Come essere meno arrabbiati: 9 suggerimenti utilizzabili

Fonte: rawpixel.com



Sentirsi arrabbiati spesso può essere estenuante sia fisicamente che mentalmente. Eppure è così facile lottare con la rabbia. La rabbia è un'emozione naturale, ma per alcuni può diventare ingestibile. Se senti che la tua rabbia sta andando fuori controllo, ci sono molte cose diverse che puoi fare per apportare un cambiamento. Cercare semplicemente di reprimere la rabbia nel profondo di te e non affrontarla non è un modo sano per affrontare il problema.



definizione di disregolazione

Se stai cercando di imparare come affrontare la rabbia, la buona notizia è che ci sono molte strategie diverse che puoi usare per prendere il controllo della tua rabbia. Sarebbe bello se ci fosse una formula magica che potresti usare che ti permetterebbe di sentirti meno arrabbiato, ma la vita non funziona in questo modo. Ma puoi provare gli esercizi di gestione della rabbia e i suggerimenti elencati di seguito per imparare come essere meno influenzati dalla rabbia.

1. Pratica la meditazione per rabbia



Quando pratichi la meditazione, stai imparando a essere consapevole del momento presente. Quando ti siedi in un posto tranquillo per meditare, stai imparando a cogliere il momento presente e ciò che sta accadendo intorno a te, compreso dentro di te.

Parte della meditazione include il permettere a te stesso di essere consapevole di tutte le emozioni che stai provando. Ma, invece di permettere alla rabbia di controllare i tuoi pensieri e il tuo comportamento, riconosci di sentire l'emozione, ma non agisci di conseguenza. Osservi i tuoi pensieri e scegli su cosa vuoi concentrarti. Ciò ti consente di spostare l'attenzione sui pensieri che contribuiscono alla rabbia e danno loro meno peso.

Ci sono molti diversi esercizi di meditazione o consapevolezza per aiutarti a iniziare.



2. Scopri perché sei arrabbiato

Ci sono molte ragioni diverse per cui la rabbia può diventare un problema per le persone. E spesso la cosa per cui pensiamo di essere arrabbiati non è davvero il problema.

Se vuoi imparare come essere meno arrabbiato, può essere utile imparare qual è la causa principale della tua rabbia. Ad esempio, se tuo figlio versa il latte a cena, potresti esplodere di rabbia anche se è stato un incidente. Non è che tu non abbia il diritto di essere arrabbiato in questa situazione, ma potrebbe essere che hai avuto una giornata molto stressante al lavoro e sei stressato per una lunga lista di problemi. Anche se il latte versato è stato un incidente, è stata la cosa che ti ha spinto oltre il limite dal momento che stai già lottando con così tanto. Se riesci a identificare la radice, può aiutarti a dirigere la rabbia verso la radice del problema e non verso le persone intorno a te che non sono correlate.



Un buon modo per capire da dove viene la tua rabbia è parlare con un terapista. Possono aiutarti ad arrivare alla causa principale della tua lotta con la rabbia.

3. Fai esercizio fisico regolare

Fonte: pixabay.com

Quando svolgi un'attività fisica in modo regolare, ti fa bene in tanti modi. Uno di questi modi è che puoi migliorare il tuo umore. Quando pratichi un'attività fisica regolare, può aiutarti ad abbassare i tuoi livelli di stress ea pensare in modo più chiaro. Se inizi a sentire che la tua rabbia sta aumentando, può essere utile fare una passeggiata, una corsa o andare in palestra. Oppure cerca un'attività che ti piace a cui puoi partecipare regolarmente. Se ti piace correre, potresti unirti a un gruppo di corsa locale in modo da avere un appuntamento fisso da attendere ogni settimana.



4. Cerca gruppi di gestione della rabbia

Se hai davvero difficoltà a far fronte alla rabbia su base regolare, può aiutarti unirti a un gruppo di gestione della rabbia. Le persone in questi gruppi sono in grado di imparare dagli altri che stanno attraversando situazioni simili e stanno vivendo le stesse difficoltà. Questo può essere utile per farti sapere che non sei solo e ridurre la vergogna. Può anche aiutarti ad apprendere abilità di coping che non conoscevi in ​​precedenza. E può mostrarti cosa funziona, cosa non funziona e darti il ​​supporto e la motivazione di cui hai bisogno per continuare a lavorare per apportare un cambiamento.

5. Impara quali situazioni ti causano difficoltà

Prenditi del tempo per riflettere sulle situazioni che trovi che ti causano la maggior quantità di rabbia. Con un po 'di lavoro, potresti notare che è lo stesso tipo di situazioni con cui lotti. Vedi se riesci a identificare quali persone o situazioni sembrano innescare la rabbia. Una volta che hai queste informazioni puoi creare un piano di miglioramento. Potrebbe essere semplice come evitare quelle situazioni o quelle determinate persone, se possibile. Oppure, potrebbe essere necessario limitare il tuo tempo o trovare qualcuno che possa aiutarti a renderti responsabile quando ti trovi in ​​quelle situazioni.

6. Impara a perdonare

Se scopri di provare molta rabbia nella tua vita quotidiana, potrebbe essere che stai lottando con il perdono. Potresti avere una situazione dolorosa nel tuo passato che non sei ancora stato in grado di affrontare. Il dolore e il risentimento che hai permesso di rimanere in te quando non perdoni qualcuno, possono farti essere irritabile e arrabbiato.

Fonte: pixabay.com

Di solito non è facile perdonare qualcuno che ti ha ferito. Ma anche se non chiedono il tuo perdono, è comunque importante che tu faccia il passo. Quando non perdoni qualcuno, stai facendo del male a te stesso più di quanto stai ferendo loro, poiché sei l'unico che rimane aggrappato a quel dolore.

Questa può essere una cosa difficile da fare oh, e potresti aver bisogno di aiuto. Un terapista esperto sarà in grado di aiutarti a camminare attraverso il processo di apprendimento di come perdonare e rispondere a tutte le tue domande.

7. Non sudare le piccole cose

Questo può sembrare buon senso, ma è molto più difficile da fare di quanto non sia da dire. Se lotti con la rabbia, è probabile che tu possa anche lottare per gonfiare le cose a dismisura. Quando ci sentiamo irritabili è facile fare un grosso problema con qualcosa che in realtà è piccolo. Se vuoi imparare come essere una persona meno arrabbiata, devi imparare a identificare la differenza tra le cose per cui dovresti essere arrabbiato e tutto il resto.

Se ti trovi in ​​un luogo in cui senti che tutto ti fa arrabbiare, comprese le persone che ami, parlare con un terapista può essere d'aiuto. È probabile che stia succedendo qualcosa di molto più grande che ti fa provare questa rabbia. Quando sei in grado di identificare la causa principale della tua rabbia, diventa molto più facile non preoccuparti di tutte le altre cose.

8. Prenditi un momento

A volte tutto ciò di cui abbiamo bisogno per controllare la rabbia è prenderci solo un minuto. Probabilmente hai sentito parlare della strategia di contare fino a 10 quando inizi ad arrabbiarti prima di fare o dire qualcosa, e questo è lo stesso principio.

È facile dire o fare la cosa sbagliata quando si reagisce e si è arrabbiati. Ecco perché è così importante imparare a prendere il controllo della situazione. Ciò significa che quando inizi a sentirti arrabbiato devi essere in grado di riconoscere quella sensazione e poi fare un passo indietro per un momento. Quando lo fai, sarai in grado di elaborare una situazione più facilmente prima di decidere cosa fare o dire. Questo può essere incredibilmente utile e non peggiorare la situazione con la tua rabbia. Può essere molto incoraggiante imparare che puoi fare qualcosa di diverso, come scegliere di andartene, in una situazione che innesca la rabbia. Non deve controllare le tue azioni.

9. Parla con un terapista

Non siamo fatti per gestire tutti i nostri problemi da soli. Se stai lottando con la rabbia e senti che sta davvero influenzando la tua vita in modo negativo, non aver paura di chiedere aiuto. Potresti non conoscere tutte le risposte, ma non devi. C'è un terapista esperto che è in grado di aiutarti durante il processo.

Fonte: rawpixel.com

Parlare con un terapista di persona o tramite un servizio online può essere proprio ciò di cui hai bisogno per aiutarti ad apprendere le abilità di coping per affrontare la tua rabbia. Possono anche aiutarti a imparare come identificare i fattori scatenanti in modo che tu possa sapere come evitarli o essere preparato per loro.