La mia ansia mi sta uccidendo: riparare gli attacchi di panico costanti

La maggior parte delle persone sa quando uno spasmo muscolare provoca il blocco del corpo. Il corpo si irrigidisce e potresti persino piangere per il dolore, ma generalmente tutti intorno a te sono comprensivi. Ti vedono e sanno cosa stai passando. Gli attacchi di panico sono diversi. Non tutti li capiscono e la reazione è spesso soggettiva. Ciò che fa scattare potresti non attivare qualcun altro. Quando sento che la mia ansia mi sta uccidendo, ho una tecnica semplice che impedisce alle cose di peggiorare.



Fonte: pexels.com



Se vuoi riparare i tuoi attacchi di panico, la cosa migliore da fare è trovare un terapista qualificato che possa elaborare strategie di coping e metodi di messa a terra per la tua situazione specifica. BetterHelp ha molti terapisti qualificati tra cui scegliere. Puoi ottenere aiuto per gestire i tuoi attacchi di panico con l'aiuto di un professionista qualificato.

CONSAPEVOLE



La prima parte per superare un attacco di panico è essere consapevoli. Sta succedendo. Sai che sta accadendo, ma è probabile che non ti stai concentrando consapevolmente sull'attacco perché la tua mente è in un tumulto così eccessivo. AWARE sta per:

A - Accetta / Riconosci

W-Aspetta



A - Act

come smettere di essere bisognosi

R - Ripeti

E - Fine



Ogni passo ti costringe a concentrarti su qualcosa di diverso dai pensieri caotici che ti sfrecciano per la testa. Accettando e riconoscendo che l'attacco sta avvenendo consapevolmente, stai riprendendo il controllo della tua mente in preda al panico. Sta succedendo, quindi accettalo e non combatterlo. Aspettare prima di agire significa non agire solo per il gusto di recitare. È concedersi il tempo di formulare un piano di successo prima di agire. Molti metodi calmanti richiedono la ripetizione per aiutarti a radicarti in modo che l'attacco di panico possa finire. Gli attacchi di panico finiscono tutti che tu li aiuti o meno, ma avere metodi di coping rende l'esperienza molto meno probabile. Rende più facile quando non cerchi di prevenirlo.

Messa a terra

Il radicamento è una tecnica di ansia, che costringe la tua mente a concentrarsi su un compito ripetitivo. Il mio preferito è il metodo 5-4-3-2-1. Questo utilizza i 5 sensi e ti costringe a concentrarti al di fuori della tua mente prima di ripetere l'azione più e più volte finché il tuo cervello non viene distratto da ciò che sta causando l'attacco di panico. Questo ti permetterà di resettare. Ci sono molte altre tecniche di messa a terra là fuori, ma questa è particolarmente efficace.

Fonte: pexels.com



Smetti di reagire

forum sull'ansia per la salute

La chiave per fermare un attacco di panico è non lasciare che le cose peggiorino in primo luogo. È probabile che tu conosca i segni rivelatori quando iniziano a insinuarsi, quindi diventi più ansioso, portandolo più velocemente. Man mano che la tua adrenalina aumenta e respiri più velocemente, sei già in modalità panico rendendo inevitabile l'attacco. Trova qualcosa per distrarti finché il panico non è passato, come usare il telefono o esercizi mentali come il radicamento o la respirazione profonda della pancia.

Ottenere aiuto

I farmaci possono fare molto per fermare gli attacchi di panico costanti. La maggior parte dei farmaci calma la mente ei pensieri in modo che tu non pensi così velocemente e non puoi costruire un attacco di panico. Quando inizia un attacco, il primo pensiero è già svanito. Vedendo un medico, sarai anche in grado di alleviare la tua mente che non c'è nient'altro che non va. Il medico probabilmente ti darà un piano di trattamento che funziona insieme agli altri professionisti che stai vedendo.


Fonte: unsplash.com

Ottenere farmaci e utilizzare una terapia professionale è ciò che ha funzionato per me. Sebbene l'ansia stessa non sia scomparsa, avere gli strumenti (farmaci) e le azioni (radicamento) insieme significa che i pensieri ansiosi hanno molte meno probabilità di degenerare in attacchi di panico in piena regola. Alcuni trattano gli attacchi di panico solo con i farmaci, altri con la sola terapia e altri con entrambi.

Riprendi il controllo

Quando hai un attacco di panico, ti senti fuori controllo. Un attacco di panico può sembrare come se sbucasse dal nulla per assalirti. Uno dei componenti principali per fermare gli attacchi di panico è capire che hai un certo potere su di loro. Puoi scegliere di soffermarti su pensieri ansiosi, oppure puoi lasciare che quei pensieri passino innocui nella tua mente mentre impari a rimanere centrato e consapevole di ciò che ti circonda. Puoi anche utilizzare le tecniche di respirazione menzionate in precedenza per rallentare la respirazione rapida e il battito cardiaco accelerato. Un consulente può guidarti attraverso una varietà di tecniche di respirazione per trovare quella che funziona meglio per te.

Risolvi i problemi

Un altro modo in cui un terapista può aiutarti è quello di aiutarti a esaminare i problemi che causano l'ansia in primo luogo. Puoi imparare le abilità di coping, ovviamente, ma puoi anche arrivare alla radice del problema ed eliminare la ragione del tuo disagio. Ad esempio, se hai una relazione malsana, puoi decidere se continuare o meno. Scegliere di andare avanti potrebbe essere ciò di cui hai bisogno per lasciarti alle spalle l'ansia. Anche se rimani, considerare le opzioni e prendere una decisione ferma ti ricorda che hai il controllo e puoi cambiare idea ogni volta che vuoi.


Fonte: unsplash.com

Quando i cambiamenti non sembrano avere importanza

Sebbene apportare cambiamenti alla vita possa avere un profondo impatto sul livello di ansia che provi, potresti scoprire che anche i cambiamenti più importanti non eliminano le tue paure. La tua mente potrebbe essere così abituata a passare alla modalità ansia che va lì indipendentemente da quello che sta succedendo nella tua vita. Dopo aver esaminato la tua vita e apportato cambiamenti significativi, è importante continuare a incontrare un consulente e continuare a lavorare sui tuoi modi di pensare e reagire. Nessuno è completo senza stress, quindi devi essere preparato per i momenti difficili e le transizioni di vita quando arrivano.

Crea una rete di supporto

Poiché così tante persone non riescono a capire quanto sia difficile fermare gli attacchi di panico, frequentare persone che capiscono l'ansia può fornire uno sfogo ai tuoi sentimenti che non puoi ottenere dalla maggior parte delle persone. Il tuo terapista può essere il centro di questa rete di supporto. Possono anche indirizzarti a gruppi di supporto se stabilisci che interagire con altri che lottano con l'ansia può farti sentire più accettato e 'normale'. Puoi anche costruire la tua rete educando i tuoi amici e familiari sul disturbo di panico. Il tuo consulente potrebbe inviarti link educativi o aiutarti a imparare come spiegare l'ansia agli altri in modi che possono capire.

Partecipa alle attività fisiche

Aumentare le tue attività fisiche a volte può aiutare l'ansia e gli attacchi di panico. L'esercizio fisico può modificare la chimica del tuo cervello in un modo che può alleviare alcuni dei tuoi sintomi. Mentre gli attacchi di panico vengono generati nel tuo cervello, la combinazione di esercizio fisico e tecniche di coping migliorate può ridurre drasticamente gli attacchi di panico. Questa strada potrebbe non funzionare per tutti, soprattutto per coloro che sono già coinvolti in un programma di fitness. È probabile che le persone che vivono una vita più sedentaria vedano i migliori risultati. Se non sei sicuro se iniziare ad allenarti o partecipare a uno sport, parla sia con il tuo medico che con il tuo consulente.

Fonte: pexels.com

chat di testo con estranei

Pratica la meditazione

Ovviamente avresti difficoltà a passare a uno stato meditativo profondo da un attacco di ansia estrema. La chiave per usare la meditazione per gli attacchi di panico è praticarla quando non sei nel mezzo di uno. Mentre mediti, lasci andare i pensieri ansiosi. Ci vuole pratica e il tuo terapista o insegnante di meditazione potrebbe dover seguire il processo con te passo dopo passo molte volte prima di iniziare a vedere i risultati. La cosa importante da ricordare è che tutto ciò che puoi fare per ridurre il tuo livello generale di ansia può anche funzionare per diminuire l'intensità degli attacchi di ansia individuali quando si verificano.

Trovare un terapista di cui ti puoi fidare

La fiducia è sempre un problema quando si tratta di scegliere un terapista. È ancora più importante quando lotti quotidianamente con l'ansia. Inizia scoprendo la formazione, la certificazione e l'esperienza del consulente. A volte, anche una loro foto può metterti a tuo agio se assomigliano a qualcuno che si è dimostrato degno di fiducia nella tua vita. Per sapere davvero se il consulente è giusto per te, però, devi iniziare la terapia e scoprirlo da solo. Una volta stabilita una relazione di fiducia tra consulente / cliente, il lavoro per superare gli attacchi di panico diventa molto più semplice. L'ansia può rendere difficile vedere un terapista faccia a faccia e dover stare nel traffico per arrivare a un appuntamento rende più difficile vedere un terapista autorizzato. È qui che entra in gioco la terapia online. La piattaforma di BetterHelp è completamente anonima ed è accessibile dalla comodità e dalla privacy di casa tua (o ovunque tu abbia una connessione Internet). La loro rete di terapisti autorizzati ha anni di esperienza nell'aiutare le persone a sviluppare strumenti per affrontare la loro ansia. Di seguito, puoi leggere alcune recensioni di consulenti BetterHelp, da persone che hanno problemi simili.

Recensioni del consulente

'Dopo aver lavorato con Debra solo per un paio di mesi, ho visto la mia ansia ridursi drasticamente. Ho imparato moltissimo da lei su come gestire e affrontare efficacemente ansia e traumi. Ho visto ottimi risultati mettendo in pratica queste nuove cose. È molto paziente, gentile e comprensiva. Ho trovato facile aprirmi con lei. È anche molto brava a fare il check-in e ad assicurarsi che io sia sulla buona strada per diventare una versione migliore di me stesso. '

'Voglio dire un grande grazie a betterhelp.com per avermi assegnato Noami Kim ... Non so se avrei avuto una sessione migliore come la sua. Le mie 2 settimane da solo con lei hanno registrato alcuni notevoli progressi nell'affrontare i miei frequenti attacchi / disturbi di panico. Finora la mia esperienza con lei è stata molto rilassante e colloquiale anche quando a volte mi è stato difficile esprimermi. Sono molto positivo che uscirà meglio e più concentrato nel combattere questo PAD. Grazie Noami Kim '

Passando alla fiducia in se stessi

Una parte dell'ansia che si verifica durante un attacco di panico non fa sentire che puoi fidarti del tuo corpo e della tua mente. Non credi di poter superare l'attacco di panico. Quando trovi un terapista di cui ti fidi, ti sentirai a tuo agio nel seguire il suo esempio mentre ti insegna le abilità di coping e le tecniche di base. Una volta che li avrai padroneggiati, probabilmente sentirai molta più fiducia in te stesso e nella tua capacità di gestire il panico. Questo non solo ti aiuta a ridurre la gravità dei tuoi attacchi di panico a lungo termine, ma ha anche altri vantaggi. Diventi più accettabile, sicuro di te e più in sintonia con il mondo che ti circonda.


Fonte: unsplash.com

L'ansia scomparirà mai?

Le persone con attacchi di panico lottano con questa domanda: l'ansia andrà mai via? L'ansia potrebbe scomparire per la maggior parte. Tuttavia, anche se non svanisce completamente, avrai appreso le tecniche per gestire la tua ansia durante la consulenza. Avrai il forte supporto su cui puoi fare affidamento durante i tuoi momenti più difficili. Tutti hanno a che fare con l'ansia occasionalmente. La buona notizia è che anche se l'ansia e gli attacchi di panico sembrano governare la tua vita adesso, puoi trovare un certo sollievo.

Perché aspettare?

Fino a quando non impari a gestire i tuoi attacchi di panico, l'ansia può farti sentire immobilizzato. Tuttavia, in qualsiasi momento, puoi liberarti e fare una nuova scelta. Più a lungo rimandate il trattamento, più è probabile che nel frattempo soffrirete di ansia. Fai il semplice passo di iniziare la terapia e il tuo consulente ti aiuterà a fare il resto. I terapisti online di BetterHelp sono un'ottima risorsa per aiutarti a iniziare a imparare a gestire meglio gli attacchi di panico. Se stai lottando con l'ansia, ricorda che può migliorare se cerchi aiuto. Fai il primo passo oggi.