoria

Smettila di fissare quelle fotografie e di dormire con la loro maglietta. Prendi tutte le cose che ti ricordano il tuo ex e nascondile. Non devi buttarli via. Mettili dove non puoi vederli. Mettili in una scatola e mettili in un posto che non vedrai spesso, come il ripiano più alto di un armadio. Per almeno 30 giorni, smetti di seguire il tuo ex su tutte le piattaforme di social media. Non puoi dimenticare il tuo ex vedendoli costantemente promemoria. È importante avere un piano in atto per quello che puoi fare se senti la voglia di mandare un messaggio o chiamare il tuo ex. C'è un amico che puoi chiamare invece? Puoi uscire di casa e andare in palestra per distrarti? Forse tu e il tuo ex sarete di nuovo amici ad un certo punto, ma prima devi dare a te stesso la possibilità di guarire e andare avanti.


Fonte: pexels.com



Sii vicino ad altre persone

All'inizio va perfettamente bene, anche salutare, passare un po 'di tempo da soli. Va bene stare da soli, elaborare e accettare questo cambiamento. Tuttavia, non lasciarlo andare troppo a lungo in modo da trovarti isolato. Quando sei pronto, fai qualcosa. Esci. Unisciti a un gruppo o club online. Cerca di non concentrarti sull'incontro con qualcun altro in questo momento. Adesso è un buon momento per concentrarti su te stesso. Trova un hobby che riempia il tuo tempo e ti faccia sentire bene. Un'altra opzione è fare volontariato presso un rifugio per animali o una dispensa alimentare. Puoi anche iscriverti a una palestra o uno studio di yoga. L'esercizio aumenta le tue endorfine e ti aiuta a sentirti meglio mentre ti sbarazzi di ansia e depressione.

Parlare con qualcuno



Non fa mai male parlare con qualcuno, che si tratti di un amico, di un familiare o di una nuova persona che incontri online. Più ne parli, meno farà male. Puoi anche trarre vantaggio dal parlare online con un terapista esperto o un consulente che può aiutarti a elaborare i tuoi sentimenti. Tra voi due, potete trovare soluzioni per andare avanti in modo sano dal vostro ex. Ci sono anche chat room dove puoi parlare con persone che si trovano nella tua stessa situazione. A volte, condividere la tua storia può aiutare sia te che la persona con cui condividi. È molto importante ricordare che non devi farlo da solo. Le rotture sono difficili e più persone hai che possono supportarti e sollevarti, più facile sarà andare avanti.

Vai avanti con la tua vita

È molto importante avere aspettative realistiche. Non aspettarti di superarlo subito. Ci vuole tempo, soprattutto se state insieme da molto tempo e soprattutto se la rottura è stata una sorpresa o meno una tua scelta. È un cliché, ma il tempo guarisce davvero le ferite, se ti prendi cura anche di te stesso. Potrebbe volerci più tempo di quanto vorresti, ma alla fine ti renderai conto che non stai pensando al tuo ex tanto quanto prima. E poi un giorno ti sveglierai e penserai 'wow, mi sento davvero bene oggi'. E poi penserai ai progressi che hai fatto. Può sembrare lento in quel momento, ma tutto si sommerà.


Fonte: pexels.com

Nessun rimbalzo



Non importa come scegli di dimenticare il tuo ex, non saltare subito a un'altra relazione. Le relazioni di rimbalzo non hanno quasi mai successo e rischierai di ferirti di nuovo e forse ferire qualcun altro nel processo. Soprattutto, se lo fai, non ti stai dando la possibilità di guarire e valutare la relazione e ciò che hai imparato da essa. Non avrai tempo per concentrarti su te stesso e ricostruire alcune cose che potresti aver messo da parte durante la tua relazione. Potrebbero esserci hobby, interessi e amicizie su cui puoi dedicare questo tempo a concentrarti nuovamente.

Se hai bisogno di più

Non tutti quelli che attraversano una rottura si rivolgeranno alla consulenza. Ma quelli che lo fanno spesso dicono che li ha aiutati ad andare avanti più velocemente e in modo più sano. Puoi parlare con il tuo consulente della tua relazione e di cosa è andato storto. Il tuo consulente può aiutarti a mantenere i tuoi pensieri razionali. A volte, durante una rottura, è fin troppo facile decidere che tutto è stato colpa tua o che non eri abbastanza bravo. È qui che un consulente può davvero aiutare. Il tuo consulente può anche aiutarti a esplorare ciò che apprezzi nelle relazioni e aiutarti a tornare in pista. È possibile che tu possa trarre vantaggio dal lavoro per aumentare la tua autostima. Se è particolarmente difficile riprendersi dalla rottura e inizi a mostrare segni di depressione o ansia, un consulente può essere immensamente utile nel processo di recupero. Su BetterHelp, puoi farti trovare subito un consulente. Puoi iniziare ovunque tu abbia una connessione Internet e tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone, un tablet o un computer. Puoi comunicare in vari modi: telefono in diretta, video e sessioni di chat, nonché messaggistica. Se pensi di poter trarre vantaggio dalla consulenza, non aspettare, inizia oggi.