Ansia senza motivo? Scopri cosa fare al riguardo

Sei una delle tante persone che soffrono di paura o panico, preoccupazione costante per cose che non sono ancora accadute e ansia senza una ragione specifica? Molte persone sono turbate da pensieri preoccupanti che non le lasceranno sole, anche se non hanno una ragione particolare per sentirsi come si sentono. Se stai riscontrando questi sintomi, potresti avere un disturbo d'ansia generalizzato (GAD). Le persone con GAD hanno uno squilibrio chimico nel cervello che causa questi sintomi di ansia. In altre parole, c'è una ragione per la tua ansia: il tuo cervello sta producendo una risposta ansiosa alle situazioni quotidiane, quindi c'è qualcosa che puoi fare al riguardo.


Fonte: pixabay.com



Come ci si sente ad avere ansia per la maggior parte del tempo?

L'ansia generalizzata è un disturbo della salute mentale che ti fa preoccupare eccessivamente, soprattutto per cose o eventi che non si sono ancora verificati (nota anche come ansia anticipatoria). Tutti sperimentano ansia di tanto in tanto, ma l'ansia normale è provocata da un fattore di stress facilmente identificabile, come arrivare in ritardo a qualcosa di importante o dover tenere un discorso in pubblico. In circostanze normali, svanisce rapidamente una volta affrontato il problema problematico e i sintomi fisici dell'ansia (palmi sudati, polso accelerato, cuore che batte rapidamente e alcune sensazioni di vertigini) si calmano.



Con un disturbo d'ansia generalizzato, d'altra parte, la preoccupazione che le persone provano tende ad essere cronica ed eccessiva, e può riguardare cose che altri considererebbero banali. Una persona con GAD può costantemente preoccuparsi della propria salute, della salute dei propri figli, delle finanze, delle relazioni e della vita quotidiana in generale. Questa preoccupazione ingiustificata può indurre le persone a limitare le attività, a sentirsi incapaci di risolvere i problemi, a soffrire di deficit di concentrazione e concentrazione e avere poca energia. Può anche portare a problemi di salute fisica legati allo stress.

ansia e perdita di peso

La buona notizia è che ci sono molti modi per imparare a far fronte all'ansia. Ad esempio, modificare alcuni comportamenti per ridurre al minimo lo stress può modificare il tuo stato mentale. Prova a incorporare alcune di queste strategie nella tua giornata per ridurre al minimo e prevenire l'ansia nel tempo.



Respirazione profonda e meditazione

Concentrarsi sul respiro è un modo comprovato per calmarsi. Gli studi dimostrano che il il modo in cui respiri può influenzare il tuo umore e il tuo livello di energia. Inoltre, questa pratica ti dà qualcosa per distrarti dai tuoi pensieri ansiosi. Quando sei ansioso, potresti scoprire che il tuo respiro diventa rapido e superficiale. Pertanto, prova a prendere respiri lenti e naturali e torna a un ritmo di respirazione più lento per calmarti. Quando respiri, fai attenzione a come si alza e si abbassa la pancia. I respiri superficiali si verificano in alto nel petto e i respiri profondi provengono dall'addome.


Fonte: rawpixel.com

Per portare l'attenzione sulla respirazione al livello successivo, prova la meditazione. Meditare ogni mattina o prima di andare a letto la sera può essere una buona abitudine da sviluppare per prevenire o ridurre l'ansia generale. L'obiettivo è concentrarti sulle tue inspirazioni ed espirazioni naturali. Quando ti vengono in mente pensieri negativi, ansiosi o casuali, notali e lasciali andare. Non analizzarli, giudicarli o soffermarti su di loro. Invece, dì a te stesso: 'Sto respirando in questo momento' e riporta l'attenzione sul tuo respiro.



Altri esercizi di rilassamento da considerare includono il rilassamento muscolare progressivo e la visualizzazione. Questi strumenti sono ottimi modi per allenare il corpo e la mente a calmarsi più regolarmente e con più facilità.

tipi di psicologia

Esercizio

L'esercizio fisico può farti sentire meglio. Rilascia endorfine che ti rendono più felice e riequilibra gli ormoni, che possono essere una causa alla base del disturbo d'ansia generalizzato. Inoltre, la salute cardiovascolare è importante per la funzione cerebrale perché migliora il flusso sanguigno, l'ossigeno e le sostanze nutritive al cervello.

Che tu ci creda o no, non devi allenarti per una maratona per ottenere i benefici per la salute dell'esercizio. Gli studi dimostrano che qualsiasi tipo o quantità di esercizio ha dei benefici, ma fare esercizio per almeno 30 minuti a giorni alterni ti aiuterà a iniziare a sentire differenze reali nel tuo corpo e nella tua mente. L'esercizio fisico aiuta anche perché sembra un'azione reale che puoi intraprendere per combattere la preoccupazione. Se sei fisicamente energico e decidi di salire sulla tua bici per 30 minuti, può sembrare produttivo. Inoltre, se stai facendo del tuo meglio per essere fisicamente sano, hai una cosa in meno di cui preoccuparti.



Alimenta il tuo corpo

Una dieta ben bilanciata fornisce al tuo cervello un buon carburante e lo aiuta a produrre quantità sane di sostanze chimiche naturali. Anche dormire a sufficienza. Inoltre, limitare la caffeina può fare differenze evidenti per le persone inclini all'ansia, poiché la caffeina stimola i sintomi nervosi. Se il tuo sistema nervoso è già iperattivo, la caffeina non farà che peggiorare la situazione. Non devi rinunciare al tuo caffè quotidiano, ma limitalo a due bevande contenenti caffeina al giorno e cerca di non bere caffeina nel pomeriggio.


Fonte: pexels.com

Cambia idea

Quando inizi a sentirti ansioso per qualcosa, prova ad affrontare quel pensiero. Per prima cosa, permetti a te stesso di riconoscere il pensiero che sta causando la tua ansia. Stai suonando il 'E se?' gioco di eventi che non puoi prevedere? Quando ti costringi a usare la ragione invece di lasciare che le tue preoccupazioni prendano il controllo, puoi iniziare a vedere che il tuo cervello ansioso non ha sempre senso. Alla fine, diventerà più facile prendere quei pensieri ansiosi meno sul serio. I pensieri ansiosi non hanno il potere di prevedere e influenzare il futuro, ma creano paura.

Dì a te stesso che la cosa di cui sei preoccupato non è così grave come potrebbe sembrare. Potrebbe anche essere utile chiedersi: 'Qual è la cosa peggiore che può accadere?' Quindi segui quel pensiero fino alla sua conclusione logica. Potresti renderti conto che sarai in grado di gestire qualunque cosa accada, alleviando così la tua paura. Il cervello ansioso spesso si concentra sullo scenario peggiore possibile, ma è importante tenere presente che non saprai cosa accadrà in anticipo.

Riconosci che i nervi che senti sono iniziati con un pensiero che hai creato su ciò che POTREBBE o POTREBBE accadere, non su ciò che effettivamente accadrà. Pensare a come gestirai le diverse possibilità in una data situazione può aiutarti ad affrontare qualunque cosa accada. Ponetevi domande come: 'Quanto mi importerà domani? Che ne dici di un anno da adesso? Questa attività può aiutare a mettere in prospettiva brevi momenti.



Altre soluzioni

Prova a scrivere nel diario.Se provi ansia per cose specifiche della tua vita, il diario può aiutarti. Scrivi ciò che ti infastidisce e documenta i modi in cui cerchi di risolvere i tuoi problemi. Quando combatti l'ansia, questo è un ottimo modo per tenere traccia di ciò che funziona e cosa no.

perso la memoria

Mettiti al primo posto.Molte persone lottano contro l'ansia perché non mettono da parte abbastanza tempo per rilassarsi e decomprimersi. Assicurati di avere abbastanza tempo ogni giorno per rilassarti ed elaborare la giornata. Quando le batterie sono completamente cariche, troverai molto più facile affrontare la tua ansia.


Fonte: pixabay.com

Ascolta della musica. La musica ha dimostrato di essere un modo meraviglioso per migliorare il tuo umore e combattere lo stress. La prossima volta che ti senti sopraffatto, accendi i tuoi brani preferiti e guarda quelle preoccupazioni svanire.

In cerca di aiuto

Quando si tratta di gestire l'ansia, gli strumenti in questo articolo sono un buon inizio. Tuttavia, se stai lottando con una preoccupazione eccessiva senza motivo, puoi ottenere un aiuto più personalizzato da parte di parlare con un terapista professionista che ha l'esperienza per aiutarti. Un terapista autorizzato può identificare le cause alla base della tua ansia anche quando non puoi individuare una ragione, in modo da affrontare direttamente quella causa per ridurre i sintomi dell'ansia.

I consulenti e i terapisti di BetterHelp sono professionisti autorizzati ed esperti. Ogni giorno, aiutano le persone come te a combattere l'ansia e ad avere la meglio. Se stai lottando con la tua ansia, chiedere aiuto è la cosa migliore che puoi fare. Leggi di seguito alcune recensioni dei consulenti BetterHelp di persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

'Ho lavorato con BJ per i miei problemi di ansia per alcuni mesi e sto iniziando a vedere grandi miglioramenti. È molto utile per calmare la mia ansia e aiutarmi a costruire la fiducia necessaria per fidarmi di me stesso. Risponde sempre rapidamente con suggerimenti e promemoria utili incoraggianti. '

tecniche di cura di sé

'È arrivata nel momento perfetto della mia vita. Ero in una situazione difficile, ma soprattutto non sapevo quali fossero i miei problemi o come affrontarli. Ma l'intuizione, la compassione e la gentilezza che Merissa mi ha dato erano così potenti :) Vivrò ogni giorno pensando a ciò che mi ha insegnato su me stesso e sulla mia ansia. Grazie, Merissa!

Conclusione

Può essere davvero difficile affrontare l'ansia. La buona notizia è che non devi lasciare che controlli la tua vita. Se ti avvicini e ottieni il giusto aiuto, puoi imparare nuovi modi per affrontare l'ansia, così puoi goderti una vita più felice.