Una panoramica della definizione di adolescenza

Fonte: pexels.com



L'adolescenza è definita come 'il periodo di transizione tra la pubertà e l'età adulta nello sviluppo umano, che si estende principalmente negli anni dell'adolescenza e termina legalmente quando viene raggiunta la maggiore età'. Nella maggior parte dei casi, l'adolescenza inizia intorno ai 12 anni e termina intorno ai 18 anni. Questo periodo della vita è costituito da molti cambiamenti e sviluppi. L'adolescenza è essenzialmente un momento in cui crescere, conoscere se stessi e venire a patti con chi siamo.



Cosa succede durante l'adolescenza?

Psychology Today afferma che l'adolescenza è un momento di scoperta, crescita e cambiamento. Gli individui in questa fase della vita si stanno sviluppando fisicamente, emotivamente e psicologicamente. Ognuna di queste categorie si intreccia l'una con l'altra e può influenzare i pensieri, le azioni e i comportamenti dei giovani.

L'adolescenza può anche essere un periodo molto difficile. Man mano che gli adolescenti maturano e si sviluppano, sono spesso desiderosi di sperimentare gli aspetti positivi dell'età adulta anche se non sono in grado o non sono preparati ad affrontare le responsabilità che li accompagnano. Gli adolescenti possono anche provare tensione con i loro genitori, tutori o tutori. In molte circostanze, gli adulti sono desiderosi di proteggere i giovani dal commettere errori; tuttavia, a volte gli adolescenti possono vedere i loro genitori ben intenzionati come prepotenti o soffocanti.



Man mano che gli adolescenti crescono durante l'adolescenza, dovranno fare alcune scelte molto serie riguardo a scuola, coetanei, droghe, alcol e sesso. Molte delle scelte fatte coinvolgendo gli elementi di cui sopra possono avere gravi ramificazioni o conseguenze che influenzano gli adolescenti più avanti nella vita.

definizione di psicologia del test inkblot di Rorschach

Ad esempio, un giovane che abusa di alcol e droghe può eventualmente sviluppare una dipendenza e diventare dipendente dalle sostanze precedenti. Questa dipendenza potrebbe portare a fare di tutto per assicurarsi droghe e alcol anche se implicano il taglio delle lezioni, la menzogna o il furto. Nove volte su dieci, queste azioni raggiungeranno gli adolescenti che le commettono e potrebbero trovarsi nei guai non solo con i loro genitori ma con la legge.

Tuttavia, lo stesso principio si applica ai giovani che scelgono di fare le scelte giuste. Un adolescente che lavora sodo ottiene buoni voti e si circonda di altri coetanei che la pensano allo stesso modo si sta preparando per il successo sia nel presente che in seguito lungo la strada. Buoni voti possono portare a borse di studio presso prestigiose università o altre opportunità che potrebbero non essere disponibili per gli studenti che hanno scelto di non candidarsi accademicamente.



Fonte: pixabay.com

mi sento inutile

Raramente l'adolescenza è una fase della vita facile e fluida. Tuttavia, è fondamentale che i giovani comprendano la gravità delle decisioni che prendono. Nel bene e nel male, ogni scelta comporta una serie di conseguenze.



In che modo i genitori / tutori dovrebbero gestire l'adolescenza?

Per quanto difficile possa essere l'adolescenza per i giovani, anche i genitori e i tutori possono avere difficoltà durante questo periodo della vita dei loro figli. Da adulti, i genitori hanno già attraversato l'adolescenza e sono probabilmente desiderosi di impedire ai giovani di commettere gli errori che hanno fatto una volta. Tuttavia, come affermato in precedenza, non tutti gli adolescenti sono aperti all'aiuto dei loro tutori. Di conseguenza potrebbero anche scatenarsi. Questa dicotomia può generare frustrazione molto facilmente, ma con i passaggi e le azioni appropriate, le tensioni possono essere ridotte per tutti, specialmente per gli adulti.

Gestire la rabbia in modo appropriato

tecniche di visualizzazione

È fondamentale che i genitori controllino la loro rabbia quando hanno a che fare con adolescenti irritabili. Che tu ci creda o no, gli adolescenti stanno ancora imparando e prendendo spunto dagli adulti nella loro vita. A volte i genitori commettono l'errore di scagliarsi contro i loro figli nella foga del momento e questa decisione può ritorcersi contro. Non solo serve ad alienare ulteriormente l'adolescente, ma può anche inviare il messaggio che l'aggressività è il modo corretto di gestire la rabbia o la frustrazione. Gli adulti hanno la responsabilità di modellare un comportamento appropriato per i giovani, specialmente in un momento in cui l'ultimo sta attraversando così tanti cambiamenti e nuove esperienze.

Mantenere aspettative realistiche

Praticamente ogni genitore o tutore desidera il meglio per i propri figli. È naturale per gli adulti voler vedere i propri figli fare bene e avere successo nella vita. Anche quando gli adolescenti sono sulla strada giusta e si comportano come dovrebbero, gli adulti a volte possono ancora spingerli a fare di più, prendere una lezione in più, accettare un lavoro part-time, ecc. Per quanto i genitori possano essere ben intenzionati, chiedere un numero eccessivo di adolescenti a volte può avere un impatto opposto a quello che si intende.



Fonte: rawpixel.com

Genitori e tutori dovrebbero incoraggiare i propri figli a lavorare sodo a scuola, mantenere buoni voti e svolgere la quantità appropriata di attività extracurriculari. Tuttavia, come dice un vecchio proverbio, troppo di una cosa buona non è mai buona. Mentre gli adolescenti dovrebbero essere incoraggiati e motivati ​​a fare del loro meglio e ad avere buoni risultati accademici, dovrebbero anche sapere che il mondo non finirà se non tirano fuori un quiz dal parco o superano un esame. Nessuno è perfetto e tutti commettono errori. È importante e salutare che i giovani ne siano consapevoli e che genitori e tutori si astengano da pressioni malsane e aspettative non realistiche.

Comprendere i cambiamenti centrali dell'adolescenza

Sebbene l'adolescenza sia nota per essere un momento di cambiamento nella vita dei giovani, la gravità di questi cambiamenti non viene sempre esplorata in profondità come dovrebbe essere. Come notato da Healthy Children, ci sono quattro cambiamenti centrali che si verificano durante l'adolescenza: crescita fisica, crescita intellettuale, crescita emotiva e crescita sociale. Comprendere ognuno di questi cambiamenti è importante sia per i giovani che per gli adulti che li circondano.

Crescita fisica

I cambiamenti corporei sono uno degli indicatori più importanti della pubertà. I ragazzi di solito diventeranno più alti e sperimenteranno voci più profonde, mentre le ragazze avranno il ciclo e svilupperanno fianchi e seno. Sia i ragazzi che le ragazze di solito impiegheranno tempo per adattarsi a questi nuovi cambiamenti. Di conseguenza, il gusto dell'abbigliamento degli adolescenti può o non può cambiare. Non è raro che le ragazze vogliano indossare abiti più provocanti mentre i loro corpi maturano e si sviluppano.

Crescita intellettuale

Il pensiero critico, la risoluzione dei problemi e la capacità di pensare al futuro, prendere atto delle potenziali conseguenze sono segni rivelatori dello sviluppo intellettuale e della crescita negli adolescenti. Quando i bambini sono molto piccoli, pensano alle cose come buone o cattive, giuste o sbagliate, divertenti o noiose. Man mano che maturano intellettualmente, i giovani possono osservare le complessità di vari problemi e circostanze della vita.

psicologia della convergenza

Fonte: usafa.af.mil

La stessa filosofia si applica anche alle azioni e alle conseguenze. I bambini molto piccoli spesso agiscono senza pensare e si aspettano intrinsecamente che qualcun altro entri e ripulisca il loro casino. Tuttavia, gli adolescenti cresceranno gradualmente per capire che le loro azioni hanno conseguenze e si spera che pensino prima di prendere determinate decisioni. Un segno di maturità negli adolescenti si verifica quando possono risolvere problemi, prendere nota di altre persone e considerare come le loro azioni avranno un impatto su se stessi e su coloro che sono intorno a loro.

Crescita emotiva

mi ama quiz

Man mano che gli adolescenti crescono fisicamente e intellettualmente, matureranno anche emotivamente. Tuttavia, questa forma di crescita può essere leggermente meno evidente rispetto alle forme sopra. In molti casi, lo sviluppo emotivo si presenta come il desiderio di una maggiore indipendenza, come uscire da soli o con gli amici o non desiderare più il passatempo, le esperienze dell'infanzia. Tuttavia, gli adolescenti a volte possono sentirsi in conflitto tra il loro desiderio di fare le proprie cose e la certezza che deriva dallo stare con i genitori e la famiglia.

Col tempo cresceranno e matureranno abbastanza da essere in grado di lasciare il nido e creare la propria vita fuori dalla casa dei genitori, ma durante l'adolescenza possono andare avanti e indietro. Anche se questo può creare confusione sia per gli adolescenti che per i genitori, questa dicotomia fa parte del processo di sviluppo e dovrebbe essere prevista.

Crescita sociale

trascurando

Ultimo, ma certamente non meno importante nell'elenco dei cambiamenti centrali dell'adolescenza, c'è la crescita sociale. Dal momento in cui i bambini sono molto piccoli, si aggrappano avidamente ai loro genitori e di solito vogliono trascorrere tutto il loro tempo con loro. Quasi tutti hanno sentito parlare di bambini in età prescolare che hanno paura di lasciare i genitori per andare a scuola per la giornata.

Fonte: pexels.com

Man mano che i giovani crescono e si sviluppano durante l'adolescenza, il loro attaccamento ai genitori probabilmente cambierà, come dovrebbe. Ciò non significa che gli adolescenti smetteranno di amare o prendersi cura degli adulti nella loro vita; significa semplicemente che i giovani potrebbero voler trascorrere più tempo separati dai loro genitori o tutori. Probabilmente proveranno il desiderio di uscire con amici e altre persone della loro età e questa è una buona cosa. I genitori e gli operatori sanitari dovrebbero certamente garantire che i loro figli non trascorrano il tempo con influenze negative, ma alla fine la crescita sociale dovrebbe essere vista come un indicatore innato e positivo dell'età adulta in erba.

Un'ultima parola

L'adolescenza è un momento unico e stimolante per i giovani e gli adulti nella loro vita. Anche se gli adolescenti possono sembrare ribelli o allontanarsi, alla fine della giornata hanno ancora bisogno dei genitori e dei tutori nella loro vita.

A volte la vita può diventare dura, soprattutto quando sono coinvolti adolescenti e adolescenti. Anche sedersi e parlare con un professionista autorizzato può fare la differenza del mondo per persone di tutte le età. Nonostante lo stigma che spesso circonda la consulenza e la terapia, cercare i servizi precedenti è un segno di forza, non di debolezza. Una semplice conversazione con qualcuno specializzato nell'aiutare altre persone può cambiare la vita.

In definitiva, la scelta è tua, ma se ti senti incline a contattare BetterHelp per qualsiasi motivo, puoi farlo cliccando qui.