Perché sono sempre arrabbiato? 5 motivi per cui le persone provano rabbia e rabbia ...

Sei facilmente irritabile o frustrato e ti ritrovi ad arrabbiarti più spesso di quanto dovresti probabilmente? Se è così, allora sei come milioni di persone che affrontano problemi di rabbia. La rabbia è una reazione naturale che ci dice quando qualcosa non va bene. Se sperimentata in eccesso, tuttavia, la rabbia irrisolta può provocare problemi di salute tra cui depressione, ansia, ipertensione, malattie cardiache e altro. È importante affrontare la rabbia in modo sano prima che possa danneggiare te o le persone che ami. Questo articolo tratterà diversi motivi della rabbia e strumenti che puoi utilizzare per gestire la tua rabbia in modo sano e produttivo.

Un uomo fa jogging sulla spiaggia. Se ti ritrovi a chiedere,



Fonte: pexels.com



Perché sono sempre arrabbiato? Ragioni dietro pensieri, sentimenti, emozioni e comportamenti arrabbiati

La rabbia può essere causata da molte cose diverse e può essere innescata da un'ampia varietà di circostanze a seconda dell'individuo. Alcuni motivi di rabbia possono includere:

- Mancanza di rispetto o trattamento ingiusto



- Sentirsi violati, minacciati o attaccati

- Essere spaventati o danneggiati fisicamente

- Essere interrotto quando stai cercando di raggiungere un obiettivo



- Sentirsi impotenti o senza speranza

- Alti livelli di stress o ansia

- Mancanza di sonno



Tratteremo questi motivi in ​​modo più dettagliato e come rispondere ad essi, più avanti nell'articolo.

paura di annegare

Trattamento perPensieri, sentimenti, emozioni e comportamenti arrabbiati

Le persone possono soffrire di rabbia eccessiva per una serie di motivi e spesso lottano per regolare le proprie emozioni e controllare potenziali esplosioni di rabbia. Molte persone che soffrono di rabbia inspiegabile non sono sicure di ciò che causa la loro rabbia o di come risolverla.

Mentre più di un terzo delle persone conosce qualcuno che ha difficoltà a controllare la rabbia, ci sono strumenti che molte persone usano per controllare con successo le proprie emozioni volatili e affrontare i sentimenti di rabbia in modo positivo. I trattamenti per la rabbia possono includere cambiamenti nello stile di vita come l'esercizio fisico, il riconoscimento e la risposta ai fattori scatenanti della rabbia, i farmaci prescritti da un medico, la terapia per aiutare a comprendere e controllare le emozioni estreme e la meditazione.

Fonte: pexels.com



Come mostriamo rabbia?

Oltre a provare rabbia in modo diverso, le persone possono esprimere rabbia in modi molto diversi. Alcune persone potrebbero 'scattare' o scatenarsi verbalmente quando si sentono arrabbiate, mentre altre potrebbero mantenere le loro emozioni vicine al petto. Le espressioni comuni di rabbia possono includere:

- Gridando e urlando

- Imprecazioni, insulti e minacce

- Sferzare fisicamente, colpire oggetti, persone o animali

- Ignorare le persone

- Diventare distante o silenzioso

- Infliggere autolesionismo

La rabbia eccessiva può essere causata da una varietà di circostanze. Sebbene ognuno sia diverso, ci sono tre ragioni comuni e quotidiane per la rabbia.

La tua situazione attuale: se hai a che fare con una situazione stressante, è normale provare sentimenti di rabbia o frustrazione. Soprattutto quando si ha a che fare con stress e ansia prolungati, può essere difficile controllare le proprie emozioni. È importante che tu sappia che i tuoi sentimenti sono validi. Tuttavia, se ti accorgi che la tua rabbia intralcia una giornata produttiva o le tue relazioni con gli altri, potresti trarre vantaggio dalla gestione della rabbia in modo sano.

Storia familiare: da bambino e da giovane adulto, potresti aver imparato modi malsani o improduttivi per affrontare la rabbia dai tuoi genitori, tutori o altri membri della famiglia che facevano parte della tua educazione. Riconoscere questo è un primo passo cruciale per rispondere ai fattori scatenanti della rabbia in un modo diverso, come andare a correre o fare una passeggiata, scrivere un diario o ascoltare musica.

Eventi passati: se hai vissuto eventi traumatici o stressanti, è normale provare paura e rabbia residue. Gli eventi traumatici possono avere un impatto duraturo sulla tua salute mentale e potresti non rendertene sempre conto in che modo influenzano il tuo comportamento attuale. Un terapista può aiutarti a riconoscere come gli eventi passati influenzano il tuo umore oggi e offrire una guida nella guarigione da questi eventi.

Rabbia contro aggressività: qual è la differenza?

Sebbene la rabbia e l'aggressività possano essere simili, ci sono alcune importanti differenze tra i due termini. La rabbia è un'emozione, mentre l'aggressività descrive il comportamento violetto o assertivo che a volte accompagna la rabbia. Mentre i due spesso vanno insieme, non tutti quelli che si sentono arrabbiati sono aggressivi e non tutti quelli che agiscono in modo aggressivo sono motivati ​​dalla rabbia. Se scopri che la tua rabbia porta all'aggressività, prova a trovare uno sfogo sano come l'allenamento o il kickboxing.

Perché sono sempre arrabbiato? Le ragioni per cui

Ora che hai una migliore comprensione di cosa sia la rabbia e di come viene vissuta, ecco cinque ragioni comuni che potrebbero causare la tua rabbia:

  1. Preoccupazione, preoccupazione o ansia

La preoccupazione è una delle cause più comuni di rabbia. Che tu sia preoccupato per te stesso o per una persona cara, la preoccupazione e persino la paura possono provocare una rabbia intensa in determinate circostanze. Se pensi che i tuoi sentimenti di rabbia possano provenire da un luogo di preoccupazione, considera quale potrebbe essere la fonte delle tue forti emozioni.

Risposta rabbia: Quindi, esamina da dove provengono le tue preoccupazioni. Potrebbe essere il momento di chiederti perché potresti avere paura o cosa ti spaventa di più. Prova a scrivere le tue preoccupazioni. Ci sono passi che potresti intraprendere per affrontarli? Ad esempio, se sei preoccupato che il tuo partner vada in viaggio all'estero, comunica le tue preoccupazioni al tuo partner in modo aperto, onesto e gentile. Una volta affrontate le tue paure, non solo ti sentirai orgoglioso di te stesso, ma noterai che i tuoi sentimenti di rabbia iniziano a svanire.

  1. Impotenza

Un'altra causa comune di rabbia è l'impotenza. Questa sensazione è spesso associata a una perdita di controllo e a sentimenti di impotenza. Se soffri di problemi di salute, sei coinvolto in una relazione violenta o ti senti anche solo intrappolato, potresti sentirti particolarmente arrabbiato.

Risposta di rabbia: ogni volta che ti senti impotente, ricorda a te stesso: 'Sono responsabile della mia vita. Sono degno di rispetto come sono. Le mie capacità e abilità mi hanno portato qui oggi e posso usarle per affrontare questa situazione negativa in modo sano. Vado a correre per rinfrescarmi e poi tornerò a questa situazione con la mente lucida '. Se hai un problema di salute e sei frustrato dal doverlo affrontare, cerca di essere proattivo nell'apprendere la tua condizione e come trattarla o conviverci, oppure trova modi per uscire da una situazione violenta. Se ti senti come se stessi perdendo il controllo della tua vita, potresti prendere in considerazione l'idea di cercare un aiuto professionale o una guida su come apportare modifiche.

Fonte: pixabay.com

  1. Ansia

Secondo l'Anxiety and Depression Association of America, oltre 40 milioni di adulti solo negli Stati Uniti soffrono di ansia, circa il diciotto per cento della popolazione totale. Sebbene l'ansia e la rabbia possano sembrare due diversi problemi di salute mentale, spesso sono profondamente intrecciati. Coloro che soffrono di ansia spesso si sentono sopraffatti e sperimentano reazioni emotive fuori controllo. Di fronte a circostanze difficili, le persone con ansia possono provare a esprimere il loro stress e la frustrazione attraverso la rabbia.

Risposta rabbia: la buona notizia è che ci sono alcuni metodi di trattamento positivi per affrontare l'ansia. Alcuni modi per affrontare l'ansia in modo sano includono la ricerca di un aiuto professionale, impegnarsi in attività piacevoli, ridurre i fattori di stress nella tua vita, prendere un animale domestico, provare farmaci sotto la guida di un professionista o meditare.

  1. Eventi passati o traumi

Un'esperienza traumatica o dolorosa può avere effetti duraturi, anche se pensi di essere andato oltre l'evento. I ricordi di traumi passati possono scatenare ansia, frustrazione e persino esplosioni di rabbia. Per risolvere adeguatamente un trauma passato, è sempre una buona idea cercare l'aiuto di un professionista. I servizi di consulenza possono aiutarti a superare le emozioni negative, controllare la rabbia eccessiva e sviluppare strategie per far fronte a circostanze dolorose o scatenanti.

Risposta di rabbia: la prossima volta che ti ritrovi ad arrabbiarti per qualcosa, fermati e prenditi un minuto per riflettere sulla situazione prima di reagire. Pensa: 'Cosa mi sta facendo arrabbiare questa situazione?' 'Cosa mi ricorda questa situazione?' Questo ti aiuterà a capire meglio la fonte della tua rabbia e come affrontare le tue emozioni in modo appropriato.

  1. Dolore

Il dolore è un'altra causa comune di rabbia. Il dolore può essere un'emozione travolgente che è spesso associata a difficoltà, dolore e perdita personale. Il dolore può derivare dalla morte di amici, persone care, partner, membri della famiglia o persino un animale domestico. Il dolore può anche essere causato da altre difficoltà, tra cui la delusione professionale o personale, la perdita del lavoro, lesioni fisiche o persino eventi attuali.

Quando sei sopraffatto dal dolore, può trasformarsi rapidamente in rabbia. Le persone in lutto sono spesso frustrate dalla crudeltà e dall'ingiustizia del mondo, arrabbiate per il fatto che un futuro che avevano immaginato non è più possibile e arrabbiate con persone che non sono in grado di comprendere e simpatizzare con la loro sofferenza.

Risposta di rabbia: sebbene sia normale provare rabbia insieme al dolore, la rabbia può diventare fuori controllo se non trattata adeguatamente. Quando si è in lutto, può essere dannoso soffermarsi su emozioni negative e rabbia intensa e può persino ostacolare il processo di lutto e guarigione. Sii gentile con te stesso. Consenti a te stesso di sentire il dolore, in modo da poter iniziare il processo di guarigione.

Fonte: pxhere.com

Quali sono i tipi di rabbia?

Oltre a imparare i motivi per cui ti senti arrabbiato o hai problemi di rabbia, è importante conoscere anche i tipi di rabbia. Questo può aiutarti a controllare la tua rabbia, trovare i segnali di pericolo prima che sia troppo tardi e aiutarti a trovare un terapista che si occupi del tuo tipo specifico di rabbia. Iniziamo.

1. Rabbia fisica

Per molti, questo è il peggior tipo di rabbia che richiede la gestione della rabbia il prima possibile. Qualcuno che è fisicamente arrabbiato può rompere le cose che lo circondano o attaccare la persona che ritiene abbia torto.

Questo ovviamente porta a problemi. Per prima cosa, puoi essere arrestato per aver attaccato qualcuno o distrutto la proprietà di qualcun altro. Non devi nemmeno prendere a pugni qualcuno. Mettere la mano su qualcuno e infrangere i suoi confini personali potrebbe metterti nei guai.

Le tue esplosioni di rabbia possono essere viste come terrificanti, o trasformarti in uno zimbello se attacchi un oggetto come fare un buco nel muro.

A volte, la rabbia fisica è una sorta di risposta di lotta o fuga a un pericolo percepito. Nei nostri anni primitivi, quando ci trovavamo di fronte a un pericolo come una tribù in guerra o un animale, o lo combattevamo o scappavamo. Con la fuga, il meccanico di volo è più presente nell'ansia, negli attacchi di panico e nella fuga dai nostri guai. La nostra rabbia è legata al nostro sé primitivo alcune capacità.

come smettere di essere codipendenti

Anche se una malattia mentale può spiegarlo, non scusa la rabbia fisica. Se hai rabbia fisica, è importante che impari le tecniche di rilassamento per il tuo disturbo mentale. Trova uno psichiatra o un terapista che possa aiutarti a identificare determinati fattori scatenanti, darti medicine per calmarti o insegnarti tecniche di gestione della rabbia come le palle antistress.

Se ritieni di avere una condizione di salute mentale, fai un po 'di ricerca. Ci sono molte guide sulla salute dalla A alla Z che possono elencare le condizioni. Queste guide sulla salute dalla A alla Z non sostituiscono la diagnosi di un medico, ma possono darti un'idea e qualcosa di cui discutere quando cerchi un medico.

2. Stress Rabbia

A volte, ci arrabbiamo a causa dello stress e possiamo esprimerlo attraverso attacchi di panico o sfogando la nostra rabbia sulla nostra fonte di stress. Ad esempio, se un computer ti sta dando del filo da torcere, potresti colpirlo.

Lo stress è il modo in cui il nostro corpo risponde a un problema e un po 'di stress fa bene. Tuttavia, troppo stress è un disturbo mentale di per sé. Ciò è spesso dovuto al fatto che il nostro corpo risponde ai 'problemi del primo mondo' nello stesso modo in cui farebbe un pericolo reale. Quando sei sopraffatto, può portare a vari problemi medici o psicologici come disturbi del sonno, aggravare altri problemi come il disturbo bipolare e portare ad altre condizioni di salute mentale.

In un caso come questo, hai bisogno di qualcosa di più della semplice gestione della rabbia. Devi imparare a gestire il tuo stress. Ecco alcuni modi per farlo:

  • Non affrontarlo se è troppo da gestire. Non accettare gli straordinari quando sei sopraffatto, per esempio.
  • Potrebbe essere necessario curare le altre malattie mentali prima di gestire lo stress. Considera i metodi di trattamento del bipolare, dell'ansia o della depressione. La tua malattia mentale può peggiorare la gestione dello stress. Ad esempio, disturbo bipolare. Con il disturbo bipolare, potresti sentirti troppo depresso per gestire lo stress o passare la tua mania facendo altre cose che ti fanno sentire a tuo agio e felice.

3. Rabbia giudicante

Questa è rabbia verso un'ingiustizia o qualcun altro che sta facendo qualcosa che pensi stia influenzando gli altri.

Nell'era di Internet, la rabbia di giudizio è un grande problema di rabbia. Non fraintenderci; essere arrabbiato per un'ingiustizia è una buona cosa. Ad esempio, quando un gruppo di persone arrabbiate esprime la propria rabbia per una questione politica, potrebbe esserci qualche cambiamento.

Poiché è molto più facile prestare attenzione al mondo che ti circonda, la rabbia di giudizio accade spesso. Ma devi imparare a gestire la tua rabbia se vuoi fare progressi. Ecco alcuni problemi con la rabbia di giudizio:

  • Disumanizzare l ''altra parte'. Lo vedi molto nello spettro conservatore contro liberale, specialmente nel clima politico di oggi. Qualcuno potrebbe vedere l'altra parte come qualcuno che è un mostro e con cui non vale nemmeno la pena parlare. Molto spesso, sei arrabbiato con persone che non hai mai incontrato, e lo seicostantementerimproverandoli. Quando si tratta di politica, potresti essere sorpreso dal fatto che se ti siedi e hai una conversazione con 'l'altra parte', potresti renderti conto di avere molti punti in comune.
  • Inoltre, è facile per le persone usare la rabbia di giudizio contro di te. Poche persone leggono l'intera storia; solo il titolo. In un'epoca in cui tutti si sentono impazienti, molti non capiscono la storia completa e potrebbero essere arrabbiati per qualcosa che ha più di quanto pensi.
  • Ancora una volta, il problema con la rabbia giudicante è che a volte non trova alcuna soluzione. Essere un uomo politicamente arrabbiato o una donna arrabbiata potrebbe non essere una brutta cosa, ma quando è rabbia incontrollata senza alcuna gestione della rabbia, non puoi trovare alcuna soluzione ai problemi.

Questo è uno di quei problemi di cui potresti voler parlare con un terapista. Inoltre, limitare l'uso dei social media senza distruggere completamente la tua vita sociale può funzionare. Inoltre, cerca sempre di trovare tutti i fatti sulla storia prima di recitare.

4. Rabbia aggressiva passiva

Potresti aver sentito parlare di questo tipo di rabbia, eppure potresti non sapere di cosa si tratta. La frase 'passivo-aggressivo' è molto usata e anche abusata. Essenzialmente, questo è quando gestisci la rabbia evitandola e usando altri modi per esprimerla. A volte è perché vuoi mantenere la pace. Ad esempio, sei arrabbiato con il tuo migliore amico, ma non vuoi affrontarlo apertamente, quindi esprimi la tua rabbia in un modo che potrebbe non notare.

La rabbia passivo-aggressiva può manifestarsi in molte forme diverse. È un problema di rabbia che potrebbe non sembrare troppo grave, ma potrebbe comunque causare problemi. Esempi inclusi:

  • Linguaggio passivo-aggressivo. Un modo in cui qualcuno con problemi di rabbia passivo-aggressiva può esprimere la propria rabbia è attraverso il proprio linguaggio. Se ti viene chiesto di portare fuori la spazzatura mentre stai guardando la TV, potresti dire 'Stavo guardando la TV, maamoreportare fuori la spazzatura.' A volte, il tono della tua voce può dire all'altra persona che ti senti arrabbiato, ma non è sempre così.
  • Anche le tue azioni potrebbero essere passive-aggressive. Se ti viene detto di fare qualcosa che non vuoi, controlli la tua rabbia commettendo deliberatamente errori o procrastinando. Di nuovo, questo è qualcosa che una persona può percepire e rendersi conto che ti senti arrabbiato, ma non è sempre così.
  • L'aggressività passiva è un problema di rabbia che può farti finire nei guai. Alla gente non piace quando non puoi essere conflittuale e invece cerchi di lasciare accenni che sei arrabbiato. Invece di essere passivo-aggressivo, potresti dover imparare a controllare la tua rabbia con altri metodi.

5. Rabbia verbale

Quando qualcuno esprime la propria rabbia principalmente attraverso le sue parole, questo è noto come rabbia verbale.

Alcune persone potrebbero vederlo come un problema di rabbia meno significativo. Molte persone pensano che se si riesce a placare la propria rabbia con le parole e non con i pugni, sia una buona cosa. In effetti, può essere. Quando una persona ti ha fatto un torto, può essere carino darle una botta verbale.

Tuttavia, la rabbia verbale viene spesso usata in modo improprio e può essere pericolosa per qualcuno che non può gestirla. Qualcuno che è sempre arrabbiato può sfogare il proprio coniuge o la persona amata. Il ridicolo, le minacce e le urla sono solo alcuni esempi di rabbia verbale tossica, ed è un segno di un problema di rabbia che deve essere affrontato.

L'abuso emotivo non è uno scherzo. Qualcuno che subisce abusi emotivi da una persona verbalmente arrabbiata può avere una bassa autostima e temere gli altri. Qualcuno che è verbalmente arrabbiato, nel frattempo, potrebbe non rendersi conto di quanto le loro parole facciano male e di come hanno bisogno di imparare a gestire meglio la rabbia.

Con una corretta gestione della rabbia, la rabbia verbale può essere trasformata in qualcosa che è una forza positiva. Ad esempio, se il tuo coniuge ti fa arrabbiare, imparare a controllare la tua rabbia e trasformarla in una soluzione è una buona cosa.

Cosa intendiamo con questo? Di 'che il tuo coniuge ti ha fatto arrabbiare. Una delle migliori tecniche di gestione della rabbia che puoi fare è spiegare come ti ha ferito. Non usare un linguaggio accusatorio e non cercare di farti sentire in colpa, ma esprimi invece le tue emozioni. Questo può aiutare la persona con cui sei arrabbiato a rendersi conto di aver fatto qualcosa di sbagliato e può essere più facile trovare una soluzione. Questa è una grande forza per il bene che più persone hanno bisogno di praticare.

5. Rabbia volatile

Tu o qualcuno che conosci sembra che abbia una miccia corta? Significa che se qualcosa ti fa arrabbiare, di solito è improvviso e per qualcosa di piccolo? Potresti avere una rabbia volatile.

La rabbia volatile è una forma dura di rabbia nel mare dei problemi di rabbia. Qualcuno con rabbia instabile non deve necessariamente essere arrabbiato tutto il tempo; a volte, la rabbia sembra accadere tutta in una volta.

Le persone potrebbero sentirsi come se dovessero camminare sui gusci d'uovo per essere intorno a te per evitare la tua rabbia e aggressività, e avere una rabbia volatile può porre fine alle tue relazioni e amicizie. Inoltre, avere una rabbia estrema per i piccoli problemi non fa bene alla pressione sanguigna e può portare a malattie cardiache.

Qualcuno con rabbia instabile potrebbe non essere consapevole di averla e non si sente male per questo, oppure lo fa e si sente male ogni volta che perde la pazienza. A volte, la rabbia volatile può essere qualcosa come l'autismo, in cui certe cose possono sovrastimolarti, e lasci sfogare i tuoi sentimenti di rabbia e le tue emozioni sopraffatte attraverso un crollo.

È importante che se hai una rabbia instabile, impari alcune tecniche di gestione della rabbia per attenuare quei sentimenti di rabbia. Sebbene la rabbia possa sembrare improvvisa, spesso ci sono fattori scatenanti che possono causare la tua rabbia. Imparando i trigger, puoi evitarli o imparare a controllare la tua rabbia se dovessero sorgere.

Se sei instabile, cerca aiuto. Anche se non dovresti provare vergogna per la tua rabbia, dovresti cercare di controllare il tuo problema di rabbia il prima possibile.

6. Rabbia di ritorsione

Questo problema di rabbia è uno dei più comuni. È arrabbiarsi con le persone che ti hanno fatto un torto. Molto spesso nella vita subiamo un torto. A volte, è qualcosa di meschino, come qualcuno che si dimentica di pulire dopo se stesso. Altre volte, è qualcosa di importante, come qualcuno che ti ruba, che rovina la tua relazione o che ti esalta al lavoro.

È uno dei più antichi tropi della storia nei libri, e questo perché si basa su un tema umano comune. Probabilmente hai amato film, spettacoli o libri su un giovane uomo o giovane donna che subisce un torto e poi si vendica. È così soddisfacente, ma nella vita reale può essere un problema.

La rabbia di ritorsione può portare a pensieri e sentimenti di vendetta e potresti chiederti se hai bisogno di una gestione della rabbia per questo. Attaccare qualcuno che ti ha fatto un torto può portare a ripercussioni.

affrontare il burnout sul lavoro

Tuttavia, se sai come controllare la tua rabbia e usarla per qualcosa di produttivo, essere un po 'ritorsivo può essere positivo. Ad esempio, un dipendente che ti ha fatto un torto sul lavoro ti dà la motivazione per lavorare di più.

Detto questo, è importante che parli con un terapeuta se ti senti sempre arrabbiato con le persone che ti hanno fatto del male. Possono aiutarti a controllare la tua rabbia e usarla per qualcosa di buono.

7. Arrabbiato con te stesso

Questo tipo di risposta alla rabbia può avere alcune gravi conseguenze. La rabbia verso se stessi è quando hai fatto qualcosa di cui ti penti e lo sfoghi su te stesso. È un altro tipo di rabbia che può essere utile se usata correttamente.

Ad esempio, avere la consapevolezza di aver fatto qualcosa di sbagliato è un'abilità che molti mancano e se provi a fare dei cambiamenti per migliorare la tua vita, può essere un piccolo momento di insegnamento. Il problema è che poche persone hanno un adeguato controllo della rabbia.

Quando uno si sente sempre arrabbiato con se stesso, può tirarlo fuori in modi negativi. Possono esprimere la loro rabbia:

  • Abuso di sostanze. Qualcuno può consumare alcol o altre droghe come un modo per soffocare la propria rabbia o punirsi. Abusare di sostanze non significa solo droghe o alcol. Qualcuno può sviluppare disturbi alimentari come meccanismo di coping. Potrebbero provare a mangiare in modo incontrollato o non mangiare affatto. Sia le abbuffate che i disturbi alimentari anoressici possono danneggiare il tuo corpo. Se stai mangiando in modo incontrollato o eviti il ​​cibo, parla immediatamente con un terapista.
  • Qualcuno che è sempre arrabbiato con se stesso può farsi del male. L'autolesionismo si manifesta in molti modi. Può venire dall'assunzione di droghe, come accennato, o si può attaccare il loro problema di rabbia picchiandosi o tagliandosi. In casi estremi, può accadere il suicidio. L'aggressività genera più aggressività, quindi questa è raramente la soluzione.
  • La rabbia continua verso se stessi può essere positiva se la persona ha una soluzione per migliorare se stessi. Un terapista può aiutarti a formulare un piano per migliorare ed essere in grado di aiutarti a raggiungere gli obiettivi, qualunque cosa accada.

8. Rabbia repressa

La rabbia repressa implica che reprimi la rabbia perché non vuoi esprimerla o non sai come farlo. Con la rabbia repressa, spesso la tieni imbottigliata finché non è troppo, e poi potresti far uscire qualcuno a una festa innocente.

non ti viene da piangere

Per qualcuno che ne è vittima, potrebbe pensare che tu abbia disturbi mentali che causano la tua rabbia inspiegabile o credere che tu sia pericoloso.

La rabbia repressa è particolarmente comune nelle famiglie o nelle società in cui ti potrebbe essere insegnato che è male esprimere le tue emozioni. Questo è un modo tossico di vedere il mondo e può portare a vari problemi. È importante che se conosci qualcuno che crede in questo, dovresti insegnargli altri modi per gestire la sua rabbia.

Cerca una terapia familiare se c'è un problema familiare. Chiedi aiuto per eventuali disturbi mentali che potresti avere. Parla con i gruppi di sostegno. Reprimere la propria rabbia non è mai una buona cosa e ti porta a ferire chiunque ti ami.

Quando sei sopraffatto da sentimenti di rabbia, spesso può sembrare che non ci sia uno sfogo appropriato per canalizzare la tua frustrazione e le tue emozioni negative. Se non sai a chi rivolgerti o come esprimere la tua rabbia in modo sano, BetterHelp può aiutarti. I nostri servizi di terapia online possono aiutarti a capire te stesso, controllare le tue emozioni e migliorare la tua salute mentale. Un terapista online può fornire soluzioni mediche e terapeutiche a qualsiasi problema di rabbia o disturbo mentale che potresti avere, ed essere in grado di ottenere aiuto online è solo uno dei tanti gruppi di supporto che dovresti implementare per la rabbia. I terapisti possono dare consigli, assistenza nella diagnosi ed essere una pietra nel tuo fondamento generale della salute mentale.

Sia che tu abbia solo bisogno di qualcuno con cui parlare o che tu stia cercando consigli per gestire la tua rabbia, i professionisti autorizzati di BetterHelp possono illustrarti le tue opzioni, discutere le circostanze che circondano la tua rabbia e suggerirti strategie per affrontare meglio le emozioni intense. Puoi sfruttare i benefici della terapia dalla comodità e dalla privacy di casa tua. Leggi di seguito per alcune recensioni dei consulenti BetterHelp.

Sperimentazioni cliniche e studi di ricerca aiutano nel trattamento della salute mentale e della rabbia. Rispondendo alla domanda: 'Perché sono sempre arrabbiato?'

La rabbia è un'emozione normale che ogni persona prova di tanto in tanto. Di tanto in tanto, le persone provano rabbia laddove una certa quantità di rabbia può essere giustificata. Tuttavia, se sei arrabbiato ogni giorno o sei arrabbiato per la maggior parte della giornata, probabilmente hai un problema di rabbia.

Potrebbero esserci molte cause alla base del tuo problema di rabbia, specialmente se hai un sintomo di depressione. È importante capire cosa ti fa arrabbiare così tanto in modo da poter stare fuori dai guai legali e anche in modo da poter godere di una migliore qualità della vita.

Quando nient'altro sembra avere senso, potrebbe essere che il tuo problema di rabbia potrebbe essere il risultato di un disturbo della personalità come il disturbo borderline di personalità, o potrebbe essere un sintomo di depressione.

Nelle notizie sulla salute mentale, uno studio medico rivisto su un giovane che soffriva di sintomi di depressione moderata, che aveva anche un problema di rabbia, ha mostrato che la terapia cognitivo comportamentale ha aiutato a dissipare il suo problema di rabbia e ha diminuito i suoi segni di depressione.

Se sei come quest'uomo, puoi scegliere di vedere un terapista per apprendere alcune abilità di coping e di risoluzione dei problemi per il tuo problema di rabbia e i tuoi segni di depressione. Non è necessario preoccuparsi di fissare un appuntamento con un terapista. Saranno in grado di offrirti consigli, diagnosi o cure per il tuo problema di rabbia come richiesto dalla situazione. Inoltre, è importante fissare un appuntamento con il tuo medico di base se ritieni di avere un problema di rabbia fuori controllo in modo che la tua salute fisica e mentale possa essere rivista dal punto di vista medico.

Poiché i media pubblicano occasionalmente un rapporto su questioni di salute mentale, gli esperti di notizie fanno molto affidamento su studi di ricerca e studi clinici esaminati dal punto di vista medico per segnalare nuove informazioni al pubblico.

Studi rivisti dal punto di vista medico vengono utilizzati anche regolarmente esaminati dalle compagnie di assicurazione sanitaria in cui le persone sperimentano un sintomo occasionale di depressione per garantire che il paziente riceva la diagnosi e il trattamento adeguati. Le condizioni di salute mentale sono spesso multi-sintomatiche e altamente complesse. Psicologi e psichiatri fanno affidamento su studi clinici, riviste sottoposte a revisione paritaria e altre informazioni sottoposte a revisione medica per aiutarli a far sentire meglio le persone.

Il materiale sottoposto a revisione medica è un insieme di informazioni e cartelle cliniche che sono state esaminate da medici consulenti e che mettono i loro risultati e opinioni a disposizione di medici e compagnie di assicurazione. I medici utilizzano i dati esaminati dal punto di vista medico per stabilire standard responsabili per l'assistenza sanitaria fisica e mentale.

Le compagnie di assicurazione si affidano anche alle informazioni riviste dal punto di vista medico per aiutarle a risolvere i reclami dell'assicurazione sanitaria. Le informazioni che sono state esaminate dal punto di vista medico aiutano l'efficienza per l'elaborazione delle richieste di assicurazione sanitaria che porta a migliori risultati per i pazienti e all'efficienza complessiva nella fornitura di assistenza sanitaria.

Recensioni del consulente

'L'aiuto di Rachel è stato determinante durante uno dei periodi più difficili della mia vita. Rachel è un'ottima ascoltatrice ed è in grado di facilitare sessioni di terapia produttiva pur lasciando spazio sufficiente per arrivare alle tue conclusioni. Consiglierei Rachel a chiunque abbia bisogno di analizzare metodicamente una situazione difficile. '

'Meraviglioso, perspicace, delizioso! Kelly è stata di grande aiuto per risolvere i miei problemi di salute mentale. È stato molto facile parlare con lei, ha ascoltato in modo efficace e ha posto alcune domande molto stimolanti, che mi hanno davvero aiutato a sfidare il mio pensiero negativo. Inoltre, mi ha dato consigli pratici che ho applicato alla mia vita, con molto successo, e ho intenzione di utilizzare le tecniche in futuro. Consiglio vivamente Kelly se hai bisogno di qualcuno che ti aiuti in quei tempi bui. '

Controlla la tua rabbia prima che controlli te

Quando non viene risolta, la rabbia può causare più problemi. Può causare problemi con il lavoro, le relazioni personali e professionali, la famiglia, il benessere fisico e la salute mentale. Le persone che soffrono di rabbia eccessiva possono spesso sviluppare un rapporto malsano con alcol e droghe, che può ulteriormente esacerbare i sintomi di rabbia eccessiva e può portare a problemi di salute mentale a tutti gli effetti. Sebbene affrontare la rabbia possa essere impegnativo, è importante imparare a gestire le emozioni negative per condurre una vita felice e sana.

Ognuno sperimenta la rabbia in modo diverso e può avere successo con una varietà di diversi meccanismi di coping. Ecco alcuni modi per gestire meglio la rabbia:



  1. Impara i fattori scatenanti della tua rabbia e cerca di evitarli in futuro.
  2. Sii consapevole dei primi segni premonitori di rabbia e cerca di mitigarli.
  3. Concentrati su te stesso ed evita di incolpare altre persone.
  4. Prepara un piano per affrontare la rabbia ed evitare situazioni che potrebbero provocare una reazione di rabbia.
  5. Prenditi una pausa da qualsiasi cosa ti stia causando rabbia o frustrazione.
  6. Pratica la respirazione controllata per calmare il corpo e la mente.
  7. Cerca l'aiuto di un professionista.
  8. Chiedi assistenza a familiari e amici.



Fonte: pexels.com

Domande frequenti (FAQ)

Perché sono così arrabbiato tutto il tempo?

Potrebbe essere a causa di stimoli ambientali. Se hai problemi con la tua relazione, potresti anche sentirti arrabbiato tutto il tempo. Se vivi con persone che stanno premendo i tuoi pulsanti e ti fanno arrabbiare, potrebbe essere anche questo il motivo per cui sei arrabbiato.



A volte può essere dovuto ad ansia e stress. Se hai qualcosa da fare, potresti sentirti molto più irritato finché il problema non si risolve da solo. A volte potrebbe essere a causa di un trauma da cui non sei guarito.



Perché sono sempre arrabbiato? Cosa posso fare per fermarmi?

Ci sono alcune cose che puoi fare. Se ti stai chiedendo 'perché sono sempre arrabbiato' e hai un trauma sottostante che non è stato risolto, considera di vedere un terapista per risolverlo.



Altrimenti, puoi esercitarti per rilasciare quell'energia arrabbiata ed estrarla dal tuo sistema. Distogliere la tua attenzione ascoltando qualcosa di divertente o guardando un film potrebbe aiutarti. Considera l'idea di passare del tempo con le persone o di parlare con persone affidabili che non ti turberanno. Puoi anche mediare. La meditazione è un ottimo mezzo naturale per aiutarti a distogliere la tua attenzione da ciò che ti fa arrabbiare e concentrarti invece su qualcos'altro. Inoltre ti schiarirà la mente, quindi se hai qualcosa che fissa la tua attenzione, se ne andrà anche tu.



Puoi praticamente fare qualsiasi cosa per distrarti. Anche annotare i tuoi sentimenti e scriverli è utile.

Ma renditi conto che queste sono tutte attività temporanee. Non risolveranno tutto, quindi ricorda che devi apportare modifiche per smettere di essere così arrabbiato e imparare a canalizzare quella rabbia o sentimenti offensivi da qualche altra parte.

Di cosa è un segno la rabbia?

La rabbia è un segno che hai paura di qualcosa, incapace di controllarlo, ma vuoi combatterlo e vuoi andare contro di esso invece di temere la situazione.



perché le persone scuotono le gambe

È anche un segno di depressione, poiché ha con sé sentimenti di tristezza e disperazione che rimangono irrisolti.

È anche un segno di disturbo ossessivo-compulsivo, ADHD e disturbo bipolare.

La rabbia è un segno di ansia?

È un segno di ansia per alcuni, ma in alcuni casi potrebbe anche essere causa di ansia. Coloro che hanno problemi di rabbia possono, quando lo stress li colpisce, potrebbero iniziare a sentirsi anche ansiosi, e tu vai tra rabbia e ansia.

Come chiami una persona che si arrabbia facilmente?

Di solito chiami quelle persone irritabili, irritabili o petulanti.

La rabbia è un disturbo mentale?

Non è una vera malattia mentale, ma è un sintomo di diverse condizioni di salute mentale e può anche essere un segno di altri disturbi sottostanti, incluso l'alcolismo.



Perché mi irrito facilmente e mostro aggressività?

A volte, l'irritabilità deriva dallo stress e se sei stressato o preoccupato per qualcosa, può renderti irritabile. L'ansia è un altro motivo. Anche coloro che sono nello spettro autistico si irritano facilmente. Se soffri di disturbo bipolare, depressione o schizofrenia, potresti anche avere periodi di irritabilità.

È anche un sintomo fisico. Alcune persone sono irritate quando il loro livello di zucchero nel sangue è basso, non dormono abbastanza, hanno denti o mal d'orecchi, hanno l'influenza e, a volte, quelli con sintomi di diabete o disturbi respiratori potrebbero sembrare più irritati di altri.

Come faccio a smettere di essere così insicuro a causa di traumi passati?

Devi guardarti e vedere cosa stai confrontando anche con te stesso. Evita quelli con cui ti senti insicuro e circondati invece di persone che ti supportano e ti fanno sentire bene. Dovresti affermare il tuo valore e il tuo valore. Se hai esigenze personali, prenditi cura di loro prima. Se hai un imbarazzo che ti fa sentire insicuro, smetti di preoccuparti così tanto per loro.

Smetti di sentire che devi essere sempre perfetto e sfida invece quei pensieri negativi con più energia positiva. Naturalmente, questi sono tutti più facili a dirsi che a farsi. Un terapista autorizzato può aiutarti a guarire da un trauma passato in modo che tu possa emergere più resiliente e fiducioso.

Quali sono le fasi della rabbia?

Le sette fasi della rabbia innescano pensieri, sentimenti e minacce, il sentimento di rabbia, l'impulso ad agire, agendo su quella rabbia, il sollievo che deriva dall'agire su quegli impulsi di rabbia, il recupero da questo e il rischio di ricorrenza e riparare da questo.

Quale emozione c'è dietro la rabbia?

Di solito, la paura o la tristezza si trovano sotto la rabbia. La rabbia non è mai un'emozione primaria, ma una reazione che le persone hanno quando provano paura, ansia, preoccupazione o tristezza per la perdita o la delusione.

Quali sono i segni dei problemi di rabbia?

I segni di problemi di rabbia includono ipertensione, battito cardiaco più alto, tensione che non sembra andare via e una sensazione di formicolio in tutto il corpo.

I sintomi mentali includono irritabilità, ansia, frustrazione, rabbia che non puoi controllare, senso di colpa, stress e una sensazione di sopraffazione.

Di solito, questi vanno avanti per molto tempo e non sembrano andare via, non importa quello che fai, non riesci a placare questi sentimenti, il che è un segno di grandi problemi di rabbia nascosti sotto la superficie.

Quali sono i tre tipi di rabbia?

I tre tipi di rabbia passiva-aggressività, aggressività aperta e rabbia assertiva. Se provi rabbia, il modo migliore per rilasciare quell'energia è attraverso la rabbia assertiva.

Perché non riesco a controllare le mie emozioni? Perché sono sempre arrabbiato?

Se si tratta di un problema temporaneo, potrebbe essere dovuto alla mancanza di sonno o al calo della glicemia. Se hai problemi con questo, però, potrebbe essere perché c'è una condizione cronica e, in quei casi, può interferire con la tua vita.

Per i bambini, gli sfoghi sono normali, e questo perché non possono controllare le proprie emozioni quando sono sopraffatti. Anche quelli con autismo, ADHD, disturbo dell'adattamento e disturbo oppositivo provocatorio hanno difficoltà a controllare le proprie emozioni.

Anche quelli con PTSD, psicosi, depressione postpartum, lesioni alla testa, diabete, bipolare e sindrome di Asperger hanno difficoltà a controllare le emozioni.

A volte, se le emozioni sono travolgenti e non qualcosa che capisci, può portare a una mancanza di controllo di queste emozioni, che crea alcuni problemi importanti per le persone.

Se non capisci cosa sta succedendo, a volte questo può portare a esplosioni emotive.

Come esprimi la rabbia?

Alcune persone esprimono rabbia tramite:

  • parole
  • Azioni
  • movimento
  • rabbia
  • respirando affannosamente
  • urlando
  • altri suoni.

Ma ci sono modi più positivi e creativi per esprimere la rabbia che dovresti esaminare. Fare attività fisiche, scrivere la tua rabbia o persino cantare e ballare quando ti senti arrabbiato potrebbe essere un buon modo per liberare energia. Anche solo svolgere attività che espellono energia come la pulizia ti aiuterà a esprimere quella rabbia in modo sano.

Cosa causa la rabbia nel cervello?

L'amigdala elaborerà la paura e, quando nota una minaccia, innescherà la rabbia, facendo scattare il nostro sistema nervoso simpatico.

Stai lottando con sentimenti di frustrazione e rabbia? La vasta selezione di servizi di terapia online di BetterHelp può aiutarti a superare emozioni complicate e migliorare la tua salute mentale. Mettiti in contatto con noi oggi per saperne di più.

In che modo il disturbo bipolare influisce sulla rabbia?

Coloro che hanno una comprensione del laico del disturbo bipolare potrebbero chiedersi questo. Per loro, il disturbo bipolare si sente euforico, o maniacale, o si sente depresso. Dove entra in gioco la rabbia? Tende ad accadere nella fase maniacale, dove può verificarsi irritabilità. Alcune persone possono avere un'irritabilità intensa che si trasforma in rabbia.

Inoltre, la rabbia potrebbe essere dovuta agli effetti collaterali o all'adeguamento iniziale del farmaco. Quando si soffre di disturbo bipolare, è importante cercare aiuto e trovare qualcuno che possa fornire assistenza medica e dovresti parlare con il tuo medico se hai reazioni negative ai farmaci. Possono aiutarti ad adattarti.

Qual è la differenza tra irritabilità e rabbia intensa?

Alcune persone possono confondere i segni di irritabilità e i segni di rabbia, ma ci sono alcune differenze fondamentali.

Per prima cosa, definiamo i termini. Quando qualcuno è irritabile, è facilmente turbato o frustrato. Puoi fare riferimento a questo stato come 'on-edge'. Tutti sono stati un po 'irritabili a volte. Se non hai dormito bene la notte, puoi essere facilmente sopraffatto. Forse ti sei appena alzato dalla parte sbagliata del letto. Tutto ti infastidisce ed è difficile gestire lo stress in questo momento.

Costantemente?

La rabbia stessa è la tua risposta ostile a ciò che ritieni una minaccia. A volte, la rabbia è giustificata e altre volte no.

L'irritabilità può essere un sintomo di qualcuno che ha problemi di rabbia. Problemi di rabbia intensa possono portare qualcuno a essere fisicamente, verbalmente o passivamente aggressivo. Spesso, i fattori scatenanti della rabbia sono immensi in questa fase.

termini di affetto per gli uomini

Naturalmente, qualcuno che è facilmente irritabile può piangere o sciogliersi. In alcuni casi potrebbero non esprimere rabbia. In ogni caso, troppa irritabilità è un problema di salute mentale.

Come controlli la tua rabbia?

Se ti arrabbi facilmente, potresti trovare difficile controllare la tua rabbia. Il mondo si sente come se volesse prenderti e l'unico modo per contrattaccare è essere aggressivi. Tuttavia, la rabbia può allontanare le persone e non fa bene a te quando lo fai tutto il tempo. Ecco alcuni modi per controllare la tua rabbia.

  • Cerca i fattori scatenanti della rabbia. Quali sono alcune cose che ti fanno arrabbiare? Per alcuni, sono certe opinioni sui social media. Per altri, è un collega che ti mette sempre sotto la pelle. In questi casi, puoi controllare la tua rabbia curando il tuo feed o imparando a ignorare il tuo collega.
  • Quando sei arrabbiato, controlla la tua rabbia attraverso tecniche di rilassamento. Non aver paura di fare alcuni respiri profondi o di allontanarti un po 'dal mondo. Parla con un terapista o guarda online per imparare alcune tecniche di rilassamento che fanno bene a te.
  • Puoi controllare la tua rabbia prendendo lezioni di gestione della rabbia. La gestione della rabbia non è nulla di cui vergognarsi. È ammettere che hai un problema e imparare alcuni modi per controllarlo. Le lezioni di gestione della rabbia non sono qui per giudicare, ma invece per aiutare.

Quali sono alcuni segni premonitori di rabbia?

Quando sei facilmente arrabbiato, è importante gestirlo e un modo per gestire la rabbia è guardare i segnali di pericolo. Per alcuni, ilrabbiaè esplosivo, ma per altri c'è un accumulo.

Per prima cosa, guarda i segni fisici. Potresti sudare e la tua faccia sta diventando rossa. Potresti sentire un'improvvisa esplosione di energia, ma non è felice, ma violenta. Il tuo cuore potrebbe battere più velocemente del solito. Puoi stringere la mascella. I tuoi piedi potrebbero finire per camminare avanti e indietro.

Mentalmente, potresti avere voglia di scatenarti. I tuoi pensieri diventano meno chiari. L'ansia, o anche la depressione, possono prendere il sopravvento. Quello che trovi divertente potrebbe non esserlo più.

Se ti accorgi di arrabbiarti, trova un posto dove andare per calmarti. Alcuni possono andare in una stanza privata in modo da poter esprimere la loro rabbia senza ferire nessuno. I sentimenti di rabbia sono validi, ma c'è un tempo e un posto per loro.

I disturbi alimentari possono portare alla rabbia?

Ci sono molti disturbi mentali che possono portare qualcuno ad arrabbiarsi, e questi includono i disturbi alimentari. I disturbi alimentari sono condizioni di salute mentale in cui si mangia troppo, troppo poco o si ha un altro disturbo mentale incentrato sul mangiare.

I disturbi alimentari più noti sono l'anoressia, in cui si mangia molto poco, e la bulimia, in cui si subiscono attacchi di abbuffate di cibo e poi lo si elimina, di solito vomitando.

Con i disturbi alimentari, qualcuno può provare rabbia contro il proprio corpo e se stesso di conseguenza. Puoi esprimere la tua rabbia attraverso l'autolesionismo o urlando agli altri. È un disturbo mentale che richiede consulenza medica, diagnosi e trattamento. Se non trattato, questo disturbo mentale può causare danni al tuo corpo o addirittura la morte.

Ci sono disturbi mentali incentrati sulla rabbia?

Molti disturbi mentali possono comportare rabbia e uno dei più grandi disturbi mentali è il disturbo esplosivo intermittente, o IED. Questo è quando qualcuno ha esplosioni di rabbia non provocate e incontrollabili. Qualcuno con IED può condurre una vita difficile, poiché il loro disturbo potrebbe non essere compreso. Può far finire la persona con IED in guai legali o causare la fine dei rapporti.

Se hai un disturbo mentale che ti fa arrabbiare, cercare l'aiuto di un terapista è quello che dovresti fare.

Maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni sulla terapia e sul benessere, visitare:

In caso di domande sulla terapia, contattaci all'indirizzo contact@betterhelp.com o contact@regain.us. Per ulteriori informazioni sulla terapia e BetterHelp, visitare:

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • Youtube
  • Istituto Nazionale di Salute Mentale (nimhinfo@nih.gov)
Se hai bisogno di comunicazione e consulenza con la hotline di emergenza, chiama:
  • The National Suicide Prevention Lifeline: 1-800-273-8255
  • La linea diretta nazionale per la violenza domestica: 1-800-799-7233
Sia la ricerca che le storie personali dimostrano che la terapia è uno strumento efficace per ridurre la rabbia. La terapia può rispondere alla domanda: 'Perché sono sempre arrabbiato?'