Cos'è l'ADD ansioso?

scala di resilienza connor davidson

Fonte: rawpixel.com



Sei spesso distratto e sempre preoccupato? La tua mente salta da una preoccupazione all'altra? Ti senti sepolto dai compiti ma non riesci a portarli a termine? Se hai risposto 'sì' a una di queste domande, potresti avere Anxious ADD.



Non ne hai sentito parlare? È una diagnosi abbastanza recente. Si scopre che molti dei sintomi dei disturbi d'ansia e dell'ADD sono molto simili. L'ADD ansioso è un riconoscimento di tale preoccupazione nominando un disturbo specifico con i sintomi di punta di entrambi i disturbi.

Qui discuteremo l'ansia e l'ADD separatamente, nonché l'ansia ansiosa in particolare. Parleremo anche della diagnosi di ADD ansioso, della convivenza con la condizione, di come gestirla e quando trovare aiuto.



Ansia

Tutti provano ansia di tanto in tanto. È una risposta naturale e salutare alle cose che ti stressano.

Tuttavia, alcune persone sembrano essere stressate da tutto. Possono provare ansia durante gli eventi normali e quotidiani o possono provare ansia costantemente preoccupati per cose che pensano potrebbero accadere in futuro, anche se probabilmente non lo faranno. Gli individui che spesso sperimentano alti livelli di ansia al punto che influisce sulla loro vita quotidiana possono avere un disturbo d'ansia. Questi sono solitamente diagnosticati negli anni dell'adolescenza o più tardi.

Ci sono un gran numero di disturbi d'ansia riconosciuti basati sui sintomi sperimentati dall'individuo e dai fattori scatenanti dell'ansia intensa. Il tipo più comune di ansia, il 'disturbo d'ansia generalizzato', è una sorta di ansia generale per tutto. Le fobie sono anche forme di ansia, così come l'ansia sociale e il disturbo di panico, che è l'ansia di provare ansia.



Sintomo di ogni tipo di disturbo d'ansia, gli attacchi di panico comportano un battito cardiaco accelerato, una respirazione rapida e superficiale e sentimenti di impotenza. Le persone con disturbi d'ansia possono sperimentare attacchi di panico apparentemente inaspettati, o qualsiasi stress può scatenare un attacco di panico per paura di subire un attacco di panico.

Fonte: rawpixel.com



Gli esperti sono divisi sulle cause dell'ansia. Alcuni credono che sia causato strettamente da uno squilibrio dei neurotrasmettitori, le sostanze chimiche del cervello responsabili delle nostre emozioni. Altri credono che l'ansia sia causata da esperienze di vita. Altri ancora ritengono che sia una combinazione dei due, ovvero che alcuni individui abbiano una predisposizione biologica ai disturbi d'ansia, che viene poi attivata dallo stress della vita.

test di dismorfismo corporeo

Indipendentemente dalla causa, i disturbi d'ansia sono generalmente trattati con farmaci, terapia della parola o una combinazione dei due. A seconda del metodo di trattamento e dell'individuo, il trattamento può durare mesi o può continuare a tempo indeterminato. Alcune persone alla fine imparano a controllare i loro disturbi d'ansia da sole, mentre altre possono dipendere dall'intervento medico per tutta la vita.

INSERISCI

'Disturbo da deficit di attenzione' è il nome comune utilizzato per la condizione riconosciuta per la prima volta nel 1980. A partire dal 1994, tuttavia, il nome completo ufficiale è Disturbo da deficit di attenzione / iperattività.

Tutti coloro che soffrono di ADD / ADHD hanno qualche problema a mantenere la mente su un determinato compito o linea di pensiero. Alcuni hanno anche problemi a rimanere fisicamente fermi per lunghi periodi.

Proprio come non tutti coloro che si sentono ansiosi hanno un disturbo d'ansia, non tutti quelli che si distraggono occasionalmente hanno ADD / ADHD. Le persone con ADD / ADHD possono avere problemi a fare bene a scuola, a mantenere un lavoro o persino a mantenere relazioni sane se non vengono trattate.



Alcune persone sostengono ancora che l'ADD / ADHD sia solo una scusa per curare le persone che non riescono a stare ferme, ma la stragrande maggioranza della comunità medica lo riconosce come una condizione neurobiologica piuttosto che una semplice incapacità di concentrarsi o una mancanza di disciplina come era una volta ampiamente creduto. L'ADD / ADHD viene solitamente diagnosticato nei bambini in età scolare, ma la diagnosi può essere fatta in qualsiasi momento della vita. Dal riconoscimento e dalla codificazione dell'ADD / ADHD quasi quarant'anni fa, a un numero crescente di adulti viene diagnosticata la condizione.

Come i disturbi d'ansia, l'ADD / ADHD può essere trattato attraverso la terapia della parola, i farmaci o una combinazione dei due e la durata del trattamento dipende dal caso e dall'individuo.

Cos'è l'ADD ansioso?

Proprio come ci sono diversi tipi di disturbi d'ansia con alcuni sintomi comuni ma alcuni specifici, ci sono più sottocategorie diverse di ADD / ADHD. La maggior parte degli esperti riconosce almeno tre tipi distinti di ADD / ADHD, sebbene alcuni esperti riconoscano fino a sette dei quali l'ADD ansioso è il settimo.

Essenzialmente, l'ADD ansioso è una diagnosi per le persone che hanno sintomi sia di ADD / ADHD che di disturbo d'ansia generalizzato. Le persone con ADD ansioso hanno gli stessi sintomi di quelle con altre forme di ADD / ADHD ma hanno maggiori probabilità di provare ansia. Inoltre, mentre è probabile che le persone con ADD / ADHD cerchino l'eccitazione e persino si impegnino in comportamenti rischiosi o impulsivi, le persone con ADD ansioso di solito evitano rischi e situazioni non familiari.

Parte del motivo per cui l'ADD ansioso è stato così tardivo nell'essere nominato e così lento nell'adozione è che l'ADD / ADHD e l'ansia hanno molti sintomi simili. Molti esperti erano, e sono, semplicemente pronti ad accettarlo. Altri sono stati rapidi nel diagnosticare ADD / ADHD e ansia come condizioni di comorbidità senza riconoscere una singola condizione che combinasse i due disturbi.

I criteri di diagnosi per l'ADD ansioso sono gli stessi di quelli per la diagnosi indipendente di ADD / ADHD e disturbi d'ansia. Se ti viene diagnosticata l'ADD / ADHD con ansia o con l'ADD ansioso dipende dal tuo medico, ma entrambi vengono trattati allo stesso modo: con farmaci, terapia del linguaggio o una combinazione dei due.

Fonte: rawpixel.com

come praticare l'accettazione di sé

Vivere con l'ansia ADD

Il dottor Daniel Amen, il dottore che ha chiamato Anxious ADD, la chiama 'la madre della preoccupazione perpetua'.

Le persone con ansia ansiosa possono provare paura per eventi futuri, o per le cose che accadono intorno a loro e le cose che devono fare mentre la loro mente salta da una preoccupazione all'altra. Naturalmente, per completare le attività, un individuo deve dedicare del tempo a lavorare per il completamento di ciascuna. Questo diventa difficile nelle persone con ADD ansioso perché sono continuamente distratte da altre preoccupazioni. Potrebbero trovarsi sempre a lavorare ma incapaci di completare qualsiasi cosa mentre le loro vite si trasformano in infinite e frenetiche attività multitasking. Possono passare così tanto tempo a preoccuparsi dei loro obblighi da non essere in grado di mantenerli.

Inoltre, poiché le persone con ADD ansioso sono spesso evitanti in conflitto e non amano situazioni sociali, possono avere problemi a mantenere relazioni sane o ottenere il massimo dalle loro occupazioni. Ad esempio, potrebbe essere improbabile che parlino con la loro dolce metà di problemi o preoccupazioni relazionali, sollevino problemi con i loro datori di lavoro e chiedano suggerimenti o si impegnino in reti sociali o professionali.

Gestione dell'ADD ansioso

Ci sono alcuni passaggi che puoi intraprendere per gestire i sintomi relativi all'ADD ansioso da solo. Tuttavia, se ritieni di avere la condizione, dovresti contattare un operatore sanitario per chiedere aiuto.

Entrambi i sintomi di ADD / ADHD e sintomi di ansia possono essere aiutati attraverso la consapevolezza. La consapevolezza è una pratica che richiede solo pochi minuti al giorno, ma che aiuta le persone a imparare a schiarirsi le idee, aumentare la concentrazione e diminuire l'ansia.

La consapevolezza ha due principali modalità di funzionamento. Il primo è la meditazione. Nella meditazione di consapevolezza, l'obiettivo è liberare la mente. Questo è meno un esercizio per avere una mente chiara e più uno strumento per comprendere il tipo di cose che offuscano la tua mente. Funziona sull'idea della 'mente scimmia' - l'attività che il tuo cervello attraversa quando stai facendo cose che non richiedono attivamente la tua piena attenzione. Una mente scimmia iperattiva è un problema per le persone con ADD / ADHD e disturbi d'ansia. Se la tua mente da scimmia è iperattiva e pessimista, potrebbe essere parte della causa del tuo ADD ansioso.

Un semplice esercizio di meditazione di consapevolezza consiste nel sedersi o sdraiarsi comodamente, chiudere gli occhi e cercare di concentrarsi sul respiro. Quando un pensiero ti distrae, prendine nota e cerca di riprendere a respirare. Dopo un paio di minuti, dovresti aver notato alcune tendenze riguardo a dove la tua mente scimmiesca cerca di portarti. Mantenere questa pratica può renderti più consapevole di ciò che la tua mente scimmia sta facendo durante il giorno, così puoi notare quando è improduttivo o ti fa preoccupare troppo e reindirizzare i tuoi pensieri verso cose più pratiche.

La seconda parte fondamentale della consapevolezza è la respirazione, di cui abbiamo già parlato un po '. Concentrarsi sulla respirazione è un buon modo per liberare la mente, ma è anche un buon modo per combattere attivamente la risposta allo stress. Ci sono diversi esercizi di respirazione, ma il dottor Amen raccomanda specificamente la respirazione diaframmatica. Questi esercizi enfatizzano l'assunzione di respiri lunghi, lenti e profondi in modo da sentirlo nella pancia invece che nel petto. Questo tipo di respirazione è utile perché previene lo squilibrio ossigeno / anidride carbonica che può verificarsi durante l'iperventilazione.

Inoltre, questo tipo di respirazione attiva un nervo chiamato nervo vago che aiuta a controllare la risposta allo stress a livello biologico. In sostanza, il tuo respiro è controllato dal tuo sistema nervoso conscio e inconscio. Quando sei preso dal panico, il tuo sistema nervoso inconscio ti dice di respirare velocemente e in modo superficiale. Prendendo la decisione consapevole di respirare lentamente e profondamente, stai dicendo al tuo sistema nervoso inconscio che tutto va bene.

Fonte: rawpixel.com

Quando cercare aiuto

termini di affetto per gli uomini

Come accennato in precedenza, la consapevolezza e altri strumenti possono essere un ottimo modo per alleviare i sintomi dell'ADD ansioso. Tuttavia, se l'ADD ansioso è un problema per te, dovresti davvero cercare l'aiuto di un operatore sanitario. Considera l'idea di contattare il tuo medico di base per una diagnosi. Se il tuo team sanitario non ha aderito all'idea di Anxious ADD, va bene fintanto che ti aiutano a risolvere i tuoi problemi e vivere la tua vita migliore. Assicurati solo che tutti i membri del tuo team sanitario siano sulla stessa pagina. Ciò è particolarmente importante se le opzioni di trattamento includono farmaci. ADD / ADHD e disturbi d'ansia hanno sintomi e cause simili, ma i farmaci usati per trattarli non sono sempre gli stessi, quindi assicurati che tutti quelli che vedi per la tua salute conoscano tutti i farmaci che stai assumendo per prevenire interazioni pericolose.

Infine, se segui la terapia della parola, è importante che tu conosca ed esplori le tue opzioni. Il tuo medico dovrebbe essere in grado di indicarti la direzione di terapisti e consulenti nella tua zona. Se le tue opzioni sono limitate, tuttavia, dovresti sapere che puoi anche passare attraverso la terapia o la consulenza online. Per ulteriori informazioni sul fatto che la consulenza o la terapia online sia giusta per te, visita https://www.betterhelp.com/online-therapy/.