Disturbo da stress acuto vs. Somiglianze e differenze con PTSD

Fonte: rawpixel.com



Se tu o una persona cara state attraversando o avete attraversato di recente un evento della vita difficile, forse vi starete chiedendo come può influire sulla vostra salute emotiva. I principali eventi della vita possono avere un impatto significativo sulla tua salute emotiva, ma sapere come ciò accade e cosa potrebbe accadere può essere importante, specialmente mentre si persegue un trattamento o si discute di perseguire un trattamento.



Qui parleremo di PTSD e Disturbo Acuto da Stress, due problemi di salute emotiva che possono derivare da eventi della vita difficili. Ciò significa parlare di entrambe le condizioni individualmente, di come sono simili, di come sono diverse e di come sono diagnosi e trattamento per ciascuna.

Alla fine, spetterà al tuo team sanitario - non tu e non questo articolo - determinare quanto gli eventi della vita difficili hanno avuto un impatto sulla tua salute emotiva e cosa fare al riguardo. Tuttavia, si spera che questo articolo ti fornisca alcune informazioni e indicazioni che puoi utilizzare per contattare il tuo team sanitario in merito alla tua salute emotiva.



Cos'è il disturbo da stress post-traumatico?

PTSD è l'acronimo di disturbo da stress post-traumatico. Il PTSD non è un disturbo d'ansia o un disturbo depressivo, ma è molto simile a entrambe le condizioni. I sintomi del PTSD possono includere attacchi di ansia e episodi depressivi. Può anche includere sintomi unici del PTSD come fobie, flashback e confusione.

Una delle maggiori differenze tra PTSD e ansia e depressione è che l'ansia e la depressione sono spesso in gran parte determinate dalla chimica del cervello mentre il PTSD non lo è. La chimica del cervello può contribuire a una predisposizione al disturbo da stress post-traumatico, ma la depressione e l'ansia possono entrambe manifestarsi senza motivo riconoscibile mentre il disturbo da stress post-traumatico segue sempre un evento traumatico della vita. Si credeva che il disturbo da stress post-traumatico fosse sofferto solo dai veterani del combattimento. Mentre è vero che molti veterani del combattimento soffrono di PTSD, ora sappiamo che le persone possono anche avere PTSD dopo altri eventi significativi della vita, inclusi abusi, crimini violenti o persino collisioni stradali.



citazioni di procrastinazione

Fonte: commons.wikimedia.org

Il trattamento per il disturbo da stress post-traumatico cambia in base alle preferenze dell'individuo, agli atteggiamenti del team sanitario e ai sintomi che hanno. Le opzioni di trattamento possono includere la terapia della parola, i farmaci, una combinazione dei due o altre opzioni di trattamento come i servizi di gruppo basati sulla comunità. Alcune persone preferiscono non assumere farmaci o solo assumere farmaci, sebbene la maggior parte degli esperti concordi sul fatto che una combinazione di farmaci e terapia della parola è il metodo di trattamento più efficiente.

Che cos'è il disturbo da stress acuto

Il disturbo acuto da stress, chiamato anche ASD, è più simile a un disturbo d'ansia che a un disturbo depressivo, anche se - come il disturbo da stress post-traumatico - include alcuni sintomi di entrambi i disturbi più familiari. Esempi di questi sintomi includono attacchi di ansia, isolamento e sentimenti di depressione o apatia.



Un insieme di sintomi che sembra essere abbastanza unico per l'ASD è chiamato dissociazione. Ciò può includere apatia, dimenticanza o sentimenti che il malato non comprende o con cui non si identifica. Questi sono sintomi che allontanano emotivamente l'individuo dallo stress dell'evento, ma che possono anche impedire loro di affrontare con successo l'evento in modo praticamente produttivo ed emotivamente sano. Se un individuo dimentica elementi dell'evento, rende più difficile l'elaborazione dell'evento. Se hanno sentimenti che non identificano come loro sentimenti, non possono confrontarsi con quei sentimenti in un modo significativo che può rendere più difficile prendere decisioni e affrontare il trattamento.

L'ASD, come il disturbo da stress post-traumatico, può essere trattato con farmaci, terapia della parola o una combinazione di entrambi. Allo stesso modo, il metodo esatto di trattamento può variare in base all'individuo, ai sintomi, al team sanitario e ad altre condizioni di salute. Ancora una volta, i farmaci e la terapia della parola possono essere utilizzati da soli o insieme, ma insieme sembrano essere i più efficaci.



Somiglianze: cause e sintomi

Le cause del disturbo da stress post-traumatico e della depressione sono praticamente identiche. Gli eventi che cambiano la vita e spesso mettono in pericolo la vita li portano.

Per la maggior parte, anche i sintomi sono gli stessi. Ciò è particolarmente vero nel caso degli attacchi di panico e del potenziale sviluppo di fobie.



Fonte: rawpixel.com



Differenze: farmaci

PTSD e ASD possono essere entrambi trattati con farmaci sebbene, ancora una volta, il farmaco possa cambiare in base ai sintomi, alle preferenze del paziente e alle loro altre condizioni o preesistenti.

Dove la differenza arriva è nei farmaci che vengono solitamente utilizzati e per quanto tempo vengono solitamente prescritti.

Il disturbo da stress post-traumatico può essere trattato con una linea di farmaci chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, o SSRI in breve. Questa linea di farmaci viene utilizzata per trattare l'ansia e la depressione, quindi ha senso utilizzarli per trattare il disturbo da stress post-traumatico, che spesso include i sintomi di entrambe le altre condizioni. Agiscono impedendo al corpo di rimuovere un neurotrasmettitore calmante chiamato serotonina prima che le cellule recettrici nel cervello abbiano la possibilità di usarlo correttamente. Il più grande fattore decisivo sui farmaci per il disturbo da stress post-traumatico ha a che fare con la gravità del disturbo da stress post-traumatico. A seconda dell'individuo e degli altri metodi di trattamento, i farmaci per il disturbo da stress post-traumatico possono essere prescritti per settimane, mesi o addirittura anni.

L'ASD, d'altra parte, può essere trattato con SSRI, sebbene siano più spesso trattati con un'altra classe di farmaci chiamati beta bloccanti. I beta-bloccanti impediscono al cervello di essere sovrastimolato dalle sostanze chimiche che il corpo rilascia in risposta allo stress. I farmaci prescritti per il disturbo da stress post-traumatico vengono solitamente assunti regolarmente per un periodo prolungato, mentre i farmaci prescritti per l'ASD sono generalmente forniti per un breve periodo e devono essere assunti solo quando i sintomi sono particolarmente problematici.

Somiglianze: Talk Therapy

PTSD e ASD possono essere trattati in modo simile attraverso la terapia della parola. La terapia della parola è un termine generico per un ampio numero di sessioni di terapia e consulenza generalmente individuali, sebbene diversi consulenti e terapisti abbiano le loro preferenze e approcci diversi possono essere più o meno vantaggiosi per persone diverse con sintomi diversi. Di conseguenza, è importante esplorare diverse opzioni di trattamento e persino diversi terapisti o consulenti per trovare la soluzione giusta.

In entrambi i casi di ASD e PTSD, il terapeuta o il consulente si concentrerà probabilmente prima sul controllo dei sintomi e poi passerà a dotare il paziente di strumenti emotivi che possono utilizzare per gestire le proprie emozioni e sintomi lungo la strada.

Differenze: diagnosi e durata

Una delle principali differenze tra ASD e PTSD è la velocità con cui vanno e vengono.

Il termine 'acuto' nel disturbo da stress acuto significa 'rapido' o 'temporaneo'. Può essere diagnosticato molto rapidamente dopo l'evento e tende a scomparire entro poche settimane dalla scomparsa dell'evento.

Il disturbo da stress post-traumatico è diverso a questo proposito. Il disturbo da stress post-traumatico non è considerato una condizione cronica perché il termine 'cronico' implica che non scompaia. Alcune persone sembrano non riprendersi mai completamente dal PTSD. Altri credono che il disturbo da stress post-traumatico possa andare in remissione, ma che sia sempre potenzialmente presente. Tuttavia, molte persone con PTSD vedono i loro sintomi scomparire completamente, o almeno l'individuo sembra imparare a gestire i loro sintomi e sentimenti al punto da non interrompere più le loro vite. La velocità con cui il disturbo da stress post-traumatico 'scompare' o se 'scompare' dipende dall'individuo e dall'evento che ha vissuto, nonché dal metodo di trattamento che utilizza.

Trovare aiuto

Se ti viene diagnosticato un ASD o un PTSD, il medico che esegue la diagnosi ti informerà sulle opzioni di trattamento, inclusi i farmaci a cui hai accesso e le opzioni di consulenza o terapia nella tua zona. È necessaria una diagnosi per una prescrizione ma non per la consulenza o la terapia.

Fonte: pixabay.com

Ciò significa che anche se non ti è stata diagnosticata una diagnosi o se è troppo presto per la diagnosi, puoi chiedere aiuto tramite consulenti o terapisti. Anche se persegui una diagnosi e non la ottieni per nessun motivo, puoi comunque continuare la terapia o la consulenza. Molte persone che non hanno né condizioni diagnosticate né diagnosticabile trovano utile la consulenza e la terapia. Se tu o una persona cara vi sentite stressati o depressi al punto da leggere questo articolo, allora vale la pena cercare aiuto anche senza una diagnosi.

Il problema più grande nel perseguire la terapia o la consulenza senza diagnosi è che la diagnosi spesso aumenta le possibilità che la terapia o la consulenza siano coperte dall'assicurazione sanitaria. Senza assicurazione, o anche con alcuni piani assicurativi, la terapia e la consulenza possono essere molto costose. La buona notizia è che la tecnologia delle telecomunicazioni sta rendendo la consulenza a distanza più efficace e più popolare.

Oltre a pubblicare articoli educativi come questo, BetterHelp fornisce un servizio di consulenza a distanza. Questo servizio mette in contatto persone in cerca di aiuto esperto con migliaia di terapisti professionisti e autorizzati su Internet. La consulenza a distanza è meno costosa che vedere un terapista o un consulente di persona, ma rende anche più facile per le persone con orari stretti far funzionare le sessioni di terapia per loro. Offre inoltre alle persone più opzioni in termini di consulenti e terapisti e stili di consulenza e terapia di quante potrebbero avere accesso se la loro posizione geografica limita le loro opzioni.

Per saperne di più su come tu o una persona cara potreste trarre vantaggio dalla terapia o dalla consulenza online, visitate https://www.betterhelp.com/online-therapy/.