Cos'è la Schema Therapy?

Hai mai incontrato qualcuno che sembrava attraversare la stessa cosa più e più volte? Che si tratti di entrare in cattive relazioni, lottare contro la dipendenza o paralizzare i problemi di autostima, molte delle situazioni negative nella nostra vita sembrano un record rotto.



Fonte: rawpixel.com



Saresti sorpreso di apprendere che questa non è una coincidenza, ma un fenomeno scientificamente provato che si verifica a causa di temi centrali autodistruttivi noti come 'schemi'? Questi sentimenti e pensieri negativi come 'Non sono abbastanza bravo' e 'I miei bisogni non saranno mai soddisfatti' si sviluppano durante l'infanzia e si trasformano in schemi radicati che continuano a ripetersi finché non si fa qualcosa per cambiarli.

Uno dei modi più vantaggiosi per attivare questo cambiamento è la terapia dello schema.



Schema Therapy: una breve panoramica

La terapia dello schema è stata avviata da Jeffrey Young. È una terapia integrativa e completa che coinvolge elementi di molti diversi aspetti del trattamento tra cui terapie comportamentali, di attaccamento, cognitive, gestaltiche e psicodinamiche.

rabbia nelle relazioni

Quando si tratta di disturbi mentali, le tecniche comportamentali e cognitive sono le principali modalità di trattamento. Tuttavia, il modello di schema therapy attribuisce uguale importanza alle relazioni terapeutiche e al focus sulle emozioni del paziente.

Jeffrey Young ha sviluppato la schema therapy da utilizzare con persone i cui bisogni di salute mentale non potevano essere risolti utilizzando la terapia cognitivo comportamentale. Si concentra principalmente sulla premessa che la maggior parte dei disturbi di personalità derivano da bisogni emotivi non soddisfatti durante l'infanzia. In passato, i disturbi della personalità come il disturbo borderline di personalità erano considerati 'immutabili'. Ciò ha indotto molti professionisti della salute mentale a esitare a lavorare con pazienti affetti da BPD e simili.



Ma il successo attraverso la Schema Therapy e altre tecniche di breakout stanno dando nuova speranza a persone i cui problemi emotivi una volta erano considerati 'incurabili'. La Schema Therapy è efficace nel trattamento di altri disturbi di personalità come il disturbo di personalità paranoide e il disturbo narcisistico di personalità, tra gli altri. È anche efficace nel risolvere problemi come ansia, depressione cronica, disturbi alimentari, stress post-traumatico e abuso di sostanze tra gli altri.

Fonte: rawpixel.com



Che cos'è uno 'schema' e come funziona la Schema Therapy?

Uno schema è descritto come un modello negativo continuo che inizia durante l'infanzia. Gli schemi sono rafforzati da azioni, convinzioni fondamentali, relazioni e pensieri nel corso della vita di una persona. Esempi di tendenze negative che sono credenze dello schema sono come: 'Nessuno mi ama', 'Non riuscirò mai,' Sono brutto ',' Sono un fallito ', tra gli altri. È importante notare che alcune credenze dello schema possono svilupparsi durante l'età adulta e non necessariamente durante l'infanzia, ma quelle radicate nei primi anni possono essere particolarmente potenti.

Secondo la schema therapy, gli schemi disadattivi iniziano a formarsi a causa di brutte esperienze infantili. Gli schemi disadattivi possono anche essere spiegati come i modi attraverso i quali le persone interpretano gli eventi della vita e i comportamenti di altre persone e il loro effetto sulla vita in seguito. Gli schemi disadattivi possono indurre le persone a fare le scelte sbagliate nella vita come impegnarsi in relazioni tossiche, scarse abilità sociali, comportamenti dannosi e avere sentimenti negativi di bassa autostima o inutilità.

Quando i bisogni emotivi come il bisogno di sicurezza, amore e affetto non sono soddisfatti durante l'infanzia, si entra nell'età adulta senza la capacità di trovare modi per assicurarsi che i loro bisogni siano soddisfatti intrattenendo relazioni sane e soddisfacendo i loro bisogni emotivi in ​​modo indipendente.

tecniche di consulenza sul dolore

L'obiettivo principale dei terapeuti che utilizzano la schema therapy è assistere le persone nell'affrontare e soddisfare i loro bisogni insoddisfatti. Aiuta a modificare sentimenti o schemi negativi profondamente radicati.

A differenza della terapia cognitivo comportamentale che mostra al paziente come sbarazzarsi delle emozioni negative, la schema therapy utilizza varie tecniche per far emergere il cambiamento necessario in una persona focalizzata sui propri sentimenti.



Tecniche durante la Schema Therapy

La Schema Therapy incorpora tecniche CBT e tecniche esperienziali e focalizzate sulle emozioni durante il trattamento. Si sofferma sull'argomento che si può sperimentare un cambiamento significativo se si raggiungono livelli più elevati di emozioni nel cervello.

Fonte: pexels.com

Durante una tipica sessione di Schema Therapy,flashcardsono creati in modo che l'individuo possa scrivere messaggi destinati alle persone che non sono riuscite a soddisfare i bisogni emotivi durante l'infanzia. Si possono sviluppare messaggi componendo semplici poesie o semplicemente scrivendo poche frasi. Durante la sessione di schema therapy, la persona passerà continuamente attraverso le flashcard. Questo li aiuta a fornire affermazioni positive sui loro bisogni emotivi alle persone che contano durante la loro vita adulta. I sentimenti che l'individuo esprime sulla scheda flash vengono quindi interiorizzati, e questo torna utile nello sviluppo della modalità per adulti sani.

Diari dello schemasono consigliati anche ai pazienti. Forniscono una guida ai brevetti per comprendere le loro esperienze quando gli schemi vengono attivati ​​confrontandoli con ciò che stanno imparando durante la terapia dello schema. Il paziente può registrare i propri progressi rispetto ai concetti teorici a cui viene introdotto durante le sessioni di trattamento.

Per la terapia esperienziale e focalizzata sulle emozioni, le tecniche utilizzate sonoimmagini,echairworksono spesso usati in quanto attivano un livello più elevato di cambiamento emotivo nell'individuo.

Le immagini offrono alle persone la possibilità di esplorare i loro spiacevoli eventi infantili e capire meglio come si sono sviluppati i loro schemi disadattivi. Durante l'infanzia, il lato destro del cervello è dominante, ed è attraverso questo che vengono create le esperienze di un bambino. I ricercatori ritengono che gli schemi disadattivi siano memorizzati nell'emisfero destro, che è anche il luogo in cui sono centrati i sentimenti forti.

Durante l'immaginazione, ai pazienti viene chiesto di immaginare tutto ciò che è coinvolto con i loro brutti ricordi o esperienze e quindi avere dialoghi immaginari con le persone che hanno causato queste brutte esperienze. Quindi immaginano chiedono ai caregiver di soddisfare i loro bisogni. Le immagini sono molto utili per aiutare le persone a piangere le loro perdite e superare gli eventi traumatici.

Altre tecniche sono il lavoro sulla sedia e la riparazione limitata. Secondo la schema therapy, se i propri bisogni non sono soddisfatti durante l'infanzia può portare a schemi negativi, quindi, avere i bisogni soddisfatti anche da adulto può aiutare a guarire e fermare gli schemi disadattivi.

Cosa succede durante la Schema Therapy?

Durante una sessione di schema therapy, il terapeuta fa quanto segue:

Valutare il paziente per identificare gli schemi disadattivi. Lui / lei ti conoscerà e capirà i tuoi schemi e l'effetto che hanno su di te.

In secondo luogo, il cliente viene aiutato a sviluppare la consapevolezza emotiva e a entrare in contatto con gli schemi. La consapevolezza emotiva o esperienziale aiuta ad attivare gli schemi.

Il passo successivo è il cambiamento del comportamento in cui gli schemi disadattivi vengono sostituiti con quelli corretti. Controlla i seguenti schemi e vedi se riesci a metterti in relazione con qualcuno di essi in particolare.

psicologo

Definizioni dei 18 schemi

Privazione emotiva:avere la convinzione che altre persone non ti daranno protezione o empatia o credere che un adeguato supporto emotivo non possa essere incontrato da altri.

Diffidare:credere che gli altri ti umilieranno, ti useranno, abuseranno o ti feriranno. Si ha la percezione che ogni forma di danno sia intenzionale.

Dipendenza:credere che non si possano gestire le proprie responsabilità senza ricevere assistenza dagli altri. Ad esempio, prendere la decisione giusta e affrontare nuovi compiti, ecc. Lo stato di impotenza.

Difettosità o vergogna:avere la sensazione di essere indesiderato, invalido o inferiore. Di conseguenza, si può diventare ipersensibili alle critiche o al rifiuto.

Fonte: rawpixel.com

Diritto: È noto anche come grandiosità. Spesso si crede di essere superiori agli altri e di dover ottenere diritti speciali. Può presentarsi con eccessiva competitività, comportamento di controllo e mancanza di empatia.

Sé non sviluppato: avere la sensazione di essere intrecciati con gli altri, specialmente i genitori. Può compromettere lo sviluppo. Ha un'eccessiva vicinanza emotiva con gli altri significativi e questo spesso porta a una mancanza di individualismo.

Alienazione o isolamento sociale:avendo la convinzione di essere isolato dal mondo.

Abbandono: convinzione che non si possa fare affidamento sugli altri per fornire il supporto emotivo necessario derivante dalla loro instabilità emotiva,

Vulnerabilità al danno: avere la costante preoccupazione che accadano cose brutte o catastrofi.

Fallimento: convinzione di essere un fallimento o che alla fine fallirà in termini di risultati nella vita come carriera,

Autocontrollo insufficiente: rifiutarsi di esercitare l'autocontrollo. Si presenta come un'enfasi esagerata sull'evitare conflitti, dolori e responsabilità.

L'approvazione sta cercando: l'eccessivo desiderio di ottenere riconoscimento, attenzione e approvazione dagli altri. In tal caso l'autostima dipende dalle reazioni delle altre persone.

Punitività: credere che le persone dovrebbero essere punite per i loro errori. Comporta difficoltà a perdonare gli altri e spesso si è arrabbiati, punitivi e intolleranti.

mano d'amore

Standard inesorabili: convinzione che si debba lavorare duramente per soddisfare standard di prestazione molto elevati per evitare critiche. Spesso presente come perfezionismo e con regole rigide.

Negatività o pessimismo: concentrarsi costantemente sugli aspetti negativi della vita come tradimento, morte e dolore, tra gli altri. Allo stesso tempo, si riducono sempre gli aspetti positivi della vita. Le persone con tali tratti spesso presentano preoccupazione cronica, lamentele costanti e indecisione.

Fonte: rawpixel.com

Abnegazione:è l'incontro dei bisogni delle persone a scapito dei bisogni personali. Il motivo principale è per il mantenimento della connessione e per evitare di essere etichettati come egoisti.

Soggiogazione:dare troppo controllo agli altri per evitare di essere abbandonati o di far arrabbiare l'altra parte. La sottomissione può essere basata sui propri bisogni ed emozioni. Per lo più si manifesta come eccessivamente compiacente e può portare a rabbia e tratti disadattivi come l'abuso di sostanze o sintomi psicosomatici.

L'efficacia della Schema Therapy sulla BPD (disturbo borderline di personalità)

Gli studi hanno dimostrato che la Schema Therapy è molto utile nel trattamento della BPD e simili, ma non è necessario che ti venga diagnosticato un disturbo della personalità per trarne beneficio. Gli obiettivi iniziali durante la sessione di terapia sono l'identificazione degli schemi rilevanti del cliente e il collegamento degli schemi agli eventi passati o attuali del paziente, nonché ai suoi sintomi.

La Schema Therapy è efficace nell'aiutare i pazienti con disturbi borderline di personalità a liberarsi da schemi dannosi. Secondo uno studio, i partecipanti che sono stati sottoposti a Schema Therapy non hanno più manifestato sintomi di BPD dopo otto mesi di trattamento.

Considerazioni finali sulla Schema Therapy

La Schema Therapy è un approccio pratico, basato sull'evidenza, molto efficace nel trattamento dei disturbi di personalità. Aiuta a cambiare i modelli negativi o gli schemi disadattivi che gli individui sviluppano durante l'infanzia in comportamenti positivi. Su betterhelp.com abbiamo terapisti, consulenti e psicologi altamente qualificati che sono esperti nella conduzione di schemi di terapia e sono pronti a lavorare con te oggi. Tutto quello che devi fare è metterti in contatto con uno specialista qualificato in salute mentale nella tua zona.