Come sono correlati ansia e mal di stomaco

La maggior parte delle persone ha sperimentato mal di stomaco in qualche modo nella propria vita. Potresti aver sentito dolore allo stomaco dopo aver mangiato troppo o potrebbe essere stato correlato al tuo essere nervoso prima di qualche evento. Il tuo stomaco potrebbe essere turbato mentre aspetti in fila per le montagne russe a causa della scarica di adrenalina che stai per ricevere. Ma cosa succede se hai mal di stomaco cronico e persistente? È un modo difficile di vivere, soprattutto se non sei sicuro di cosa lo stia causando. In questo articolo parleremo del dolore allo stomaco da ansia, che può devastare la tua vita se non riesci a capire come alleviarlo.

perché il mio ragazzo mi ignora



Fonte: pexels.com



Come si sente l'ansia e il dolore allo stomaco?

Qual è la relazione tra salute intestinale e ansia? Come puoi sapere se il dolore che provi ha qualcosa a che fare con l'ansia o se stai solo avendo difficoltà a digerire l'ultimo pasto che hai mangiato? La verità è che non è sempre la cosa più facile sapere quando la salute dello stomaco e l'ansia sono collegate. Ansia e problemi di stomaco sono due cose che possono essere direttamente correlate l'una all'altra, ma possono anche accadere indipendentemente l'una dall'altra.

Uno dei modi migliori per essere in grado di capire se la tua ansia e problemi di stomaco sono correlati è prendere nota attentamente di quando e in quali circostanze si verificano. Ci sono particolari situazioni sociali in cui il tuo stomaco inizia sempre a farti male? Ti fa male lo stomaco solo quando sei al lavoro o quando sei vicino a un parente con cui hai una relazione problematica? Forse il tuo stomaco inizia a farti male se stai pensando alle bollette che devi pagare questo mese o se inizi a considerare i tuoi problemi con un partner o un coniuge.



Se qualcuno di questi è vero, è molto probabile che il tuo mal di stomaco e la tua ansia siano correlati. Tuttavia, non è sempre così chiaro, ea volte un viaggio dal dottore sarà ciò che ti serve per avere un'idea più precisa di quello che ti sta succedendo.

Alcune altre cause per il mal di stomaco

Anche se è certamente possibile che di tanto in tanto si manifesti un mal di stomaco da ansia, ci sono tutti i tipi di altre condizioni mediche che potrebbero farti sentire male allo stomaco. Potrebbero essere necessari esami medici approfonditi in modo da poter escludere alcuni di questi. Ecco alcune altre possibili cause di mal di stomaco.

Indigestione dopo aver mangiato



Questa è probabilmente una delle cause più comuni di mal di stomaco e, se soffri di reflusso acido, dovresti essere in grado di capirlo in tempi relativamente brevi. Alcune persone lo hanno per tutta la vita, mentre altri lo sviluppano solo quando invecchiano. Potresti avere un amore particolare per il peperoncino piccante, ma dove potresti ingoiarne un'intera ciotola quando avevi vent'anni, all'età di sessant'anni, il tuo corpo potrebbe ribellarsi all'idea. Se noti che i tuoi problemi di stomaco si manifestano solo quando mangi determinati cibi, è probabile che l'ansia non sia correlata.

Fonte: pexels.com



michele turner

Infiammazione della cistifellea o calcoli biliari

Se sta succedendo qualcosa alla tua cistifellea, allora puoi sicuramente aspettarti un po 'di dolore come risultato. Il tipo di dolore che provi da qualcosa come l'eccesso di cibo o il gas non assomiglierà molto ai problemi della cistifellea. Se hai calcoli biliari acuti, è probabile che si verifichi un dolore lancinante piuttosto che il dolore sordo da quando hai troppe porzioni di cibo. Se hai forti dolori allo stomaco, dovresti consultare un medico senza indugio. È meglio farti controllare, soprattutto se il disagio è diverso da qualsiasi cosa che provi di solito.

Malattia infiammatoria intestinale

La malattia infiammatoria intestinale assume più comunemente la forma del morbo di Crohn o della colite ulcerosa. Sono entrambi disturbi potenzialmente dolorosi e scomodi se non vengono trattati. Senza dubbio, hai visto pubblicità di alcuni dei farmaci disponibili per il trattamento di queste condizioni. Se consulti il ​​tuo medico e stabilisci che è quello che sta succedendo al tuo stomaco, ottenere una prescrizione per uno di loro dovrebbe darti un po 'di sollievo.

Malattia da reflusso gastroesofageo



La malattia da reflusso gastroesofageo è meglio conosciuta come GERD ed è una condizione in cui il contenuto liquido acidificato dello stomaco torna nell'esofago. È altrettanto scomodo come sembra, e nausea e bruciore di stomaco possono accompagnarsi a un senso generale di disagio e mal di stomaco se ce l'hai. Se vieni controllato da un medico e determina che GERD è ciò che ti sta accadendo, allora l'ansia potrebbe avere un ruolo in esso, perché è stato stabilito in alcuni casi che GERD e ansia possono essere correlati.

Fonte: commons.wikimedia.org

Qual è la relazione tra GERD e ansia?

amore giochi di parole

GERD o reflusso acido e ansia possono essere collegati direttamente l'uno all'altro in alcuni casi. Se sei stressato per qualcosa, il corpo te lo fa sapere in modo fisico anche se non sei sempre in grado di riconoscerlo mentalmente. Dì che hai una riunione di famiglia, per esempio, e vedrai un fratello con cui non vai d'accordo. Potresti non riconoscere prontamente che non vuoi vederli, ma GERD o reflusso acido possono aumentare in anticipo per farti sapere inequivocabilmente come ti senti al riguardo.

Cose come GERD e reflusso acido possono essere trattate in molti modi diversi. Un modo è cambiare lo stile di vita. Se smetti di fare le cose che ti causano ansia, è probabile che i tuoi problemi di stomaco diminuiranno. Puoi anche assumere farmaci da banco e puoi cambiare la tua dieta in modo da non mangiare così tanti cibi che possono devastare il tuo sistema digestivo.

Gli alimenti con molti conservanti sono difficili da gestire per alcune persone. Se bevi molta acqua, mangi più fibre e riduci il consumo di cibi ad alto contenuto di sodio e conservanti, è probabile che la tua salute intestinale migliori. Prova a mangiare più cereali integrali, frutta, verdura e noci crude.

Cosa fare se l'ansia causa problemi allo stomaco

Se sei andato da un medico e insieme hai determinato cosa sta causando i tuoi problemi di stomaco, allora ci sono varie cose che puoi fare se l'ansia ha un ruolo. Abbiamo già accennato a cambiare la tua dieta. Oltre a mangiare in modo più sano, dovresti cercare di ingerire meno caffeina e alcol. Riduci il consumo di caffè e bibite durante il giorno. Passa a una tisana che non contiene caffeina, se puoi. Potresti non essere in grado di farlo tutto in una volta, ma se ti allontani gradualmente, dovresti alleviare i tuoi problemi di stomaco.

Stai lontano dalle attività che ti rendono ansioso

L'ansia è il modo in cui il tuo corpo ti dice che prendi parte ad attività che ti fanno sentire a disagio. Potresti già esserne consapevole, ma se stai reprimendo mentalmente quei sentimenti, il dolore allo stomaco è un avvertimento che devi apportare alcune modifiche. Ci sono alcune cose nella vita che non ci piace fare, ma dobbiamo farlo. Ci sono altre cose che possiamo cambiare se ci sforziamo veramente di farlo.

Ad esempio, diciamo che stai soffrendo di ansia da reflusso acido quando vai al lavoro. Questa è una chiara indicazione della necessità di cambiare carriera. Se ti senti in questo modo quando sei vicino a una persona in particolare oa un gruppo di persone, allontanati da loro. Se non puoi farlo, parla con loro di qualunque cosa ti dia fastidio. Probabilmente è la repressione dei tuoi sentimenti che causa fastidio allo stomaco. Non continuare a fare le cose e passare il tempo con le persone che ti rendono ansioso. La tua salute è troppo vitale perché tu possa sacrificarla e, se non agisci, il mal di pancia potrebbe essere solo l'inizio dei tuoi problemi.

Droghe

In alcuni casi, tu e il tuo medico potreste trovare una soluzione farmaceutica al problema. Se l'ansia ti causa mal di stomaco, probabilmente i farmaci da soli non saranno la risposta. È più probabile che sia solo una delle azioni che dovrai intraprendere.

Meditazione, yoga o esercizio

Fonte: pexels.com

Insieme ai farmaci, ai cambiamenti nella dieta e al distacco da situazioni o persone che ti fanno sentire a disagio, puoi anche prendere in considerazione lo yoga, la meditazione o forse un nuovo programma di esercizi può essere di qualche aiuto. Quando un aspetto del tuo essere fisico non è sincronizzato, devi esaminare ogni parte della tua vita per cercare di ritrovare un senso di equilibrio. L'attività fisica potrebbe essere ciò che fa. Assicurati solo che qualunque cosa provi corrisponda alle tue capacità e preferenze. Se stai cercando relax per contrastare la tua ansia, la meditazione o qualcos'altro del genere sembra un buon punto di partenza.

Non lasciare che l'ansia controlli la tua vita

relazione tra apprendimento e memoria

Se sai che ci sono elementi nella tua vita che causano sia ansia che mal di stomaco, allora devi essere proattivo. Consultare un medico sarà probabilmente la soluzione migliore, ma puoi anche contattare un medico qualificato su www.betterhealth.com/online-therapy. Puoi ottenere qualche consiglio su quale sarà la tua mossa migliore e puoi apportare qualsiasi cambiamento nella tua vita che ti porterà di nuovo in salute e senza dolore.

Il dolore allo stomaco è particolarmente sgradevole, così come l'ansia. I due insieme possono rovinarti la vita se glielo permetti. Prendi una posizione e guarda te stesso in modo onesto, quindi intraprendi qualsiasi azione necessaria per eliminare la causa o le cause del tuo disagio.