Menopausa e ansia: 5 modi per far fronte

La menopausa, il periodo in cui cessano le mestruazioni di una donna, può essere un periodo stressante fisicamente, mentalmente ed emotivamente. I sintomi della menopausa più comunemente noti sono fisici, ma la menopausa può causare più di vampate di calore, problemi di sonno e problemi con l'immagine del corpo. Alcune donne provano ansia a causa della menopausa.



Fonte: pixabay.com



Menopausa e fatti di ansia

innamorato del migliore amico

È importante capire che durante la perimenopausa, il periodo appena prima che una donna abbia il suo ultimo periodo mestruale, il corpo subisce molti cambiamenti. Questi cambiamenti fisici nel corpo possono portare all'ansia pre-menopausa. Gli studi dimostrano che c'è un'alta probabilità di una combinazione di pre-menopausa e ansia appena prima della menopausa vera e propria.



L'ansia colpisce più donne che uomini, ed è un sintomo comune della menopausa, anche se non se ne parla. Anche eventi normali possono essere causa di ansia per una donna in menopausa. I sentimenti di ansia possono essere difficili da scrollarsi di dosso.

Alcune donne provano ansia prima dell'inizio dei sintomi più comuni della menopausa come le vampate di calore. Gli estrogeni svolgono una funzione importante nel cervello di una donna e quando i livelli sono alti ci si sente bene. Tuttavia, quando i livelli di estrogeni sono bassi, come nel caso della menopausa, possono insorgere ansia e sintomi di umore basso.

Gli estrogeni hanno effetti sul miglioramento dell'umore. Pertanto, la perdita di estrogeni nelle donne tra i 50 ei 55 anni può portare ad ansia e sbalzi d'umore. Sebbene non sia facile individuare la causa esatta dell'ansia durante la menopausa, i cambiamenti ormonali, i sintomi della menopausa, lo stress emotivo e lo stress quotidiano possono tutti contribuire all'ansia durante la menopausa.



I sintomi della menopausa possono essere fastidiosi e spesso peggiorano durante la notte, peggiorando così gli sbalzi d'umore e l'ansia. Alcune donne soffrono di sudorazioni notturne che possono rendere difficile il sonno. La mancanza di sonno di qualità provoca affaticamento e questo può aumentare l'irritabilità.

La menopausa e l'ansia possono avere segni e sintomi simili come polso irregolare, sbalzi d'umore e battito cardiaco.

Quando si considera la menopausa e l'ansia, è importante notare che durante questo periodo si verificano cambiamenti significativi nella vita. Alcuni dei cambiamenti sono come l'abbandono di casa dei bambini, l'invecchiamento di altre persone significative o dei genitori. Questo può portare a solitudine e aumento dell'ansia.



Modi per affrontare la menopausa e l'ansia

Tecniche di rilassamento

può un terapista diagnosticare l'ADHD

Fonte: rawpixel.com

Le tecniche di rilassamento svolgono un ruolo fondamentale nell'aiutare le donne ad affrontare la menopausa e l'ansia. Si dovrebbe trovare il tempo per rilassarsi come la meditazione, lo yoga e l'agopuntura, per esempio. Uno dovrebbe sforzarsi di tenere sotto controllo i livelli di stress per migliorare l'umore e alleviare altri sintomi della menopausa. Tecniche di respirazione come inspirare lentamente ed espirare allo stesso ritmo per alcune volte possono aiutare a rilassare il corpo. La cosa buona dell'utilizzo della tecnica di respirazione è che si può farlo ovunque, in ufficio, in macchina, in una riunione tra gli altri. Fare un respiro profondo può essere rilassante e calmante allo stesso tempo.



Lo yoga, la meditazione e altre tecniche di rilassamento aiutano a ridurre lo stress e l'ansia. Usare la meditazione per concentrarsi su ciò che è essenziale e calmare la mente aiuta molto in menopausa e ansia. Attraverso la meditazione, si ottengono sensazioni di benessere e aiuta ad abbassare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna riducendo così l'ansia.

Le posizioni yoga possono aiutare ad alleviare l'ansia e lasciare una sensazione di essere più rilassati e più calmi.

La consapevolezza crea sensazioni di rilassamento e aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e aiuta a ridurre l'ansia e la depressione della menopausa.

Rimedii alle erbe

I rimedi erboristici possono aiutare la menopausa e l'ansia. Alcuni prodotti a base di erbe contengono ingredienti naturali che possono essere utili per alleviare i sintomi della menopausa e dell'ansia. Molte donne in menopausa affermano che i rimedi erboristici hanno svolto un ruolo significativo nel ridurre i sintomi della menopausa e dell'ansia.

cos'è la schema therapy

Se i sintomi della menopausa sono i fattori che contribuiscono all'ansia della menopausa, i prodotti a base di erbe come Black Cohosh e Motherwort possono aiutare. Black Cohosh è un prodotto erboristico comunemente usato per la menopausa e può aiutare a ridurre vampate di calore, dolori muscolari e sbalzi d'umore. Inoltre, Black Cohosh può aiutare a ridurre l'ansia nelle donne in menopausa.

Motherwort è un altro rimedio a base di erbe che alcune persone usano quando si tratta di menopausa e ansia. Alcuni dicono che aiuta con le palpitazioni cardiache.

Il consumo di tisane come la camomilla può avere un effetto calmante che può aiutare a ridurre l'ansia.

Un altro medicinale a base di erbe familiare che può aiutare ad affrontare la menopausa e l'ansia è l'erba di San Giovanni. L'erba di San Giovanni è famosa per i suoi benefici per la depressione, ma gli scienziati hanno ora scoperto che può anche essere utile per ridurre i sintomi della menopausa come il miglioramento degli sbalzi d'umore. Le donne in menopausa che assumono l'erba di San Giovanni riferiscono di avere meno sintomi psicologici della menopausa rispetto a quelle che non la assumono. Naturalmente, dovresti sempre consultare il tuo medico prima di provare qualsiasi integratore, a base di erbe o altro.

Fonte: flickr.com

Un altro rimedio a base di erbe per la menopausa e l'ansia è la radice di maca. Si dice che la radice di maca aiuti il ​​corpo nella produzione dell'ormone estrogeno e aiuti a sopprimere il cortisolo, alleviando così i segni della menopausa come depressione e sbalzi d'umore.

Esercizio fisico e alimentazione sana

Gli esercizi quotidiani aiutano ad alleviare la depressione. L'attività rinnova i neurotrasmettitori esauriti. Le endorfine rilasciate durante l'esercizio aiutano a riposare l'umore. Aiuta anche a dormire meglio, tutti fattori importanti per affrontare la menopausa e l'ansia.

Non importa quale tipo di esercizio si sceglie poiché tutti sono utili nel ridurre l'ansia durante la menopausa. Alcune delle pratiche a cui si può prendere parte includono camminare, correre, giocare a pallavolo, ballare come la danza Zumba, ecc. Gli effetti di benessere avvengono immediatamente, ma si dovrebbe renderla un'attività quotidiana in modo che i benefici possano essere quotidiani. Fai esercizi che ti piacciono regolarmente. La coerenza è la chiave per affrontare la menopausa e l'ansia.

Cerca un supporto emotivo

Un altro modo per affrontare la menopausa e l'ansia è avere il sostegno di amici e persone care. Prova a condividere i tuoi sentimenti e potresti scoprire che ci sono altri che stanno attraversando lo stesso tumulto. Potresti pensare di non essere normale, ma condividere le tue emozioni con gli altri può aiutare a trovare modi attraverso i quali altre persone affrontano i problemi.

teoria di milton erickson

Non vergognarti di parlare agli amici dei sintomi della menopausa. Stare vicino agli altri può aiutare a migliorare l'umore e la fiducia. Dì al tuo partner cosa stai passando in modo che possa aiutarti a risolvere il problema. Inoltre, dire al tuo partner perché a volte sei irritabile può aiutare a prevenire idee sbagliate nella relazione.

Ci sono anche molti gruppi e forum relativi alla menopausa. Ricorda che discutere dei problemi può aiutarti a essere in sintonia con le tue emozioni. Pertanto, cerca il supporto degli amici e partecipa a eventi sociali. Ciò aiuterà a mantenere un atteggiamento positivo perché concentrarsi sui pensieri negativi peggiora l'ansia.

Farmaco

Sono disponibili trattamenti per affrontare la menopausa e l'ansia. Si possono prendere terapia ormonale, integratori e antidepressivi che aiutano a ridurre l'ansia. Rivolgiti al tuo medico per scoprire quali opzioni sono disponibili per gestire l'ansia della menopausa. La terapia ormonale sostitutiva (TOS) può essere un'opzione da considerare.

L'ansia durante la menopausa è curabile. I farmaci possono essere utilizzati per ridurre i sintomi di ansia mentre la terapia fornisce alle donne in menopausa un modo per esprimere preoccupazioni.

La CBT o la terapia cognitivo-comportamentale è efficace nel trattamento dell'ansia della menopausa e di altri sintomi correlati. La CBT aiuta le donne a esaminare l'interrelazione tra emozioni e comportamento.

Fonte: rawpixel.com

I farmaci possono avere effetti collaterali, quindi è meglio discutere con il medico il rimedio più adatto a te. Potrebbe essere necessario provare diversi farmaci prima di trovare il farmaco migliore per te. Cerca un medico di famiglia esperto in problemi di menopausa.

La menopausa è una sfida importante per alcune donne e ci vuole coraggio per ammettere che c'è bisogno di aiuto. Se la tua menopausa include ansia, valuta la possibilità di cercare aiuto.

Contatta i nostri consulenti BetterHelp per ottenere aiuto con problemi di menopausa e ansia.