Benefici degli oli essenziali per l'ansia

Il lavoro, le relazioni e la vita quotidiana possono essere estremamente stressanti. Se lo stress è troppo forte o non sai come gestirlo bene, può portare all'ansia. L'ansia è un disturbo della salute mentale che colpisce milioni di persone ogni anno. È una fortuna che ci siano molti modi diversi per trattare l'ansia. Alcuni scelgono di affrontarlo utilizzando oli essenziali naturali.



Fonte: rawpixel.com



Sintomi di ansia

Prima di approfondire l'argomento degli oli essenziali per l'ansia, è una buona idea iniziare sapendo come riconoscere l'ansia. I seguenti sono alcuni dei sintomi più comuni:



  • Preoccuparsi eccessivamente
  • Agitazione
  • Irritabilità
  • Irrequietezza
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Paure travolgenti e irrazionali
  • Fatica
  • Tensione muscolare
  • Insonnia, difficoltà ad addormentarsi, difficoltà a mantenere il sonno
  • Evitare le interazioni sociali
  • Attacchi di panico

Quasi tutti hanno un certo grado di ansia in un momento della loro vita. Può andare e venire molto rapidamente in situazioni estremamente stressanti o semplicemente nel corso della vita di tutti i giorni. Se l'ansia è lieve o fugace, potresti essere in grado di gestirla da solo. Alcune persone usano oli essenziali per farlo. Tuttavia, quando i sintomi non scompaiono o continuano a ripresentarsi, potresti avere un problema che richiede farmaci e / o terapia. Anche allora, puoi scegliere di aggiungere oli essenziali al tuo trattamento.

soddisfazione immediata

Cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono oli che provengono da piante o altre fonti naturali. Sono realizzati distillando e concentrando il materiale di partenza, che si tratti di erbe, fiori o qualcos'altro. Quando l'olio essenziale viene estratto, conserva la fragranza e il sapore della pianta originale. Questa essenza profumata della pianta è ciò che alcuni credono possa aiutare con l'ansia o altre condizioni.



Modi per utilizzare gli oli essenziali

Usare gli oli per l'ansia non è estremamente difficile. Ci sono quattro metodi di base che possono essere utilizzati: inalandoli, strofinandoli sulla pelle, diffondendoli o assumendoli internamente. Per renderlo più semplice, ecco i modi in cui le persone li usano più spesso.

Inalare



Puoi inalare un olio essenziale in diversi modi convenienti. Puoi metterne un po 'su un fazzoletto, sui polsi, sui palmi delle mani o su un batuffolo di cotone. Quindi tienilo semplicemente vicino al viso e inspira profondamente e lentamente più volte.

Diffondere

Usa un diffusore per ambienti appositamente progettato per l'aromaterapia per diffondere la fragranza dell'olio in tutta la stanza. Puoi ottenere un diffusore di oli essenziali molto semplice o un modello elaborato e decorativo che esalta l'arredamento della tua stanza. Lo stile è solo una questione di preferenze personali. È il tipo di design che potrebbe fare la differenza. I tipi di design includono:

  • Diffusori a ventaglio
  • Diffusori di calore elettrici
  • Diffusori per candele
  • Diffusori in terracotta
  • Diffusori ad anello della lampada
  • Diffusori ad ultrasuoni
  • Diffusori atomizzatori, detti anche nebulizzatori

Puoi anche diffondere oli essenziali usando normali articoli per la casa. Puoi mettere alcune gocce su un fazzoletto e lasciarlo sul comodino. Cuocere a vapore l'olio essenziale in una ciotola di acqua calda o versare una goccia nella cera sciolta dopo aver spento una normale candela di cera d'api.

Bagno



Dopo che la vasca è piena, aggiungi un po 'di olio essenziale (controlla l'etichetta per le indicazioni). Puoi anche diluire l'olio essenziale in olio vettore come olio di mandorle o olio di cocco prima di aggiungerlo al tuo bagno. Questo può essere utile se hai la pelle sensibile.

Topicamente

Usare gli oli essenziali per via topica, chiamata anche applicazione dermica, significa semplicemente strofinarli sulla pelle. Massaggiare gli oli essenziali sulla pelle aggiunge un ulteriore elemento di relax. Usa olio vettore come olio di jojoba o rosa canina e aggiungi un po 'di olio essenziale (controlla l'etichetta per le indicazioni). Quindi massaggialo sulla pelle o chiedi a un massaggiatore di usarlo sulla pelle mentre ti fa un massaggio. Puoi anche creare una lozione idratante mescolando una lozione inodore e alcune gocce di olio essenziale. Strofinalo sulla pelle come faresti con qualsiasi lozione idratante.

Fonte: pixabay.com

Internamente

Si è discusso molto sull'opportunità o meno di assumere gli oli essenziali internamente. C'è una mancanza di ricerca che abbia dimostrato la sicurezza dell'ingestione di oli essenziali. Non ci sono ricerche che dimostrino che non sia sicuro, ma la maggior parte delle persone non si sente a proprio agio a prenderle per via orale.

Precauzioni quando si utilizzano oli per l'ansia

estj

Gli oli essenziali sono considerati sicuri per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ci sono alcune cose che devi ricordare. Innanzitutto, se sei incinta, allatti o stai esponendo un neonato o un bambino all'olio essenziale, inizia parlando con il tuo medico o il pediatra di tuo figlio. L'uso di olio essenziale intorno agli animali domestici può far sì che gli animali abbiano reazioni agli oli.

Secondo, se stai applicando un olio essenziale sulla tua pelle, prova l'olio su una piccola sezione di pelle prima di spargerlo su aree più grandi. Questo ti aiuta a evitare reazioni allergiche ed effetti collaterali. Un altro modo per ridurre al minimo il rischio è diluire gli oli con olio vettore o in acqua. E, naturalmente, usa sempre gli oli nel modo raccomandato dall'etichetta del produttore.

È possibile avere reazioni allergiche e persino effetti collaterali dall'uso di oli essenziali. Se stai assumendo farmaci o soffri di condizioni mediche esistenti, è importante parlare con il tuo medico dell'uso di oli essenziali.

Quali oli essenziali sono buoni per l'ansia?

Di seguito è riportato l'elenco degli oli essenziali che alcuni credono aiutano con l'ansia. Ricorda di parlare con il tuo medico prima di scegliere un olio o di usare oli essenziali.

Lavanda

Forse l'olio essenziale più popolare, la lavanda ha una piacevole fragranza floreale. Si pensa che aiuti con l'ansia e favorisca il sonno.

Bergamotto

Le arance bergamotto sono la fonte dell'olio essenziale di bergamotto. Il loro profumo di agrumi può aiutare ad alleviare l'ansia.

Camomilla

La camomilla è un popolare rimedio a base di erbe che viene spesso utilizzato come tè per le sue qualità rilassanti. È anche trasformato in olio essenziale che puoi mescolare con olio vettore e strofinare sulla pelle o aggiungere al tuo bagno.

definire antecedente

Rosa

I petali di rosa sono usati per fare l'olio essenziale di rosa. Si dice che questa fragranza floreale sia molto rilassante.

Fonte: pixabay.com

arancia

Il profumo delle arance fresche è quasi sempre gradevole. L'olio essenziale di arancia cattura quella fragranza e la concentra.

Sandalo

Il legno di sandalo è un tipo di legno aromatico che viene spesso utilizzato per l'aromaterapia. Il legno di sandalo viene anche trasformato in oli essenziali pensati per aiutare con lo stress e l'ansia.

YlangYlang

jean piaget contributo alla psicologia

Un ylangylang è un albero che cresce in Malesia e nelle Filippine. I suoi fiori gialli sono usati per produrre un olio essenziale che si ritiene aiuti con l'ansia e altre condizioni.

Clary Sage

Un altro degli oli essenziali che le persone usano per lo stress e l'ansia è costituito dall'erba chiamata salvia sclarea. Si ritiene che questo olio abbia un impatto sul sistema della dopamina nel cervello e crei un senso di calma.

Gelsomino

Per l'ansia, si ritiene che gli oli essenziali del fiore di gelsomino siano utili.

Incenso

Si pensa che l'olio essenziale di incenso allevi l'ansia e il dolore. Proviene dall'albero Boswellia originario della Somalia.

Jatamansi

sindrome dell'anatra

Anche Jatamnsi appartiene alla stessa famiglia della valeriana. Essendo un olio essenziale, non solo aiuta con l'ansia e il sonno, ma può anche aiutare ad alleviare la depressione.

Santo Basilio

Il basilico santo è un'erba con un profumo di menta. Molti sostengono che le sue proprietà siano utili contro il dolore fisico e l'ansia.

Basilico dolce

Il basilico dolce proviene dalla stessa famiglia del basilico santo. Il basilico dolce è quello che le persone usano spesso in cucina. Si pensa che aiuti con l'ansia.

Vetiver

Una pianta erbosa proveniente dall'India è la fonte dell'olio essenziale di vetiver. Questo olio può favorire.

Patchouli

Il patchouli è stato utilizzato per molto tempo nella medicina ayurvedica per alleviare l'ansia e lo stress. Gli utenti lo trovano molto calmante e rilassante se inalato o diffuso.

Fonte: pixabay.com

Maggiorana

Potresti conoscere la maggiorana con il suo altro nome: origano. Molti aromaterapisti usano questo olio essenziale per alleviare l'ansia.

Che dire di una miscela di oli essenziali per l'ansia?

definizione di transfert

Sebbene ogni tipo di olio possa essere utile da solo, molte persone trovano un sollievo ancora maggiore con miscele di oli essenziali per l'ansia. La combinazione di due o più oli può creare un effetto sinergico. Ecco alcune delle miscele più popolari:

  • Oli essenziali di lavanda, limone e salvia sclarea
  • Oli essenziali di lavanda e arancia
  • Olio essenziale di sandalo e rosa
  • Oli essenziali di ylangylang, salvia sclarea e lavanda
  • Oli essenziali di ylangylang, gelsomino e pompelmo
  • Oli essenziali di gelsomino, incenso e limone

Riassumendo i benefici dell'olio essenziale per l'ansia

Sebbene gli oli essenziali non siano una panacea per l'ansia o qualsiasi altra condizione medica o di salute mentale, potrebbero offrire un aiuto. Ecco un breve riassunto dei loro vantaggi.

  • Sono relativamente al sicuro.
  • Sono facili da usare.
  • A volte possono essere meno costosi di altri trattamenti.
  • Possono aiutare ad alleviare i sintomi dell'ansia per alcune persone.

Gli oli essenziali sono tutto ciò di cui hai bisogno?

Potresti trarre vantaggio dall'uso di oli essenziali. È importante parlare con il proprio medico o altro fornitore di servizi medici di fiducia prima di iniziare il loro utilizzo, soprattutto se si hanno condizioni mediche, allergie o si è in gravidanza o in allattamento. I farmaci tradizionali possono anche fornire un certo sollievo per l'ansia, così come alcuni tipi di consulenza (terapia). Puoi parlare con un consulente di salute mentale presso BetterHelpfor terapia online quando e dove funziona meglio per te.

Fonte: rawpixel.com