18 Sinonimi di colpa e quando usarli

Ci sono molte volte in cui potresti sentirti in colpa o qualcuno potrebbe provare a farti sentire in colpa. Potrebbe essere per qualcosa che hai fatto, o potrebbe essere per qualcosa che non hai fatto ma che avresti dovuto. A volte potresti sentire che il senso di colpa non è proprio la parola giusta per quello che stai provando, ma non sai come descriverlo a nessuno.



Fonte: pexels.com



Può essere molto utile capire esattamente cos'è la colpa e conoscere il sinonimo di colpa che si adatta ai tuoi sentimenti e alla tua situazione. Conoscere i sinonimi di colpa e avere una piena comprensione di cosa significa sentirsi in colpa può aiutarti ad esprimere i tuoi sentimenti ai tuoi cari oa un terapeuta.

Che cos'è la colpa

La colpa è un'emozione involontaria nata dall'autoesame. La definizione psicologica è una sensazione che si verifica quando qualcuno si rende conto di aver infranto il proprio codice di condotta o di aver violato un codice morale universale standard. L'emozione si verifica quando ti senti responsabile per aver infranto quel codice.



Tuttavia, il senso di colpa può essere sentito anche quando nessun codice è stato infranto o quando non è effettivamente presente alcuna responsabilità diretta. La colpa riguarda la responsabilità percepita e i codici morali. Ci si può sentire spesso in colpa anche quando non si ha una ragione logica per farlo secondo gli standard di un'altra persona.

Perché la colpa è importante

La colpa è un'emozione importante. I sensi di colpa ci aiutano a prendere decisioni morali e universalmente accettabili sul nostro comportamento. Le persone che si sentono spesso in colpa hanno maggiori probabilità di essere empatiche con gli altri in varie situazioni, specialmente quelle per le quali si sentono in colpa. La colpa ha un grande impatto non solo sul sé, ma anche sulle relazioni interpersonali.

Tuttavia, troppa colpa può portare alla vergogna, che è una cosa negativa per chiunque. Mentre il senso di colpa è la sensazione che qualcosa che si è fatto sia brutto, la vergogna è la sensazione che la persona sia cattiva. La vergogna spesso porta a sentimenti di inadeguatezza, depressione e scarsa immagine di sé. Può anche portare a problemi con le relazioni con altre persone.



La colpa è difficile da misurare psicologicamente perché è un processo ed un'emozione strettamente interni. Tuttavia, i ricercatori hanno recentemente trovato metodi per misurare la colpa. Questa misurazione è importante perché consente allo psicologo di determinare se il senso di colpa è normale o fa parte di una potenziale nevrosi.

Sinonimi di colpa

Ci possono essere momenti in cui devi capire i tuoi sentimenti o descriverli a qualcun altro. Conoscere il giusto sinonimo di colpa per ciò che senti può aiutarti a farlo. Potresti scoprire che se soffri di casi estremi di colpa, vergogna o depressione, parlare con un professionista può davvero aiutarti a elaborare i tuoi sentimenti e arrivare a perdonarti e ad amarti in modo più completo.

Il seguente elenco di sinonimi di colpa ti aiuterà ad articolare meglio ciò che senti. A volte dire che ti senti in colpa non ti fa davvero sentire che stai comunicando i tuoi sentimenti in modo efficace. Ci sono molte sfumature nei sentimenti di colpa e talvolta un sinonimo di colpa renderà più facile spiegarlo agli altri.



Fonte: pexels.com

Colpevolezza

La colpevolezza, in breve, è colpa. Quando ti senti in colpa, significa che stai incolpando te stesso per qualcosa di cui senti di essere responsabile. Potresti sentirti colpevole per qualcosa che hai fatto o qualcosa che non hai fatto e che ritieni avresti dovuto fare. In ogni caso, la colpevolezza è spesso percepita. La colpevolezza può anche essere conferita a te da qualcun altro.

Disgrazia



Essere in disgrazia significa che sei in uno stato di vergogna. Ti potrebbe essere detto che sei una disgrazia da altri che ti sono vicini se hai fatto qualcosa per cui ti incolpano. Molto più spesso, le persone si sentono in disgrazia con se stesse perché si sentono in colpa per qualcosa che hanno fatto che percepiscono come sbagliato.

Responsabilità

La responsabilità è l'equivalente della responsabilità e della responsabilità. Quando sei responsabile di qualcosa di brutto che è accaduto, potresti sentirti responsabile. Potresti non sentirti veramente in colpa, dove ti senti in colpa e vergogna per quello che hai fatto, ma potresti sentire la responsabilità quando sai che qualcosa è stata colpa tua. A volte sentirsi deboli ma non vergognarsi può causare sensi di colpa. Potresti sentirti in colpa per non provare vergogna per qualcosa di cui eri responsabile.

Rimpiangere

Provare rimpianto significa che sei turbato per un'azione passata che hai fatto o hai la sensazione che avresti dovuto fare qualcosa che non hai fatto. Spesso i sensi di colpa vengono accompagnati da sentimenti di rimpianto e viceversa. Tuttavia, è possibile provare rimpianto senza provare un senso di colpa intenso. Di nuovo, a volte, se ti penti di qualcosa ma non provi la vergogna del senso di colpa, potresti a tua volta sentirti in colpa per non avere quei sentimenti di vergogna.

Rimorso

Rimorso è una parola simile a rimpianto. Quando provi rimorso, provi cattivi sentimenti per qualcosa che è successo o per qualcosa che hai fatto. Il rimorso va spesso di pari passo con sentimenti di intenso senso di colpa. Ti senti male per quello che hai fatto, quindi vorresti non averlo fatto. I sentimenti di rimorso di solito portano a scuse alla parte che ritieni di aver torto.

terapia di accettazione e impegno

Responsabilità

Quando ti senti responsabile per qualcosa, significa che senti di essere colpevole per quello che è successo. Quando ti senti responsabile, significa che non credi che la cosa brutta che è successa sarebbe accaduta se non avessi recitato la parte che hai fatto. Per qualcuno che si sente facilmente in colpa, sentirsi responsabile per una situazione potrebbe non essere necessariamente logico o significare che la colpa era tua. Altri potrebbero vedere le cose in modo molto diverso.

Fonte: pexels.com

Contrizione

Contrizione è un'altra parola per rimpianto. Quando senti la contrizione, ti dispiace per quello che è successo o per quello che hai fatto. L'uso più comune della parola contrizione è quello di commettere un atto di contrizione, come fatto all'interno della chiesa cattolica. Questo sarebbe un atto che fai per mostrare il tuo rimorso per quello che hai fatto a un'altra persona o per la parte che hai interpretato in una brutta situazione.

Disonore è un'altra parola per senso di colpa. Quando ti senti disonore, senti che la cosa brutta che hai fatto è stata disonorevole e quindi ti senti in colpa per averlo fatto. Il disonore è solitamente sentito da persone che hanno un codice di condotta o etica molto rigido a cui attenersi e che hanno infranto quel codice.

Infamia

L'infamia riguarda meno i sentimenti interni di come ti senti su te stesso e più su come pensi che gli altri si sentano per te. Potresti sentire di vivere nell'infamia se hai fatto qualcosa che pensi ti abbia guadagnato una cattiva reputazione. Tuttavia, a volte potresti sentire che qualcosa ti ha dato una cattiva reputazione quando in realtà nessun altro sente che sei colpevole per ciò che ritieni stia causando la tua infamia.

Onus

Onus è un'altra parola per fardello e la colpa è sicuramente un fardello. Quando si verifica una situazione per la quale ti senti male ma non ti senti necessariamente in colpa, potresti sentire che è un peso che devi portare. Tali fardelli possono diventare opprimenti se ci rimugini sopra, e può essere molto utile discutere i sentimenti di onere con un terapeuta per evitare che conducano alla depressione o ad altre nevrosi.

Penitenza

Penitenza è un'altra parola per senso di colpa, significa che sei vergognoso di ciò che hai fatto, ma provi anche un estremo dolore per la situazione. Quando ti senti penitente, significa che desideri fare qualcosa per rimediare alla cosa brutta che hai fatto. Il dolore che accompagna la penitenza può spesso portare a depressione e sentimenti di scarsa autostima.

Auto-condanna

L'autocondanna è uno dei sinonimi di colpa più estremi e malsani. Quando ti senti auto-condanna, ti stai davvero picchiando per quello che è successo o per quello che hai fatto. L'auto-condanna significa che non solo ti senti in colpa, ma ti stai rimproverando per quello che hai fatto in modo da non poter superare quei sentimenti di colpa e vergogna.

Auto rimprovero

L'auto-rimprovero è un altro sinonimo di colpa simile all'autocondanna. Con l'auto-rimprovero arrivano sentimenti di colpa, vergogna, scarsa autostima, colpa e dolore. Quando ti rimproveri di te stesso, probabilmente stai rimuginando abbastanza spesso sulla cosa brutta che è accaduta o che pensi di aver fatto. Potresti essere abbastanza sopraffatto da questi sentimenti e ti picchi continuamente per questo.

Peccabilità

Peccabilità è un altro sinonimo di colpa. Può anche essere una parola usata per descrivere il peccato. Quando ti senti peccaminoso sei estremamente vergognoso per quello che hai fatto. Potresti persino pensare che sia stato un grave peccato contro la tua religione o un codice morale universale.

Fonte: rawpixel.com

Ottenere aiuto con il senso di colpa

Lievi sensi di colpa quando sai di aver fatto qualcosa di sbagliato sono normali. Ma se provi sentimenti di colpa e vergogna così forti da rimuginare su questo e provare dolore, potresti chiedere aiuto a un terapista. Uno psicologo ha modi per misurare la tua colpa e guardare la situazione da un punto di vista più logico. Possono facilmente determinare se il tuo senso di colpa è naturale e normale o un segno di una nevrosi più profonda.

Domande frequenti (FAQ)

Come fai a far dimenticare a qualcuno qualcosa di imbarazzante?

Non è sempre facile dimenticare un segreto o qualcosa di imbarazzante. Il primo passo per superare qualcosa di imbarazzante è rendersi conto che tutti abbiamo i nostri momenti. Qualunque sia il problema di cui sei imbarazzato svanirà nella tua mente e nella mente di tutti gli altri nel tempo.

Puoi allenarti a dimenticare qualcosa?

Hai mai provato a dimenticare un segreto? Più cerchi di sforzarti di dimenticare qualcosa, più forte è il ricordo. Lo sforzo che fai nel cercare di dimenticare una situazione segreta o imbarazzante sta in realtà alimentando la memoria nascondendola costantemente nella tua mente.

Come fai a far dimenticare qualcosa alla tua mente?

stanze di chat sicure

Il modo migliore per superare un ricordo o una situazione dolorosa è affrontarli. Cercare di farti dimenticare qualcosa lo rinforza solo nella tua memoria. Parlare con un professionista della psicoterapia autorizzato può aiutarti a 'disfare' l'incidente in modo da poter superare la situazione.

Perché dimentico le cose all'istante?

Se scopri di avere problemi con la perdita di memoria a breve termine, questo può essere un segno di un problema medico o di salute mentale più ampio. Chiedere una consulenza professionale al proprio fornitore di cure primarie per escludere i sintomi di malattie mediche e mentali.

Quanto tempo ci vuole per dimenticare qualcosa?

Ognuno ricorda le cose in modo diverso. Alcune persone potrebbero dimenticare immediatamente un incidente negativo o imbarazzante, mentre altre potrebbero soffermarsi sullo stesso incidente per anni o addirittura per tutta la vita. Se sei tormentato da ricordi dolorosi o imbarazzanti, di cui non riesci a liberarti, parla con un terapista autorizzato per ottenere consigli e supporto.

Come smonti qualcosa?

Per quanto a volte desideriamo che fosse possibile, è impossibile 'non vedere qualcosa che hai già visto. Il nostro cervello è cablato in modo molto simile a un computer. Nel momento in cui vedi qualcosa, un'impronta è immagazzinata nel tuo cervello. Qualunque cosa relativa all'incidente può attivare un ricordo. Se hai problemi con l'elaborazione e il superamento di un evento traumatico o doloroso, chiedi aiuto a un esperto di terapia autorizzato su BetterHelp.com.

C'è una pillola che cancella la tua memoria?

Allo stesso modo in cui non possiamo 'non vedere' le cose, gli esperti devono ancora trovare un modo per cancellare la mente o la memoria. Mentre alcuni farmaci e droghe illecite possono sopprimere o distorcere la tua memoria, un ricordo è un'impronta biologica che non può mai essere completamente cancellata.

Puoi deliberatamente dimenticare qualcosa?

Cercare di sopprimere un ricordo di solito non è l'idea migliore. L'atto stesso di sopprimere ti fa concentrare costantemente proprio sulla cosa che vuoi sopprimere. Di conseguenza, cercare di sopprimere la memoria ha l'effetto opposto e mantiene la memoria al centro della tua mente. Se hai bisogno di aiuto per superare un ricordo o un'esperienza traumatica, parla con un professionista della terapia autorizzato.

Perché non riesco a ricordare il mio passato?

L'esperienza del tempo o del trauma può far svanire i ricordi dolorosi. I meccanismi difensivi che sono incorporati nella nostra mente cercano automaticamente di impedire al corpo di provare più dolore fisico possibile. Questo è anche il caso del dolore mentale e del trauma. Il tuo cervello può immagazzinare le informazioni in una parte soppressa della mente che viene attivata solo da un trigger specifico.

Come cancello la mia memoria?

La mente non è programmata per farci cancellare i nostri ricordi. Anche i ricordi più profondamente repressi di dolore e trauma (fin dalla prima infanzia) ricordano memorizzati come eventi nella nostra storia. Le persone che hanno subito un grave trauma mentale possono recitare il dolore non guarito nelle loro vite. I professionisti della salute mentale autorizzati presso le principali piattaforme terapeutiche come BetterHelp possono aiutarti a metterti su un percorso per la guarigione di traumi e ferite infantili.

Riesci a dimenticare il trauma infantile?

Mentre il dolore derivante dal trauma infantile può diminuire con il tempo ei ricordi possono svanire, è improbabile che dimenticherai completamente di aver avuto un trauma infantile. Questo è il motivo per cui è importante trovare uno sbocco e imparare a risolvere questi problemi con un professionista della terapia autorizzato.

Come posso dimenticare qualcuno velocemente?

Il modo più veloce per dimenticare qualcuno è riconoscere la verità di qualunque cosa sia accaduta. Una volta che guardi la verità, puoi capire cosa ha portato la situazione a prendere una svolta negativa. Elaborare queste informazioni con te stesso o con qualcuno come un terapista può aiutarti a evitare situazioni negative simili in futuro.

Come rimuovi qualcuno dalla tua vita?

Se ritieni che una relazione, un'amicizia o un altro contratto a lungo termine debba finire, la cosa migliore da fare è essere onesto con te stesso e con l'altra persona sul motivo per cui non li vuoi più nella tua vita. Essere chiari con loro (e con te stesso) può fare molto per guarire la situazione da entrambe le parti e fare una rottura netta. Ricorda che la rottura può essere un'esperienza dolorosa indipendentemente da quale lato della rottura ti trovi. Chiedi un aiuto professionale se hai problemi a superare una rottura o una separazione.

Come posso dimenticare e andare avanti?

amo il mio ragazzo

Imparare a elaborare i tuoi veri sentimenti sulle situazioni negative è la strada migliore da seguire per la guarigione. Essere onesto con te stesso su come la situazione ti ha colpito ti permetterà di elaborare le informazioni e guarire più velocemente. Andare in terapia può aiutarti ad acquisire una nuova prospettiva su molte situazioni negative della tua vita.

Puoi cancellare qualcuno dalla tua memoria?

I nostri cervelli non sono cablati per cancellare le informazioni. Ciò include anche traumi ed eventi negativi. Il nostro cervello si aggrappa ai ricordi negativi, così come a quelli positivi. Ciò significa che non sarai in grado di cancellare qualcuno dalla tua memoria. Tuttavia, se hai difficoltà a rendere meno doloroso il ricordo di qualcuno, chiedi aiuto a un terapista autorizzato.

Come posso dimenticare l'amore?

Il dolore di perdere un amore può essere difficile da sopportare. Se hai problemi a superare un amore perduto, parlane con qualcuno. Esprimere i tuoi sentimenti può aiutarti ad alleviare il dolore e la frustrazione dietro la perdita. Un terapista può aiutarti a esplorare nuove strade per ripristinare l'autostima e imparare ad amare di nuovo.

Puoi alterare la tua memoria?

Alcune circostanze della vita possono alterare la tua memoria. Ad esempio, se hai subito un trauma infantile o una ferita alla testa, i tuoi ricordi possono essere distorti. Se hai problemi con la perdita di memoria o sei afflitto da ricordi dolorosi, parla con un terapista per ottenere aiuto.

Quali droghe ti fanno dimenticare?

Alcuni farmaci progettati per trattare la malattia mentale e le droghe illegali possono avere un effetto sulla tua memoria. Sebbene sia improbabile che ti dimentichi completamente di qualcosa che ti è successo, questi farmaci potrebbero avere un effetto sulla soppressione temporanea dei ricordi.

C'è un farmaco che può farti dimenticare le cose?

Alcuni farmaci per malattie mediche e mentali possono avere l'effetto di farti dimenticare temporaneamente le cose. In alcuni casi, questo effetto è intenzionale e può essere terapeutico per le persone con gravi malattie mentali come ansia, disturbo da stress post-traumatico o disturbo bipolare. Parla con un medico se hai altre domande sui farmaci.

Quale farmaco causa l'amnesia?

I farmaci progettati come terapia per alleviare il dolore o alleviare i sintomi di una grave malattia mentale possono indurre una forma di amnesia temporanea che può indurre qualcuno che li prende a dimenticare le cose. Nella maggior parte dei casi, specialmente quando i farmaci sono usati in questo modo come terapeutici, gli effetti sono temporanei e durano solo finché qualcuno sta assumendo quei farmaci.